Jump to content

Pallacanestro Trieste - Luiss Roma (sabato 10 febbraio 2024)


Recommended Posts

31 minuti fa, pinot ha scritto:

non apro una nuova discussione malgrado il mio post sia a metà fra basket e calcio, dunque parzialmente OT in questo topic

vi diro’, fra l’approccio gestionale di Arcieri e quello di Menta non saprei quale scegliere

Arcieri si muove, anzi non si muove, con una coraggiosa coerenza

chi dopo 5 sconfitte nelle ultime 6 partite non si sarebbe mosso in qualche modo ? tanto più dopo aver sbandierato in lungo e in largo di puntare senza se e senza ma alla promozione ? Pedone, per dirne uno, l’avrebbe mai fatto ?

queste sono state le mie scelte, facciamo i conti alla fine, capisco l’insoddisfazione dei tifosi ma il club non agisce in base ai loro umori

hombre vertical, atteggiamento a cui in Italia non siamo abituati e che puo’ dare i nervi

Menta al contrario si muove ( troppo ) sulla base dell’impulsivita’, incendia anziché spegnere il fuoco, partecipa al bar sport dei social sparando talvolta cazzate come uno alla seconda o terza pinta di birra, un’iperattivita’ che lo porta a ficcarsi in vicoli ciechi come l’attuale

e’ semplicemente surreale che sia stato esonerato Tesser e confermato Christian, il mondo alla rovescia

non so voi, pur turandomi il naso voto Arcieri

Non ho idea di Triestina e calcio in generale. Arcieri ha un enorme pregio(anche più di uno) che è l'assunzione di responsabilità e il metterci la faccia,lui c'è SEMPRE e comunque,il coach non è MAI solo. Credo per un allenatore non esista di meglio. Ha una coerenza addirittura esagerata sulle proprie idee(ieri ha ribadito che questo "metodo" non è sbagliato) che diventa quasi presunzione. Il che è da kamikaze da un lato,ma lo è molto meno se pensiamo che quello è il suo lavoro e vada come vada verrà giudicato. Della serie "se va male e perdo El posto almeno ho fatto come volevo io e le responsabilità sono mie". Un grande GM secondo me,ma nella categoria sbagliata.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Insider ha scritto:

Ma tra Rosenzweig e cicciobello chi scegli? 

Pinot avrebbe posto una domanda, chi vuole risponde, chi non è interessato passa al post successivo. Ma trovo che la consuetudine, per me, più fastidiosa dei social e di chi li frequenta è il non entrare nel merito, non prendere in esame la questione ma sviare e/o porre addirittura un'altra domanda. Non lo fai solo tu, è diventata abitudine sempre più diffusa soprattutto in discussioni (pseudo)politiche.

P.S. l'altra cosa fastidiosissima è storpiare i nomi o mettere soprannomi allo scopo di irridere il personaggio di cui si parla.

Edited by Mex
Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Veltro ha scritto:

A me dispiacerebbe perdere Arcieri come Gm perche' sono certo che in A1 sarebbe un valore aggiunto trovando giocatori Usa forti. Il problema e' che in A2 lui ha poco senso perche' involontariamente ha fatto danni, dal ct alla scelta dei giocatori su consiglio di terzi

Pure a me, ha sicuramente colpe per questa stagione ma mi aspetto che, in presenza di un budget adeguato, il prossimo anno possa riscattarsi. Con Menta penso che ci dovremo abituare ai suoi modi, come avere uno Zamparini o Anconetani al comando, che magari ottengono risultati ma sempre attraverso il fare e disfare a loro piacimento.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Non ho idea di Triestina e calcio in generale. Arcieri ha un enorme pregio(anche più di uno) che è l'assunzione di responsabilità e il metterci la faccia,lui c'è SEMPRE e comunque,il coach non è MAI solo. Credo per un allenatore non esista di meglio. Ha una coerenza addirittura esagerata sulle proprie idee(ieri ha ribadito che questo "metodo" non è sbagliato) che diventa quasi presunzione. Il che è da kamikaze da un lato,ma lo è molto meno se pensiamo che quello è il suo lavoro e vada come vada verrà giudicato. Della serie "se va male e perdo El posto almeno ho fatto come volevo io e le responsabilità sono mie". Un grande GM secondo me,ma nella categoria sbagliata.

