Jump to content

Sponsorizzazioni e Pall. Trieste


Recommended Posts

Paniccia volevo el giogattolo....e desso el giogattolo se ga rotto....come già successo in altre piazze regionali

Onore al merito a chi disse che dove erano andati Paniccia, Tosolini e scagnozzi vari avevano solo combinato disastri e che per questo si e' beccato insulti. :ave::ave::ave:

Paniccia, siai attento!!! :linguaccia: Non sono soldi tuoi, prima o poi trovi quello che ti comincia a fare le pulci sul tuo modo di gestire/agire. Chissa' che......

:linguaccia:

comunque la sua reazione e' tipica degli incapaci che si alterano quando capiscono che non hanno argomenti da spendere per giustificare la loro incapacita'

Ricordati che senza le nostre bollette saresti a spasso.....

Link to comment
Share on other sites

D'altra parte non podeva eser diversa la storia:

Dopo el fallimento della Pallacanetro Trieste gestida dai soliti sospetti,

nasi la nuova pallacanestro trieste 2004

con geston asegnada ovviamente ai soliti (sospetti)

soliti sospetti che dentro de lori ga pensa:

zzo... gavemo manda a remengo tuto e xe ancora qualchedun che se fida de noi!

speta speta che ghe ciulemo ancora un pochi de bori...

Chi avra L'ONORE (ma quello vero) per far risorgere Trieste

Edited by blede
Link to comment
Share on other sites

La composizione societaria mi aveva fatto rabbrividire due anni fa... con Acegas che esce da una parte e rientra dall'altra senza aver pagato le insolvenze. Qualcuno ha notizie del fallimento della vecchia Pall. Ts? Depalo, Fogazzaro, Cosolini (incapaci ma vittime di un disegno politico-economico) che fine hanno fatto? Qualche giorno fa, chiaccherando con uno che in Pall. Ts ha lavorato e bene, ci domandavamo se qualcuno avesse pagato i vecchi debiti, e come questo qualcuno possa essere rientrato in una nuova compagine societaria. Riportando le stesse persone (staff tecnico-medico-dirigenziale) e senza far insospettire il tribunale. La soluzione sta nel: ti riassumo, ti pago di più (eravamo gli unici in B2 e siamo tra i pochi in B1 ad avere dirigenti PAGATI) ma te rinunci a tutto quello che ti dovevo prima...

Adesso, risultati sportivi a parte, sarà da vedere cosa succede l'estate prossima. Di nuovo a chiedere soldi in giro per salvare il basket triestino? Collette tra i piccoli imprenditori con i soldi che finiscono nelle tasse degli strapagati dirigenti? Oppure fallimento, e stavolta magari la squadra la fanno Bucci, Menia, Zvech o chi per loro?

Link to comment
Share on other sites

Paniccia volevo el giogattolo....e desso el giogattolo se ga rotto....come già successo in altre piazze regionali

Onore al merito a chi disse che dove erano andati Paniccia, Tosolini e scagnozzi vari avevano solo combinato disastri e che per questo si e' beccato insulti. :ave::ave::ave:

:piacere::piacere::piacere:

Ciò che si fa in vita rieccheggià nell'eternità.....

Link to comment
Share on other sites

Ecco alcune domande, senza intento polemico, volte a capire meglio come funziona la nostra società, nate da alcune riflessioni che ho fatto leggendo il Piccolo di ieri.

Ad alcune di queste domande mi piacerebbe rispondesse il sig.Tosolini, che ha dimostrato in passato una apprezzabilissima volontà di confrontarsi coi tifosi e di fare chiarezza sull'operato societario.

Tutto nasce dalla famosa frase del sig.Paniccia: "solo io tiro fuori i soldi per il basket qui a Trieste".

La Pallacanestro Trieste 04 è una SRL il cui socio unico è Acegas APS, il cui presidente è appunto Massimo Paniccia. Effettivamente, l'unica realtà che allarga i cordoni della borsa per la prima società di basket triesina è quindi Acegas. Se il mio ragionamento è corretto, ogni decisione del CdA della Pallacanestro Trieste 04 - composto dal sindaco, dal sig.Tosolini e dal sig.Trevisan - è quindi sottoposta ad approvazione da parte di Acegas, il soggetto che effettivamente stanzia il budget annuale ed ogni eventuale spesa fuori budget.

