Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Riodario

Il topic del "non è proprio fame ma è più voglia di qualcosa di buono"

Recommended Posts

Bene bene, apriamo un post che viaggia a braccetto con il cugino "topic del vino" per dibattere sulla buona tavola, cibi, ricette, abbinamenti da proporre ma soprattutto posti dove merita andare a mangiare, partendo dal ristorante dove si possa assaporare pietanze sensazionali che si rivelano irripetibili a casa propria arrivando all'osteria dove merita andare a mangiare qualcosa di tipico, ben fatto e al giusto prezzo, passando per gostilne, pizzerie e perchè no anche pub che sempre più spesso selezionano birre interessanti proponendo piatti/panini sfiziosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io metto già le man avanti e ammetto di essere veramente mal messo per la sezione qualcosa di tipico, ben fatto e al giusto prezzo soprattutto qua a Trieste e apro la discussione con la richiesta di una trattoria dove merita mangiare pesce con piatti semplici e tradizionali.

Purtroppo sul pesce sono molto viziato e preferisco prepararlo a casa e se devo mangiarlo fuori scelgo un posto dove la cena è un viaggio di sapori e accostamenti che mai oserei partorire e proporre.  Questo tipo di cucina però non a tutti piace e quando mi chiedono un posto poco impegnativo dove poter mangiare pesce qua a Trieste ho grosse difficoltà ad indicare un locale. Voi dove vi trovate bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

wow, topic fichissimo. io comincio dalla fine. La pizzeria Pino, negli spazi ex benningham e Ottaviano Augusto, secondo me merita davvero una e più visite. Pizze buonissime lievitate a lungo e con prodotti DOP a condimento a prezzi corretti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il pesce a Trieste, hai due ristorati di qualità (Bagatto e Nero di Seppia), dove spendi ma mangi davvero bene. Una miriade di posti medi o mediocri con magari  qualche spunto.. ad esempio le bellissime location di tenda rossa e del faro, e pochissime osterie dove mangi i classicissimi piatti della nostra cucina di mare a prezzi onesti. Una è la Salvagente di Via degli Argento, un'altra la piccola "il patriarca"a Muggia.  per mangiare decentemente a prezzi onesti anche la stessa Antipastoteca di mare in Via Fornace non è niente male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà perché è un amico, ma io da “Scarpon” in Via Giinastica ho sempre mangiato dell’ottimo pesce a prezzi al di sotto della media. Gli spaghetti allo scoglio poi sono una poesia... Piatti super abbondanti. 

Edited by Guiz

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Guiz dice:

Sarà perché è un amico, ma io da “Scarpon” in Via Giinastica ho sempre mangiato dell’ottimo pesce a prezzi al di sotto della media. Gli spaghetti allo scoglio poi sono una poesia... Piatti super abbondanti. 

Infatti quando questi amici vengono a Trieste vogliono andare sempre la, era per proporre qualcosa di nuovo su quella linea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

più o meno quoto tutti (un "più" a Gimmi per el Patriarca...iera tanti anni fa ma go fatto una magnada de pese che ancora me la ricordo)

se parlemo de pizza, la go magnada bastanza bona un po' de tempo fa anche al Civicosei (zona viale)

zona amarcord: Gufi e Gata e Marascutti resterà sempre nel mio cuor (specie el secondo...)

 

 

Edited by Euskal Herria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su quella linea probabilmente “Hostaria ai 3 Magnoni” in Via dell’Eremo, ma per una location più estiva e buona cucina ti consiglio anche la “Tavernetta al Molo” a Grignano

Edited by Guiz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Antipastoteca: vai sul sicuro...nel senso che il menù è sempre lo stesso...la qualità dipende sempre dall'umore del giorno...ma a me piace  (se però avesse un minimo di scelta di vino...).

Ma che si dice dell'Osteria Ferluga? Conoscenti di passaggio  erano andati lo scorso autunno con una nuova gestione e si erano trovati bene...voi ne avete esperienze recenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

24 minuti fa, gimmi dice:

Una è la Salvagente di Via degli Argento, un'altra la piccola "il patriarca"a Muggia.  per mangiare decentemente a prezzi onesti anche la stessa Antipastoteca di mare in Via Fornace non è niente male.