sono sostanzialmente d’accordo, hombre vertical appunto

io credo che alla fine di questa stagione lui avra’ una conoscenza della categoria molto diversa da quella che aveva la scorsa estate e che lo ha portato a errori di scelta in serie

vede tutte le partite in casa e fuori dunque alla fine avra’ potuto valutare la quasi totalità dei giocatori militanti nelle altre 23 squadre

giocatori che lui puo’ valutare con l’occhio estremamente competente del tecnico

per cui dal punto di vista del roster sono tranquillo, ci sara’ un repulisti con forse 2 o 3 conferme e le scelte saranno improntate alla competenza 

le incognite riguardano la conferma a fronte di un flop, il mantenimento dell’investimento da parte della proprietà e, in caso di conferma, il probabile ricorso ad un altro coach americano disposto a mettere in pratica la sua idea di basket

e su questo aspetto rischia de cascar el palco

Link to comment
Share on other sites

E se il prossimo anno Arcieri, a fronte di un roster rivoluzionato, dovesse comunque confermare Christian perchè lo trova capace e in grado di fare meglio?

Io ho l'impressione che Arcieri sia rimasto, come quasi (e non ci metto apposta Vildera e forse Filloy) tutti i giocatori del roster e pure lo staff, "ammaliato" dalle parole e dal modo di porsi del coach e dal suo approccio motivazionale per tirare il meglio fuori dai giocatori, lasciando loro un certa "libertà" di decisione in campo.

Solo che, secondo me, non è il modo corretto di lavorare qui.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

E se il prossimo anno Arcieri, a fronte di un roster rivoluzionato, dovesse comunque confermare Christian perchè lo trova capace e in grado di fare meglio?

Io ho l'impressione che Arcieri sia rimasto, come quasi (e non ci metto apposta Vildera e forse Filloy) tutti i giocatori del roster e pure lo staff, "ammaliato" dalle parole e dal modo di porsi del coach e dal suo approccio motivazionale per tirare il meglio fuori dai giocatori, lasciando loro un certa "libertà" di decisione in campo.

Solo che, secondo me, non è il modo corretto di lavorare qui.

Forse anche non è il modo per lavorare con questo roster,magari con giovani arrembanti potrebbe essere meglio. Forse anche no,non lo so. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Veltro ha scritto:

A me dispiacerebbe perdere Arcieri come Gm perche' sono certo che in A1 sarebbe un valore aggiunto trovando giocatori Usa forti. Il problema e' che in A2 lui ha poco senso perche' involontariamente ha fatto danni, dal ct alla scelta dei giocatori su consiglio di terzi

Chi sarebbero i "terzi" che lo hanno consigliato, scusa?

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Arcieri ha un enorme pregio(anche più di uno) che è l'assunzione di responsabilità e il metterci la faccia,lui c'è SEMPRE e comunque,il coach non è MAI solo. Credo per un allenatore non esista di meglio. Ha una coerenza addirittura esagerata sulle proprie idee(ieri ha ribadito che questo "metodo" non è sbagliato) che diventa quasi presunzione. Il che è da kamikaze da un lato,ma lo è molto meno se pensiamo che quello è il suo lavoro e vada come vada verrà giudicato. Della serie "se va male e perdo El posto almeno ho fatto come volevo io e le responsabilità sono mie". Un grande GM secondo me,ma nella categoria sbagliata.

Mah, soddisfazione effimera. Ci mette la faccia? Ok, è vero, ma significa poco o niente. Un grande manager è quello che non solo ci mette la faccia, ma deve anche vedere e riconosce gli errori, e poi correggerli. Quella che chiami "sua esagerata coerenza, o presunzione" gli impedisce di essere un grande manager, nonostante i suoi indubbi meriti. Perderà il lavoro se non raggiunge gli obbiettivi? Probabile, ma lui domani trova lavoro quando vuole, e Trieste resta dov'è, quindi del fatto che ci metta la faccia, a dirla tutta, non me ne frega niente. Se vuole fare il grande manager, che si renda conto che questo allenatore e questo metodo non funzionano con questo roster, è inutile intestardirsi a mettere benzina in una macchina diesel, quest'anno ti adatti a mettere gasolio e l'anno prossimo ti prendi una macchina a benzina e fai il pieno come ti pare. Il suo metodo non è necessariamente sbagliato in senso assoluto, lo può tener buono per un altro roster, ma ad oggi, con questi giocatori, non è ammissibile continuare imperterriti se si vede che dopo 23 partite i giocatori ancora non ne vengono fuori. Non vuole cambiare Christian? Ok, ieri per due quarti ha dimostrato di riuscire far giocare la squadra in modo diverso, anche se Roma non è che sia Trapani o Bologna, ma è quella la strada da percorrere se si vuole andare da qualche parte senza ricorrere a scelte drastiche. Poi, eventualmente, si potrà parlare di grande manager.

