Jump to content
666

Il piano-neve del Comune: un successo o una disfatta?

Recommended Posts

dipiazza 0 cosolini 1

el pian ga funzionado ben me par, tutte le principali vie de trieste percoribili senza cadene quasi tutte le linee de bus funzionanti

No so dove te vivi ma el piano ga fatto schifissimo.

Link to post
Share on other sites

cossa non ga funzionado?

alle 6:30 de mattina le vie che go percorso mi( baiamonti istria svevo gallerie mazzini ) sgombre de neve

su queste vie no te pol far el paragon

le xe stade nete da se, no per interventi (de cui no xe sta el bisogno)

anzi....disemo che visto che ste "direttrici" no ghe ga comportà lavor, i gaveria dovù aver più tempo per far el resto

e inveze basta sentir quei che sta anche solo all'inizio delle salite per sentir porconamenti

via alberti, quindi gallerie, con dipi no son rivà mover l'auto per giorni pei muri de neve iazada drio l'auto

cosa che sto giro no xe neanche minimamente simile

Link to post
Share on other sites

Una disfatta totale.

Qua a Prosecco xe ancora tutto bianco e no se vedi l'ombra de una spargisale!

La neve iera annunciada da giorni, se saveva che veniva zo una roba del genere, e l'organizzaizon xe stada obrobriosa.

Strada del friuli anche dimenticada de Dio.

Servizio osceno.

Link to post
Share on other sites

le xe stade nete da se,

spirito santo? o invese de buttar sal come i anni precedenti( che vegniva porta via con la bora) i ga buttado una soluzion salosa? (no acqua de mar....almeno cussi me ga riferido)

Link to post
Share on other sites

senza entrar nei meriti politici o meno,penso che le situazioni che ga dovudo affrontare le 2 giunte xe stade diverse..

2003, la neve iera prevista.el giorno dopo iera feriale,le temperature xe calade repentinamente anche in centro:iazzo

2010, la neve iera prevista.xe incominciada nell'ora de punta.iera piu' freddo,ghe iera za stada in mattinata l'emergenza bora.giorno feriale

2012,la neve iera prevista,temperature che appena desso sta scendendo sotto lo zero,giorno festivo.grandi accumuli.ma stamattina fino alla media periferia,le strade iera percorribili perche' iera poltiglia per strada e non iazzo.adesso xe l'ora della verita'.

disemo che finora, e mi de sicuro non iero un fan de Dipiazza,xe stado piu' cul che giudizio...

Link to post
Share on other sites

no xe sta butà niente, te lo assicuro

semplicemente i accumuli, almeno qua, no xe stai pari a quanto visto in passato

se te vardi el filmato che go messo alla una te vederà che la strada la tegniva calda e neta i auti che passava

e cusì xe sta anche alle 6 che me son dismisià e alle 9

no stemo dar meriti dove no i xe

Link to post
Share on other sites

Premetto che ingiro non son anda, ma go la veduta sul golfo e rivo veder le arterie principali de San Dorligo e grande viabilità zona GrandiMotori. Da quel che vedo verso Cattinara le strade xe percorribili, ma solo con macchine in assetto invernale, calcolando che sta per far scuro za non passava quasi nissun, deso passerà ancora meno per via del jazo.

In superstrada iera casin tutta la notte e adesso non vedo macchine passar. Se poi parlemo della strada che colega sant'Antonio con san Lorenzo, be lasemo perder. Comun de san Dorligo ga falli come al solito, per tv i diseva che la protezion civile xe al lavor, ma per il momento non go visto neanche un passar, vedemo se lunedi rivero calarme in pianura.

Nei giorni precedenti le strade salade non so dove le ga viste, chi che ga in gestion 2/3 dei spazzaneve iera fermi fin ieri sera, @sandro te pol confermar anche ti dato che li posteggia davanti al lavor e mi li vedevo sempre parcheggiai uguale.

Epic Fail come al solito

Link to post
Share on other sites

A mio avviso le condizioni meteo no xe paragonabili,iera pezo anni fa col iazo sopratutto,quindi non penso che se pol far un paragon giusto.

Quoto quel che ga scritto il buon alvin :piacere:

Edited by tifone
Link to post
Share on other sites

Xe anche de dir che non semo in Tirolo ma con pochi accorgimenti in più saria sta meio, in primis buttar giara e no sal, la veniva zo ben, niente da dir, ma settimana scorsa la go beccada tutta da fiume fin trieste e le strade iera semi nete e perfettamente percorribili dal continuo passar dei spazzaneve e la veniva zo molto più fitta e grossa che de noi ieri.

Link to post
Share on other sites

Mi son sceso in cità da Trebiciano ale 11, lungo Strada nuova per Opicina.

Go incrocià due spazzaneve che saliva (un drio a quel altro) ma le strade principali iera (quasi) pulide dai auti che passava. Più problemi in centro a Opicina che lungo la strada che da Opicina porta a Trebiciano.

Niente sal, né alcunché de "salino" per tera stamatina ma i gaveva butà el sal el giorno prima.

In cità no iera za praticamente niente.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Xe anche de dir che non semo in Tirolo ma con pochi accorgimenti in più saria sta meio, in primis buttar giara e no sal, la veniva zo ben, niente da dir, ma settimana scorsa la go beccada tutta da fiume fin trieste e le strade iera semi nete e perfettamente percorribili dal continuo passar dei spazzaneve e la veniva zo molto più fitta e grossa che de noi ieri.