Grazie prendo nota. 

21 minuti fa, gimmi dice:

Per il pesce a Trieste, hai due ristorati di qualità (Bagatto e Nero di Seppia), dove spendi ma mangi davvero bene.

Come detto qua da noi non vado mai a mangiare pesce fuori, tranne con questi amici che vengono da fuori.

Tengo nota e contraccambio consigliando l'Enoteca di Buttrio, se magari siete di passaggio e non volete mangiare il solito frico e salame all'aceto...

Lo chef fa solo pesce, notevoli gli antipasti che spesso ruotano attorno a tartar di pesci o crostacei, primi e secondi mai banali. Noi normalmente facciamo in due quattro antipasti e un primo o un secondo a testa. I piatti non sono abbondanti ma io, che sono una forchetta importante, esco sazio. Con i dolci, anch'essi notevoli, e una bottiglia di vino alla carta (fascia media)  e qualche bollicina per l'entrè si sforano sensibilmente i 100 euri però è un'esperienza che ogni tanto (sottolineo ogni tanto) merita fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale però il mio ristorante preferito a Trieste resta “Al Toscano” in via Bonomea, sarà perché mi piace quel tipo di cucina. Tra l’altro è ottimo anche per celiaci essendo i proprietari celiaci loro stessi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Guiz dice:

Per la pizza penso “Da Gino” sia imbattibile

Ci andavo.

Poi una pessima esperienza, ma proprio pessima pessima pessima , su una pizza divisa in 3 che ci ha distrutto stomaco e intestino per 24 ore a tutti quanti, mi ha allontanato definitivamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Guiz dice:

In generale però il mio ristorante preferito a Trieste resta “Al Toscano” in via Bonomea, sarà perché mi piace quel tipo di cucina. Tra l’altro è ottimo anche per celiaci essendo i proprietari celiaci loro stessi 

Quoto bonissimo el crostin col colonnata, buona la carnazza e che dir dei dolci.... Solo che le ultime volte non go più visto el sior (papà?) che li preparava quotidianamente e che te li spiegava con un amor come se fossi dei fioi.

Purtroppo da quando go ciapà coraggio per far le fiorentine frequento pochissimo.

Edited by Riodario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Sono celiaco quindi gioco una partita a parte per le pizze, però personalmente l'unica che al momento posso considerare buona è quella di Peperino, le ho provate quasi tutti (sempre senza glutine) e i prodotti sono di una qualità molto elevata, basta provare la ricotta che ti portano come entré per capirlo.

Per un pranzo veloce quando posso vado da Genuino, caro, però con prodotti di qualità e ho scoperto dopo un anno che il figlio del proprietario lo conosco da quando eravamo bambini.

Non si può dimenticare Bach (o come si scrive) anche se non ho ancora provato la nuova location di Opicina, a Pesek comunque era eccelso.

Spostandoci in Friuli per me Nando resta imbattibile e mi sono trovato molto bene all'osteria Paradiso (località Paradiso vicino a Muzzana). Bocciato sonoramente il Priniciapto di Ariis dove al proprietaria non mi sembra tutta apposto. Sempre in zona c'è Michele pizzeria ristorante senza lode e senza infamia mentre il Gallo per le coste è altrettanto top, parliamo però di agriturismo mentre Nando e Paradiso ovviamente viaggiano su un livello molto più alto.

Infine due menzioni sul Toscano, sono andato una volta e mi sono trovato molto male con carne non della qualità che mi aspettavo, e tavernetta al Molo che mi sembra sia ormai una nobile decaduta (con rispetto parlando). 

Per quanto riguarda la categoria consumer direi Beedfed buona ma secondo me eccessivamente caro, bocciato Hamerica's (o come cacchio si scrive), con costine che mi aspettavo decisamente migliori (provate due volte, la seconda era praticamente solo grasso, non che non mi piaccia ma era veramente solo grasso).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qua devo esser davanti al PC e no col cellulare e ve piazzo un romanzo..

