Jump to content

TRIESTINA-FIORENZUOLA Domenica 17 ottobre ore 14.30 Stadio Nereo Rocco


Recommended Posts

C'è ancora tanto da lavorare, ma questa vittoria può dare serenità in più per affrontare le prossime partite con più fiducia e consapevolezza. Oggi contavano solo i tre punti, va benissimo così. Adesso bisogna completare l'inserimento nella parte alta della classifica vincendo  anche il prossimo mercoledì, sarebbe una piccola svolta per finalmente invertire questo trend negativo. AVANTI UNIONE 😀

Edited by Roberto24
Errore ortografico
Link to comment
Share on other sites

Meritata direi proprio di sì, considerate le tre o quattro palle gol che non sono tantissime ma sono sempre più delle zero concesse al Fiorenzuola.

Neanche male a livello di gioco, ma con tanta fatica a concludere laddove né Gomez né Litteri sono al top, anzi....

Però la buona volontà non manca di sicuro, e non può sempre girare male.

Oggi onestamente bene dietro (rischi veri corsi zero, qualche mischia fisiologica nel finale ma Martinez disoccupato), in mezzo Galazzi sempre una spanna sopra gli altri, Giorno sa giocare a calcio, Crimi fa molta legna.

Rapisarda meno vispo di altre volte, Iotti inizia ad avere un suo perché.

Davanti, come detto, l'unico in forma è De Luca e questo pesa.

Rivisti in campo Gomez per un'ora, Sarno e Giorico per una ventina di minuti.

Il Fiorenzuola, per essere una neopromossa, tutto sommato mi è piaciuto: pochi tatticismi, zero lanci, provano sempre a giocarla assumendosi i rischi di chi se li può permettere, perché la retrocessione non è un problema che li riguarderà.

Molto bravo il 10, non so il nome, ottimo il 26 (tale Palmieri, mai sentito prima).

Per noi, ovviamente, tre punti fondamentali, e se l'assenza di MM in panchina era dovuta come penso a ragioni scaramantiche, vediamo pure di perpetuarla :)

Aspettiamo i risultati delle altre, ma dieci punti nelle ultime cinque indicano una chiara inversione di tendenza dopo l'inizio orribile per il quale i soliti menagrami parlavano di lotta salvezza già alla quarta giornata..

Non ti curar di lor...

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, forest ha scritto:

Oggi onestamente bene dietro (rischi veri corsi zero, qualche mischia fisiologica nel finale ma Martinez disoccupato), in mezzo Galazzi sempre una spanna sopra gli altri, Giorno sa giocare a calcio, Crimi fa molta legna.

Galazzi nel mezzo a me non convince , avendo corsa e piede sulla fascia sarebbe un'arma importante , del terzetto nel mezzo per me il migliore è stato Crimi , Giorno oggi molto scolastico , forse memore dei tanti appoggi anche semplici sbagliati con l'Albinoleffe.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, forest ha scritto:

Meritata direi proprio di sì, considerate le tre o quattro palle gol che non sono tantissime ma sono sempre più delle zero concesse al Fiorenzuola.

Neanche male a livello di gioco, ma con tanta fatica a concludere laddove né Gomez né Litteri sono al top, anzi....

Però la buona volontà non manca di sicuro, e non può sempre girare male.

Oggi onestamente bene dietro (rischi veri corsi zero, qualche mischia fisiologica nel finale ma Martinez disoccupato), in mezzo Galazzi sempre una spanna sopra gli altri, Giorno sa giocare a calcio, Crimi fa molta legna.

Rapisarda meno vispo di altre volte, Iotti inizia ad avere un suo perché.

Davanti, come detto, l'unico in forma è De Luca e questo pesa.

Rivisti in campo Gomez per un'ora, Sarno e Giorico per una ventina di minuti.

Il Fiorenzuola, per essere una neopromossa, tutto sommato mi è piaciuto: pochi tatticismi, zero lanci, provano sempre a giocarla assumendosi i rischi di chi se li può permettere, perché la retrocessione non è un problema che li riguarderà.

Molto bravo il 10, non so il nome, ottimo il 26 (tale Palmieri, mai sentito prima).