Ecco le mie domande, fatte senza malizia ma solo per capire un po' meglio la situazione in cui opera la nostra società.

1) Che margini operativi ha il presidente ed il CdA in questa situazione?

2) Cosa succede se Acegas Aps dovesse decidere, ad esempio l'anno prossimo, di chiudere i rubinetti?

3) Perchè in due anni non è stato possibile allargare la compagine societaria, facendo entrare qualche socio di minoranza?

4) Acegas APS è una società per azioni, i cui maggiori azionisti sono i comuni di Trieste e di Padova. Perchè il sig.Paniccia - presidente, non proprietario di Acegas APS - dice che lui ha messo dei soldi per il basket? Lui di tasca sua non dovrebbe aver messo nemmeno un euro. Anzi, dovrebbe aver messo di tasca sua quanto ho messo io, in quanto cittadino del comune di Trieste.

Edited by AndyS
Link to comment
Share on other sites

credetemi, e' duro da digerire, ma se veramente ci si vuol liberare da questi parassiti di ***** bisogna fallire, fallire con la banda in testa e sparire. Ricominciare con una squadra minore, magari la Servolana, ma senza dover dare un centesimo a nessuno, giocatori compresi.

E soprattutto assestando una buona razione di calci nei denti a tutti sti signori, da Dipiazza e paniccia in giu', a loro deve essere interdetta l'entrata in palazzetto.

Poi un giorno, forse ci sara' qualcuno che vorra' fare il figo e rispolverare la tradizione baskettara a Trieste ed allora si comprera' un diritto di B1, Legadue o Legauno e costruira' una squadra, con Tanjievic o Boniciolli come allenatore e dirigenti seri, soprattutto quelli che fanno la campagna acquisti.

Fino ad allora e' meglio guardare basket su Sky, credete a me.

Andare avanti cosi' non ha senso, rattoppare, rattoppare e rattoppare ancora non va mai bene, prima o poi si rompe tutto, mi sembra di vedere il Milan attuale, vedrete dove andranno a finire anche loro...

:disgust::disgust::disgust:

Link to comment
Share on other sites

Ricordemose sempre che tutto questo xe anche colpa nostra, colpa de questa città che accetta sempre tutto con troppa passività, inerme ed incapace de reagir salvo poi protestar quando i ovi xe za rotti.

Chi xe un pò più veciotto se ricorderà le 100 persone si e no che 15 anni fa in corteo per città cercava de salvar l'unione dal fallimento, i più se ricorderà le poche decine che manifestava in piazza unità per salvar el basket...salvo poi lamentarse tutti che no xe più squadre de vertice.

Le robe purtroppo a volte bisogna anche saversele tenir strette e in questo i triestini tira el cul indrio, sempre figo caschime in bocca.

Anche la situazion attuale xe frutta de un menefreghismo generalizzado; me ricordo tante persone che alla prima partida de b2 dopo el fallimento dopo aver battù monfalcon esultava ed elargiva 5 alti a Paniccia & C. Ricordeve sempre....SEMPRE...SEMPRE...che noi semo fallidi e in serie B perchè Paniccia e l'acegas non ga voludo coverzer el buso della vecchia pall. ts unicamente per far fora Cosolini e la sinistra e ciaparse in man el giogattolo per intero e gestirselo da soli, fazendo veder alla gente che la dx ga salvà el basket! Sto per de coioni.....xe sta un giogo alla poltrona seguido da proclami trionfalistici degni del miglior Mussolini nella campagna d'Africa! Ma ve le ricordè le sparade tipo:"ritorneremo nel basket di vertice nel giro di 3 anni" no me par che sia passada una vita no?

E invece le robe cambia...se no te capissi de basket no te pol far basket e no xe ogni giorno domenica, te se stufi de tirar fora i soldi, te tiri i remi in barca....te ghe zonti un poca de sfiga e via....

Ma xe tutto relativo perchè anche se non retrocedevimo ste estate le robe non saria cambiade. Meteve in testa che questi de Pallacanestro Trieste non ghe ciava assolutamente niente tanto el prossimo anno i se meterà a diriger altro e chi che se la ciapa in tel cul sarà sempre e solo i tifosi.

El basket a Trieste xe morto due anni fa; xe stadi due anni, quasi tre de stirili illusioni, tante bugie e troppo opportunismo...ma alla fine tutti i nodi vien al pettine!

