Jump to content
atleticoiero

Governo Renzi

Recommended Posts

Non c'è due senza tre! Siamo al terzo governo consecutivo (dopo Letta e Monti) non eletto dagli italiani. Questo in barba alla Costituzione, la più bella del mondo secondo alcuni (art. 1 La sovranità appartiene al popolo), sorge spontanea una domanda: secondo voi ce la far il prode Matteo a tirare fuori il Paese dagli abissi? Quanto durerà il suo governo? Se esso dovesse fallire quali ipotesi vedete per il futuro?

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Premessa che non sono gli italiani a eleggere il premier ma gli italiani eleggono il parlamento che poi da la fiducia al premier (oggi scusa sembra che ce l'abbia con te ma è puramente casuale ;) ) secondo me Renzi rischia di bruciarsi visto che Ncd e Fi lo tengono per una parte intima dle corpo... Io fossi in lui avrei tenuto Letta e poi al voto tra un anno dopo alcune riforme imprescindibili come lavoro, fisco ed elettorale... Sincermante diritti gay e altre questioni sono nel complesso poco importanti in questo momento perché è inutile dare accoglienza agli extracomunitari o dare la possibilità ai gay di sposarsi se la gente muore di fame.

Link to post
Share on other sites

Niki, dunque in soldoni te me sta disendo che Renzie ga fatto una gran monada? Per mi el rischio grosso xe che, se fallissi anche lui, xe sempre più prossima:

1) La sfaldatura definitiva del PD (el partito più inutile della storia della Repubblica)

2) Un possibile ennensimo governo Berlusconi (con el mato che durerà fino ai 85 anni), con tanto de alleanza con Lega e Casini... In alternativa Grillo

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

La mia impressione è che Renzi, forse vittima del suo egocentrismo, abbia accellerato i tempi. Renzi non ha una maggioranza al senato così come non l'aveva Letta con la differenza che Letta non voleva un suo futuro da premier ma doveva fare il "democristiano" per dare il via libera ad alcune questioni come l'elettorale. Mi chiedo perché Renzi abbia fatto quella scelta consapevole che comunque per arrivare ad approvare una legge qualsiasi deve rivolgersi a Ncd e Fi quindi a partiti che difficilmente gli daranno carta bianca. I numeri purtroppo sono quelli. La mia impressione è che il palco cascherà male e sarà la fine del Pd visto che prima di un anno e mezzo questi non se ne andranno perché non vogliono perdere la poltrona. Io penso che alle prossime elezioni, se si andrà al voto, il Movimento 5 Stelle non andrà oltre al 15% il Pd non credo esisterà più e il centrodestra si troverà, come sempre, il paese su un vassoio d'argento.

Poi spero di sbagliarmi e auspico sempre che i partiti capiscano che alla base della democrazia c'è il confronto con gli altri partiti ma resta una mia pia illusione...

Link to post
Share on other sites

Un paio de interessanti analisi sul perchè renzi xè entrado in gioco cussì de colpo:

http://www.francescocosta.net/2014/02/13/nella-testa-di-renzi/

Il quadro a questo punto è abbastanza chiaro. Renzi sa che il suo destino, che gli piaccia o no, è legato indissolubilmente alle sorti del governo Letta, rimpasto o non rimpasto. Le elezioni non sono un’opzione: non solo per la nota opposizione di Napolitano ma soprattutto perché andare a votare con l’attuale legge elettorale, un proporzionale puro, garantisce matematicamente la necessità di dover ricorrere nuovamente a un governo di larghe intese. E la legge elettorale il Parlamento, in queste condizioni, non la cambierà. Per cui, a un certo punto, Renzi pensa: sai che c’è? Se il mio destino dipende dal governo, tanto vale che il governo lo faccia io. Rischio? Certo che rischio. Ma rischio comunque. Almeno così dipende da me, mi gioco le mie carte, padrone del mio destino. Inoltre guadagno la possibilità di fare il Renzi: di mostrare ai miei elettori – non ai militanti del PD: ai miei elettori – che non mi sono seduto, che sto facendo delle cose. Faccio alcune cose molto forti e simboliche nei tre mesi di luna di miele di cui gode ogni governo, quelli che Monti utilizzò per la riforma delle pensioni e che Letta ingenuamente dedicò soprattutto all’abolizione dell’IMU, e cerco di superare indenne le elezioni europee. Se con questa spinta alle europee il PD ottiene un buon successo, mi guadagno altri quattro o sei mesi di autonomia: magari nel frattempo abbiamo sbloccato la legge elettorale e le riforme istituzionali. È un azzardo pazzesco, certo: ma preferisco provare a farlo io o sperare che lo faccia Letta? Renzi si è dato una risposta. È più facile che ci riesca io o che ci riesca Letta? Renzi, che ha ovviamente molta fiducia in sé, si è dato una risposta.

