Jump to content

Recommended Posts

4 minuti fa, smaramba ha scritto:

p.s. fermo restando che questa tendenza a cercare solo quelli della proprio cerchia a prescindere dalle abilità, per quanto prassi consolidata, non mi piace proprio..l'abbiamo visto con romairone..

Concordo, mi sarebbe piaciuta una visione più mentalmente aperta nel considerare i candidati. Al di là del loro valore. Invece si parla di due allenatori su tre che hanno già lavorato con Salvini o forse addirittura tre su tre se il terzo fosse Pagliuca. Spero non smantellino quello di buono che indubbiamente c'è in questa squadra a livello di giocatori però.

Edited by Guiz
Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, Cica said:

Pontificare Tesser mi sembra eccessivo.

Se parliamo di esoneri in carriera ne ha collezionati nove Tesser.

Tutti gli allenatori chi più chi meno sono soggetti a questo andazzo.

Non ho esaltato Tesser. Mi sembra comunque parere condiviso che sia un grande allenatore per la categoria. Stellone è dal 2016 (un'era fa) che non combina nulla tra retrocessioni, esoneri, dimissioni all'ultimo posto in classifica e via dicendo. Se, come pare, non arrivasse tesser, preferirei Gentilini a questo punto (nonostante abbia già espresso qualche dubbio sul suo conto visto il suo curriculum). È uno che ha creato un gruppo per lo meno. 

Ma amche lui pare eliminato dalla rosa dei papabili. Almeno Stellone sa cosa significa allenare una squadra professionistica. Già un bel passo avanti rispetto al Bonatti

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Cica ha scritto:

Pontificare Tesser mi sembra eccessivo.

Se parliamo di esoneri in carriera ne ha collezionati nove Tesser.

Tutti gli allenatori chi più chi meno sono soggetti a questo andazzo.

Tesser in Serie C è un Papa. 

Le ultime 4 stagioni che ha fatto in questa categoria le ha chiuse con il primo posto. 

 

Link to comment
Share on other sites

Che non arrivasse Tesser ne ero convinto, non da notizie riservate che ovviamente non ho, quanto più a una sensazione molto forte, che si è rivelata giusta. Per il resto, non lo so, si sta ripetendo in modo preoccupante una situazione molto simile all’anno scorso, DG apparentemente top, cosa tutta da dimostrare, che sceglie uno dei suoi “fedelissimi “ o presunti tali, come mister, uno che tra l’altro ha collezionato risultati pessimi negli ultimi 7, non 2, anni. Se il buongiorno si vede dal mattino, incomincio a fare gli scongiuri.

P.s. Tra tutti i nomi possibili, escluso il mio preferito Foschi, perché non era neanche nei pensieri del nuovo guru, avrei puntato su Tabbiani, fidandomi di Lungomare, che se simpaticamente sta “stracciando“ i maroni con questo nome da più di anno, qualche motivo valido sicuramente l’avrà.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Tesser in Serie C è un Papa. 

Le ultime 4 stagioni che ha fatto in questa categoria le ha chiuse con il primo posto. 

 

È andato sempre dove c’erano più soldi e l’organizzazione migliore, sbagliare era più difficile che facile, così sono bravi tutti, vorrei vedere Klopp o Guardiola, allenare una squadra di metà classifica, cosa combinerebbero. Non mi pare avesse scelto il Fiorenzuola o chi per lei. Senza offesa o rancore per questo personaggio, per l’amor del cielo, ma guardate Mourinho alla Roma cosa sta combinando, non è riuscito a vincere neanche la coppa del nonno. 

Link to comment
Share on other sites

35 minutes ago, Spunk199 said:

È andato sempre dove c’erano più soldi e l’organizzazione migliore, sbagliare era più difficile che facile, così sono bravi tutti, vorrei vedere Klopp o Guardiola, allenare una squadra di metà classifica, cosa combinerebbero. Non mi pare avesse scelto il Fiorenzuola o chi per lei. Senza offesa o rancore per questo personaggio, per l’amor del cielo, ma guardate Mourinho alla Roma cosa sta combinando, non è riuscito a vincere neanche la coppa del nonno. 

Bo rigirando la frittata, lui viene scelto per progetti vincenti. Dove c'è lui si fanno le cose bene. Per me un gran pregio. Oltre al fatto che se vinci sei anche bravo visto che non sempre chi mette più soldi areiva primo (vedi vicenza per esempio)

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, ndocojo ha scritto:

Tesser in Serie C è un Papa. 

Le ultime 4 stagioni che ha fatto in questa categoria le ha chiuse con il primo posto. 