Spero solo che anche el più ottimista e el più fiducioso se sia reso conto de come semo finidi.

Piuttosto che veder disonorada in sta maniera una maia con su scritto Trieste (la mia città e non la loro) xe mejo che i vadi tutti in mona e che i seri tutto.

Questo no xe basket xe un patimento.

Link to comment
Share on other sites

Ecco alcune domande, senza intento polemico, volte a capire meglio come funziona la nostra società, nate da alcune riflessioni che ho fatto leggendo il Piccolo di ieri.

Tutto nasce dalla famosa frase del sig.Paniccia: "solo io tiro fuori i soldi per il basket qui a Trieste".

La Pallacanestro Trieste 04 è una SRL il cui socio unico è Acegas APS, il cui presidente è appunto Massimo Paniccia. Effettivamente, l'unica realtà che allarga i cordoni della borsa per la prima società di basket triesina è quindi Acegas. Se il mio ragionamento è corretto, ogni decisione del CdA della Pallacanestro Trieste 04 - composto dal sindaco, dal sig.Tosolini e dal sig.Trevisan - è quindi sottoposta ad approvazione da parte di Acegas, il soggetto che effettivamente stanzia il budget annuale ed ogni eventuale spesa fuori budget.

Ecco le mie domande, fatte senza malizia ma solo per capire un po' meglio la situazione in cui opera la nostra società.

1) Che margini operativi ha il presidente ed il CdA in questa situazione?

2) Cosa succede se Acegas Aps dovesse decidere, ad esempio l'anno prossimo, di chiudere i rubinetti?

3) Perchè in due anni non è stato possibile allargare la compagine societaria, facendo entrare qualche socio di minoranza?

4) Acegas APS è una società per azioni, i cui maggiori azionisti sono i comuni di Trieste e di Padova. Perchè il sig.Paniccia - presidente, non _proprietario_ di Acegas APS - dice che lui ha messo dei soldi per il basket? Lui di tasca sua non dovrebbe aver messo nemmeno un euro. Anzi, dovrebbe aver messo di tasca sua quanto ho messo io, in quanto cittadino del comune di Trieste.

Risposte:

1) Cda nessuno, è di rappresentanza. Presidente tiene in pugno Acegas per ovvi motivi (e per ovvi motivi non si è mai dimesso da presidente).

2) si chiude e si riparte dal primo campionato regionale, dalla c2 insomma. A meno che qualcuno non compri l'intero pacchetto.

3) Perchè non è stato voluto. Diverse persone (tra cui si dice anche Fantinel, e anche quel personaggio allucinante di Caputo- ex proprietario di Muggia ora nei casini fino al collo) hanno cercato di entrare ma sindaco e Paniccia si sono sempre opposti.

4) Perchè lui e l'ad di Acegas Aps rispondono delle spese e quindi ci vanno di mezzo loro.

Ricordemose sempre che tutto questo xe anche colpa nostra, colpa de questa città che accetta sempre tutto con troppa passività, inerme ed incapace de reagir salvo poi protestar quando i ovi xe za rotti.

Chi xe un pò più veciotto se ricorderà le 100 persone si e no che 15 anni fa in corteo per città cercava de salvar l'unione dal fallimento, i più se ricorderà le poche decine che manifestava in piazza unità per salvar el basket...salvo poi lamentarse tutti che no xe più squadre de vertice.

Le robe purtroppo a volte bisogna anche saversele tenir strette e in questo i triestini tira el cul indrio, sempre figo caschime in bocca.

Anche la situazion attuale xe frutta de un menefreghismo generalizzado; me ricordo tante persone che alla prima partida de b2 dopo el fallimento dopo aver battù monfalcon esultava ed elargiva 5 alti a Paniccia & C. Ricordeve sempre....SEMPRE...SEMPRE...che noi semo fallidi e in serie B perchè Paniccia e l'acegas non ga voludo coverzer el buso della vecchia pall. ts unicamente per far fora Cosolini e la sinistra e ciaparse in man el giogattolo per intero e gestirselo da soli, fazendo veder alla gente che la dx ga salvà el basket! Sto per de coioni.....xe sta un giogo alla poltrona seguido da proclami trionfalistici degni del miglior Mussolini nella campagna d'Africa! Ma ve le ricordè le sparade tipo:"ritorneremo nel basket di vertice nel giro di 3 anni" no me par che sia passada una vita no?

