Jump to content

Situazione campi Triestina


Recommended Posts

1 ora fa, forest ha scritto:

Se avere nello stesso loco, in città e facilmente raggiungibile, un campo di allenamento per tutte le squadre giovanili con annesse strutture (palestra ecc.) a livello professionistico, con sede societaria naturalmente inclusa, nulla ha a che fare con gli obiettivi di una società, prendo atto.

 

Fosse stato solo quello il progetto...

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, morodesede ha scritto:

sarebbe da notare che il progetto Ferrini si autofinanzia ed un bel campo di allenamento con tutti gli annessi e connessi va pagato e basta

Beh, forest ha spiegato che nel caso si risparmiava una barca di soldi per nolleggi e spostamenti nei vari campi dove si allenavano i ragazzini. Quindi devi togliere una bella e sostanziosa uscita dal budget, ogni anno. E sostanzialmente è come autofinanziarsi, perchè i soldi non escono più.

Se poi vogliamo vivere nella favola che i 500k/anno di mutuo di cui parlava gimmi si autofinanziavano con pizzeria, albergo e solarium facciamo pure.

Edited by ndocojo
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, Lupo Cecoslovacco ha scritto:

Poi cerco il riferimento - il Rocco in fase progettuale aveva un impegno di spesa che è quella che citi (poco più di 50 miliardi) ma come molte opere la chiusura dei lavori avvenne con un certo ritardo (diciamo così) portando la spesa complessiva a un cifra superiore ai 100.. per altro sono dati  che vennero comunicati anche a mezzo stampa dall'amministrazione ormai qualche anno fa, non credo che sia molto da discutere su questo, ma nel caso se trovo (nuovamente) il dato ufficiale lo posto volentieri. 

Non è un dato ufficiale, ma per curiosità ho trovato questo https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/07/28/triestina-addio-una-grande.html risalente all'orribile 1994 in cui si evidenzia che "E mentre la squadra passava da una delusione all' altra, i lavori del nuovo impianto procedevano tra mille costose varianti, che hanno fatto lievitare i costi a quasi 90 miliardi"

Link to comment
Share on other sites

comunque qualche conto si può fare... conti spiccioli naturalmente... 500.000 all'anno su 5 attività, risparmio sulle giovanili, ristorante, albergo parafarmacia e padel fanno 100.000 all'anno, che diviso per 12 mesi fanno 8300 al mese circa che devono venir fuori da ogni attività... un alberghetto tira fuori 8300 al mese? ricordiamo che tutte o quasi le attività hanno un costo preponderante che è l'affitto, che di sicuro non è di 1000, e immagino che se l'edificio è di proprietà non si paghi, e quindi l'attività vera e propria dovrebbe portare una dote di alcune migliaia di euro... come dice Gimmi senza dati precisi è difficile dirlo, ma ad occhio più d'una o ci riesce o ci va vicino... e se non ci riesce? ah beh, perché incassare? molto meglio niente! il risultato operativo sarebbe comunque una struttura pagata molto meno e forse nulla a disposizione, pagato quel che c'è da pagare poi resterebbe a produrre utili... una cosuccia per la quale c'è chi prega e spera che non si faccia, chi sostiene che con quei soldi si poteva costruire un centro sportivo di livello... tutti forumisti che sui costi dei centri sportivi sono immagino più ferrati dei professionisti incaricati da Biasin, costi che sarebbero da pagare fino all'ultimo soldo con poco possibile rientro... ma che importa? siamo senza campo d'allenamento ed è meglio niente che qualcosa... aggiungerei che se io ho un figlio che gioca bene e alla Triestina me lo mandano tre volte alla settimana a Monfalcone facendogli perdere tre pomeriggi interi di studio per giocare a calcio, lo mando al San Luigi o al Trieste Calcio... 

Link to comment
Share on other sites

25 minutes ago, Capitolo23 said:

Non è un dato ufficiale, ma per curiosità ho trovato questo https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/07/28/triestina-addio-una-grande.html risalente all'orribile 1994 in cui si evidenzia che "E mentre la squadra passava da una delusione all' altra, i lavori del nuovo impianto procedevano tra mille costose varianti, che hanno fatto lievitare i costi a quasi 90 miliardi"

Grazie, non ricordando bene alla fine il totale della spesa effettuata, ero rimasto ai 54 miliardi, sono effettivamente passati molti anni. Ho detto una cavolata e mi scuso, se qualcuno magari trova un comunicato ufficiale del Comune, cosa che io personalmente non ho trovato, mi fa una cortesia anche come dato importante da ricordare. Quello che penso da sempre del Ferrini comunque non cambia e mi fa piacere di sapere di essere in buona compagnia. 

