Jump to content

LoSavio & i tifosi


Recommended Posts

Il mio pensiero sulla scenetta di ieri.

E' giunta l'ora di dire basta: quel castrone di Lo Savio deve andarsene.

Scene come quella di ieri non sono semplicemente tollerabili. In una organizzazione serie come l'NBA successe qualcosa di simile con Ron Artest (peraltro un allstar, e non un triste gregario di quarta categoria). Risultato: squalifica per tutto l'anno del diretto interessato.

Cari DiPiazza-Tosolini-Paniccia: date un segnale e cacciate il grassone. La squadra è comunque ultima, i playout sono ormai certezza, dimostrate almeno che non c'è dolo nel vostro operato e che un minimo alla gente di questa città ci tenete. Se LoSavio dovesse restare a far parte di questa squadra non si potrà che dedurre che non vi dispiace infangare il nome di questa città e far mangiare mXXXa ai tifosi della squadra. (mi si passi il francesismo)

Ah, e già che ci sono: chi ha firmato, confermato e ri-confermato un incapace come Losavio farebbe bene a fare almeno un po' di autocritica in pubblico, invece di scrivere lettere aperte per difendere il proprio operato, per il quale parlano i risultati.

Edited by AndyS
Link to comment
Share on other sites

Il mio pensiero sulla scenetta di ieri.

E' giunta l'ora di dire basta: quel castrone di Lo Savio deve andarsene.

Scene come quella di ieri non sono semplicemente tollerabili. In una organizzazione serie come l'NBA successe qualcosa di simile con Ron Artest (peraltro un allstar, e non un triste gregario di quarta categoria). Risultato: squalifica per tutto l'anno del diretto interessato.

Cari DiPiazza-Tosolini-Paniccia: date un segnale e cacciate il grassone. La squadra è comunque ultima, i playout sono ormai certezza, dimostrate almeno che non c'è dolo nel vostro operato e che un minimo alla gente di questa città ci tenete. Se LoSavio dovesse restare a far parte di questa squadra non si potrà che dedurre che non vi dispiace infangare il nome di questa città e far mangiare mXXXa ai tifosi della squadra. (mi si passi il francesismo)

Ah, e già che ci sono: chi ha firmato, confermato e ri-confermato un incapace come Losavio farebbe bene a fare almeno un po' di autocritica in pubblico, invece di scrivere lettere aperte per difendere il proprio operato, per il quale parlano i risultati.

UNA SOCIETA' SERIA LO PRENDE E CONSEGNA UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA....

Link to comment
Share on other sites

Ah, e già che ci sono: chi ha firmato, confermato e ri-confermato un incapace come Losavio farebbe bene a fare almeno un po' di autocritica in pubblico, invece di scrivere lettere aperte per difendere il proprio operato, per il quale parlano i risultati.

D'accordissimo con te! :ave:

Veder un Mix tenuto da Pigato e Bartolucci sennò si scagliava contro il pubblico lo si può definire in tanti modi tranne che esempio di Fairplay! :down: La scenetta si commenta da sola purtroppo:

Il mio sito

Quel che mi lascia perplessa è veder un'espressione così tanto "cattiva"...quegli occhi che durante la partita diciamo sempre esser spenti in tutti, ecco...tutt'un tratto si son svegliato, agguerriti più che mai. :incazzado: Solo che l'avversario non è in tribuna Mix, ma è il roster con le magliette dal colore diverso dal tuo :D e con la scritta di un'altra città più fortunata della nostra!

Link to comment
Share on other sites

Premetto una considerazion che farò nel prossimo editorial (che scrivo stasera): un zogador non pol esser COSI' nervoso da scagliarse contro un tifoso. Mi non so sinceramente cossa i se sia diti, ma xe inconcepibile veder scene de sto genere.

Se ga tanto parlado de quel che xe successo a Monfalcon con Pigato...quel che xe successo ieri sera xe de una gravità inconcepibile, segnal che el zogador in question ga le bale piene dell'ambiente e de tutto quel che lo circonda. La società xe OBBLIGADA a cior una posizion in merito.

