Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

8 ore fa, pinot ha scritto:

secondo il Piccolo ( Gatto ) che riporta dichiarazioni di Ghiacci dovremmo ripartire da Dalmasson e Fernandez con il gruppo italiano

lo staff tecnico farà le valutazioni sul 5+5 o 6+6, solo Peric ha il contratto anche per il prossimo anno

spero che si possa rescindere, del resto la sua dichiarazione a fine stagione, come sempre laconica al massimo, è sembrata in tutto e per tutto un addio

non avrà problemi a trovare altrove un ottimo ingaggio

probabile il varo in tempi brevi della campagna abbonamenti che, per avere successo, deve poter contare su figure di garanzia per i tifosi

da qua l'esigenza di confermare il prima possibile l'intero nucleo italiano, panchina compresa

peccato non si sia potuto dare seguito alla proprietà Alma con programma di progressiva crescita, non dovesse salire Treviso avrei fatto un all in su Tessitori che per me anche in A sarebbe ottimo

ovviamente nella nostra situazione è un obiettivo irraggiungibile, già tenere i nostri attuali italiani può essere complicato

dovessimo confermare il 6+6 mi intrigherebbe Pablo Bertone, ora a Tortona

non un grande giocatore, a Varese è stato un flop, ma dal momento che dovremo allestire una squadra combattiva che punti a salvarsi 2 argentini in campo mi sembrerebbero adatti

non credo costi molto, gioca da straniero pur avendo la doppia cittadinanza

e questo Pecchia?

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, morodesede ha scritto:

parla di sostegno allo sport "dilettantistico" con particolare riguardo al basket e di promozione di eventi sportivi, artistici e sociali come obbiettivo...

buh, strano, sembrava un'iniziativa nata per sostenere la Pall.Trieste

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, morodesede ha scritto:

parla di sostegno allo sport "dilettantistico" con particolare riguardo al basket e di promozione di eventi sportivi, artistici e so?ciali come obbiettivo...

individuata la fondazione come forma giuridica più idonea, io leggo la stesura dello statuto in questa maniera come una necessità per rientrare nell'articolo 5 della Dlgs 117/2017 e non potevano scriverlo diversamente; poi, una cosa è la fondazione che avrà come suoi scopi principali quelli rientranti nell'articolo 5 e secondari quelli gestiti tramite il sistema delle red wall card la cui finalità è ESCLUSIVAMENTE, quella di finanziare la PallTS (professionista).
Immagino, conseguentemente, che qualcuno utilizzerà la fondazione per svolgere le funzioni principali, ovviamente con altre risorse rispetto a quelle della raccolta tramite le card.

Link to comment
Share on other sites

Io sono un po' preoccupato per la questione societaria. Questa storia della ricapitalizzazione mi ha fatto pensare. Al di là del discorso budget dove io continuo a ritenerci "sostenibili ", laddove non ci fossero nuovi ingressi e il consorzio si accontentasse di una quota minima, che solidità avremmo nell'affrontare la stagione con un capitale di 100 o 200 k ?
Gli introiti li possiamo stimare, ma se non dovessimo starci? 
Flaming ho bisogno di una pillola di ottimismo...


Ahahah...io la vivo molto “o adesso o mai più”...sono un po’ preoccupato peró penso davvero che se nn riusciamo a sistemarci ora nn ci riusciremo probabilmente mai più...quindi sn convinto che tra un po’, quando giocheremo la semifinale di EuroCup, saremo qui a ricordare quando ci stavamo cagando addosso


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, morodesede ha scritto:

cosa raccontano Milano e Udine?...

E' lunga, e poi ho letto di sfuggita quindi non fidarti troppo...

Ti dico le principali. Proli lascia l'Armani e da dimissionario conferma Pianigiani prima del'arrivo di Gherardini che tornerebbe da Istanbul con Datome (e Messina). James dopo la sconfitta in gara 3, per 24 ore, permette a tutti i tifosi di insultarlo sul suo account twitter.  Pedone cede parte delle quote (ora avrà il 30%) per rafforzare la squadra ma a Udine in molti pensano semmai ad un ridimensionamento. I tifosi friulani delusi da Nikolic che dopo aver promesso la firma su un biennale preferisce andare a Bologna, sponda Virtus, per giocare per lo scudetto e in Europa invece di restare nel palazzetto col miglior coefficiente di riempimento in Italia.

P.S. Fonti baskettare udinesi sostengono che il coefficiente di riempimento sia soprattutto dovuto al gran numero di accrediti, che non si vedevano così numerosi nemmeno a Trieste prima di Mauro. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Mex ha scritto:

E' lunga, e poi ho letto di sfuggita quindi non fidarti troppo...