Link to comment
Share on other sites

57 minutes ago, morodesede said:

comunque qualche conto si può fare... conti spiccioli naturalmente... 500.000 all'anno su 5 attività, risparmio sulle giovanili, ristorante, albergo parafarmacia e padel fanno 100.000 all'anno, che diviso per 12 mesi fanno 8300 al mese circa che devono venir fuori da ogni attività... un alberghetto tira fuori 8300 al mese? ricordiamo che tutte o quasi le attività hanno un costo preponderante che è l'affitto, che di sicuro non è di 1000, e immagino che se l'edificio è di proprietà non si paghi, e quindi l'attività vera e propria dovrebbe portare una dote di alcune migliaia di euro... come dice Gimmi senza dati precisi è difficile dirlo, ma ad occhio più d'una o ci riesce o ci va vicino... e se non ci riesce? ah beh, perché incassare? molto meglio niente! il risultato operativo sarebbe comunque una struttura pagata molto meno e forse nulla a disposizione, pagato quel che c'è da pagare poi resterebbe a produrre utili... una cosuccia per la quale c'è chi prega e spera che non si faccia, chi sostiene che con quei soldi si poteva costruire un centro sportivo di livello... tutti forumisti che sui costi dei centri sportivi sono immagino più ferrati dei professionisti incaricati da Biasin, costi che sarebbero da pagare fino all'ultimo soldo con poco possibile rientro... ma che importa? siamo senza campo d'allenamento ed è meglio niente che qualcosa... aggiungerei che se io ho un figlio che gioca bene e alla Triestina me lo mandano tre volte alla settimana a Monfalcone facendogli perdere tre pomeriggi interi di studio per giocare a calcio, lo mando al San Luigi o al Trieste Calcio... 

Dimentichi i costi del personale, manutenzione, bollette, ecc ecc, per non parlare dei possibili ricavi, tutti da dimostrare. Le Torri d’Europa, a breve distanza, hanno più fori vuoti che con attività, certo, li c’è il costo dell’affitto che immagino alto. Tra i forumisti da te citati, credo di aver capito nel tempo, ci sono anche imprenditori e persone competenti, che esprimono un proprio parere, legittimo come il tuo, e hanno molta più esperienza di gestione societaria e management e che forse hanno notizie molto più approfondite sui costi di gestione e ricavi di un centro sportivo. Credere di avere sempre e comunque ragione, non è un buon metodo di approccio alle cose, alla vita e al rapportarsi con le persone. Un po’ di umiltà farebbe bene.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Spunk199 ha scritto:

 Credere di avere sempre e comunque ragione, non è un buon metodo di approccio alle cose, alla vita e al rapportarsi con le persone. Un po’ di umiltà farebbe bene.

Curiosa lezione di vita da uno che ieri mattina ha scritto testualmente:

"la malafede mi sembra che stia tutta dalla tua parte, visto che continui a sostenere teorie assurde, quindi non volevo e non continuerò a perder tempo dietro le tue esternazioni, lascio che giudichino gli altri."

 

La mia teoria assurda era che il Rocco fosse costato molto ma molto piu' di quanto avevi scritto, ed era talmente assurda da essere vera, guarda un po'.....

Il giudizio degli altri mi risulta chiarissimo dalle reazioni al post che ho scritto ieri pomeriggio.

Altro non mi serve, men che meno spiegazioni da te su come si vive.

 

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, forest ha scritto:

Inutilmente, peraltro, perché vinse l'UFM 2-1 in rimonta....

Se sei allo stadio, alla prima occasione, ti becco io.

Tanto mi ricordo di te :)

 

Io solitamente sono in basso a destra, o in zona baretto superiore o sulle scalette giale in basso! 

Anyway, mi farebbe piacere venire ai vostri postpartita. Chissà che magari la birra fa miracoli e diventa cocolo pure Calcio74!😅

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io solitamente sono in basso a destra, o in zona baretto superiore o sulle scalette giale in basso! 