E invece le robe cambia...se no te capissi de basket no te pol far basket e no xe ogni giorno domenica, te se stufi de tirar fora i soldi, te tiri i remi in barca....te ghe zonti un poca de sfiga e via....

Ma xe tutto relativo perchè anche se non retrocedevimo ste estate le robe non saria cambiade. Meteve in testa che questi de Pallacanestro Trieste non ghe ciava assolutamente niente tanto el prossimo anno i se meterà a diriger altro e chi che se la ciapa in tel cul sarà sempre e solo i tifosi.

El basket a Trieste xe morto due anni fa; xe stadi due anni, quasi tre de stirili illusioni, tante bugie e troppo opportunismo...ma alla fine tutti i nodi vien al pettine!

Spero solo che anche el più ottimista e el più fiducioso se sia reso conto de come semo finidi.

Piuttosto che veder disonorada in sta maniera una maia con su scritto Trieste (la mia città e non la loro) xe mejo che i vadi tutti in mona e che i seri tutto.

Questo no xe basket xe un patimento.

QUOTO

Link to comment
Share on other sites

Posso dire una cosa, se dopo e' una boiata non ammazzatemi.

Mi piacerebbe vedere questa societa' fallire, ma fallire dalle fondamenta, non deve restare neanche piu' il custode ne' il nome.

Mi piacerebbe poi vederla rinascere come Triestina, come propaggine della Triestina calcio (tipo Barcellona per capirsi) con Fantinel proprietario, presidente ed organizzatore. Preferisco gente onesta, seria e pulita come lui in C1 o C2 o dovunque che i signori che abbiamo visto finora.

Poi vedrete che la serieta' paga, ma allora sara' una soddisfazione anche aver sconfitto la piaga in cui siamo cascati e siamo tuttora.

Basta che certa gente NON ENTRI PIU' IN PALAZZETTO, NEANCHE IN CARTOLINA.

:linguaccia::linguaccia::linguaccia:

Link to comment
Share on other sites

Posso dire una cosa, se dopo e' una boiata non ammazzatemi.

Mi piacerebbe vedere questa societa' fallire, ma fallire dalle fondamenta, non deve restare neanche piu' il custode ne' il nome.

Mi piacerebbe poi vederla rinascere come Triestina, come propaggine della Triestina calcio (tipo Barcellona per capirsi) con Fantinel proprietario, presidente ed organizzatore. Preferisco gente onesta, seria e pulita come lui in C1 o C2 o dovunque che i signori che abbiamo visto finora.

Poi vedrete che la serieta' paga, ma allora sara' una soddisfazione anche aver sconfitto la piaga in cui siamo cascati e siamo tuttora.

Basta che certa gente NON ENTRI PIU' IN PALAZZETTO, NEANCHE IN CARTOLINA.

:linguaccia::linguaccia::linguaccia:

Quoto!

Femo dei volantini con le facce de questi personaggi con scritto "io qui non posso entrare" e li tachemo fora del palazzo?

:DDDD:DDDD:DDDD

Link to comment
Share on other sites

Bon, a parte che Cosolini si era dimesso prima per impegni suoi e non fatto fuori da questa banda di incompetenti, ricordatevi che Tosolini era un menager di Gorizia fino a un paio di anni fa'....e che nessuno piu'...nessuno....dava credito a quella societa' o dirigenza.

Comunque non ce' da preoccuparsi, appena ACEGAS se ne va', nessuno di questi signori si fara' piu' vedere, ma non per vergogna, perche' non ne hanno, ma semplicemente perche' del basket non gliene frega niente, era solo una vetrina per mettersi in mostra. Avete mai piu' visto Illy, Cosolini, Baiguera al palazzetto da quando se ne sono andati? E prima avete mai visto DiPiazza o Paniccia frequentare le tribune? Non gliene frega niente a nessuno.....i primi si sono indebitati fino al midollo i secondi finiscono l'opera di demolizione.....

Link to comment
Share on other sites

Posso dire una cosa, se dopo e' una boiata non ammazzatemi.

Mi piacerebbe vedere questa societa' fallire, ma fallire dalle fondamenta, non deve restare neanche piu' il custode ne' il nome.