Per noi, ovviamente, tre punti fondamentali, e se l'assenza di MM in panchina era dovuta come penso a ragioni scaramantiche, vediamo pure di perpetuarla :)

Aspettiamo i risultati delle altre, ma dieci punti nelle ultime cinque indicano una chiara inversione di tendenza dopo l'inizio orribile per il quale i soliti menagrami parlavano di lotta salvezza già alla quarta giornata..

Non ti curar di lor...

 

nn per criticare ma penso che in mezzo ci starebbe Paulinho così da avere più qualità con Galazzi a sx e senza voler criticare Iotti vedremo.....

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, rudy ha scritto:

nn per criticare ma penso che in mezzo ci starebbe Paulinho così da avere più qualità con Galazzi a sx e senza voler criticare Iotti vedremo.....

Lo credo anch´io, ma si direbbe che Paulinho non goda di grande considerazione. Secondo me il giocatore della Triestina con la tecnica migliore e l´unico che abbia veramente doti da regista.

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, goffi ha scritto:

Galazzi nel mezzo a me non convince , avendo corsa e piede sulla fascia sarebbe un'arma importante , del terzetto nel mezzo per me il migliore è stato Crimi , Giorno oggi molto scolastico , forse memore dei tanti appoggi anche semplici sbagliati con l'Albinoleffe.

Su Galazzi, il problema è duplice.

Il primo, meno importante, è che a lui piace trovarsi nel mezzo del gioco, ma al limite di questo giustamente chissenefrega.

L'altro è che col 3-5-2 i quinti possono finire col fare i terzini, dipende ovviamente dallo sviluppo della gara (oggi, nel finale, giocavamo proprio a cinque per non correre rischi) ma soprattutto da chi ti trovi di fronte.

Siccome nessun tecnico è scemo, se metti dalla parte di Galazzi uno che spinge lo costringi a fare l'esterno basso.

Concordo che da esterno potrebbe fare danni veri, ma secondo me (che conta zero) e secondo Bucchi (l'unico parere che conta davvero) non con questo modulo.

Rispondo direttamente qua anche su Paulinho, che pare non metta in allenamento il tipo di garra che piace al mister, che tollera senza problemi gli errori ma molto meno l'impegno non massimale.

Riporto voci, sia chiaro, gli allenamenti non li vedo, ma questo è quel che sento dire da chi dovrebbe avere gli strumenti per saperlo....

Link to comment
Share on other sites

Per completezza, mi dicono dalla regia che il 10 che trovavo decisamente forte ma del quale non sapevo il nome è tale Bruschi, una trentina di gol e una decina di assist l'anno scorso, già a tre gol quest'anno e già preso dal Pisa.

Gran bel giocatore, niente da dire.

Link to comment
Share on other sites

Speriamo che sia finalmente l’inizio di una serie positiva che ci possa far crescere e portare in alto, troppi alti e bassi finora. Non so voi, ma io ho visto gli ultimi tre-quattro minuti di intervista del mister completamente fuori fuoco, mi auguro che sia un problema tecnico mio di connessione.

Link to comment
Share on other sites

Una cosa mi diverte molto, devo dire: l'ultima partita abbiamo giocato proprio male, e c'erano infatti 177 commenti a parlarne con malcelata soddisfazione.

Immagino che il ragionamento sia: "Che figo, posso buttar me**a, aspetta che approfitto..."

Oggi purtroppo abbiamo vinto, e infatti i commenti post-gara sono quattro esclusi i miei.

È facilmente comprensibile, perché uno può anche non vedere la partita e scrivere lo stesso "che schifo, basta, speremo de salvarse, Mauro dimettite, vergogna, xe sempre la solita storia" ecc.ecc. fra gli applausi dei colleghi che approvano e rilanciano 

Ma se si vince senza subire un tiro in porta, uno può solo prenderne atto e sperare che almeno perdiamo mercoledì, sennò scegliere fra fingersi tifosi e salire sul carro, o più dignitosamente tacere, non è mica roba semplice....

  • Mi piace 4
Link to comment
Share on other sites

Se riusciamo a mantenere compattezza in fase difensiva e a non prendere tanti gol potrebbe essere la svolta decisiva. Oggi Ligi in un paio di occasione ha dimostrato esperienza e non mi e' dispiaciuto. Forse anche dal punto di vista mentale avere dietro Martinez aiuta il reparto difensivo anche se bisogna ammettere che Offredi in passato in parecchie occasioni ci ha salvato in situazioni tutt'altro che banali.
In attacco recuperati Gomez e Procaccio abbiamo valide alternative oltre a De Luca e Litteri e i gol arrivano.
Con un pizzico di fortuna possiamo scalare la classifica nelle prossime partite e questo aiuta il morale e permette a Bucchi di lavorare recuperando il tempo perduto rivoluzionando la squadra a fine agosto.

