Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
SandroWeb

Mercato Allianz Pallacanestro Trieste 2020-21

Recommended Posts

1 ora fa, luxor ha scritto:

Altrimenti l'alternativa, già in casa, sarebbe stata di confermare Cervi e lasciare Da Ros

Attenzione però che Cervi, via da qua, è stato bocciato dallo staff medico di Sassari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Tra l'altro da Ros aveva cmq contratto,lo aveva dichiarato lui stesso sui social già mesi fa. L'annuncio probabilmente è bastato dato dopo aver ridiscusso il contratto,non per il rinnovo. Quindi graziulis è caricato ben sapendo che c'era già da Ros,la possibilità di prendere udanoh,ha giustamente,creato un po' di confusione/abbondanza in quel ruolo

Sarà sicuramente andata così, anche se non sarebbe stata la prima volta che un contratto in essere viene cancellato. Evidentemente ci sono particolari che non conosciamo, penso sia normale.

Quella di Cervi bocciato da Sassari me l'ero persa, a questo punto meglio che sia andata così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E intanto arriva il contratto del "giocatore ombra" ovvero i 100000 euro a stagione di costo per il protocollo covid. 

Quante società lo gaverà messo in conto? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Riodario ha scritto:

E intanto arriva il contratto del "giocatore ombra" ovvero i 100000 euro a stagione di costo per il protocollo covid. 

Quante società lo gaverà messo in conto? 

 

Noi lo ciamemo John Shadow, femo una maietta e stropemo el buso

  • Mi piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono, tutto sommato, abbastanza soddisfatto della campagna acquisti, dal basso della mia non conoscenza del basket. Io vado a sensazioni (che non contano un casso) ma da quello che ho letto e visto (ailait che non ricontano un casso) direi che il livello della campagna acquisti di quest'anno è parecchio superiore a quello dell'anno scorso, che mi aveva lasciato l'amaro in bocca ancora prima di cominciare, e che l'amaro iniziale si è poi trasformato proprio in fiele, visti i risultati.

Sono convinto che quest'anno ci divertiremo molto più dell'anno scorso, e vedremo parecchie novità grazie a Ciani che porta una ventata di cambiamento (almeno credo) di cui  si sentiva veramente il bisogno IMHO. Comunque a porte chiuse o a (speriamo) porte aperte sempre e comunque FORZA TRIESTE!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto una riflessione sulla conferenza stampa odierna http://www.pallacanestrotrieste.it/news/420216212998/trieste-c-039-egrave-domani-al-via-la-preparazione-per-la-stagione-2020-2021

Io mi riconosco in una società che non protesta e minaccia, ma costruisce in base alle regole che ha a disposizione. In una società che spende i soldi che ha e non fa scommesse su soldi che potrebbero non arrivare. In una società che resta ambiziosa e programmi, non condizionata nei risultati a scelte degli altri per poi avere un alibi in caso di fallimento. In una società che sa tenere il timone dritto e adeguarsi alle onde (e degli agenti) anche se in passato ha commesso degli errori. Io mi riconosco molto bene in Ghiacci e Dalmasson.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, però hanno apertamente detto che anche noi abbiamo necessità del pubblico "forse non nella misura di altre società ma pure noi"

Cito eh.

 

Sul resto niente da obiettare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi permetto una riflessione sulla conferenza stampa odierna http://www.pallacanestrotrieste.it/news/420216212998/trieste-c-039-egrave-domani-al-via-la-preparazione-per-la-stagione-2020-2021
Io mi riconosco in una società che non protesta e minaccia, ma costruisce in base alle regole che ha a disposizione. In una società che spende i soldi che ha e non fa scommesse su soldi che potrebbero non arrivare. In una società che resta ambiziosa e programmi, non condizionata nei risultati a scelte degli altri per poi avere un alibi in caso di fallimento. In una società che sa tenere il timone dritto e adeguarsi alle onde (e degli agenti) anche se in passato ha commesso degli errori. Io mi riconosco molto bene in Ghiacci e Dalmasson.
Concordo in toto... e mi permetto di aggiungere che avrei piacere che la nostra squadra/società/città venisse rispettata di più dai signori in grigio che spesso e volentieri, sapendo che qua c'è un pubblico corretto ed educato, si sono comportati in modo non proprio rispettoso nei nostri confronti fischiando cose che ,ad esempio, a Bologna non avrebbero fischiato.