Anyway, mi farebbe piacere venire ai vostri postpartita. Chissà che magari la birra fa miracoli e diventa cocolo pure Calcio74!😅

Praticamente te son un nomade in curva 😂

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io solitamente sono in basso a destra, o in zona baretto superiore o sulle scalette giale in basso! 

Anyway, mi farebbe piacere venire ai vostri postpartita. Chissà che magari la birra fa miracoli e diventa cocolo pure Calcio74!😅

Adesso no stemo esagerar! :D  (mona no'l xe senz'altro, quindi le batude credo se posi far)

Se vedemo al primo post partida del Rocco, anche se no savesi ancora dir dove!

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Spunk199 ha scritto:

Dimentichi i costi del personale, manutenzione, bollette, ecc ecc, per non parlare dei possibili ricavi, tutti da dimostrare. Le Torri d’Europa, a breve distanza, hanno più fori vuoti che con attività, certo, li c’è il costo dell’affitto che immagino alto. Tra i forumisti da te citati, credo di aver capito nel tempo, ci sono anche imprenditori e persone competenti, che esprimono un proprio parere, legittimo come il tuo, e hanno molta più esperienza di gestione societaria e management e che forse hanno notizie molto più approfondite sui costi di gestione e ricavi di un centro sportivo. Credere di avere sempre e comunque ragione, non è un buon metodo di approccio alle cose, alla vita e al rapportarsi con le persone. Un po’ di umiltà farebbe bene.

nono non dimentico... gli 8300 mensili per ogni attività devono essere degli utili; l'incasso deve essere diviso in costi e utili, ma se tra i costi che una attività di un qualunque tipo deve sostenere salta l'affitto, la cifra corrispondente va tra gli utili, posto che l'incasso non cambierà a secondo che devo pagare o no l'affitto... per i ricavi non serve dimostrare nulla, ci saranno, se poi riusciranno a coprire le singole rate è ovviamente un rebus, cui non abbiamo risposta perché mancano i dati, come dice Gimmi, ma non è che non ci saranno... ne segue che la Società si avvale di una struttura per le giovanili a costi alla peggio contenuti... osserviamo anche che per la costruzione di una struttura ex novo serve anche acquistare il posto, acquisto che in questo caso non c'è perché il posto è messo a disposizione dal Comune in cambio della ristrutturazione e della messa a disposizione di realtà rionali... e osserviamo ancora che questa sarebbe un'occasione che o si prende o sparisce... un investimento dunque che si spera produca in futuro, sia dal punto di vista economico che sportivo, mentre la costruzione ex novo di un impianto per la prima squadra ha anche costi non certo piccoli ma che non produce reddito, se si esclude che non servirebbe più pagare l'affitto del Grezar al Comune, non certo una cifrona

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, morodesede ha scritto:

nono non dimentico... gli 8300 mensili per ogni attività devono essere degli utili; l'incasso deve essere diviso in costi e utili, ma se tra i costi che una attività di un qualunque tipo deve sostenere salta l'affitto, la cifra corrispondente va tra gli utili, posto che l'incasso non cambierà a secondo che devo pagare o no l'affitto... per i ricavi non serve dimostrare nulla, ci saranno, se poi riusciranno a coprire le singole rate è ovviamente un rebus, cui non abbiamo risposta perché mancano i dati, come dice Gimmi, ma non è che non ci saranno... ne segue che la Società si avvale di una struttura per le giovanili a costi alla peggio contenuti... osserviamo anche che per la costruzione di una struttura ex novo serve anche acquistare il posto, acquisto che in questo caso non c'è perché il posto è messo a disposizione dal Comune in cambio della ristrutturazione e della messa a disposizione di realtà rionali... e osserviamo ancora che questa sarebbe un'occasione che o si prende o sparisce... un investimento dunque che si spera produca in futuro, sia dal punto di vista economico che sportivo, mentre la costruzione ex novo di un impianto per la prima squadra ha anche costi non certo piccoli ma che non produce reddito, se si esclude che non servirebbe più pagare l'affitto del Grezar al Comune, non certo una cifrona

Lucio, ti voglio bene, lo sai. Ma con questo post non sono d'accordo e ci sono delle inesattezze oggettive.