Link to comment
Share on other sites

Vittoria meritata, dove non abbiamo rischiato praticamente nulla dietro ed ai punti abbiamo fatto decisamente meglio della Fiorenzuola. 3 punti fondamentali che devono essere visti come punto di partenza e non di arrivo. La squadra deve lavorare molto, soprattutto nella velocità dei passaggi, dove invece oggi si è visto che facciamo addormentare troppo li gioco. Bello vedere la felicità dell'intera squadra alla fine della partita. Speriamo di continuare su questa strada e migliorare di partita in partita. Le vittorie fanno morale ed aiutano sicuramente l'ambiente. 

Sul gol pareva in leggero fuorigioco, ma è andato bene così.

Galazzi personalmente lo vedo ala, ma avrà ragione Bucchi a schierarlo così e non serve aggiungere altro.

 

 

Link to comment
Share on other sites

42 minuti fa, forest ha scritto:

Una cosa mi diverte molto, devo dire: l'ultima partita abbiamo giocato proprio male, e c'erano infatti 177 commenti a parlarne con malcelata soddisfazione.

Immagino che il ragionamento sia: "Che figo, posso buttar me**a, aspetta che approfitto..."

Oggi purtroppo abbiamo vinto, e infatti i commenti post-gara sono quattro esclusi i miei.

È facilmente comprensibile, perché uno può anche non vedere la partita e scrivere lo stesso "che schifo, basta, speremo de salvarse, Mauro dimettite, vergogna, xe sempre la solita storia" ecc.ecc. fra gli applausi dei colleghi che approvano e rilanciano 

Ma se si vince senza subire un tiro in porta, uno può solo prenderne atto e sperare che almeno perdiamo mercoledì, sennò scegliere fra fingersi tifosi e salire sul carro, o più dignitosamente tacere, non è mica roba semplice....

Io scrivo relativamente spesso e spero che tu sappia che non appartengo alla categoria di commentatori che hai descritto.

Proprio per questo attribuire a quella categoria ciascuno di quelli che non hanno commentato nel post partita mi sembra un tantino esagerato.

Riguardo alla partita, io tento sempre di scindere il più possibile il risultato dalla valutazione della prestazione. Sia quando vinciamo sia quando perdiamo. Non ho nessun problema a dire che abbiamo giocato bene quando perdiamo, e viceversa. Fermo restando che nulla conta al di fuori del risultato, e quindi dopo una vittoria il mio entusiasmo da tifoso va a mille indipendentemente dalla prestazione, e viceversa perdere giocando bene mi fa ancora più male che perdere giocando male. Anche perché i risultati sono sempre i migliori presupposti per future prestazioni positive, che danno migliori chance di vittoria.

Fatta questa premessa, devo dire che non mi è piaciuta molto la prestazione di oggi. Siamo stati solidi e abbiamo concesso quasi nulla, è vero. Ma è anche vero che abbiamo creato abbastanza poco. La sensazione è che tanti elementi giochino con il freno a mano tirato. Si limitano a fare il compitino, nessuno rischia la giocata che può cambiare la partita. Il risultato è la sterilità in attacco. Speriamo che questa timidezza venga messa da parte grazie ai risultati positivi e a un ritrovato entusiasmo. 

Abbiamo avuto alcune folate in cui abbiamo messo in difficoltà gli avversari, ma sono state brevi ed estemporanee. Non ne fa parte il gol segnato che è arrivato su calcio da fermo in un momento piuttosto nero del nostro gioco.

Mi è stato riferito che il telecronista di ES ha detto che il Fiorenzuola era la squadra che subiva più tiri in porta del girone, con una media di 14 a giornata. Oggi ne abbiamo fatti decisamente di meno.

Ma ripeto. Contano solo i punti, per la classifica e per il clima positivo che creano. Il fatto che a mio parere non abbiamo giocato bene non conta nulla. Quindi entusiasmo alle stelle e testa alla prossima!