 

ma infatti, sarebbe stata la migliore delle scelte possibili

oltre ad una garanzia della disponibilità economica della proprietà 

e’ ridicolo discutere Tesser solo perché non è venuto qua

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Spunk199 ha scritto:

È andato sempre dove c’erano più soldi e l’organizzazione migliore, sbagliare era più difficile che facile, così sono bravi tutti, vorrei vedere Klopp o Guardiola, allenare una squadra di metà classifica, cosa combinerebbero. Non mi pare avesse scelto il Fiorenzuola o chi per lei. Senza offesa o rancore per questo personaggio, per l’amor del cielo, ma guardate Mourinho alla Roma cosa sta combinando, non è riuscito a vincere neanche la coppa del nonno. 

Beh, sarà anche andato, ma qualcuno l'ha anche chiamato. Non è che va a Pordenone e si impone come allenatore. 

E se lo chiamano e vince sempre un motivo ci sarà. 

Ripeto: ultimi 4 campionati, 4 volte primo. 1 su 20. 

Solo un cieco può discutere il valore assoluto di Tesser in Serie C. 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, smaramba ha scritto:

p.s. fermo restando che questa tendenza a cercare solo quelli della proprio cerchia a prescindere dalle abilità, per quanto prassi consolidata, non mi piace proprio..l'abbiamo visto con romairone..

quoto

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Beh, sarà anche andato, ma qualcuno l'ha anche chiamato. Non è che va a Pordenone e si impone come allenatore. 

E se lo chiamano e vince sempre un motivo ci sarà. 

Ripeto: ultimi 4 campionati, 4 volte primo. 1 su 20. 

Solo un cieco può discutere il valore assoluto di Tesser in Serie C. 

Non ho discusso il valore, ho solo messo in chiaro certe cose che potrebbero sfuggire. Se fosse venuto non sarei stato personalmente contento, ma per la squadra e i risultati che avrebbe auspicabilmente portato ovviamente sì, non sono un masochista che per far dispetto alla moglie si taglia le p… per non trombarla. Non è detto che comunque questi risultati sarebbero per forza arrivati, tutto qui. Lo special one, si chiama così no?, cosa ha fatto da quando è alla Roma? Due sesti posti, una coppa del nonno vinta e una finale di EL persa, non mi sembra che gli manchino ne’ soldi ne’ struttura ne’ qualcuno ne metta in discussione il valore. Ora ci prendiamo Stellone, dopo Frosinone una collezione di esoneri e ultimi posti da far paura, speriamo bene, che volete che vi dica.

Edited by Spunk199
Link to comment
Share on other sites

Quello che preoccupa me non è tanto la probabile scelta di Stellone, sul recente curriculum del quale ovviamente è legittimo avere molti dubbi, ma le motivazioni dietro alcune scelte. Capisco che in società ci siano due anime tuttavia è meglio che si trovi un modo di andare d'accordo o la stagione non parte certo con i buoni auspici. Come ho scritto di recente ci sono le potenzialità per fare anche molto bene a condizione le scelte siano lungimiranti e intelligenti.

Non confermare Gentilini ci può stare dal punto di vista tecnico, ma la motivazione non può essere perché è voluto dai Giacomini. Che poi te li raccomando, mentre giuravano fedeltà a Re Augusto avevano loro stessi contattato Tesser. Il quale in Serie C non solo è il papa ma il papa e tutto il conclave, vedrete che dove andrà se sarà in categoria la sua squadra si piazzerà tra le primissime, non per il suo curriculum, ma perché negli anni ha capito perfettamente come bisogna giocarla e con che tipo di giocatori. Tesser però non serve nemmeno incontrarlo (poi magari non si trovava un accordo), sempre perché "non è una nostra idea, ma la loro". Ma chi se frega di chi era l'idea se era valida? Bisognerà passare tutta la stagione a vedere chi lo ha più lungo?

Quindi la scelta andrà fatta solo tra gli allenatori ben conosciuti a Salvini? Mi sembra un modo per tagliarsi da soli le palle. Di allenatori validi e disponibili ce ne sono, non tanti ma abbastanza per avere una buona base (Javorcic, Foschi e Dossena per fare tre nomi che mi piacciono, ma anche altri), se però la scelta deve essere ristretta al circolo magico arriverà inevitabilmente Stellone, visto che Longo (meglio di Stellone per me) resterà a Como. Spero che non si usi lo stesso sistema anche per i giocatori perché non ho voglia di ripartire con un altra rivoluzione quando è palese che a questa squadra servono solo 6/7 innesti per essere competitiva.