Link to comment
Share on other sites

Virginio Bernardi per molto meno 10 anni fa xe sta caccià dalla Pallacanestro Trieste la sera stessa!

rescindere il contratto per giusta causa.

calci in c**o seduta stante e basta

chi crede di essere sto :censura: Dennis Rodman?

Almeno quello sapeva giocare, e come.

:cesso:

Edited by Rolf
Link to comment
Share on other sites

Premetto una considerazion che farò nel prossimo editorial (che scrivo stasera): un zogador non pol esser COSI' nervoso da scagliarse contro un tifoso. Mi non so sinceramente cossa i se sia diti, ma xe inconcepibile veder scene de sto genere.

Se ga tanto parlado de quel che xe successo a Monfalcon con Pigato...quel che xe successo ieri sera xe de una gravità inconcepibile, segnal che el zogador in question ga le bale piene dell'ambiente e de tutto quel che lo circonda. La società xe OBBLIGADA a cior una posizion in merito.

QUOTO

Link to comment
Share on other sites

chi crede di essere sto :censura: Dennis Rodman?

Almeno quello sapeva giocare, e come.

:cesso:

:ave: rodman saveva zogar...i rimbalzi iera solo suoi e ancora un piccolo particolare che lo differenzia dal "nostro" ""zogador""...rodman arrivava in mezzo al pubblico portandose drio i zogadori che tentava de blocarlo...dopodichè pagava la multa e la prossima partida denovo miglior rimbalzista...ma quela xè nba...qua xè b2...qualche diferenza ghe xè :baba:

giusto per far veder la diferenza:

el nervoso losavio:

1118.jpg

el tranquilo rodman:

dennis215.jpg

no xè paragon :D ps: se xè problemi con el gaver postado le imagini cancelele pur :ave:

Edited by dido76
Link to comment
Share on other sites

losavio

l'unica roba che pol far (proprio al limite)

se pagar per zogar!!!

i altri (dirigenti)

pol pur andar via che saria el dano minore!

anche perche inesistenti, anche nel setor giovanile da quel che go podù saver

questo detto de un che se reputa sempre + mona dei altri

:D

Edited by blede
Link to comment
Share on other sites

Premetto una considerazion che farò nel prossimo editorial (che scrivo stasera): un zogador non pol esser COSI' nervoso da scagliarse contro un tifoso. Mi non so sinceramente cossa i se sia diti, ma xe inconcepibile veder scene de sto genere.

Se ga tanto parlado de quel che xe successo a Monfalcon con Pigato...quel che xe successo ieri sera xe de una gravità inconcepibile, segnal che el zogador in question ga le bale piene dell'ambiente e de tutto quel che lo circonda. La società xe OBBLIGADA a cior una posizion in merito.

Essendo stado la e avendo visto e sentido tutto posso dirve che quel che ghe xe stado dito a Lo Savio xe solo che xe una squadra che no ga "attributi" ed amor per la maia.Cioè la verità assoluta.La stessa cosa che ghe iera stada dita a Monfy,el resto dopo xe sotto gli oci de tutti e solo dopo la sua reazion xe stado candidamente mandado de mamma a far un rientro :angry::baston::caregaintesta:

Edited by 80 revival
Link to comment
Share on other sites

Essendo stado la e avendo visto e sentido tutto posso dirve che quel che ghe xe stado dito a Lo Savio xe solo che xe una squadra che no ga "attributi" ed amor per la maia.Cioè la verità assoluta.

Mi da lontan pensavo che ghe sia stado dito qualcosa de offensivo a livello personale e che el gabi perso la testa in un momento de forte frustazion.. non che questo per mi fossi stado una scusante, perché anche per mi se un giogador reagissi contro el pubblico el ga sempre e comunque torto.

Se te me disi che Losavio non xè stado neanche provocado "pesantemente".. non xè proprio parole, che tristezza. :cherobeara:

'Sta squadra oggettivamente fa pianzer, mi in certi momenti co' la vardo me vien veramente depression.

Link to comment
Share on other sites

Premetto una considerazion che farò nel prossimo editorial (che scrivo stasera): un zogador non pol esser COSI' nervoso da scagliarse contro un tifoso. Mi non so sinceramente cossa i se sia diti, ma xe inconcepibile veder scene de sto genere.