Ti dico le principali. Proli lascia l'Armani e da dimissionario conferma Pianigiani prima del'arrivo di Gherardini che tornerebbe da Istanbul con Datome (e Messina). James dopo la sconfitta in gara 3, per 24 ore, permette a tutti i tifosi di insultarlo sul suo account twitter.  Pedone cede parte delle quote (ora avrà il 30%) per rafforzare la squadra ma a Udine in molti pensano semmai ad un ridimensionamento. I tifosi friulani delusi da Nikolic che dopo aver promesso la firma su un biennale preferisce andare a Bologna, sponda Virtus, per giocare per lo scudetto e in Europa invece di restare nel palazzetto col miglior coefficiente di riempimento in Italia.

P.S. Fonti baskettare udinesi sostengono che il coefficiente di riempimento sia soprattutto dovuto al gran numero di accrediti, che non si vedevano così numerosi nemmeno a Trieste prima di Mauro. 

ridimensionamento a Udine non credo, hanno preso Ramagli e dubito che un coach come lui avrebbe accettato l'incarico a fronte di una rdiuzione del budget

su Nikolic ho letto anch'io le dichiarazioni di Michalich

abbastanza esilaranti, c'era un accordo sulla parola e capirai cosa te ne fai di quello

è come se a un giocatore del Benevento in parola con il suo DS arrivasse un offerta del Milan, non ci penserebbe un secondo ad accettare

Michalich dovrebbe sforzarsi di costruire roster migliori anzichè sbraitare

Link to comment
Share on other sites

In precampionato a me Udine era piaciuta, però trovavo come difetto l'avere un play, Spanghero, ottimo al tiro ma meno nei compiti di regia. Sarebbe stato più utile Veideman a mio avviso. Poi Powell, ottimo giocatore ma non un trascinatore, che a Montegranaro fece un'ottima annata giocando vicino a Valerio Amoroso. E poi non avrei mai cambiato Lardo per Cavina.

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

per gli esperti.. secondo voi Micalich quanto è "bravo"?

curiosità mia

ps: fu protagonista di una video-intervista a Federico Buffa in cui andava arrestato, per le domande insulse poste al Vate...

Micalich a me piace,ha scovato spesso "roba buona" dal nulla...l ultimo passo tra costruire un ottima squadra e salire( che è l'obbiettivo di UD), è molto molto difficile e dipende da tantissimi fattori...aver preso ramagli mi sembra un ottima mossa,ora stanno trattando amato che in lega2 sposta non poco.

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Mex ha scritto:

In precampionato a me Udine era piaciuta, però trovavo come difetto l'avere un play, Spanghero, ottimo al tiro ma meno nei compiti di regia. Sarebbe stato più utile Veideman a mio avviso. Poi Powell, ottimo giocatore ma non un trascinatore, che a Montegranaro fece un'ottima annata giocando vicino a Valerio Amoroso. E poi non avrei mai cambiato Lardo per Cavina.

non li ho mai visti quest'anno, per dire la verità

credo che abbiano assemblato un roster sulla carta molto buono ma con giocatori come Powell e Cortese non proprio " fighter "

concordo su Spanghero che non è un play ma avevano preso come cambio Penna che Cavina si era portato dietro da Imola, ragazzo promettente scuola Virtus come Nikolic

poi a campionato in corso è arrivato pure " 'o sputacchione " che coach Martelossi si porta dietro ovunque va

di fondo, a mio parere, l'ambiente di Udine è un po' troppo stressato, Pedone ha i soldi e li caccia generosamente senza arrivare nemmeno ai quarti PO e questo non credo possa sopportarlo

tanto più che l'anno scorso Trieste ha vinto il campionato e quest'anno in A ha addirittura giocato i PO, il confronto con noi penso pesi come un macigno sulla GSA

dal loro punto di vista per fortuna è stato arrestato Scavone e la proprietà Alma è andata a farsi fottere, almeno un motivo di gioia.....

Link to comment
Share on other sites

Vivono un forte complesso di inferiorità, e stanno assemblando roster Di figurine uno dietro l'altro. Poi è da più di un anno che guardano sempre in casa nostra per prendere i nostri ragazzi, come se questi fossero disposti a giocare ad Udine.. non tutti "hanno la residenza a Trento da anni".

Spanghero in A2 sposta poco.

Cortese, Powell ottimi giocatori, ma quella tripla rifiutata dall'ex montegranaro in Gara 2 lo scorso anno dimostra la pasta del giocatore.

Posto che vincere in A2 è difficilissimo, loro stanno veramente buttando via tanti soldi. 

Credo che con ramagli la musica cambierà, quantomeno non penso sia andato ad allenare gratis e senza garanzie di roster.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...