1)  "a costi alla peggio contenuti" è la prima. io oggi pago mettiamo 10.000 euro al mese i campi. Devo domani pagare 50,000 di mutuo. se le altre attivita non mi portano un incasso di 40.000, pagherò di più di prima, quindi il costo non è "alla peggio contenuto",  è contenuto se mi va di lusso. Perchè per portare quei 40.000 di utile devo avere chi mi da degli affitti molto molto alti per le attività da svolgere nel centro. Secondo me troppo per poter avere un break even, ma occorerebbe appunto avere i dati per capire

2) "messa a disposizione delle realtà rionali" questa vagliela a dire ai ponzianini, visto che la Victory sarebbe stata la realtà "rionale" ad usufruirne stante che la sede della stessa Victory si trova proprio là in rione. Non proprio contenti, quelli del Ponziana, mi pare

3) l'affitto del Grezar e del Rocco da soli, superano di gran lunga la cifra annuale per tutti gli affitti delle giovanili. Ma non solo, un centro sportivo di proprietà entra ovviamente nel patrimonio sociale, con tutti i benefici che ciò comporta. Quando rivendi la squadra, dai un valore anche al centro sportivo che diventa a tutti gli effetti un investimento immobiliare attrattivo. Ed infatti, se riusciremo ad arrivare in B, possiamo scommettere quello che vuoi che la proprietà comincerà a farlo.  Avere un capitale in mattoni significa anche, per esempio, avere credito dalle banche.

Edited by gimmi
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, gimmi ha scritto:

Lucio, ti voglio bene, lo sai. Ma con questo post non sono d'accordo e ci sono delle inesattezze oggettive.

1)  "a costi alla peggio contenuti" è la prima. io oggi pago mettiamo 10.000 euro al mese i campi. Devo domani pagare 50,000 di mutuo. se le altre attivita non mi portano un incasso di 40.000, pagherò di più di prima, quindi il costo non è "alla peggio contenuto",  è contenuto se mi va di lusso. Perchè per portare quei 40.000 di utile devo avere chi mi da degli affitti molto molto alti per le attività da svolgere nel centro. Secondo me troppo per poter avere un break even, ma occorerebbe appunto avere i dati per capire

2) "messa a disposizione delle realtà rionali" questa vagliela a dire ai ponzianini, visto che la Victory sarebbe stata la realtà "rionale" ad usufruirne stante che la sede della stessa Victory si trova proprio là in rione. Non proprio contenti, quelli del Ponziana, mi pare

3) l'affitto del Grezar e del Rocco da soli, superano di gran lunga la cifra annuale per tutti gli affitti delle giovanili. Ma non solo, un centro sportivo di proprietà entra ovviamente nel patrimonio sociale, con tutti i benefici che ciò comporta. Quando rivendi la squadra, dai un valore anche al centro sportivo che diventa a tutti gli effetti un investimento immobiliare attrattivo. Ed infatti, se riusciremo ad arrivare in B, possiamo scommettere quello che vuoi che la proprietà comincerà a farlo.  Avere un capitale in mattoni significa anche, per esempio, avere credito dalle banche.

Per poterne parlare con cognizione di causa, e magari un giorno lo faremo in pizzeria, bisognerebbe pesare tutta una serie di fattori e motivazioni sconosciuti ai più, e certo non pubblicabili su un forum.

Questo non significa, meglio specificarlo, la certezza che il progetto avrebbe funzionato, questo nessuno può sostenerlo e tanto meno io, ma solo che molte delle domande che ogni utente legittimamente si pone hanno in realtà risposte abbastanza precise dovute a fattori ignoti allangran parte degli utenti 

Immagino che molte le conosci, anzi lo so.

A me non premeva affatto sostenere che il progetto fosse certamente sostenibile o comunque conveniente, lo si sarebbe potuto ritenere tale o no solo una volta in funzione, ma solo far comprendere che non era il parto di un deficiente incapace di farsi due conti.

Aveva un senso, insomma.

Certo, sarebbe stata una scommessa, su questo è chiaro che non ci piove.

Ma meno azzardata di quanto comunemente si pensi, almeno secondo me.

Amen, discorso chiuso.

Ma lo riaprirò volentieri con te e i comuni amici del forum in altra sede.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Nobru ha scritto:

Se non sbaglio c'era una condizione vincolante che imponeva l'uso della struttura anche al Chiarbola/Ponziana.

Questo secondo me cambiava di molto le cose.

C'era.

Ma come ha osservato giustamente Gimmi, anche la Victory aveva tecnicamente la sede nel rione, e dunque diritto all'uso del campo.

Credo che si sarebbe trovato, alla fine, il classico compromesso.