Tutto giusto solo che se butti giara il giorno dopo più che la neve vai a raccogliere motorini e motociclette...

Link to post
Share on other sites

Tutto giusto solo che se butti giara il giorno dopo pi che la neve vai a raccogliere motorini e motociclette...

Non x far polemiche sterili ma quanta gente va in moto o motorin con la neve?

E in ogni caso un per de giorni e le macchine pulisi la strada.

A parer mio xe pi importante la casa rcolazion delle auto e in secondo luogo quella delle due ruote, naturalmente parlo in situazioni de neve e zima.

Inviato dal mio LT26i con Tapatalk 2

Link to post
Share on other sites

Pena tornà da un giretto a Opicina. Go fatto el giro largo per sicurezza, quindi via Coroneo, Fabio Severo e Strada per Opicina. Tutte le strade iera spazzade ben. Solo la parte alta de via Commerciale xe chiusa al traffico e nonostante ciò go visto parecchi mone che driblava la transenna e se calava zo lo stesso.

Per quel che go visto xe sta fatto el possibile, poi chiaro che no se pol pretender che i spazzaneve neti ogni viuzza, mi per esempio go tirà diverse svise venindo su a piedi per via Pauliana e via Commerciale, ma obiettivamente cosa se podeva far? Co el spazzaneve sposta la neve dalla strada xe chiaro che la se accumula sui auti in sosta e sul marciapiede.

El casin sulle autostrade xe sta causado da alcuni camionisti che no gaveva le cadene a bordo, nonostante i fossi obbligadi a gaverle. Anche qua, che colpa ga el comun? Spero che i ghe gabi conzado una multa colossale.

Quindi per ora no go de lamentarme, fermo restando che ga ragion Alvin nel dir che la nevigada no xe paragonabile a quella del 2003.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Tutto giusto solo che se butti giara il giorno dopo pi che la neve vai a raccogliere motorini e motociclette...

Non x far polemiche sterili ma quanta gente va in moto o motorin con la neve?

E in ogni caso un per de giorni e le macchine pulisi la strada.

A parer mio xe pi importante la casa rcolazion delle auto e in secondo luogo quella delle due ruote, naturalmente parlo in situazioni de neve e zima.

Inviato dal mio LT26i con Tapatalk 2

Il problema non durante la nevicata ma il pre e il post. La ghiaia resta parecchio tempo sulla strada, giusto per farti capire ci sono zone di trieste dove il problema esiste da parecchio tempo e nessuno pulisce e spesso qualcuno di distende. Certo che sarebbe una soluzione ottimale però non per una città, in montagna il discorso è diverso perché il traffico di due ruote è solo estivo o sono comunque moto da enduro, non volevo fare polemiche ma girando spesso in motorino o in bici la ghiaia è in assoluto la cosa peggiore che può capitanti e ovviamente la trovi quasi sempre in traiettoria!

Link to post
Share on other sites

Il problema del ghiaino c'蠳empre, ma come x ogni cosa manca un adeguata manutenzione delle strade. I podessi buttar e dopo pulir, ma tralasciando i costi i rivasi far novi posti de lavor.

Inviato dal mio LT26i con Tapatalk 2

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Mi passate una battuta? Dopo i marxisti per Tabacci arrivano i marxisti per Cosolini?

Scherzi a parte il Carso penso sia competenza della Provincia quindi non direttamente imputabile al Comune, autostrada è di competenza ANAS e la chiusura è stata chiesta dalla prefettura per motivi di sicurezza. Su quanto avvenuto in città be' la viabilità, tralasciando il colore politico, è cosa molto complicata anche perché abbiamo molte vie secondarie che tali non sono. Poi ogni fenomeno meteo penso che faccia storia a se e paragonarli è assurdo. Io abito vicino al carcere (vicino, non fate battute ;)) e certi punti sono pericolosi anche per me che tutto sommato sono dotato di un discreto equilibrio. Poi se uno a 90 anni con mille acciacchi decide di uscire, cade e si fa male non penso sia responsabilità del comune. Idem se uno (come mi era capitato in passato) con un Mercedes del 90 e senza gomme da neve o catene decide di buttare si su per la rossetti, chiaro che non può essere tutto pulito, non capita in montagna figuriamoci in una città di mare dove fenomeni di neve sono sempre più recenti ma tutto sommato, e qui credo che Alvin possa confermarlo, abbastanza "nuovi" e forse anche rari. La prima nevicata penso che fosse stata un flop clamoroso del comune da sinceramente tutte le altre volte ci sono stati disagi ma credo contenuti. Poi tutto si può migliorare ma ogni tanto accantonare i colori politici, in queste situazione, dovrebbe sinonimo di responsabilità ma dimenticavo che in Italia: perdiamo partite di calcio come se fossero guerre e guerre come se fossero partite di calcio.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Il problema del ghiaino c'蠳empre, ma come x ogni cosa manca un adeguata manutenzione delle strade. I podessi buttar e dopo pulir, ma tralasciando i costi i rivasi far novi posti de lavor.

Inviato dal mio LT26i con Tapatalk 2

Condivido al 100%. Ti confido che la situazione delle strade è drammatica ed esiste un sito che ho scoperto per lavoro www.cristinaangeli.it dove puoi vedere quanti sono i rischi che incontri tutti i giorni.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...