Jump to content

Triestina-Pro Sesto Stadio Rocco, Sabato 11 Novembre ore 16.15


Recommended Posts

Oggi il problema sono state soprattutto le pozze di acqua/fango che bloccavano il pallone lato tribuna. Con un campo asciutto potrebbe essere leggermente meglio. Certo che a sto campo gli do massimo due partite di vita, poi diventa come lignano sabbiadoro

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi dobbiamo fare le quattro partite che mancano in casa per finire l'andata compresa ovviamente quella con il Padova dopo di che chiusura del Rocco per rifarlo tutto gennaio e febbraio sperando in marzo di rientrare magari verso la fine del mese, altre strade al momento non paiono semplici anche perchè i lavori per rifarlo prima di un mese e mezzo difficile che partano. Ripeto bisogna tener duro per quattro partite

Link to comment
Share on other sites

Oggi il problema sono state soprattutto le pozze di acqua/fango che bloccavano il pallone lato tribuna. Con un campo asciutto potrebbe essere leggermente meglio. Certo che a sto campo gli do massimo due partite di vita, poi diventa come lignano sabbiadoro
Direi che per sabato è probabile che le pozzanghere aumentino

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, marcoc ha scritto:

Ragazzi dobbiamo fare le quattro partite che mancano in casa per finire l'andata compresa ovviamente quella con il Padova dopo di che chiusura del Rocco per rifarlo tutto gennaio e febbraio sperando in marzo di rientrare magari verso la fine del mese, altre strade al momento non paiono semplici anche perchè i lavori per rifarlo prima di un mese e mezzo difficile che partano. Ripeto bisogna tener duro per quattro partite

Questo campo non tiene 4 partite.

Link to comment
Share on other sites

12 minutes ago, Roberto24 said:

Scolta, capiso tutto ma per una volta guardo anche al mio disagio de abbonato, condividendo in toto le ragioni della società e i torti del Comun

Assolutamente legittimo. Posto che la situazione è grottesca, Io da abbonato sacrificherei volentieri tutte le partite necessarie pur di giocare su un campo sicuro e che permetta ad una squadra tecnicamente superiore alle altre di esprimersi al meglio. Tutto qua. 

Gli highlights di ieri sono eloquenti, più che altro per la sensazione che poche immagini danno sulla precarietà dei giocatori su banali cambi di direzione. Assurdo

Edited by Unione91
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, polimory ha scritto:

mah anche io sono abbonato e preferisco il disagio con questa squadra perchè le occasioni come questa a noi passano ogni 20 anni.... fare dei sacrifici ma consapevoli che possiamo giocarci la promozione.

Ok, però onestamente la promozione ce la giochiamo anche al Rocco.

Ieri il campo faceva schifo ma abbiamo vinto 4-0, e Tesser (che certo non è un cretino) ha pure rischiato Correia nel finale.

Questo per dire che il campo è osceno, e su questo non ci piove, va rifatto e siamo d'accordo, ma ciononostante c'è ancora in giro di peggio.

Insomma, per assurdo la presa d'atto della condizione paradossalmente può quasi favorire più noi che chi ci gioca per la prima volta.

Ovviamente c'è la componente degli infortuni da evitare, mi sembra evidente, ma detto che il campo può essere una delle componenti dell'infortunio di D'Urso ma non certo l'unica (si toccava dietro la coscia ben prima di scivolare) abbiamo anche una rosa ultra attrezzata per poterci permettere altre tre o quattro gare al Rocco, fino al Padova, prima della sosta.

Per poi fare possibilmente i lavori e a quel punto giustamente andare a Fontanafredda.

Farlo fin da sabato, ben sapendo che i lavori certamente non inizieranno comunque domani, mi sarebbe sembrata una forzatura, per quanto comprensibile e per certi versi condivisibile.

Insomma, giocare al Rocco non la vivrei come una tragedia.....

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, forest ha scritto:

Ok, però onestamente la promozione ce la giochiamo anche al Rocco.