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  • Mi piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo ho l'impressione che pesiamo davvero poco a livello nazionale sia sul piano mediatico che sportivo.

Lo si vede spesso con gli arbitraggi, in particolare quando giochiamo in casa, e lo si nota pure per la scarsità di volte e l'entusiasmo quasi nullo in cui si menziona la Pallacanestro Trieste negli articoli, sia in quelli di mercato che delle partite della regular season.

Tra l'altro ho appena letto un virgolettato attribuito a Ruzzier mentre parla della sua contentezza ed orgoglio di poter giocare a Varese.

Parlando di un suo eventuale confronto con il Poz dice "Sapere che dopo di lui un altro friulano sarà play titolare di Varese, però, mi riempie d'orgoglio".

Spero di tutto cuore che il giornalista abbia cannato la trascrizione, e non si tratti di un errore del giocatore, perchè Michele è nato qui, e Trieste si trova da sempre nella Venezia Giulia, non in Friuli.

https://sportando.basketball/ruzzier-orgoglioso-di-poter-giocare-a-varese/

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Purtroppo ho l'impressione che pesiamo davvero poco a livello nazionale sia sul piano mediatico che sportivo.

Lo si vede spesso con gli arbitraggi, in particolare quando giochiamo in casa, e lo si nota pure per la scarsità di volte e l'entusiasmo quasi nullo in cui si menziona la Pallacanestro Trieste negli articoli, sia in quelli di mercato che delle partite della regular season.

Tra l'altro ho appena letto un virgolettato attribuito a Ruzzier mentre parla della sua contentezza ed orgoglio di poter giocare a Varese.

Parlando di un suo eventuale confronto con il Poz dice "Sapere che dopo di lui un altro friulano sarà play titolare di Varese, però, mi riempie d'orgoglio".

Spero di tutto cuore che il giornalista abbia cannato la trascrizione, e non si tratti di un errore del giocatore, perchè Michele è nato qui, e Trieste si trova da sempre nella Venezia Giulia, non in Friuli.

https://sportando.basketball/ruzzier-orgoglioso-di-poter-giocare-a-varese/

 

 

Magari ha detto friulano per dire della nostra regione... non ci perderei il sonno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Alan74 ha scritto:

Magari ha detto friulano per dire della nostra regione... non ci perderei il sonno...

Non mi cambia la vita ne' ci perderò il sonno, ovviamente.

E' solo che non ci fa di certo una bella figura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Alan74 ha scritto:

Magari ha detto friulano per dire della nostra regione... non ci perderei il sonno...

Riterrei impossibile che un triestino, pintus a parte, seppur per semplificare, si qualifichi come friulano

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, a vanvera ha scritto:

Riterrei impossibile che un triestino, pintus a parte, seppur per semplificare, si qualifichi come friulano

Concordo, secondo me è una semplificazione ignorante del giornalista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'intervista lui dice "triestino". L'articolista di Sportando al solito minchieggiò.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ascoltato la conferenza stampa e quel passaggio che qualcuno ha sottolineato in cui Ghiacci dice anche noi avremo bisogno del pubblico mi ha effettivamente sorpreso. Un piccolo extra budget ce lo siamo già giocati sul mercato, evidentemente. Se penso ai giocatori per cui potremmo aver speso qualcosa in più mi vengono in mente Udanoh e Doyle

Ci sta, in fondo è auspicabile che nel corso della stagione qualcosa dal pubblico arrivi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, peppiniello ha scritto:

Se penso ai giocatori per cui potremmo aver speso qualcosa in più mi vengono in mente Udanoh e Doyle

Sono loro, lo ha espressamente specificato in una intervista post conferenza a degrassi e baldini

(Ma che to dico a fa... 😁)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, peppiniello ha scritto:

Ci sta, in fondo è auspicabile che nel corso della stagione qualcosa dal pubblico arrivi

Se venisse richiesto, sono certo che arriverebbe anche con le porte totalmente chiuse

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Purtroppo ho l'impressione che pesiamo davvero poco a livello nazionale sia sul piano mediatico che sportivo.

Lo si vede spesso con gli arbitraggi, in particolare quando giochiamo in casa, e lo si nota pure per la scarsità di volte e l'entusiasmo quasi nullo in cui si menziona la Pallacanestro Trieste negli articoli, sia in quelli di mercato che delle partite della regular season.