Se ga tanto parlado de quel che xe successo a Monfalcon con Pigato...quel che xe successo ieri sera xe de una gravità inconcepibile, segnal che el zogador in question ga le bale piene dell'ambiente e de tutto quel che lo circonda. La società xe OBBLIGADA a cior una posizion in merito.

Essendo stado la e avendo visto e sentido tutto posso dirve che quel che ghe xe stado dito a Lo Savio xe solo che xe una squadra che no ga "attributi" ed amor per la maia.Cioè la verità assoluta.La stessa cosa che ghe iera stada dita a Monfy,el resto dopo xe sotto gli oci de tutti e solo dopo la sua reazion xe stado candidamente mandado de mamma a far un rientro :angry::baston::caregaintesta:

Per correttezza dovresti anche riportare quello che gridava Losavio

" ca**o vuoi da me, Ma cosa pensi che io non stia male per questa situazione?"

Link to comment
Share on other sites

Per correttezza dovresti anche riportare quello che gridava Losavio

" ca**o vuoi da me, Ma cosa pensi che io non stia male per questa situazione?"

Ciò non togli che el xe un professionista, e come tale ga avudo uno sfogo fin troppo violento.

Posso ANCHE capir el disagio del zogador e della persona (go avudo modo de conosserlo e in effetti me par sai strano che el se gabi comportado così), ma non xe cussì che se risolvi le robe. Anzi, te le peggiori ancora de più

Link to comment
Share on other sites

Per correttezza dovresti anche riportare quello che gridava Losavio

" ca**o vuoi da me, Ma cosa pensi che io non stia male per questa situazione?"

mancasi altro ! no me par una giustificazion per ciaparsela coi tifosi o con chiunque in genere ! se lui no ga stimoli, no ghe la fa, no xe per lui nisun lo obliga a restar, lui come tanti altri. mi go visto solo una partida sua sto anno.. e onestamente lo savio sembrava un ippopotamo in campo che al primo minuto gaveva za dificolta a tornar in difesa.. xe dei profesionisti e devi acetar i fischi senza rabiarse visto quel che i ciapa eser ultimi in B2 .. i dovesi SOLO che vergognarse e 'ndar dai tifosi a domandar scusa.. no alzar la vose ! che paiazi...

Link to comment
Share on other sites

me par tutti sintomi de una situazion che xe già degenerada tempo fa e pian pian el marcio sta venindo a galla...

tifosi giustamente esasperai e giogadori più o meno stressai dalla situazion che i sta vivendo in prima persona...

el marcio sta in una società allo sbando che no xe sta in grado de far una programmazion, de sceglier dei giogadori come Dio comanda, de stimolarli e de farghe capir ai tifosi che qualchedun la dentro ghe tien alle sorti del basket a Trieste

Link to comment
Share on other sites

@Giuly61: ma perchè cavolo lo difendi??? Mix ci starà pure male, potrà anche tenerci, ma ciò non toglie che dopo una reazione così DEVE ESSERE SPEDITO A CASA IMMEDIATAMENTE!!!. Ha sbagliato in maniera grossolana, e chi sbaglia paga! Stop! Poi ciò che è stato scritto dal Piccolo oggi è alquanto patetico... primo perchè Losavio non è stato preso di mira per tutta la gara bensì "ripreso" assieme a tutta la squadra, due perchè quando sento dire che in società devono ancora decidere come risolvere la situazione, vuol dire che ancora una volta questi signori hanno perso l'occasione per non cadere nel ridicolismo. PATETICI!

TOGLIETE VIA IL NOME DI TRIESTE DALLE MAGLIETTE, IMMEDIAMENTE!!! GRAZIE!

Link to comment
Share on other sites

Ecco uno stralcio dell'articolo de Gatto sul Piccolo odierno:

Losavio: «Non volevo picchiare nessuno ma rispondere a quelli che mi offendevano»

TRIESTE Acegas sull’orlo di una crisi di nervi. E per quel che si è visto durante e dopo la sfida contro Senigallia, probabilmente anche oltre. La sconfitta casalinga al termine di una settimana animata dai migliori propositi ha tolto le ultime sicurezze a una squadra che non sa più a che santo votarsi.