Ieri il campo faceva schifo ma abbiamo vinto 4-0, e Tesser (che certo non è un cretino) ha pure rischiato Correia nel finale.

Questo per dire che il campo è osceno, e su questo non ci piove, va rifatto e siamo d'accordo, ma ciononostante c'è ancora in giro di peggio.

Insomma, per assurdo la presa d'atto della condizione paradossalmente può quasi favorire più noi che chi ci gioca per la prima volta.

Ovviamente c'è la componente degli infortuni da evitare, mi sembra evidente, ma detto che il campo può essere una delle componenti dell'infortunio di D'Urso ma non certo l'unica (si toccava dietro la coscia ben prima di scivolare) abbiamo anche una rosa ultra attrezzata per poterci permettere altre tre o quattro gare al Rocco, fino al Padova, prima della sosta.

Per poi fare possibilmente i lavori e a quel punto giustamente andare a Fontanafredda.

Farlo fin da sabato, ben sapendo che i lavori certamente non inizieranno comunque domani, mi sarebbe sembrata una forzatura, per quanto comprensibile e per certi versi condivisibile.

Insomma, giocare al Rocco non la vivrei come una tragedia.....

Condivido in toto, poi attenzion che xe tanta gente anziana cone mio suocero che ga fatto l'abbonamento e no ga sicuro una pension de oro, anzi, che tutte quelle a Fontanafredda no le ga viste perché xe un ulteriore costo e soprattutto per un anzian un disagio notevole.Credo sia corretto salvaguardar anche i interessi de queste persone

Link to comment
Share on other sites

in fondo di partite al Rocco ne abbiamo giocate 4 compresa quella di ieri e si è infortunato un solo giocatore con un enorme punto di domanda, nel senso che nessuno può dire con certezza se la colpa è stata del terreno o no o in parte

nel dopo partita di ieri Tesser è sembrato anticipare la decisione di giocare nuovamente al Rocco, per cui forse la situazione è di assoluta precarietà ma non così tragica

prima del big match con il Padova dobbiamo giocarne 3 in casa e chissà che con l’impegno degli addetti non si riesca a farlo 

ora comincia il periodo critico per i campi con poco sole, molta umidità e temperature più basse ( freddo mi sembrava fuori luogo… ) per cui il nostro, con tutte le sue criticità, metterà a rischio i muscoli e le articolazioni dei nostri giocatori non più di tanti altri

penso che i teloni potrebbero aiutare e chiedo a chi sa, una volta individuato un impianto alternativo non si può modificare ? ovviamente mi riferisco a Lignano che è più vicino e più capiente, dunque presenta solo vantaggi per i tifosi alabardati

Link to comment
Share on other sites

27 minutes ago, forest said:

ciononostante c'è ancora in giro di peggio.

Quello dove hanno giocato arzignano e Vicenza per dirne uno. Non so sono molto combattuto. Onestamente avrei votato fontanafredda potendo scegliere. Come avrei tolto vallocchia prima del 2 a 1 contro il Fiorenzuola d'altronde. Bisogna dar fiducia alla società e a tesser e basta mi sa

 Avanti col Rocco.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Roberto24 ha scritto:

Vediamo se il campo tiene fino alla partita col Padova, poi dovrebbero partire sti benedetti lavori e magari si può valutare di andare a Lignano che è un po' più vicino e più capiente

Credo che sia complicato andare a Lignano anziché a Fontanafredda.

In primis per una questione strettamente regolamentare, nel senso che Fontanafredda è stato dichiarato campo "di riserva", a inizio anno, in caso di indisponibilità del Rocco.

In secondo luogo, credo che la società sia giustamente grata all'enorme disponibilità dimostrata a Fontanafredda nei nostri confronti: detto che avranno avuto la loro convenienza, non si può dimenticare l'aver addirittura anteposto gli interessi della Triestina a quelli della squadra locale.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×