Per el pesce le dune de Mariano del Friuli per mi in regione ga una marcetta in più, specie se te piasi i crudi.

Sul toscano me dilunghero in seguito.

Da Sandro (Gino) le pizze xe quasi sempre buone, ma quelle de Pino ga proprio una marcia in più ragazzi. In cambio da Gino la locazione xe pessima e la mamma spesso ingestibile..

Edited by gimmi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che me par de capir che a qualchedun ghe piasi le costine nel week-end posto la ricetta de quel che sta estate per mi xe za diventado un must:

Costine a cottura indiretta con rub all'americana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra le tante risposte riprendo argomento pesce.Come scrittonqua da noi complicato, mi cito I tre noci a sistiana, pesce buono e anche per la simpatica scelta dei vini. Per noi ( gruppetto de enoappassionati ) imprescindibile .A Ts manca la cultura de abbinar bei vini ai piatti. Da Bak per la carne niente male con discreta scelta de bt.El problema de fondo xe che la gente magari spendi x el cibo ma non vol spender x una bella bt.Secondo mi te perdi metá del godimento, ma questo xe argomento spinoso.Spessissimo femo a casa , visto che gavemo tre donne che cucina benone e impiatta altrettanto ben, per garantir una bella presentazione dei piatti.Anche quella é passione.Sui vini non xe problema perchè gavemo cantine che a trieste ga pochissimi.

Edited by gpetrus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stando molto vicino al titolo del topic, io ho conosciuto per caso la panetteria-pasticceria da Sonia in via Santissimi Martiri. Per caso perché conosco uno che ha nell'astigiano un micronoccioleto di qualità e le sue nocciole arrivano a questa pasticceria di Trieste. Ho pensato che avessero attenzione per le materie prime e sono andato a curiosare.

Posto che è modesto nell'aspetto, ma Dobos e macaron (triestino) sono eccezionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, GiGi-TO dice:

Stando molto vicino al titolo del topic, io ho conosciuto per caso la panetteria-pasticceria da Sonia in via Santissimi Martiri. Per caso perché conosco uno che ha nell'astigiano un micronoccioleto di qualità e le sue nocciole arrivano a questa pasticceria di Trieste. Ho pensato che avessero attenzione per le materie prime e sono andato a curiosare.

Posto che è modesto nell'aspetto, ma Dobos e macaron (triestino) sono eccezionali.

Dobos meio della Bomboniera ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gpetrus dice:

Ocio alla risposta eh....:D:D

Non avendo provato mai la Bomboniera, mi astengo. Quando vengo a Trieste provo...ma per soddisfare la curiosità prima tu a farti un giro in Via Santissimi Martiri!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Riodario dice:

Io metto già le man avanti e ammetto di essere veramente mal messo per la sezione qualcosa di tipico, ben fatto e al giusto prezzo soprattutto qua a Trieste e apro la discussione con la richiesta di una trattoria dove merita mangiare pesce con piatti semplici e tradizionali.

Purtroppo sul pesce sono molto viziato e preferisco prepararlo a casa e se devo mangiarlo fuori scelgo un posto dove la cena è un viaggio di sapori e accostamenti che mai oserei partorire e proporre.  Questo tipo di cucina però non a tutti piace e quando mi chiedono un posto poco impegnativo dove poter mangiare pesce qua a Trieste ho grosse difficoltà ad indicare un locale. Voi dove vi trovate bene?

Anche mi son curioso e a mi e mia moglie ne piasi assaggiar e sperimentar......qua in zona peró un poco complicato trovar una ristorazione di livello....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, GiGi-TO dice:

Non avendo provato mai la Bomboniera, mi astengo. Quando vengo a Trieste provo...ma per soddisfare la curiosità prima tu a farti un giro in Via Santissimi Martiri!!

Col fresco prometto.....ora sto entrando in clima Langa dove a settembre faccio 8 gg de full immersion vino e cibo come ormai da 16 anni ....xe el mio paradiso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×