Jump to content

Pordenone-Triestina, 22 Dicembre 2022 ore 14:30


Recommended Posts

Per chi ha piacere di leggerlo, vi lascio questo racconto degli intrecci tra Lignano e Triestina (Lignano dove giocò negli anni settanta anche il celeberrimo Ciclitira, quando l'allenatore dei gialloblu era Valentinuzzi)

https://footballnews24.it/triestina-natale-a-lignano-in-attesa-del-pordenone-quanti-ricordi-nella-florida-ditalia/

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Anche stavolta non c'è molto da scegliere, ma va comunque leggermente meglio rispetto a sabato scorso.

Dietro la difesa potrebbe essere la stessa, ma Sabbione rientra dalla squalifica e rappresenta comunque una alternativa a Rocchi, non certo roba da leccarsi i baffi ma comunque meglio di niente....

Va un po' meglio anche in mezzo, dove direi che sono scontati Gori e Paganini ma se non altro sono in tre a giocarsi la terza maglia.

Difficile però che Crimi sia proposto dall'inizio, perché non avrebbe molto senso rischiare una ricaduta per eccesso di sforzo e parrebbe logico piuttosto puntare ad averlo in condizione ottimale, o quasi, alla ripresa del campionato.

Più probabile, quindi, un impiego a gara in corso.

Se la giocano realisticamente il rientrante Lollo e un Lovisa che da ex farebbe presumibilmente carte false per giocare.

Davanti invece alternative non ce ne sono, e a meno di un assai improbabile impiego di Furlan sarà il solito Minesso ad agire dietro alla coppia Ganz-Adorante.

Il Pordenone, fin qua, è la squadra che mi è piaciuta di più, fermo restando che le altre le ho viste praticamente all'opera solo contro l'Unione o quasi, e dunque pochino per un giudizio compiuto.

Però al Rocco i neroverdi giocarono sostanzialmente al gatto col topo, prendendo immediatamente in mano il comando delle operazioni e attendendo senza fretta il momento opportuno.

Che arrivò in avvio di ripresa, ma dopo che nell'intervallo nessuno nel gruppetto di tifosi che nell'intervallo commentano con me la prima frazione (di solito Guiz, Ndocojo e ultimamente pure Lungomare) aveva mostrato segni di ottimismo sull'esito finale.

Tuttavia Il Pordenone, primo e quasi in fuga fino a un mesetto fa, pare essersi inceppato nelle ultime gare: non vince da cinque partite, e questo non è detto che sia un bene.

Da parte nostra, i tre punti di sabato hanno ridotto a 22 quelli necessari per avere la sostanziale certezza di giocare i play-out, e a una trentina quelli che porterebbero a una sicura salvezza diretta.

Non è dalla gara di oggi che passa l'ultimo treno per la salvezza, ma certo tutto quel che eventualmente arrivasse sarebbe oro colato.....

Link to comment
Share on other sites

devo confessare che guardo le partite dell’Unione con una sorta di rassegnazione, so quello che mi aspetta e non mi incazzo più di tanto

ma sabato scorso Lovisa è riuscito a farmi perdere le staffe quando riconquistata palla nella nostra metà campo con campo aperto e’ partito in contropiede ( oddio, termini forti ) ed è riuscito ad allungarsi la palla e a farsela portare via senza problemi

diciamo che quel che è troppo è troppo, c’è un limite alla cistezza tollerabile e Lovisa per me è oltre

assieme a qualche altro, s’intende

speriamo oggi sia l’ultima volta che li vediamo 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, goffi ha scritto:

Premesso che oggi la sconfitta non sarebbe un dramma , ma schierare Lovisa contro la squadra del padre in lotta per la promozione , mi sa tanto di un regalo di Natale anticipato . Anche no .

Ma con addosso la maglia tifata per anni dal fratello

Shcusa se è poco(cit.)

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, goffi ha scritto:

Premesso che oggi la sconfitta non sarebbe un dramma , ma schierare Lovisa contro la squadra del padre in lotta per la promozione , mi sa tanto di un regalo di Natale anticipato . Anche no .

chiaramente non conosso el personaggio Lovisa figlio

ma se mi gavessi giogado contro mio papà me saria impegnado alla morte, fazendo la famosa "partita della vita"

poi ecco non conoso la sua scala valoriale...

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Comunque, lancio una boutade:

Io sono ottimista, per me questa stagione sarà come il 2003-04. Anche lì iniziammo malissimo nonostante ottimi auspici nel precampionato, a causa del 4-4-2 senza senso di Tesser che iniziò a raccogliere prestazioni passando al 4-3-1-2 e dopo qualche settimana anche a raccogliere risultati. E vincemmo la prima partita in trasferta il 21 dicembre ad Ascoli, iniziando una bella risalita.

Para el que necesita coincidencias, hay coincidencias.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Comunque, lancio una boutade:

Io sono ottimista, per me questa stagione sarà come il 2003-04. Anche lì iniziammo malissimo nonostante ottimi auspici nel precampionato, a causa del 4-4-2 senza senso di Tesser che iniziò a raccogliere prestazioni passando al 4-3-1-2 e dopo qualche settimana anche a raccogliere risultati. E vincemmo la prima partita in trasferta il 21 dicembre ad Ascoli, iniziando una bella risalita.

Para el que necesita coincidencias, hay coincidencias.

più che un 4-4-2 era un 4-2-4 con Rigoni e Bau’ esterni e Godeas-Moscardelli coppia d’attacco

se non erro terz’ultimi a dicembre

poi Tesser si ricordò di avere Marianini, panchino’ Bau’,spostò Rigoni a trequartista e con il passaggio al rombo infilammo una serie di risultati che ci portarono in zona promozione

ma doveva salire il Messina e ci pensò Gabriele ad aggiustare le cose al Rocco

Link to comment
Share on other sites

Reclamiamo un rigore su Adorante, ma a onor del vero l'unico che non protesta è proprio Adorante.

Interessante che sui calci piazzati per noi Pava si sgoli chiamando le marcature preventive.

Come è giusto, sia chiaro, che beccarlo in contropiede anche no.....

Comunque bene, fin qua.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, kurgan ha scritto:

confermo che sentire in diretta è fighissimo. per me rigore netto

Dopo riguardo.

A prima vista, per me lo frega l'aver trascinato la gamba dietro, che è la prima roba che l'arbitro guarda.

Per me poteva essere rigore, ma lui fa troppo per cercarlo e lo sa.

Infatti si rialza abbracciando il portiere e senza aprire bocca.

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×