Mi piacerebbe poi vederla rinascere come Triestina, come propaggine della Triestina calcio (tipo Barcellona per capirsi) con Fantinel proprietario, presidente ed organizzatore. Preferisco gente onesta, seria e pulita come lui in C1 o C2 o dovunque che i signori che abbiamo visto finora.

Poi vedrete che la serieta' paga, ma allora sara' una soddisfazione anche aver sconfitto la piaga in cui siamo cascati e siamo tuttora.

Basta che certa gente NON ENTRI PIU' IN PALAZZETTO, NEANCHE IN CARTOLINA.

:linguaccia::linguaccia::linguaccia:

Trovami una societa' in italia cha abbia una struttura tipo Barcellona o Cska o ..

qua in italia esiste ancora il concetto di curare il proprio orticello il calcio con il calcio il basket con il basket....

Non possiamo fallire ... rivedremo il basket maggiore fra vent' anni

Link to comment
Share on other sites

Vardè con atenzion ste foto:

lavoricoreografia02lq3.th.jpg

pestarc02ca9.th.jpg

triesteudine02036xq6.th.jpg

Questa xè la gente che ga fato veramente qualcosa pel basket triestin, xè questi quei che ga amado veramente la nostrà cità e sto sport! Xè questi che se ga fato el cul in lungo e in largo, speso bori, tempo, e a volte ciapado tante de quele inculade sazie. E per ricever cosa???? Un bel... VOI SE SOLO DEI TIFOSI DE me**a CHE NON CAPISI NIENTE! Beh, bravo a chi lo ga dito! Complimentoni!!!!!!

Edited by pinaard
Link to comment
Share on other sites

Vardè con atenzion ste foto:

lavoricoreografia02lq3.th.jpg

pestarc02ca9.th.jpg

triesteudine02036xq6.th.jpg

Questa xè la gente che ga fato veramente qualcosa pel basket triestin, xè questi quei che ga amado veramente la nostrà cità e sto sport! Xè questi che se ga fato el cul in lungo e in largo, speso bori, tempo, e a volte ciapado tante de quele inculade sazie. E per ricever cosa???? Un bel... VOI SE SOLO DEI TIFOSI DE me**a CHE NON CAPISI NIENTE! Beh, bravo a chi lo ga dito! Complimentoni!!!!!!

GRAZIE P.!A VEDER STE ROBE FA SOLO NOSTALGIA,MISTA A RABBIA E INCAZZADURA... :caregaintesta:

VERSO CHI GA DISTRUTTO EL NOSTRO SOGNO.

Link to comment
Share on other sites

Caro Pinaard, purtroppo la riconoscenza no xe de questo mondo e sopratutto la xe sconosuda a Trieste. Ai amici che vol veder defunta la Società per fallimento ghe digo: andemo pian con sto tipo de discorsi disfattisti. Visti i discorsi fatti, se vedi che conosè assai ben la realtà delle società sportive de Trieste ,allora

bisogna anche matter in preventivo che dopo un fallimento bisogna trovar dei Sposor. Ve par una roba facile in questa città? E guardè che no xe un dscorso giusto per dir qualcosa, in questi ultimi anni gavemo dovudo passar momenti drammatici a livel Sportivo , per el calcio per el Baskete e anche la Pallamano che me par ga vinto qualche scudetto. I soldi xe un elemento basilare nello sport moderno, con tutti i pro e i contro.Noi no gavemo ne un Snaidero ne un Pozzo che ghe vanza bori de spender .El comportamento de Paniccia fa parte del classico e intramontabile (purtroppo): mi pago e mi cago. El tifoso vien sempre relegado come figura de contorno, vedi espressioni infelici e poco diplomatiche della Dirigenza.La Prova xe la mini contestazion (giusta) de Domenica, i se ga scandalizzado !!!! El fatto che el tifoso Triestin xe tre volte bon.... disi tutto.Carismatico come sempre el bon Di Piazza riconferma tutto e tutti.Di Piazza....ma el sa se el Balon de Basket xe tondo o quadrato...questo pol darve l'idea e sopratutto el clima che xe all'interno della Società. Doveria far un discorsetto che rasenta anche la Politica...lasemo perder. :vino::vino:

Link to comment
Share on other sites

Caro Pinaard, purtroppo la riconoscenza no xe de questo mondo e sopratutto la xe sconosuda a Trieste. Ai amici che vol veder defunta la Società per fallimento ghe digo: andemo pian con sto tipo de discorsi disfattisti. Visti i discorsi fatti, se vedi che conosè assai ben la realtà delle società sportive de Trieste ,allora

bisogna anche matter in preventivo che dopo un fallimento bisogna trovar dei Sposor. Ve par una roba facile in questa città? E guardè che no xe un dscorso giusto per dir qualcosa, in questi ultimi anni gavemo dovudo passar momenti drammatici a livel Sportivo , per el calcio per el Baskete e anche la Pallamano che me par ga vinto qualche scudetto. I soldi xe un elemento basilare nello sport moderno, con tutti i pro e i contro.Noi no gavemo ne un Snaidero ne un Pozzo che ghe vanza bori de spender .El comportamento de Paniccia fa parte del classico e intramontabile (purtroppo): mi pago e mi cago. El tifoso vien sempre relegado come figura de contorno, vedi espressioni infelici e poco diplomatiche della Dirigenza.La Prova xe la mini contestazion (giusta) de Domenica, i se ga scandalizzado !!!! El fatto che el tifoso Triestin xe tre volte bon.... disi tutto.Carismatico come sempre el bon Di Piazza riconferma tutto e tutti.Di Piazza....ma el sa se el Balon de Basket xe tondo o quadrato...questo pol darve l'idea e sopratutto el clima che xe all'interno della Società. Doveria far un discorsetto che rasenta anche la Politica...lasemo perder. :vino::vino:

Quoto in tutto e per tutto el tuo discorso....el xe tre volte bon ma solo la domenica el te onzi col baston :D .Quel baston che qualchedun se meritassi per la testa :caregaintesta:

Link to comment
Share on other sites

- Ricominciare con una squadra minore, magari la Servolana

- Poi un giorno, forse ci sara' qualcuno che vorra' fare il figo e rispolverare la tradizione baskettara a Trieste ed allora si comprera' un diritto di B1, Legadue o Legauno e costruira' una squadra, con Tanjievic o Boniciolli come allenatore e dirigenti seri, soprattutto quelli che fanno la campagna acquisti.

Caro Rolf, apprezzo sempre tanto i tuoi interventi però non son per niente d’accordo su questi due punti… sarà che la mia passion e el mio affiatamento i xe morti quando xe morta la Pallacanestro 1975…perciò che se parli della P.T. 2004 o della Servolana me xe del tutto irrilevante ma cosa se dovessi far se go capì, costruir della Servolana un squadron che rivi in A1? Deso non so se el paragon reggì ma saria come passar dal Inter al Milan… o viceversa. Ragionamento assurdo per un tifoso, un po meno per chi va in palas solo per veder basket. Non me par el caso de tirar in ballo altre società cmq, da tifoso della P.T.1975 non saria tanto contento perché onestamente la Servolana non la go mai gavuda pel cul… :noghesemo::rolleyes:

El discorso de comprar i diritti per andar su lo trovo assurdo, contro ogni principio della sportività e lealtà… bleah… :linguaccia:

Un ultima cosa… iera dal penultimo anno de serie A1 che non me diverto cusì tanto in palazzetto… cioè xe tutti che insulta tutti, che se incazza, scene tragicomiche ogni domenica, Trieste ga una squadra che me fa veramente rider :D:D

Edited by -@NSF-
Link to comment
Share on other sites

Boh, go dito Servolana per dir una qualsiasi, podessi anche esser una nova che se ciami Triestina e che parti dalla C2. Comprar i diritti xe inevitabile, del resto lo ga fatto anche sti qua.

Penso che non se gavemo ancora capido.

Qua non se tratta de far uno sport partecipando ad un campionato, non semo piu' negli anni 80-90.

Qua se tratta de allestir un team per partecipar ad uno sport-spettacolo, te lo vol capir o no???

Come te disi ti iera sai bel, una volta iero piu' d'accordo de ti, ma QUELLA ROBA LA' XE MORTA E SEPOLTA.

Vedemo se te la rivi a digerirla cussi'. Se mi e ti volemo impiantar una squadra de formula 1 compremo una scuderia, se procuremo motori, tecnici, meccanici ecc. DAL NOVO, NON XE CHE DOVEMO PRIMA PASSAR PER LA FORMULA 2, FORMULA 3000 ecc. o addirittura cominciar con la formula Renault.

Perche' la formula 1 non xe uno sport????