poi questa:

http://lastampa.it/2014/02/14/blogs/arcitaliana/dieci-cose-da-sapere-sul-casorenzi-9noadzVSePJ5ysvSFVUbvK/pagina.html

e aggiungeria questa, de cui non parla quasi nissun:

http://www.formiche.net/2014/02/15/renzi-sara-protagonista-nelle-nomine-dei-manager-stato-parola-emanuele-macaluso/

Nelle prossime settimane bisognerà procedere a circa 50 nomine dei vertici di grandi aziende pubbliche, tra cui Eni, Enel, Poste e altre realtà industriali strategiche. È partita una corsa che Renzi non poteva lasciare nelle mani di Letta. Nell’ambizione sfrenata a governare rivendicata dal numero uno del Nazareno rientra la voglia di protagonismo nell’imminente stagione di designazione dei “manager di Stato”. Perché il sindaco di Firenze vuole governare anche organizzando il potere diffuso nei gangli economici del nostro paese.

Link to post
Share on other sites

Beh, Travaglio da sempre ( insieme al fatto quotidiano)ghe fa de sponsor a Grillo e al movimento 5s. Forsi el me piaseva de più quando le critiche andava a colpir Destra e Sinistra in maniera equa e partigiana. Adesso el ga imbrocado la via del "dire sempre no" senza mai cercar alternative o soluzioni. Roba che el ga fatto anche in questo video. Riguardo a Renzi me par che aldilà della costituzionalità dell'avvicendamento el comportamento e l'etica morale xe stada messa in parte. Come sempre me auguro de aver torto ma vedo per Renzi una salita tipo el Zoncolan. Intanto la Sardegna ga dado un primo avviso de quel che xe el pensier dell'elettorato del PD con un 53% de votanti.Quando sento dir da Berlusca che Renzi xe un bon giovanotto e che el ghe da affidamento, l'allarme scatta immediato . Conosendo l'omo de Arcore. :pauraaaa: Gavevo scritto in tempi non sospetti che el PD iera un partito de centro,centro,centro-sinistra. Adesso Posso tirar via con sicurezza l'ultima parola. :s'ciopado::s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Qusti ne sta semplicemente pendendo per il c**o, e non da poco tempo. Me pareva de aver sentido Napolitano dir: ok, torno ma giusto el tempo per far un governo de massimo un anno, se fa la legge elettorale e via..Ed invece eccone qua con un nuovo governo che de nuovo gaverà alcuni volti ma niente de più, perchè tanto le decisioni importanti per el nostro paese vien prese altrove. No son stufo, de più. Spero, come tutti penso, che Renzi fazi ben, ma non ghe credo minimamente.

Link to post
Share on other sites

Non c'è due senza tre! Siamo al terzo governo consecutivo (dopo Letta e Monti) non eletto dagli italiani. Questo in barba alla Costituzione,

Premessa che non sono gli italiani a eleggere il premier ma gli italiani eleggono il parlamento che poi da la fiducia al premier

Grazie Niki :D

Son un poco stufo de sentir ripeter sta roba populista del "Governo/primo ministro NON eletto".

In questo paese NON XE PREVISTO de elegger el Governo/primo ministro.

L'espressione della volontà popolare passa esclusivamente attraverso el Parlamento che, per come xe organizade le robe, rappresenta la volontà popolare.

