Jump to content

El novo porto vecio


Recommended Posts

Gara Per Nuova Stazione Marittima

Trieste, 19 lug. (Adnkronos) - Entro un anno e tre mesi Trieste potrebbe avere la nuova stazione marittima, destinata ai passeggeri dei traghetti veloci su rotte a corto e medio raggio. I tempi sono quelli auspicati dal presidente dell'Autorita' portuale di Trieste, Marina Monatti, che promette: ''Ne faremo un gioiello''. La gara e' partita l'8 luglio scorso e le imprese hanno tempo 23 giorni per fare un'offerta. Il progetto, redatto dalla societa' Aesse-Autovie Servizi spa, prevede lavori per un importo di circa 5,5 milioni di euro e una durata complessiva di circa un anno e mezzo.

L'edificio, costituito da un piano terra e da un piano rialzato, avra' un copertura principale metallica con finiture in legno, pareti in muratura con finiture in arenaria e colonne metalliche secondo l'antico impianto. La nuova stazione avra' un'ampia navata centrale illuminata da lucernari. Nelle due navate laterali verranno realizzati i locali a servizio delle attivita' commerciali.

(N.d.r: Sarà fato sul molo quarto - magazin numero 1)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 82
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La stazion maritima che te disi ti la sarà solo migliorada per le navi da crociera. Ghe xe un acordo cola Costa crociere.

Quela che digo mi la xe al'interno del porto vecio (molo quarto dove nei ani passadi i gaveva fato qualche festa) e la sarà completamente ristruturada per diventar la stazion maritima dei tragheti veloci. Xe la prima ristruturazion al'interno del porto vecio.

Link to comment
Share on other sites

Trieste, 21 lug. - (Adnkronos) - ''Ampia collaborazione e pieno sostegno'' al progetto del 'Parco del Mare' di Trieste e' stato assicurato dall'assessore regionale alle Attivita' Produttive, Enrico Bertossi, al quale e' stato presentato il relativo progetto di pre-fattibilita'. Finalita' e obiettivi dell'iniziativa sono stati illustrati dal presidente della Camera di commercio di Trieste, Antonio Paoletti. Bertossi, dopo i positivi consensi espressi dalla Provincia e dal Comune di Trieste, ha a sua volta manifestato un parere favorevole, anche grazie alle potenzialita' di attrarre turisti provenienti dai Paesi del Centro-Est Europa.

Da quel che go capido i dovessi farlo ala fine del porto vecio (zona del terapien de Barcola)

Link to comment
Share on other sites

Da quel che go capido i dovessi farlo ala fine del porto vecio (zona del terapien de Barcola)

Basta che per farlo no i ne daghi lo sfratto a noi del Club del Gommone e a tutte le altre società nautiche del terrapien de Barcola :unsure:

Non avercela a male però... questa mentalità è la rovina di Trieste... TUTTO SE POL!!!! Le robe se pol anche spostar, club del gommone e società nautiche comprese... per el ben della città questo e altro :bandieraalabarda::bandieraalabarda::bandieraalabarda:

Link to comment
Share on other sites

Da quel che go capido i dovessi farlo ala fine del porto vecio (zona del terapien de Barcola)

Basta che per farlo no i ne daghi lo sfratto a noi del Club del Gommone e a tutte le altre società nautiche del terrapien de Barcola :unsure:

Non avercela a male però... questa mentalità è la rovina di Trieste... TUTTO SE POL!!!! Le robe se pol anche spostar, club del gommone e società nautiche comprese... per el ben della città questo e altro :bandieraalabarda::bandieraalabarda::bandieraalabarda:

Volevo dir la stessa roba...

ma no go volù infierir...

Link to comment
Share on other sites

Più che del ben della città qua me par che se dovesi parlar del ben delle scarsele della gente che gestisi sta roba.

Trieste mi digo che xè l'unica città de mar in Italia a non aver posti barca sufficienti per el bacino de utenza. Uno che ga una barca o el se metti in lista d'attesa per aver l'ormeggio in Marina S.Giusto (sacheta) spetando minimo 10 anni, o no ghe resta altro che andar all'Adriaco e pagar un'eresia. E no parlo dei miliardari con un Grand Banks de 18 metri, lori no ga problemi, me riferiso ai comuni mortali con gommon o barca sui 5-6 metri.

Tutta la zona dopo la Ferriera, ex raffineria Aquila fin Rio Ospo per intenderse, xè lasada allo sbando più totale, quando inveze se podesi costruir un Marina tipo S.Giusto creando centinaia de posti barca che portasi soldi e posti de lavoro. O el porto vecio.....go sentì tutte le proposte più stravaganti su come riutilizzarlo tranne la più ovvia, cioè un porto...che xè quel per cui l'Austria lo ga progettà! Ovviamente lasando in piedi giusto i magazzini più antichi come quei settecenteschi de Maria Teresa.

El lungomar fin a prova contraria xè fatto per andar a far el bagno e/o per tenir le barche, quindi casomai sarìa i parchi e i musei che andasi spostadi altrove...o ve par più saggio spostar un circolo velistico magari in val Rosandra?