Edited by Guiz
  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

8 hours ago, Spunk199 said:

Non ho discusso il valore, ho solo messo in chiaro certe cose che potrebbero sfuggire. Se fosse venuto non sarei stato personalmente contento, ma per la squadra e i risultati che avrebbe auspicabilmente portato ovviamente sì, non sono un masochista che per far dispetto alla moglie si taglia le p… per non trombarla. Non è detto che comunque questi risultati sarebbero per forza arrivati, tutto qui. Lo special one, si chiama così no?, cosa ha fatto da quando è alla Roma? Due sesti posti, una coppa del nonno vinta e una finale di EL persa, non mi sembra che gli manchino ne’ soldi ne’ struttura ne’ qualcuno ne metta in discussione il valore. Ora ci prendiamo Stellone, dopo Frosinone una collezione di esoneri e ultimi posti da far paura, speriamo bene, che volete che vi dica.

Penso porti l esempio sbagliato con Mourinho che pare abbia perso il tocco magico da qualche anno. Al momento è bravo solo a farsi pagare molto, organizzare la fase difensiva, insultare gli arbitri in campo e nei parcheggi e farli minacciare con a fianco i figli da dei decerebrati in aeroporto

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Unione91 ha scritto:

Penso porti l esempio sbagliato con Mourinho che pare abbia perso il tocco magico da qualche anno. Al momento è bravo solo a farsi pagare molto, organizzare la fase difensiva, insultare gli arbitri in campo e nei parcheggi e farli minacciare con a fianco i figli da dei decerebrati in aeroporto

Infatti Mourinho con la C non c'entra nulla. Al di là di quello che fa o non fa. Prima ci rendiamo conto che la C è uno sport differente meglio sarà

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Guiz ha scritto:

Infatti Mourinho con la C non c'entra nulla. Al di là di quello che fa o non fa. Prima ci rendiamo conto che la C è uno sport differente meglio sarà

Era un esempio come un altro, io credo più a un allenatore emergente con tanta grinta e che sopperisce a lacune con il talento, la duttilità, la voglia di cambiare e mettersi sempre in discussione, che non scarica colpe addosso a tutto e tutti tranne che a se stessi quando le cose vanno male, ecc, alla costruzione di una struttura societaria e di una squadra fatta con intelligenza e raziocinio nel tempo, mattoncino dopo mattincino, faccio grande difficoltà a fidarmi dei cosiddetti maghi o guru che costano un botto, arrivano, monopolizzano tutto per adattarlo al loro credo ed ego, vincono (forse) e dopo un po’ se ne vanno a fare le stesse cose da un’altra parte lasciando il deserto. Il Pordenone e il Novara mi risultano falliti, non so che fine abbiano fatto le altre squadre portate su dal genio della C, preferisco che si crei qualcosa di solido alla base che duri nel tempo invece di esperienze saliscendi da montagne russe. Ma è un mio pensiero personale, ci mancherebbe.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Spunk199 ha scritto:

Era un esempio come un altro, io credo più a un allenatore emergente con tanta grinta e che sopperisce a lacune con il talento, la duttilità, la voglia di cambiare e mettersi sempre in discussione, che non scarica colpe addosso a tutto e tutti tranne che a se stessi quando le cose vanno male, ecc, alla costruzione di una struttura societaria e di una squadra fatta con intelligenza e raziocinio nel tempo, mattoncino dopo mattincino, faccio grande difficoltà a fidarmi dei cosiddetti maghi o guru che costano un botto, arrivano, monopolizzano tutto per adattarlo al loro credo ed ego, vincono (forse) e dopo un po’ se ne vanno a fare le stesse cose da un’altra parte lasciando il deserto. Il Pordenone e il Novara mi risultano falliti, non so che fine abbiano fatto le altre squadre portate su dal genio della C, preferisco che si crei qualcosa di solido alla base che duri nel tempo invece di esperienze saliscendi da montagne russe. Ma è un mio pensiero personale, ci mancherebbe.

Se fallisci è perché non paghi i debiti o fai il passo più grande della gamba, non certo per colpa dell'allenatore. Tra l'altro il suo Pordenone era costato poco, gli sprechi sono stati fatti dopo. Ma quello che soprattutto non mi sembra che hai compreso che questa non è mai sarà con questi una società che costruisce mattone per mattone, faranno secondo me un all in e poi si vedrà. Almeno lo facessero con i nomi giusti.

 

Link to comment
Share on other sites

In un contesto di guerra fra bande penso sia logico attorniarsi di fedelissimi, per evitare che una scelta sbagliata possa alterare gli equilibri. 

Il problema è che in questo modo limiti le tue scelte e non sempre un gruppo di lavoro che ha funzionato da una parte funziona alla pari da un'altra parte. 

