Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
gimmi

Coronavirus: le nostre opinioni e la situazione in corso

Recommended Posts

1 minuto fa, morodesede ha scritto:

ah beh… questo se presenta alle Presidenziali americane?....

No, Donaldo xe troppo de un'altra categoria...no el gavessi chances :D . E quindi no'l trova chi podessi finanziarghe la campagna elettorale

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Stefano79 ha scritto:

La vera fase due è scattata da 8 giorni, nei quali i dati sono in costante calo e siamo a quasi al doppio del tempo medio di incubazione.
Con soli 11 casi su più di 1.200.000 abitanti direi che sia ora che la piantino con queste misure assurde. Continuare ad obbligare la mascherina all'aperto e blindare i confini con la Slovenia (paese con pochissimi casi, oltretutto) lo trovo assurdo.
Se la Lombardia è ancora mal messa che abbiano il coraggio di bloccare solo quella e che la finiscano con questo teatro.

P.S. Ho un'ostruzione alla narice sinistra e temo dovrò farmi vedere da un medico. Stranamente proprio nell'era museruole. 

Tra l'altro, degli 11 casi positivi 10 sono stati a Pordenone, dove i nuovi casi erano stati 11 nei 10 giorni precedenti. A Trieste e Gorizia 0 nuovi casi, 1 a Udine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Contea di Trieste ha scritto:

Non so quanto possa essere vero, ma secondo una teoria ascoltata ad inizio pandemia è posibile che nel tempo (ma non so in quanto...) prendano piede delle forme più leggere del virus. Secondo questa teoria chi si contagia di una forma forte si ammala, va in ospedale, magari muore... ed in qualche modo quella catena di contagio si ferma, chi invece viene contagiato da una forma lieve è più facile che risulti asintomatico o quasi, non se ne accorga... e continuando a circolare continua a trasmettere questa forma più lieve che nel tempo si sostituisce alla forma più grave. Ovviamente se la tempistica è di pochi mesi o di decine di anni per noi è fondamentale mentre per il virus no. Era giusto per racontarla così come l'avevo sentita senza pretese di verità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

Non so quanto possa essere vero, ma secondo una teoria ascoltata ad inizio pandemia è posibile che nel tempo (ma non so in quanto...) prendano piede delle forme più leggere del virus. Secondo questa teoria chi si contagia di una forma forte si ammala, va in ospedale, magari muore... ed in qualche modo quella catena di contagio si ferma, chi invece viene contagiato da una forma lieve è più facile che risulti asintomatico o quasi, non se ne accorga... e continuando a circolare continua a trasmettere questa forma più lieve che nel tempo si sostituisce alla forma più grave. Ovviamente se la tempistica è di pochi mesi o di decine di anni per noi è fondamentale mentre per il virus no. Era giusto per racontarla così come l'avevo sentita senza pretese di verità.

Lo scopo del virus non xe ammazzar el suo portatore.

Perché morì anche lui (anche se non xe in tutto e per tutto una forma de vita, visto che non produci energia... Ma semplifichemo... ). 

In un'ottica de evoluzion darwiniana el virus zercherà un modo de mutar per diffonderse e non esser letale, come la stragrande maggioranza dei virus che vivi nel nostro corpo. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ndocojo ha scritto:

Lo scopo del virus non xe ammazzar el suo portatore.

Perché morì anche lui (anche se non xe in tutto e per tutto una forma de vita, visto che non produci energia... Ma semplifichemo... ). 

In un'ottica de evoluzion darwiniana el virus zercherà un modo de mutar per diffonderse e non esser letale, come la stragrande maggioranza dei virus che vivi nel nostro corpo. 

 

 

Avevo sentito pure io questa teoria da un virologo alla tv, quasi un mese fa. 

Avrebbe un senso logico e spiegherebbe perchè di solito i virus tendono ad indebolirsi o a rimanere tali e quali, piuttosto che diventare più letali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, ndocojo ha scritto:

Lo scopo del virus non xe ammazzar el suo portatore.

Perché morì anche lui (anche se non xe in tutto e per tutto una forma de vita, visto che non produci energia... Ma semplifichemo... ). 

In un'ottica de evoluzion darwiniana el virus zercherà un modo de mutar per diffonderse e non esser letale, come la stragrande maggioranza dei virus che vivi nel nostro corpo. 

 

 

Direi esclusivamente in ottica Darwiniana, visto che un virus non ha né coscienza né volontà né quindi scopo. Il risultato, però, non è garantito: se c'è la propagazione del virus, una successiva morte dell'ospite diventa irrilevante, quindi un'alta contagiosità è più importante di una bassa mortalità del portatore (per la sopravvivenza del virus).

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, luxor ha scritto:

Direi esclusivamente in ottica Darwiniana, visto che un virus non ha né coscienza né volontà né quindi scopo. Il risultato, però, non è garantito: se c'è la propagazione del virus, una successiva morte dell'ospite diventa irrilevante, quindi un'alta contagiosità è più importante di una bassa mortalità del portatore (per la sopravvivenza del virus).

