Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

L'idea che me son fatto sentindo Ghiacci (che solitamente xe molto più abbottonado de quanto non lo sia stado al Caffè dello Sport), xe che se sarà ancora lui ad occuparse delle scelte tecniche e de mercato, el rinuncerà a Ciani. Se succederà spero però che l'idea non sia de sbolognar Ciani a prescindere, per poi appena pensar chi andar a metter sulla panca, che me sembrassi una cazzada. Quanto perchè el ga in man un altro coach, sulla carta, superiore. Al riguardo ognun ga le sue idee-simpatie, mi de quei forse liberi,  lassasi Ciani per Banchi-Sacripanti-Vitucci, o eventualmente in ottica de costi contenuti per un Galbiati magari. Con degli Antimo Martino, Brienza, Menetti, Vertemati, o qualche altro nome magari solo più modaiolo,  non vedessi el plus e me tegnissi el buon Ciani.
 

Secondo me la scelta dell’allenatore va spesso oltre il concetto del costo (tranne Milano e Bologna). Per dire Brescia o Sassari che nn hanno una disponibilità economica da far schifo nn hanno preso nomi altisonanti, Brescia ha addirittura affidato la panchina ad un “esordiente” in serie A…mentre Pesaro alla canna del gas si è presa Banchi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to comment
Share on other sites

Io ovviamente voto per Banchi ma immagino già andrà altrove. Poi resto dell'idea di un Legovich head coach molti intrigante. 

Invece temo una scelta dal gusto "senile" se la proprietà evolverà verso un microprofilo autoctono, Bucchi, Caja, Molin o peggio Pancotto. Ecco tutti questi a me non piacerebbero, chi perché over, chi perché rappresenterebbe solo one night stand e non un nuovo progetto di lunga durata. 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, sir_john ha scritto:

Ma cosa ha fatto Pancotto di tanto male per avere tutti contro?

Personalmente niente,ma lo abbiamo già avuto 2volte(o 3?). Anche basta dai,in più preferirei un head coach più giovane,frizzante,coraggioso,magari anche più "sprovveduto",ma almeno qualcosa di nuovo.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente niente,ma lo abbiamo già avuto 2volte(o 3?). Anche basta dai,in più preferirei un head coach più giovane,frizzante,coraggioso,magari anche più "sprovveduto",ma almeno qualcosa di nuovo.
Ah ok... mi sembrava di aver capito che a molti stava sul c... e non capivo perchè...

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, sir_john ha scritto:

Ah ok... mi sembrava di aver capito che a molti stava sul c... e non capivo perchè...

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

A me assolutamente no, anzi ai tempi lo amavo, ma come è stato detto direi che per progetti futuri servirebbe altro

 

Ps poi resta che il suo nome (non lui anzi) mi era inviso per come alcuni alcuni anni fa avessero carbonato esponendolo come anti Dalmasson. Brutta vicenda passata. 

Link to comment
Share on other sites

A me assolutamente no, anzi ai tempi lo amavo, ma come è stato detto direi che per progetti futuri servirebbe altro
 
Ps poi resta che il suo nome (non lui anzi) mi era inviso per come alcuni alcuni anni fa avessero carbonato esponendolo come anti Dalmasson. Brutta vicenda passata. 
Si si... ricordo l'episodio... con il giornalista di tele4 che tifava per lui... non dite che è vecchio però...

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

ripensavo questo pomeriggio a quanto incredibile sia stato il girone d’andata concluso con 9 vinte

giocato in partenza con Sanders, non esattamente un talento cristallino, e Fernandez che fin dall’inizio ha manifestato i problemi che poi lo hanno spinto al ritiro

con Cava che poverino a 37 anni suonati faceva quel che poteva e Mian unico 3 disponibile perché Campogrande era alle prese con infortuni in serie

Lever timido alla prima esperienza extra college e Konate in costante lotta con i suoi fantasmi

in pratica tutto sulle spalle del trio Banks - Grazulis - Delia e malgrado questo un terzo posto con 9 vinte, pazzesco

ho letto che più di qualcuno non è stato soddisfatto del gioco espresso anche nei momenti migliori, ma che gioco poteva esprimere una squadra con così poco talento e così poca fisicità ? che piano partita poteva elaborare il coach se non quello di far giocare male gli altri ? cosa peraltro spesso riuscita

per cui in questo probabile passo d’addio va concesso l’onore delle armi a coach Ciani che in quel girone d’andata ha costruito una comoda salvezza

poi e’ stato a lungo in balia delle onde con la barca semiaffondata ma assieme a lui alla deriva c’era pure la società, cioè Ghiacci

aver trovato alla fine un approdo sicuro resta un successo

  • Mi piace 4
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, pinot ha scritto:

ripensavo questo pomeriggio a quanto incredibile sia stato il girone d’andata concluso con 9 vinte

giocato in partenza con Sanders, non esattamente un talento cristallino, e Fernandez che fin dall’inizio ha manifestato i problemi che poi lo hanno spinto al ritiro

con Cava che poverino a 37 anni suonati faceva quel che poteva e Mian unico 3 disponibile perché Campogrande era alle prese con infortuni in serie

Lever timido alla prima esperienza extra college e Konate in costante lotta con i suoi fantasmi

in pratica tutto sulle spalle del trio Banks - Grazulis - Delia e malgrado questo un terzo posto con 9 vinte, pazzesco

ho letto che più di qualcuno non è stato soddisfatto del gioco espresso anche nei momenti migliori, ma che gioco poteva esprimere una squadra con così poco talento e così poca fisicità ? che piano partita poteva elaborare il coach se non quello di far giocare male gli altri ? cosa peraltro spesso riuscita

per cui in questo probabile passo d’addio va concesso l’onore delle armi a coach Ciani che in quel girone d’andata ha costruito una comoda salvezza

poi e’ stato a lungo in balia delle onde con la barca semiaffondata ma assieme a lui alla deriva c’era pure la società, cioè Ghiacci

aver trovato alla fine un approdo sicuro resta un successo

Tutto fattuale.