.............................

https://sportando.basketball/ruzzier-orgoglioso-di-poter-giocare-a-varese/

 

 

Condordo.

Sulle due blognesi, per esempio, scrivono anche "quante volte al giorno i giocatori vanno in bagno!"

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Skenea ha scritto:

Condordo.

Sulle due blognesi, per esempio, scrivono anche "quante volte al giorno i giocatori vanno in bagno!"

Il 06/08/2020 è una data da tener presente perchè sportando non ne ha scritto neanche una riga!

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seriamente pensavate che, avendo speso più dello scorso anno, tutti i costi preventivati fossero al netto delle entrate del palasport? Io credo che tutte le società abbiano agito più o meno allo stesso modo,.. altrimenti non si spiegherebbe come, salvo rare eccezioni, in molti abbiano roster uguali o addirittura più competitivi della passata stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/8/2020 Alle 16:03, sir_john ha scritto:

Concordo in toto... e mi permetto di aggiungere che avrei piacere che la nostra squadra/società/città venisse rispettata di più dai signori in grigio che spesso e volentieri, sapendo che qua c'è un pubblico corretto ed educato, si sono comportati in modo non proprio rispettoso nei nostri confronti fischiando cose che ,ad esempio, a Bologna non avrebbero fischiato.

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

Io non so dove vedete sto pubblico corretto ed educato. Per carità, non siamo la Fortitudo, ma onestamente non mi sembra che siano mancate negli anni scene discutibili da parte di taluni personaggi della curva o del pubblico in generale (sputi, birre, aeroplanini etc.). In ogni caso, se proprio dobbiamo dirlo, è nel calcio che da sempre Trieste ha quasi esclusivamente torti e quasi mai favori, ma nel campo cestistico non ricordo sti grandi furti.

In generale mi sembra abbiate una visione un po' troppo triestecentrica. Per dirne una, non mi sembra che Treviso abbia poi tutto questo trattamento di favore, né dagli arbitri né dai media. Posso essere d'accordo sulle solite: Milano, bolognesi, Venezia.. però c'è da dire che siamo ancora una cenerentola del campionato, magari consolidandoci acquisiremo uno status migliore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale le persone ricordano più il male del bene, i torti (veri o presunti) dei favori: inconsciamente è anche un modo per sfuggire dalle responsabilità. I giornali ci bombardano di cattive notizie (oddio questo 2020 ne è stato prodigo...) e in fondo pagina mettono le belle cosa. Quindi ogni tifoso sentirà sempre di essere in credito con gli arbitri o la sfortuna, mai definirà la propria squadra fortunata. Poi, in ogni caso, direi che il mondo del basket sia meno "manipolato" di quello del calcio: non parlo solo delle leggende sulla Juventus, ma, non lo conosco, soprattutto per certe scelte nelle serie minori. Una cosa su tutte il calcio scommesse rispetto al mondo del basket. Nessun campionato poi è una verginella, ci saranno stati sempre dei casi, ma io condivido con te che per Trieste basket la "sorte" sia stata equanime. Inoltre oddio sempre sto modo di piangersi addosso cercando scuse o attribuendo le colpe ad altri. Per me il merito o le colpe alla fine sono sempre nostri: se perdi per un fallo fischiato o no all'ultimo, potevi arrivare sopra di 5; se retrocedi all'ultima di campionato, potevi vincerne di più prima e/o non mettere su una squadra scalcinata in estate.

Fabbri ferrai della nostra fortuna. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, GMarco ha scritto:

In generale le persone ricordano più il male del bene, i torti (veri o presunti) dei favori: inconsciamente è anche un modo per sfuggire dalle responsabilità. I giornali ci bombardano di cattive notizie (oddio questo 2020 ne è stato prodigo...) e in fondo pagina mettono le belle cosa. Quindi ogni tifoso sentirà sempre di essere in credito con gli arbitri o la sfortuna, mai definirà la propria squadra fortunata. Poi, in ogni caso, direi che il mondo del basket sia meno "manipolato" di quello del calcio: non parlo solo delle leggende sulla Juventus, ma, non lo conosco, soprattutto per certe scelte nelle serie minori. Una cosa su tutte il calcio scommesse rispetto al mondo del basket. Nessun campionato poi è una verginella, ci saranno stati sempre dei casi, ma io condivido con te che per Trieste basket la "sorte" sia stata equanime. Inoltre oddio sempre sto modo di piangersi addosso cercando scuse o attribuendo le colpe ad altri. Per me il merito o le colpe alla fine sono sempre nostri: se perdi per un fallo fischiato o no all'ultimo, potevi arrivare sopra di 5; se retrocedi all'ultima di campionato, potevi vincerne di più prima e/o non mettere su una squadra scalcinata in estate.