Naturalmente una bassa patogenicità corrisponde ad una più alta trasmettibilità

 

Anche perché nel caso del COVID il virus ha solo il 'compito' di creare una reazione sfasata del nostro sistema immunitario. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri a livello globale 116K contagi, l'altro ieri 106K..... negli ultimi 2 giorni il Brasile ne ha contati più degli USA, ieri 24K. Anche l'India "vien su bene"...
Il Perù da 2 giorni sui 6000...
Continua l'espansione del virus forse favorito dall'approssimarsi dell'inverno nell'emisfero australe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, ndocojo ha scritto:

Naturalmente una bassa patogenicità corrisponde ad una più alta trasmettibilità

 

Anche perché nel caso del COVID il virus ha solo il 'compito' di creare una reazione sfasata del nostro sistema immunitario. 

Cio', come avatar iera meio Burioni B--)

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, andyball ha scritto:

Cio', come avatar iera meio Burioni B--)

Damdinii Sükhbaatar, l'eroe della Repubblica Popolare di Mongolia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Damdinii Sükhbaatar, l'eroe della Repubblica Popolare di Mongolia. 

L ' Ulano Bataar che ga dado el nome alla capitale, quindi

Poco de dir, sull'Asia te son un punto de riferimento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, andyball ha scritto:

L ' Ulano Bataar che ga dado el nome alla capitale, quindi

Poco de dir, sull'Asia te son un punto de riferimento...

Sì, UlanBaatar vol dir Eroe Rosso in onore a lui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mongolia che, grazie a condizioni indubbiamente vantaggiose in quanto a densità, ga supera el COVID in modo bastanza agevole. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se si tratti solo di una anomalia dei dati giornalieri.... ma oggi in Lombardia crescono i ricoverati per Covid e come segnale non è bellissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In FVG, invece, siamo scesi a 323 positivi totali, di cui 47 ricoverati (45 non gravi e 2 in intensiva). 5 nuovi positivi. Nessun morto (6 negli ultimi 7 giorni).

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

Continua l'espansione del virus forse favorito dall'approssimarsi dell'inverno nell'emisfero australe.

Mi me ricorda più quel zogheto televisivo de parecchi anni fa con MIke Buongiorno...gira la ruota...

El mondo xe picio ormai e questo sta fazendo el tour.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, chompo ha scritto:

Mi me ricorda più quel zogheto televisivo de parecchi anni fa con MIke Buongiorno...gira la ruota...

El mondo xe picio ormai e questo sta fazendo el tour.

....e tutto era partito da pochi casi quando il contagio sembrava confinato in Cina e Corea del Sud, il prossimo autunno saremo più preparati...però.....
Ieri era venerdì ed è il giorno in cui si consolidano usualmente più dati. Fa piuttosto scalpore la crescita ad oltre 125K casi globali con il Brasile a quasi 30K, USA a 25K, Russia a 8,5, India che supera gli 8K giornalieri...ed anche il Perù ad oltre 6.5, poi ci sono Cile e Messico sui 3,5K...  sembra inarrestabile!  
Penso sia fondamentale definire delle modalità per convivevere con il virus restando più attivi possibile, con una serie di atteggiamenti di base che limitino la diffusione dei contagi ma senza arrivare a lockdown stringenti... chiudersi in casa risolve le fasi di emergenza ma ci manda a scatafascio. Speriamo arrivi a breve il vaccino, non vedo altre soluzioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto quel diabolico sistema di controllo di massa che doveva essere la app Immuni, oltre a non essere ancora pronto (Vabbè...), si conferma una farsa. Se entri in contatto con un contagiato non solo non ti manda la Gestapo medica a casa, non solo non ti fa entrare in una lista d'attesa ospedaliera per il test ma si limita a mandarti un SMS segnalandoti il fatto. 

Arrangiati, in pratica. 

L'élite globalista vaccinista mi ha deluso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

....e tutto era partito da pochi casi quando il contagio sembrava confinato in Cina e Corea del Sud, il prossimo autunno saremo più preparati...però.....
Ieri era venerdì ed è il giorno in cui si consolidano usualmente più dati. Fa piuttosto scalpore la crescita ad oltre 125K casi globali con il Brasile a quasi 30K, USA a 25K, Russia a 8,5, India che supera gli 8K giornalieri...ed anche il Perù ad oltre 6.5, poi ci sono Cile e Messico sui 3,5K...  sembra inarrestabile!  
Penso sia fondamentale definire delle modalità per convivevere con il virus restando più attivi possibile, con una serie di atteggiamenti di base che limitino la diffusione dei contagi ma senza arrivare a lockdown stringenti... chiudersi in casa risolve le fasi di emergenza ma ci manda a scatafascio. Speriamo arrivi a breve il vaccino, non vedo altre soluzioni!