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

Su Arcieri...ragazzi..nessun xe infallibile..sto anno gavera' sbaiado..de darghe una seconda possibilita'..

A mi me sembra una persona intelligente..competente..

Del resto mostri sacri della panchina ghe capita de cappellar una stagion..parlemo de Messina o fatte le debite proporzioni de Vitucci a Treviso sto anno..

Ricordemose i prime due anni de Boscia a Trieste..

E pol capitarghe anche ai gm.

Mi se xe una roba che me fa rabbiar e ieri me ga fatto rabbiar tanto, xe el pressapochismo de certi zogadori.

Non se tratta de esser cisti o non cisti..

Ve ricorde' la squadra dei Zaccariello, Carra, Gandini, Ferrero, Mastrangelo ecc.ecc.?

Ecco, questa come mentalita' xe esattamente l'opposto, aldila' delle differenti categorie e del talento medio del gruppo.

Insieme non i pol star..

Edited by alvin66
  • Mi piace 1
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, gus ha scritto:

Non che io sappia. Come usa dire @Flaming: sincero, non capisco a chi tu e @Veltrovi riferiate

Io non ho notizie, ci mancherebbe, ma qui in chat se non sbaglio piu volte e' stato scritto che gli italiani erano stati scelti con l'aiuto di altri dello staff, come Cavaliero. Poi io ero entusiasta della rosa ad inizio stagione, mai avrei pensato a questa deriva 

Edited by Veltro
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Io tengo anche Brooks e DeAngeli e ne hai 5,che non è poco. 

Io andrei in direzione contraria.

Ove restassimo in L2 (99,99%) confermerei forse il team manager. Stop. Ruzz è un top assoluto per la categoria senza dubbio ma, nello scenario ipotizzato, sarebbe reduce da retrocessione + stagione molto negativa e come lui Bossi, Vildera, Deangeli, Campogrande. Ci sono scorie mentali e psicologiche che non se ne vanno solo con la volontà. Nel caso zero conferme a partire chiaramente dal presunto head coach. Aria nuova tutto nuovo progetto nuovo. Anche Arcieri via eventualmente. C'è una cappa di disinteresse, mediocrità e negatività attorno alla squadra ed alla società incredibile e pesantissima. Ed è per me il primo e più grave dei problemi. 

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, Veltro ha scritto:

Io non ho notizie, ci mancherebbe, ma qui in chat se non sbaglio piu volte e' stato scritto che gli italiani erano stati scelti con l'aiuto di altri dello staff, come Cavaliero. Poi io ero entusiasta della rosa ad inizio stagione, mai avrei pensato a questa deriva 

Mah. Io non credo. Anche se è normale che possa essersi consultato e confrontato con le persone a lui vicine, penso che le scelte siano state sue.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, luxor ha scritto:

Mah, soddisfazione effimera. Ci mette la faccia? Ok, è vero, ma significa poco o niente. Un grande manager è quello che non solo ci mette la faccia, ma deve anche vedere e riconosce gli errori, e poi correggerli. Quella che chiami "sua esagerata coerenza, o presunzione" gli impedisce di essere un grande manager, nonostante i suoi indubbi meriti. Perderà il lavoro se non raggiunge gli obbiettivi? Probabile, ma lui domani trova lavoro quando vuole, e Trieste resta dov'è, quindi del fatto che ci metta la faccia, a dirla tutta, non me ne frega niente. Se vuole fare il grande manager, che si renda conto che questo allenatore e questo metodo non funzionano con questo roster, è inutile intestardirsi a mettere benzina in una macchina diesel, quest'anno ti adatti a mettere gasolio e l'anno prossimo ti prendi una macchina a benzina e fai il pieno come ti pare. Il suo metodo non è necessariamente sbagliato in senso assoluto, lo può tener buono per un altro roster, ma ad oggi, con questi giocatori, non è ammissibile continuare imperterriti se si vede che dopo 23 partite i giocatori ancora non ne vengono fuori. Non vuole cambiare Christian? Ok, ieri per due quarti ha dimostrato di riuscire far giocare la squadra in modo diverso, anche se Roma non è che sia Trapani o Bologna, ma è quella la strada da percorrere se si vuole andare da qualche parte senza ricorrere a scelte drastiche. Poi, eventualmente, si potrà parlare di grande manager.