Link to comment
Share on other sites

mi scherzavo ovviamente sa..

mi no go mai avudo una barca e tutte ste robe delle liste de attesa no le savevo.. cmq xe vero che se podessi metter la de rio ospo, xe coccolo e tranquillo.. la della ferriera no me par el caso che ancora no i rovini le barche con la fuliggine. :unsure:

Link to comment
Share on other sites

mi scherzavo ovviamente sa..

Sì so, tranquillo :D

Xè che iero indeciso se verzer una discussion apposita su sta roba, cusì go colto l'occasion per parlarne qua, pena che go sentì parlar del terrapien de Barcola.....una delle poche isole felici per gli amanti del mar e della nautica :ok:

Link to comment
Share on other sites

Tutta la zona dopo la Ferriera, ex raffineria Aquila fin Rio Ospo per intenderse, xè lasada allo sbando più totale, quando inveze se podesi costruir un Marina tipo S.Giusto creando centinaia de posti barca che portasi soldi e posti de lavoro.

Credo che quela zona là sia bloccada da concessioni, zone demaniali, ecc... e per questo no se possi far niente. Inoltre (vosi xe vosi cmq no se sa mai) se parlava de un terminal container da far in zona ex Aquila e una piattaforma intermodale nave-treno-camion da far in zona Ferriera (nel caso in cui i la chiudessi) oppure (ghe fa gola a tutti) sul terrapien de Barcola... cmq concludo con ciacole no fa fritole e de ciacole se ne senti tante (vedi EXPO)

Link to comment
Share on other sites

mi tra tante vosi no gavevo mai sentido queste dei conteiner..

cmq xe vero me iero dimenticado delle concessioni! vabbe che se el comun vol el podessi anche fregarsene e metter su un porto la de rio ospo..

ma conossendo il comun e savendo che i dovessi bazilar troppo.. i va sul facile de solito! e quindi i farà sul terapien qualcossa!!

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda l'ex aquila:

http://www.ezit.ts.it/stories/story$n...26&data=stories

Per darvi qualche chiave di lettura in più... visto che la la dipingono sai ben la cosa:

hanno trovato una ditta che si rpende la briga di smantellare e bonificare la zona del ex-aquila (TESECO S.p.A. ditta di "ingegneria ambientale").

In cambio cosa ottiene la teseco? Di construire un suo impianto e rivender il resto ad altre industrie.

Perchè si prende la rogna di bonificare quello schifo?

Perchè hanno difficoltà a trovare una citta disposta ad accogliere il loro impianto...

Un impianto di trattamento di rifiuti tossici industriali che arriveranno da tutta italia epr esser smaltiti qui.

Pro:bonificheranno quel obbrobrio del ex raffineria, recuperano molto terreno che potra essere riutilizzato per industrie ed altro. Il che portera sicuramente molto lavoro.

Contro:Smaltiranno tanta di quella schifezza che la feriera sarà nulla a confronto.

Tutto sommato visto che non si trova nessuno disposto a bonificar la zona... è il minore dei mali.

Link to comment
Share on other sites

in effetti le ultime notizie del comun da sempre più forte l'intenzion de toglier la concession demaniale alla ferriera e far chiuder l'impianto per costruir al suo posto un deposito container. una roba i la ga de spiegar però, che conteiner intendi metterghe??? molo 7° xe mezzo svodo, i container che fin a qualche anno fa i traboccava adesso i xe sparsi per i moli e i ga tanto spazio a disposizion, i ga sempre de far progetti che poi non servirà? meio saria riutilizzar l'area per una marineria o altro ma el sindaco non ne vol sentir parlar, le ultime uscite che el ga fato in giunta le xe stade fenomenali, el xe rivado a dir che gavemo anche troppi posti barca a Trieste, dimostrando de non conoser neanche i dati relativi alle richieste d'ormeggio... :down:

finchè i politici resterà distanti dalla realtà ghe sarà poche possibilità de reale sviluppo.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
no i ne daghi lo sfratto a noi del Club del Gommone e a tutte le altre società nautiche del terrapien de Barcola

AMBIENTE: AMICI TERRA, ESPOSTO SU TERRAPIENO BARCOLA TRIESTE - 20:08

E' UNA DISCARICA DI DIOSSINA E RIFIUTI INDUSTRIALI (ANSA) - TRIESTE, 8 AGO - Gli Amici della Terra di Trieste hanno presentato un esposto urgente alla Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti ed al Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri di Udine, denunciando la grave situazione di inquinamento del litorale triestino. Sotto accusa e' il terrapieno di Barcola, posto all'ingresso del porto vecchio di Trieste, nell' area che va da Barcola a Miramare, in una delle zone balneari piu' frequentate della citta'. Il terrapieno, che si estende su una superficie di circa 50.000 metri quadrati, e' anche la sede di numerose societa' nautiche e sportive, tra le quali la Societa' Velica Barcola e Grignano, organizzatrice della famosa regata velica Barcolana che si tiene a Trieste ogni anno nel mese di ottobre.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×