Credo che nel malaugurato caso il virus mantenga una certa pericolosità per lungo tempo, la situazione in Italia con questa fase 2 possa essere un esempio di questi atteggiamenti di base di cui parli.

La speranza chiaramente è che il covid-19 si stia indebolendo, ma certezze non ce ne sono. Credo prossima settimana vedremo gli eventuali effetti della fase 2 sui contagi, se non dovessimo vederli prenderebbe sempre più piede l'ipotesi siano i grandi affollamenti che ancora mancano a limitare la ripartenza del virus. Mi riferisco a concerti, discoteche, conferenze, riunioni (anche quelle aziendali), sport di squadra, cinema, teatri, scuole, ecc....non è poco eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ndocojo ha scritto:

Intanto quel diabolico sistema di controllo di massa che doveva essere la app Immuni, oltre a non essere ancora pronto (Vabbè...), si conferma una farsa. Se entri in contatto con un contagiato non solo non ti manda la Gestapo medica a casa, non solo non ti fa entrare in una lista d'attesa ospedaliera per il test ma si limita a mandarti un SMS segnalandoti il fatto. 

Arrangiati, in pratica. 

L'élite globalista vaccinista mi ha deluso. 

Complimentandomi per il nuovo avatar (sembra un quadro di una mostra contemporanea), trovo abbastanza sensata (anche se forse poco utile) la app. 

Di fondo lascerebbe la libertà all'utente di avvalersi o meno di esami medici, o di limitarsi ad un'auto-quarantena. In caso contrario sarebbe stata in un certo senso penalizzante per chi l'installava, costringendo magari ad esami medici obbligatori o isolamento senza certezza di reale contagio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

....e tutto era partito da pochi casi quando il contagio sembrava confinato in Cina e Corea del Sud, il prossimo autunno saremo più preparati...però.....
Ieri era venerdì ed è il giorno in cui si consolidano usualmente più dati. Fa piuttosto scalpore la crescita ad oltre 125K casi globali con il Brasile a quasi 30K, USA a 25K, Russia a 8,5, India che supera gli 8K giornalieri...ed anche il Perù ad oltre 6.5, poi ci sono Cile e Messico sui 3,5K...  sembra inarrestabile!  

Lo diventa.

Ormai un po' lo conosciamo, come usi e costumi quantomeno... Sappiamo che senza cercare di frapporgli ostacoli, se lasciato libero o abbastanza libero di muoversi tra molte persone, va a finire che lui se la gode.
La partita adesso è trovare mezzi e misure per ostacolarlo e farlo circolare sempre meno. Senza paralizzarsi, facendosi mettere di nuovo i piedi in testa (vedi lockdown) come dopo l'iniziale sfondamento improvviso del minchione19. Cosa che come sottolinei tu, credo avrebbe effetti devastanti. Non solo economicamente, ma anche perchè in questi giorni mi sto facendo l'idea che "il partito dei non credenti al virus", sia bello grosso...e stia quasi facendo il percorso del virus, ovvero sia di facile trasmissibilità e contagiosità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Calcio74 ha scritto:

Di fondo lascerebbe la libertà all'utente di avvalersi o meno di esami medici, o di limitarsi ad un'auto-quarantena. In caso contrario sarebbe stata in un certo senso penalizzante per chi l'installava, costringendo magari ad esami medici obbligatori o isolamento senza certezza di reale contagio.

Sicuramente una app che rischiassi/gavessi fatto rischiar de far isolar sulla base de ipotesi o dubbi, non andassi ben.
Così però, se fossi confermadi questi termini, servi a meno de un tubo.
Se non servi ad innescar poi un percorso chiaro ed organizzado, che porti a dei risultati concreti (o in termini de nuove positività e conseguenti indagini sulle cerchie etc etc o comunque de indagine sul territorio), cossa me rappresenta ?!? Me installo el Sudoku piuttosto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/5/2020 Alle 11:15, andyball ha scritto:

L ' Ulano Bataar che ga dado el nome alla capitale, quindi

Poco de dir, sull'Asia te son un punto de riferimento...

Dipendi, mi metto el Barone Ungern.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo un periodo in cui i contagi globali giornalieri si erano assestati sui 100K giornalieri ora sembra proprio che il nuovo standard sia sui 125K con possibilità di ulteriori incrementi. Ieri 124K con il Brasile ad oltre 30K, India in costante salita sopra gli 8K, Perù sopra i 7K, Cile sopra i 4K. "Bene" anche il Pakistan che dopo i 2,5K di ieri oggi è già sopra i 3K. Particolare la situazione del Qatar che ieri ha conteggiato 2355 contagiati per un totale di oltre 55.000 su una popolazione inferiore ai 3 milioni, una percentuale di contagi che sfiora il 2% della popolazione ed in tale statistica è di un soffio inferiore solo a San Marino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...