Fabbri ferrai della nostra fortuna. 

D'accordissimo su quasi tutto...tranne sulle "leggende" della Juventus...la mi sa che sono un po' più che leggende😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, SIR CHARLES ha scritto:

Io non so dove vedete sto pubblico corretto ed educato. Per carità, non siamo la Fortitudo, ma onestamente non mi sembra che siano mancate negli anni scene discutibili da parte di taluni personaggi della curva o del pubblico in generale (sputi, birre, aeroplanini etc.). In ogni caso, se proprio dobbiamo dirlo, è nel calcio che da sempre Trieste ha quasi esclusivamente torti e quasi mai favori, ma nel campo cestistico non ricordo sti grandi furti.

In generale mi sembra abbiate una visione un po' troppo triestecentrica. Per dirne una, non mi sembra che Treviso abbia poi tutto questo trattamento di favore, né dagli arbitri né dai media. Posso essere d'accordo sulle solite: Milano, bolognesi, Venezia.. però c'è da dire che siamo ancora una cenerentola del campionato, magari consolidandoci acquisiremo uno status migliore. 

Per correttezza diciamo però anche che certe scene da parte di alcuni personaggi (più o meno noti in città) non rappresentano di certo la passione e la correttezza di tutti gli altri 6.000 tifosi che si recano al Palazzetto.

Inoltre spesso accade che non sia la singola decisione arbitrale discutibile a scatenare le proteste più forti, ma il fatto che ne arrivano 2 o 3 una dietro l'altra, e questo fa girare un po' le scatole. Perchè a quel punto sono due le cose: o gli arbitri non sanno fare ben il loro lavoro o c'è un favoritismo mascherato.

Penso all'atteggiamento di Mathiang l'anno scorso quando dopo aver segnato faceva le smorfie verso la nostra curva (ma non è stato mai richiamato dagli arbitri), all'espulsione di Jones contro Venezia dopo aver ricevuto un paio di gomitate in faccia da Vidmar (ma non visibili all'instant replay) oppure alla partita persa contro la Virtus con il fallo molto discutibile, per non dire inesistente, di Peric su Teodosic dopo che questi aveva perso la palla a 6 secondi dalla fine.

  • Mi piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Per correttezza diciamo però anche che certe scene da parte di alcuni personaggi (più o meno noti in città) non rappresentano di certo la passione e la correttezza di tutti gli altri 6.000 tifosi che si recano al Palazzetto.

Inoltre spesso accade che non sia la singola decisione arbitrale discutibile a scatenare le proteste più forti, ma il fatto che ne arrivano 2 o 3 una dietro l'altra, e questo fa girare un po' le scatole. Perchè a quel punto sono due le cose: o gli arbitri non sanno fare ben il loro lavoro o c'è un favoritismo mascherato.

Penso all'atteggiamento di Mathiang l'anno scorso quando dopo aver segnato faceva le smorfie verso la nostra curva (ma non è stato mai richiamato dagli arbitri), all'espulsione di Jones contro Venezia dopo aver ricevuto un paio di gomitate in faccia da Vidmar (ma non visibili all'instant replay) oppure alla partita persa contro la Virtus con il fallo molto discutibile, per non dire inesistente, di Peric su Teodosic dopo che questi aveva perso la palla a 6 secondi dalla fine.

Ma sì, però si vedono ovunque. Con l'eccezione della fortitudo, credo che più o meno le tifoserie in Italia si equivalgano, con qualche picco magari a Varese o Venezia dove sono successi alcuni casini. In generale però non riterrei Trieste una piazza tanto docile da far sentire gli arbitri tranquilli e propensi a penalizzarci, penso a Cremona, Roma, Reggio etc... tutte piazze ben meno calde.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...