Il triste siparietto che a fine partita ha visto Losavio scontrarsi duramente con alcuni tifosi, poi, ha completato l’opera.

Ma cosa è successo domenica sera per scatenare l’ira di un giocatore che, con il pubblico triestino, ha sempre avuto un buon feeling? «Ci sono cose che non si possono accettare - racconta Losavio - fin quando si critica il giocatore non ci sono problemi, se si entra nella sfera personale allora le cose cambiano. Personalmente non me la sono presa per i fischi, assolutamente legittimi visto che chi viene al palazzo paga il biglietto, nè per le critiche di chi dice che non sono un buon giocatore di basket. Ognuno ha la sua opinione ed è giusto sia così. Il problema nasce quando chi mi conosce da quattro anni e fuori dal campo si proclama un amico mi insulta e mi urla bastardo. Mi chiedo: ma queste persone sanno cosa significa la parola bastardo? Ed è giusto accettare tutto questo?»

«Vorrei chiarire, comunque - prosegue il giocatore - che la mia intenzione alla fine della gara non era di mettere le mani addosso a nessuno, se avessi voluto farlo davvero credo che non mi avrebbero fermato. Volevo solo chiarire la situazione di fronte a persone che fuori dal campo mi danno il ’cinque’ per poi insultarmi dopo le partite. Mi dispiace per tutto quello che è successo, per il clima che si è creato attorno alla squadra. Qualcuno pensa che non ci impegniamo abbastanza, che non abbiamo a cuore le sorti di Trieste ma non è così. Almeno per me non è così. Dovremmo remare tutti dalla stessa parte, mi sembra che questo non succeda».

Una posizione umanamente comprensibile quella di Losavio che non cancella però la gravità di un gesto che a Trieste ha un precedente illustre. Erano i tempi di Virginio Bernardi, il tecnico che dopo un duro diverbio con un tifoso a Chiarbola venne esonerato dall’allora società che stigmatizzò duramente il comportamento del suo tesserato. Losavio aveva sicuramente le sue ragioni per essere arrabbiato ma ha, indubbiamente, ecceduto nei modi. E adesso rimane la curiosità di capire quali decisioni il sindaco e presidente Dipiazza e il presidente di Acegas Paniccia vorranno prendere.

Link to comment
Share on other sites

go leto l'articolo e go pensa una roba: se el suo sfogo iera indirizado ad amici...perchè nol ga pensa de dirghe le robe dopo la partida in un altro momento magari quando i se vedi?

altra roba...i pensa ancora a come comportarse nei sui confronti...ma che i segui l'esempio dei suoi amici: un bel 5alto e via,ala prosima partida...tanto...la faccia ormai la la ga persa...quindi che problemi xè a mandar in campo un che zoga come tuti i altri...cioè non granchè ben? :p

Link to comment
Share on other sites

Credo proprio che quì si tenda o modificare un pò troppo facilmente la versione reale dei fatti. Il grido di bastardi (e sottolineo che era generalizzato a tutta la squadra), è uscito dalla bocca di un ragazzo in tribunetta durante il terzo quarto che da quanto so non ha nessun tipo di rapporto con Mix fuori dal campo, quindi sarebbe stato secondo me più oppurtuno evitare di dire che il problema è quando gente che si identifica come tuo amico poi ti insulta. Poi, se lui vuole mettere in mezzo a questa situazione anche tutto il resto del gruppetto della tribunetta, lo faccia pure, gli ricordo solamente che quando l'anno scorso si è spaccato all'esordio contro Ancona e qualcuno è andato all'ospedale a trovarlo subito il giorno dopo, non è andato perchè in preda al panico che Trieste avesse fuori gioco chissà per quanto tempo un suo giocatore, ma è andato semplicemente per Mix, per il ragazzo, e vale lo stesso discorso per alcune cene fatte o quant'altro. E quì chiudo perchè è inutile andare avanti.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×