O se te vol vinzer el mondiale superbyke con un team novo "Trieste nel mondo" te ciol Rossi ecc. ma miga te lo devi far cominciar dalla 250 cc.

Eh C***O, xe chiaro o no????????

I tempi cambia caro mio, tutto cambia, in meio o in pezo, ma cambia e te se devi adeguar, punto e basta. In natura chi non se adegua se estingui.

Iera sai figon andar in giro in carrozza, ma prova a girar per le rive adesso, col caval che se spaventa per le macchine, con gli automobilisti (mi in testa) che te manda affa e magari el caval che se devi fermar a far i sui bisogni (i vigili i te fucila).

:noghesemo::noghesemo::noghesemo:

Edited by Rolf
Link to comment
Share on other sites

Caro Rolf, apprezzo sempre tanto i tuoi interventi però non son per niente d’accordo su questi due punti… sarà che la mia passion e el mio affiatamento i xe morti quando xe morta la Pallacanestro 1975…perciò che se parli della P.T. 2004 o della Servolana me xe del tutto irrilevante ma cosa se dovessi far se go capì, costruir della Servolana un squadron che rivi in A1? Deso non so se el paragon reggì ma saria come passar dal Inter al Milan… o viceversa. Ragionamento assurdo per un tifoso, un po meno per chi va in palas solo per veder basket. Non me par el caso de tirar in ballo altre società cmq, da tifoso della P.T.1975 non saria tanto contento perché onestamente la Servolana non la go mai gavuda pel cul… :noghesemo::rolleyes:

El discorso de comprar i diritti per andar su lo trovo assurdo, contro ogni principio della sportività e lealtà… bleah… :linguaccia:

Come molti de voi saverà zà son pienamente d'accordo con ste frasi... :clapclap:

Link to comment
Share on other sites

Boh, go dito Servolana per dir una qualsiasi, podessi anche esser una nova che se ciami Triestina e che parti dalla C2. Comprar i diritti xe inevitabile, del resto lo ga fatto anche sti qua.

Penso che non se gavemo ancora capido.

Qua non se tratta de far uno sport partecipando ad un campionato, non semo piu' negli anni 80-90.

Qua se tratta de allestir un team per partecipar ad uno sport-spettacolo, te lo vol capir o no???

Come te disi ti iera sai bel, una volta iero piu' d'accordo de ti, ma QUELLA ROBA LA' XE MORTA E SEPOLTA.

Vedemo se te la rivi a digerirla cussi'. Se mi e ti volemo impiantar una squadra de formula 1 compremo una scuderia, se procuremo motori, tecnici, meccanici ecc. DAL NOVO, NON XE CHE DOVEMO PRIMA PASSAR PER LA FORMULA 2, FORMULA 3000 ecc. o addirittura cominciar con la formula Renault.

Perche' la formula 1 non xe uno sport????

O se te vol vinzer el mondiale superbyke con un team novo "Trieste nel mondo" te ciol Rossi ecc. ma miga te lo devi far cominciar dalla 250 cc.

Eh C***O, xe chiaro o no????????

I tempi cambia caro mio, tutto cambia, in meio o in pezo, ma cambia e te se devi adeguar, punto e basta. In natura chi non se adegua se estingui.

Iera sai figon andar in giro in carrozza, ma prova a girar per le rive adesso, col caval che se spaventa per le macchine, con gli automobilisti (mi in testa) che te manda affa e magari el caval che se devi fermar a far i sui bisogni (i vigili i te fucila).

:noghesemo::noghesemo::noghesemo:

Be podessimo candidarse x diventar una nova franchigia NBA...se volemo basket spettacolo basta che i fazi le final four de coppa Italia come che i fa a Forli, sà che figo...MA CON CHE SOLDI TE VOL FAR EL BASKET SPETTACOLO???

Link to comment
Share on other sites

MA CON CHE SOLDI TE VOL FAR EL BASKET SPETTACOLO???

beh, per esempio invece che buttar via soldi ad andare a seguire questi cialtroni, i soldi che risparmiate GIOCATELI AL SUPERENALOTTO.

Chi vince si porta a casa i soldi per comprarsene 8 di squadre di A1.

Ovviamente questo e' quasi impossibile, ma sempre piu' probabile che tornare in Legauno attraverso promozioni ottenute vincendo campionati

Chiaro no????

:foracolcul::foracolcul::foracolcul:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×