Molto d'accordo su tutto. Ero via da Ts e se trovo il tempo magari mi guardo la partita di ieri. Dai numeri e dai commenti però noto che col basket "vecchia maniera " eravamo avanti di 20. Se uno è intelligente si pone qualche domanda . 

Link to comment
Share on other sites

Secondo quello che dicono Arcieri e Christian la squadra comincerà a girare magicamente ai playoff, a quel punto se continueremo a perdere non potranno più dire che imparano o che bisogna lavorare di più e che amano tutto e tutti... Sono curioso di sentire cosa avranno il coraggio di dire.

Inviato dal mio motorola razr 40 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, Gianca.81 ha scritto:

Io andrei in direzione contraria.

 C'è una cappa di disinteresse, mediocrità e negatività attorno alla squadra ed alla società incredibile e pesantissima. Ed è per me il primo e più grave dei problemi. 

Questa c'e' stata anche quando vincevamo...figurarsi adesso

Link to comment
Share on other sites

59 minuti fa, Gianca.81 ha scritto:

Io andrei in direzione contraria.

Ove restassimo in L2 (99,99%) confermerei forse il team manager. Stop. Ruzz è un top assoluto per la categoria senza dubbio ma, nello scenario ipotizzato, sarebbe reduce da retrocessione + stagione molto negativa e come lui Bossi, Vildera, Deangeli, Campogrande. Ci sono scorie mentali e psicologiche che non se ne vanno solo con la volontà. Nel caso zero conferme a partire chiaramente dal presunto head coach. Aria nuova tutto nuovo progetto nuovo. Anche Arcieri via eventualmente. C'è una cappa di disinteresse, mediocrità e negatività attorno alla squadra ed alla società incredibile e pesantissima. Ed è per me il primo e più grave dei problemi. 

Secondo me "basta" un coach coi controca**i che mette 3regole come dio comanda,crea una struttura visibile dopo 5 partite,e il disinteresse se ne va immediatamente 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Secondo me "basta" un coach coi controca**i che mette 3regole come dio comanda,crea una struttura visibile dopo 5 partite,e il disinteresse se ne va immediatamente 

Io non son tanto sicuro che basti...non a questo punto..dopo sai..i giocatori in campo non andrebbero piu' con l'alibi di Christian..questo e' vero..

In ogni caso gli unici pirla ad aver perso con le squadre dell'altro girone siamo noi e Chiusi..anche Orzinuovi ha battuto Cantu'...

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, alvin66 ha scritto:

Su Arcieri...ragazzi..nessun xe infallibile..sto anno gavera' sbaiado..de darghe una seconda possibilita'..

A mi me sembra una persona intelligente..competente..

Del resto mostri sacri della panchina ghe capita de cappellar una stagion..parlemo de Messina o fatte le debite proporzioni de Vitucci a Treviso sto anno..

Ricordemose i prime due anni de Boscia a Trieste..

E pol capitarghe anche ai gm.

Mi se xe una roba che me fa rabbiar e ieri me ga fatto rabbiar tanto, xe el pressapochismo de certi zogadori.

Non se tratta de esser cisti o non cisti..

Ve ricorde' la squadra dei Zaccariello, Carra, Gandini, Ferrero, Mastrangelo ecc.ecc.?

Ecco, questa come mentalita' xe esattamente l'opposto, aldila' delle differenti categorie e del talento medio del gruppo.

Insieme non i pol star..

Si d'accordo, ma un allenatore può sbagliare, un GM che ha sbagliato tutto quello che poteva anche no.... 

Che poi gli darei una seconda opportunità solo nel caso in cui cambi tutto lo staff tecnico ed il 70% dei giocatori. Quindi come giustamente detto, siamo punto ed a capo

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×