Link to comment
Share on other sites

Bon mi non go visto ne seguido niente de niente, gò solo visto el risultato e bon i 3 punti in casa con un Fiorenzuola per una squadra che disi de gaver ambizion me pareva d'obbligo e niente de più, anche sè el zogo stando a quel che se leggi in rete xe stà noioso, vinto per un episodio(ma meritando per occasioni creade).

Desso bisogna dar continuità ai risultati però altrimenti servi a poco.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, hector ha scritto:

Io scrivo relativamente spesso e spero che tu sappia che non appartengo alla categoria di commentatori che hai descritto.

Proprio per questo attribuire a quella categoria ciascuno di quelli che non hanno commentato nel post partita mi sembra un tantino esagerato.

Riguardo alla partita, io tento sempre di scindere il più possibile il risultato dalla valutazione della prestazione. Sia quando vinciamo sia quando perdiamo. Non ho nessun problema a dire che abbiamo giocato bene quando perdiamo, e viceversa. Fermo restando che nulla conta al di fuori del risultato, e quindi dopo una vittoria il mio entusiasmo da tifoso va a mille indipendentemente dalla prestazione, e viceversa perdere giocando bene mi fa ancora più male che perdere giocando male. Anche perché i risultati sono sempre i migliori presupposti per future prestazioni positive, che danno migliori chance di vittoria.

Fatta questa premessa, devo dire che non mi è piaciuta molto la prestazione di oggi. Siamo stati solidi e abbiamo concesso quasi nulla, è vero. Ma è anche vero che abbiamo creato abbastanza poco. La sensazione è che tanti elementi giochino con il freno a mano tirato. Si limitano a fare il compitino, nessuno rischia la giocata che può cambiare la partita. Il risultato è la sterilità in attacco. Speriamo che questa timidezza venga messa da parte grazie ai risultati positivi e a un ritrovato entusiasmo. 

Abbiamo avuto alcune folate in cui abbiamo messo in difficoltà gli avversari, ma sono state brevi ed estemporanee. Non ne fa parte il gol segnato che è arrivato su calcio da fermo in un momento piuttosto nero del nostro gioco.

Mi è stato riferito che il telecronista di ES ha detto che il Fiorenzuola era la squadra che subiva più tiri in porta del girone, con una media di 14 a giornata. Oggi ne abbiamo fatti decisamente di meno.

Ma ripeto. Contano solo i punti, per la classifica e per il clima positivo che creano. Il fatto che a mio parere non abbiamo giocato bene non conta nulla. Quindi entusiasmo alle stelle e testa alla prossima!

Ci mancherebbe solo che il commento fosse rivolto a tutti.

Era un semplice rilievo statistico, quando si perde i commenti sono il triplo ed è un fatto.

Zero importanza, figurati ...

Sulla partita, l'aggettivo "solida" che hai usato per la Triestina di oggi mi piace.

Nel senso che finalmente non abbiamo concesso nulla.

Ma sono anche d'accordo sul poco creato.

Che per me deriva in discreta parte da un reparto offensivo che attualmente conta due assenti, due convalescenti e un solo sano, che infatti ha segnato.

Esattamente come te, scindo anch'io prestazione e risultato.

Per me, oggi prestazione sufficiente (non vado oltre, ma sufficienza piena certamente) e risultato corretto (conto quattro palle gol a zero, l'1-0 finale mi pare una fotografia esatta).

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, forest ha scritto:

Su Galazzi, il problema è duplice.

Il primo, meno importante, è che a lui piace trovarsi nel mezzo del gioco, ma al limite di questo giustamente chissenefrega.

L'altro è che col 3-5-2 i quinti possono finire col fare i terzini, dipende ovviamente dallo sviluppo della gara (oggi, nel finale, giocavamo proprio a cinque per non correre rischi) ma soprattutto da chi ti trovi di fronte.

Se guardiamo l'Atalanta forse la miglior interprete del 3-5-2 in Italia  i due quinti non vanno quasi mai sull'esterno alto avversario , aiutano molto questo è vero in fase di non possesso , ma non fanno se non per episodi o azioni contingenti i terzini , però si fanno un mazzo tanto e spesso sono i primi cambi di Gasperini , poi penso che la qualità che Galazzi garantisce sulla fascia non c'è l'ha nessun altro nella nostra rosa .Se schierato da centrocampista intravedi il piede buono e la tecnica ma diventa comunque un giocatore come tanti o comunque non determinante .