Discorso ovviamente chiusissimo, essendo adesso la Victory passata a San Sergio con l'Academy, ma comunque il finanziamento è per la Triestina.

Certamente, però, il problema che poni è uno dei tanti fattori ignoti ai più a proposito in questo caso del perché lì e non altrove.

Se infatti tu decidi, ad esempio, di costruire un campo nel rione di San Giacomo, e lo fai con la partecipazione del Comune, ecco che la Sangiacomina (che ovviamente non esiste,  la invento per non urtare la suscettibilità di nessuno) avrà diritto all'uso del tuo campo.

Dunque, detto veramente in soldoni e semplificando al massimo, avere la sede nel rione dove si svolgerà l'attività ha evidentemente i suoi vantaggi.

Edited by forest
Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io solitamente sono in basso a destra, o in zona baretto superiore o sulle scalette giale in basso! 

Anyway, mi farebbe piacere venire ai vostri postpartita. Chissà che magari la birra fa miracoli e diventa cocolo pure Calcio74!😅

El baretto superiore no esisti più dai tempi de Fantinel.....😂😂😂😂

Link to comment
Share on other sites

Disquisite sul Ferrini.

Io non ho competenze tecniche od economiche per postare un rilievo intelligente e soprattutto attinente.

Non sono stato un fan di Milanese ma non sono neanche uno che ora facilmente spara sulla croce Rossa.

Sul discorso Ferrini ora è facile aggiungere il fallimento del progetto all' acredine verso l'ex Au.

Progetto  forse sproporzionato per costi e per quello che alla fine sarebbe stato utile alla prima squadra (fine ultimo).

Ma. Ma. Non sarebbero stati soldi miei. E neanche penso di altri tifosi o forumisti.

E, se alla fine l' Unione si sarebbe ritrovata con due campi (uno a 11 ed uno a sette) da dedicare alle squadre giovanili non mi sarebbe sembrata cosa negativa.

L' albergo restava vuoto ? I campi di paddel pure ?

E chi se ne frega (sarebbe fregato....).

Restava qualcosa di "fatto". 

Per me (ignorante) assolutamente antieconomico ma appunto un qualcosa che sarebbe restata per il prossimi trenta anni ad uso della Triestina.

PS: quel campo moralmente apparterebbe al Ponziana. Fondato nel 1912. (Aimé prima dell' Unione, creatura nata dalla fusione del Trieste Football Club e dalla stessa Ponziana, che poi si sarebbe "rifondata").

Promesso dopo la confisca del campo storico ed atteso per decenni.

Quindi alla fine le cose vadano come dovrebbero andare. Campo del Ponziana, in Ponziana, al Ponziana (o quello che ora ha ereditato la storia).

Da qui riprende il florido vivaio della suddetta. Collaborazione con la Triestina per i nuovi prospetti/talenti che non debbano più emigrare.

Triestina che trova campi propri o collaborazioni con le realtà locali.

Ok.

Ora mi sveglio. Scusate.

 

Edited by stets
Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, gimmi ha scritto:

Adesso no stemo esagerar! :D  (mona no'l xe senz'altro, quindi le batude credo se posi far)

Se vedemo al primo post partida del Rocco, anche se no savesi ancora dir dove!

E per forza no te sa dir dove, no rive'/mo mettese d'accordo per sceglier un posto dove bever una monada e scambiar quattro ciacole. Neanche fussimo al El Cairo o Città del Messico.....😂😂😂😂😂

Detto questo. Rive' a trovar un posto reale per trovarse? O doveremo anda' avanti a bever birra o vin (o coca light.....) virtuale.....?......😁😁😁😁

Edited by stets
Link to comment
Share on other sites

Ahahhahh, il problema, caro Stets, erano gli orari. Credo di aver risolto. Ieri mi son sacrificato ed ho bevuto un paio di birre e mangiato un meraviglioso hotdog in un certo posto molto comodo per posteggi, posizione, ecc. Ho avviato le trattative e credo di poter dare presto buone notizie. Stay tuned.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, gimmi ha scritto:

Ahahhahh, il problema, caro Stets, erano gli orari. Credo di aver risolto. Ieri mi son sacrificato ed ho bevuto un paio di birre e mangiato un meraviglioso hotdog in un certo posto molto comodo per posteggi, posizione, ecc. Ho avviato le trattative e credo di poter dare presto buone notizie. Stay tuned.

Nel baretto del Ferrini … ah no …

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×