Siamo nuovamente nella situazione di un anno fa. Un gruppo di personaggi che dietro alle quinte continueranno la loro guerra civile e che sembreranno d'amore e d'accordo se le cose vanno bene, mentre voleranno i coltelli quando la nave si incrinerà. 

Ci puoi mettere chiunque nella tola di comando, ma fin che la struttura societaria vivrà di tali contraddizioni si può solo sperare che le cose vadano tutte per il verso giusto. 

Certo, se come scrive @Guiz@Guiz, si tenterà l'all in vuol dire arrivare primi o vincere i playoff. Qualsiasi altro risultato scatenerà la guerra ad alta intensità. 

 

 

Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, Spunk199 ha scritto:

Era un esempio come un altro, io credo più a un allenatore emergente con tanta grinta e che sopperisce a lacune con il talento, la duttilità, la voglia di cambiare e mettersi sempre in discussione, che non scarica colpe addosso a tutto e tutti tranne che a se stessi quando le cose vanno male, ecc, alla costruzione di una struttura societaria e di una squadra fatta con intelligenza e raziocinio nel tempo, mattoncino dopo mattincino, faccio grande difficoltà a fidarmi dei cosiddetti maghi o guru che costano un botto, arrivano, monopolizzano tutto per adattarlo al loro credo ed ego, vincono (forse) e dopo un po’ se ne vanno a fare le stesse cose da un’altra parte lasciando il deserto. Il Pordenone e il Novara mi risultano falliti, non so che fine abbiano fatto le altre squadre portate su dal genio della C, preferisco che si crei qualcosa di solido alla base che duri nel tempo invece di esperienze saliscendi da montagne russe. Ma è un mio pensiero personale, ci mancherebbe.

La storia di allenatore che è responsabile di un fallimento 2 anni dopo la sua dipartita non l'avevo ancora letta. 

Dicci che ti sta sul ca**o senza inventarti storie. 

  • Mi piace 2
  • Grazie 1
  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

che poi tecnicamente el Pordenone non xe ancora fallito

le altre squadre? el modena se la passa abbastanza ben in B, la Cremonese (altro esempio de guerra tra bande...) comunque el suo giro de giostra in A lo ga fatto...

se i me gavessi dito 20 anni fa che un giorno gavessi difeso tesser i li gavessi ciapai per matti...e invece

Link to comment
Share on other sites

Oggi il Piccolo conferma che Salvini è già al lavoro da giorni e giovedì era a Ravascletto.

Lo avevo scritto qua giovedì sera.

Il Piccolo spiega anche che non si ufficializza Salvini finché non si sistema Romairone.

Lo aveva scritto Guiz, sempre giovedì.

Se almeno leggessero il sito tutti i giorni, darebbero le notizie in anticipo :)

 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, forest ha scritto:

Oggi il Piccolo conferma che Salvini è già al lavoro da giorni e giovedì era a Ravascletto.

Lo avevo scritto qua giovedì sera.

Il Piccolo spiega anche che non si ufficializza Salvini finché non si sistema Romairone.

Lo aveva scritto Guiz, sempre giovedì.

Se almeno leggessero il sito tutti i giorni, darebbero le notizie in anticipo :)

 

Vabbè, vedono possibile la Spal nel nostro girone, altrimenti sostituita dall'Alessandria in caso di numerosi fallimenti. E il Fiorenzuola che sta più a nord? Senza ovviamente contare riammissioni e ripescaggi, troppo complicato. Chissà se anche questa viene da Parpi...

Edited by Guiz
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, ndocojo ha scritto:

La storia di allenatore che è responsabile di un fallimento 2 anni dopo la sua dipartita non l'avevo ancora letta. 

Dicci che ti sta sul ca**o senza inventarti storie. 

Che mi stia pesantemente sulle p…e credo si sia capito, quello che cercavo di spiegare è che se non hai risorse, è inutile chiamare il genio per essere promossi e poi fallire uno o due anni dopo, perché non puoi più permetterti la categoria come non ti potevi permettere prima il suo faraonico ingaggio e i giocatori e staff che aveva preteso per salire. Ho conosciuto persone che hanno dilapidato i risparmi di anni di lavoro per acquistare una Ferrari o un Porsche, e poi l’hanno dovuta rivendere poco dopo perché non potevano pagare tutti i costi astronomici di gestione tra benzina, bollo, assicurazione, tagliando, pezzi di ricambio, ecc. Si costruiscono edifici e strutture per i più svariati motivi e poi le si lasciano al degrado perché non si hanno i soldi per la manutenzione. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×