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Una cosa mi diverte molto, devo dire: l'ultima partita abbiamo giocato proprio male, e c'erano infatti 177 commenti a parlarne con malcelata soddisfazione.

Immagino che il ragionamento sia: "Che figo, posso buttar me**a, aspetta che approfitto..."

Oggi purtroppo abbiamo vinto, e infatti i commenti post-gara sono quattro esclusi i miei.

È facilmente comprensibile, perché uno può anche non vedere la partita e scrivere lo stesso "che schifo, basta, speremo de salvarse, Mauro dimettite, vergogna, xe sempre la solita storia" ecc.ecc. fra gli applausi dei colleghi che approvano e rilanciano 

Ma se si vince senza subire un tiro in porta, uno può solo prenderne atto e sperare che almeno perdiamo mercoledì, sennò scegliere fra fingersi tifosi e salire sul carro, o più dignitosamente tacere, non è mica roba semplice....

Capisco cosa vuol dire, ma insomma, io ne ho contati otto

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, goffi ha scritto:

Se guardiamo l'Atalanta forse la miglior interprete del 3-5-2 in Italia  i due quinti non vanno quasi mai sull'esterno alto avversario , aiutano molto questo è vero in fase di non possesso , ma non fanno se non per episodi o azioni contingenti i terzini , però si fanno un mazzo tanto e spesso sono i primi cambi di Gasperini , poi penso che la qualità che Galazzi garantisce sulla fascia non c'è l'ha nessun altro nella nostra rosa .Se schierato da centrocampista intravedi il piede buono e la tecnica ma diventa comunque un giocatore come tanti o comunque non determinante .

 

L'esempio che fai è perfetto.

I quinti di Gasperini si ammazzano di lavoro, e come giustamente sottolinei non finiscono quasi mai la partita.

Noi schieramo da quinto Rapisarda, che infatti a quattro faceva il terzino, Natalucci (idem come sopra), Lopez (pure), Iotti che non so dirti perché non era qua.

Quando ci abbassiamo difendiamo spesso letteralmente a cinque, in linea, e non credo sia il ruolo di Galazzi, che pure potrebbe secondo me fare tranquillamente l'esterno in un centrocampo a quattro, con una copertura dietro che col nostro modulo non è scontata.

Poi sono opinioni, ci mancherebbe, e magari la volta prossima Galazzi gioca più largo, ma non credo.

Bucchi ha le idee chiare sulle caratteristiche dei giocatori, e sta trovando una formazione tipo che nella sua testa mi pare sempre più chiara.

E che prevede anche un cambio di modulo se giocano Sarno o Petrella, che lui da esterni non vede se è vero, come è vero, che quando è entrato Sarno siamo passati a un 3-4-1-2.

Link to comment
Share on other sites

concordo con gli interventi di tutti!  Per Hector: e' vero che il telecronista di Eleven ha detto che il Fiorenzuola e' la squadra che subisce piu' tiri in porta ma anche detto che la Triestina e' quella che ne subisce meno.   Devo dire che in queste ultime due giornate (una vista di persona a Verona l'altra su Eleven che mi faceva un po' le bizze oggi) la squadra nelle ultime due partite  non ha subito praticamente alcun tiro in porta serio  ed ha avuto  3 occasioni gol con la Virtus  (di cui una con gol  annullato per fuorigioco "impossibile" dato che due virtussini erano sulla linea di porta - a me pareva al massimo fallo sul portiere ma segnalinee  ha segnalato fuorigioco) e 4 occasioni gol oggi delle quali la prima di Rapisarda di testa in tuffo era  proprio da realizzare. Il Gol di De Luca non era in fuorigioco. 

Concordo con chi dice che Galazzi starebbe bene da esterno sinistro perche' ha i movimenti giusti per quel ruolo. Non con Lopez   a sx nei tre' pero'. 

In complesso non ho visto grande differenza nelle ultime due partite.  Siamo un po' noiosi e ripetitivi e creiamo poche occasioni gol. Forse e' per quello che Bucchi fa giocare Galazzi fra i tre di centrocampo, per dare un minimo di fantasia e di gioco di prima.  Magari con Procaccio al 100% in mezzo al centrocampo cioe' a fare il piu' avanzato dei tre, e Galazzi esterno  le cose miglioreranno. 