El Presidente della Repubbliga ga la funzione de conferir l'incarico a una persona per formar un Governo.

Questa persona pol esser anche quel che neta el cesso - se riva formar un Governo e ottener la fiducia xe tutto regolare.

El Governo sarà legittimado dalla fiducia del Parlamento.

Punto - semplice - basta saver come funziona le robe - e no come se preferiria funzionasi :D

Link to post
Share on other sites

Son un poco stufo de sentir ripeter sta roba populista del "Governo/primo ministro NON eletto".

In questo paese NON XE PREVISTO de elegger el Governo/primo ministro.

L'espressione della volontà popolare passa esclusivamente attraverso el Parlamento che, per come xe organizade le robe, rappresenta la volontà popolare.

El Presidente della Repubbliga ga la funzione de conferir l'incarico a una persona per formar un Governo.

Questa persona pol esser anche quel che neta el cesso - se riva formar un Governo e ottener la fiducia xe tutto regolare.

El Governo sarà legittimado dalla fiducia del Parlamento.

Punto - semplice - basta saver come funziona le robe - e no come se preferiria funzionasi :D

Mi invece son assai stufo de sta gente. In parlamento un quinto, dicesi el venti per cento, dei eletti ga cambiado formazion, senza chiederghelo a chi li ga votadi. Che sia un parlamento delegittimado me par de un'evidenza solare.Parlamento che tra l'altro da parecchio tempo ga perso ogni originale e costituzionale compito, visto che se legifera per decreti.. un vero schifo.

Link to post
Share on other sites

La cosa che mi spaventa è un'eventuale fallimento di Renzi, dice bene Travaglio che il bischero può o essere Galba o Vitellio (cioè un incapace come Letta e Monti) oppure Vespasiano. E se si rivelerà Galba... si salvi chi può perché ci aspetterà l'ennesima candidatura di Berlusconi con Lega (tanto Salvini non conta nulla, decide sempre el Senatur) e Casini, l'ennesima campagna elettorale con le solite promesse a cui gli italiani abboccheranno come deficienti, le ennesime faide e lotte intestine, oppure un bel salto nel buio con Grillo e i suoi pentastellati...

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites

Da un lato me piasi leger le discussioni de politica, dall'altro no ghe la fazo più perchè se vedo ancora gente che difendi PD e centrodestra me vien una rabbia che no finisi più.

Per mi la nova ciolta pel cul durerà poco, SPERASI vivamente de no perchè volesi dir che FINALMENTE vignisi fora qualcosa de bon ma le mie speranze xe sottozero.

Link to post
Share on other sites

Cazzaballe xe per ti el bon e el novo vol dir Grillo e i 5s penso che questo martoriado paese faria un salto al buio , andando incontro a una politica che xe " fatta e condotta" da"due uomini soli al comando". Che, lasimelo dir ,ga dimostrado de quanto qualunquismo i xe capaci. No ocori far nomi. L'Italia no ga bisogno de disfattisti e de populisti.Che la politica e i politicanti attuali sia de cambiar no ghe piovi sora ma ,cascar dalla padella alla brace saria deleterio e autolesionistico. Questo Paese ga sempre avudo bisogno, e no rivo a capir el perchè, de gaver un uomo solo al comando che ghe fasi de padre padrone. Sopratutto da decisionista.Nell'ultimo secolo gavemno avudo esempi eclatanti. Mussolini, la DC e Berlusconi. Coi risultati che vedemo e paghemo noi. :s'ciopado::s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Cazzaballe xe per ti el bon e el novo vol dir Grillo e i 5s penso che questo martoriado paese faria un salto al buio , andando incontro a una politica che xe " fatta e condotta" da"due uomini soli al comando". Che, lasimelo dir ,ga dimostrado de quanto qualunquismo i xe capaci. No ocori far nomi. L'Italia no ga bisogno de disfattisti e de populisti.Che la politica e i politicanti attuali sia de cambiar no ghe piovi sora ma ,cascar dalla padella alla brace saria deleterio e autolesionistico. Questo Paese ga sempre avudo bisogno, e no rivo a capir el perchè, de gaver un uomo solo al comando che ghe fasi de padre padrone. Sopratutto da decisionista.Nell'ultimo secolo gavemno avudo esempi eclatanti. Mussolini, la DC e Berlusconi. Coi risultati che vedemo e paghemo noi. :s'ciopado::s'ciopado:

Eh no effettivamente con questi al governo stemo andando avanti proprio tantissimo...!!!