Ci aggiungo la mancanza (pressoché da subito) del II assistente (rientrato nel settore giovanile per scelta personale), di un DS e di un GM.

L'appunto a Ciani, ed il motivo principale secondo me per cui non gli verrà rinnovato il contratto, è stato non essere riuscito in alcun modo ad invertire la tendenza nel momento di massima difficoltà (7 sconfitte in 8 partite) perdendo con F e TN, tra le altre.

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, ReaLeg ha scritto:

sto guardando Venezia, che ha II assistente e DS e GM, ad un passo dall'eliminazione e che nonostante il 6+6 gioca con 4 stranieri (2 stranieri fuori dalle rotazioni!)...

squadra di zombie la Reyer

con Daye, Morgan, Echodas e Vitali fuori per infortuni assortiti, Mazzola oramai inutile e Cerella che a quasi 36 anni fa quel che può, gli altri 7 hanno tenuto in piedi la baracca con sempre meno energie, il Tonut di oggi non era lui e Bramos nemmeno

ma tutti sono stati francamente penosi, le facce dicevano che loro per primi non ci credevano, massacrati a rimbalzo e sempre in ritardo sui palloni contesi

credo che la Reyer debba svoltare pagina, le risorse economiche per farlo certo non le mancano

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, a vanvera ha scritto:

Secondo baldini il nuovo allenatore è già stato firmato

E nel suo video mostra poi la foto di Vitucci……

che è già stato confermato a Brindisi

Direi solita grande affidabilità di Baldini…..

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, tommaso29 ha scritto:

E nel suo video mostra poi la foto di Vitucci……

che è già stato confermato a Brindisi

Direi solita grande affidabilità di Baldini…..

Non cascarghe come go fatto mi.. Non iera vitucci ma iera Virginio Bernardi.. Procuratore de tanti allenadori

Link to comment
Share on other sites

articoletto di Gatto oggi sul Piccolo

varie ipotesi per la panchina, sempre i soliti nomi in attesa che si insedi la nuova proprietà locale, la pista estera pare tramontata

in campo anche Legovich con Comuzzo tutor

per i giocatori oltre a Lever e Campogrande punto di domanda su Deangeli e Schina che potrebbe tornare alla base

non grandi notizie, IMHO

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, pinot ha scritto:

articoletto di Gatto oggi sul Piccolo

varie ipotesi per la panchina, sempre i soliti nomi in attesa che si insedi la nuova proprietà locale, la pista estera pare tramontata

in campo anche Legovich con Comuzzo tutor

per i giocatori oltre a Lever e Campogrande punto di domanda su Deangeli e Schina che potrebbe tornare alla base

non grandi notizie, IMHO

Che ne dite dell'idea Legovich + Comuzzo? ho la sensazione, che non mi trova contrario, di provare ad investire su Legovich in modo serio...suppongo inoltre che se non si pratichi questa via Legovich possa esser attirato da altre proposte.

Io terrei solo uno tra DeAngeli e Schina e forse forse proverei il secondo, ma non saprei, dipende molto dalla squadra che si vorrà costruire. Voi Schina lo avete visto giocare quest'anno? io ho sentito parlar bene ma non ho mai visto una sua partita quest'anno...

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Flaming ha scritto:

Che ne dite dell'idea Legovich + Comuzzo? ho la sensazione, che non mi trova contrario, di provare ad investire su Legovich in modo serio...suppongo inoltre che se non si pratichi questa via Legovich possa esser attirato da altre proposte.

Io terrei solo uno tra DeAngeli e Schina e forse forse proverei il secondo, ma non saprei, dipende molto dalla squadra che si vorrà costruire. Voi Schina lo avete visto giocare quest'anno? io ho sentito parlar bene ma non ho mai visto una sua partita quest'anno...

mai visto giocare Schina quest’anno

su Legovich non so cosa dire, mi sembrerebbe una scelta assai azzardata

penso che anche per lui sarebbe meglio iniziare in una categoria inferiore, è molto giovane e il tempo è dalla sua parte

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, pinot ha scritto:

mai visto giocare Schina quest’anno

su Legovich non so cosa dire, mi sembrerebbe una scelta assai azzardata

penso che anche per lui sarebbe meglio iniziare in una categoria inferiore, è molto giovane e il tempo è dalla sua parte

Concordo 

Gatto parla inoltre di una tentazione “giovane” per la panchina 

se fosse confermato, unitamente al rumour di Baldini su Bernardi, potrebbe portare a uno tra Vertemati o Galbiati

siamo sempre nel campo delle voci da forum ovviamente 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...