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, goffi ha scritto:

Galazzi nel mezzo a me non convince , avendo corsa e piede sulla fascia sarebbe un'arma importante , del terzetto nel mezzo per me il migliore è stato Crimi , Giorno oggi molto scolastico , forse memore dei tanti appoggi anche semplici sbagliati con l'Albinoleffe.

concordo...ed era una domanda che volevo fare. Siccome giochiamo molto in orizzontale e sugli esterni secondo me galazzi andrebbe impiegato a sinistra per arrivare sul fondo e crossare. Iotti sul fondo non ci arriva mai

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Manuel90 ha scritto:

Bon mi non go visto ne seguido niente de niente, gò solo visto el risultato e bon i 3 punti in casa con un Fiorenzuola per una squadra che disi de gaver ambizion me pareva d'obbligo e niente de più, anche sè el zogo stando a quel che se leggi in rete xe stà noioso, vinto per un episodio(ma meritando per occasioni creade).

Desso bisogna dar continuità ai risultati però altrimenti servi a poco.

be d'obbligo...sarà un luogo comune ma ogni partita fa storia a sé. Anche il padova avrebbe dovuto passeggiare sul legnago (che noi abbiamo schiantato) 

Link to comment
Share on other sites

non ho visto nulla, quindi non posso commentare la partita..però resto convinto di quanto detto nelle settimane scorse, cioè che bucchi va lasciato lavorare in santa pace, perchè questo è l'unico modo per sperare di costruire qualcosa (soprattutto in ottica prossima stagione, perchè in questa il padova può solo suicidarsi), pur nelle varie difficoltà presenti di cui abbiamo parlato tante volte

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, Scrooge ha scritto:

concordo...ed era una domanda che volevo fare. Siccome giochiamo molto in orizzontale e sugli esterni secondo me galazzi andrebbe impiegato a sinistra per arrivare sul fondo e crossare. Iotti sul fondo non ci arriva mai

per quel che ho visto nelle gare precedenti, per mettere galazzi in fascia servirebbe un difensore di livello dietro di lui (quindi non loepz)

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, Scrooge ha scritto:

be d'obbligo...sarà un luogo comune ma ogni partita fa storia a sé. Anche il padova avrebbe dovuto passeggiare sul legnago (che noi abbiamo schiantato) 

con la differenza che lori le altre le gà vinte tutte mentre noi gavemo zà buttado via una marea de punti...

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Manuel90 ha scritto:

con la differenza che lori le altre le gà vinte tutte mentre noi gavemo zà buttado via una marea de punti...

vero...e nonostante ciò siamo a "soli" 5 punti dalla terza. Abbiamo buttato tanti punti ma credo abbiamo quelli che ci meritiamo (forse manca il punto con l'albinoleffe che, anche in ottica scontri diretti, è quello che infastidisce di più) 

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, hector ha scritto:

Proprio quest'anno che abbiamo buoni calciatori di piazzati (Giorno, Galazzi), ci perdiamo spesso in giochetti sulla bandierina, tentiamo di giocarla palla a terra e l'azione regolarmente sfuma. Peccato.

Finora, nell'unico corner in cui l'abbiamo messa normalmente in mezzo, siamo stati pericolosi. 

Condivido....premetto che non ho visto la partita, quindi non posso dire molto. Ma di certo non capirò mai questa abitudine (non solo della Triestina) di cercare queste soluzioni esotiche per battere i corner...da che mondo è mondo, i corner più pericolosi sono sempre stati quelli in mezzo all'area o sul secondo palo. Ora mi sta bene che ogni tanto si cerchi qualcosa di alternativo, ma la maggior parte dei corner dovrebbe essere battuta in modo classico....e invece niente, sti giochini sulla bandierina, ste palle basse sul primo palo, ecc....MAH.

Credo il calcio, purtroppo, vada spesso avanti seguendo certe mode...come anche la costruzione da dietro che, oltre ad essere noiosa, è spesso pericolosa per la squadra che la fa perchè i giocatori tecnicamente non sono così capaci nei passaggi.

Cmq buoni i 3 punti incamerati, credo in questa fase conti questo (un po' come vediamo nella Juve di questo periodo, tanto per fare un esempio).

Edited by Calcio74
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...