Non vedo come se pol votarli ancora, giuro!! Indipendentemente dal movimento 5 stelle o no...

Se un me ciol in giro e mi ghe dago ancora supporto me sento solo un idiota (senza offesa alcuna, ma mi me sentiria così)

Se un no vol votar neanche el 5 stelle, l'unica me par el non voto. Ormai cosa servi? Davvero.. Cosa servi? Come se pol votar ancora chi ne ciol in giro in un modo talmente plateale??

Link to post
Share on other sites

Anche se Renzi ga tutta la mia antipatia, devo dir che fra un narcisista e un bipolare maniacale , xe più sicuro far governar el primo (se mai el riverà).Veramente emblematico questo incontro. Assurdo per i non contenuti. Sinceramente ve digo che no go capido niente. Questa gente rappresenta quasi due terzi de quei che va a votar e nianche riva a dialogar, per colpa de Grillo sopratutto, per no parlar dell'altro terzo rappresentado da un certo Berlusconi pregiudicado.
Questi tre personaggi saria quei che doveria governar el paese, chi al governo e chi alla opposizione. Al pezo no xe mai limite. :s'ciopado: :s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Dall'incontro-scontro di oggi però Renzi è uscito distrutto

Grillo gli ha parlato sopra mentre lui implorava tempo, lo ha zittito con argomentazioni tecniche e politiche, è stato radicale ma non populista

e Renzi non ha saputo reagire

io ho capito che nemmeno Renzi ha le palle d'acciaio

se perde cosi con Grillo figurati andare a trattare in UE per ridiscutere i parametri...

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Il bello è che se senti un renziano dice l'esatto contrario. La realtà è che ormai non seguiamo più la politica, tifiamo la politica. Sinceramente non so chi abbia vinto nel confronto, mi sembra sinceramente stupido che ci debba essere un vincitore, so di certo che hanno perso gli italiani. La realtà alla base del concetto di democrazia è che chi prende più voti governa ma chiaramente con questa legge, che in qualsiasi altro paese non genererebbe tutte queste tensioni, consentirebbe ai partiti un maggiore confronto. Mi spiego con un esempio: Renzi propone una legge sulla legalizzazione delle droghe leggere, cerca i partiti di tutto il parlamento, chiaramente c'è chi sarà contrario e chi contrario in parte, allora si media con chi non ha preclusioni per arrivare a una legge ampiamente condivisa che magari legalizzi solo certe droghe e a certe fasce. Mi rendo conto che sia fantapolitica visto che ormai qua non viviamo la politica come tale ma solamente come tifo e allora la democrazia è perfettamente inutile.

Link to post
Share on other sites

Rob , guarda che in politica no ga ragion chi che ziga de più . Grillo come sempre no ga messo in tavola una proposta che sia una. Xe troppo facile dir questo,questo e questo no va ben. Podemo dirlo tutti,. Ma dopo? :s'ciopado::s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Dall'incontro-scontro di oggi però Renzi è uscito distrutto

Grillo gli ha parlato sopra mentre lui implorava tempo, lo ha zittito con argomentazioni tecniche e politiche, è stato radicale ma non populista

e Renzi non ha saputo reagire

io ho capito che nemmeno Renzi ha le palle d'acciaio

se perde cosi con Grillo figurati andare a trattare in UE per ridiscutere i parametri...

L'impression che invece go avudo mi xe che Grillo no sa confrontarse coi altri. Aldilà delle idee politiche totalmente contrarie che un pol gaver, la BUONA EDUCAZION esigi che te lassi parlar el tuo interlocutor per poi, eventualmente, ribatter. Così non xe stado e me ga fatto tristezza pensar che milioni de persone segui una persona che non xe dotada neanche dei quei minimi valori fondamentali che sta alla base del viver civile.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...