Jump to content
ndocojo

Champions ed Europa League 2020/21

Recommended Posts

23 ore fa, forest ha scritto:

Non mi pare un problema, dai, mica siamo a parlare di pentole....

E' piuttosto scomodo aprire un nuovo thread ogni volta che uno fa una digressione pur rimanendo nell'argomento calcio internazionale :)

Che si parli di nazionali, con l'Europeo imminente, è fisiologico.

Lo si fa alla luce di.quanto visto nelle Coppe, partendo dal presupposto che le italiane hanno sì fatto male ma c'erano nazionali italiani in semifinale (Florenzi, Verratti, Jorginho) e abbiamo secondo quasi tutti una buona nazionale.

Che si finisca a parlare di Inghilterra con sette finaliste in tre anni di cui quattro diverse in Champions League è fisiologico.

Le avesse portate la Bulgaria si sarebbe parlato del.calcio bulgaro :)

 

 

Ma non è  questo il punto..... di fatto anche il topic sul corona virus sfocia in Italia vs Gran Bretagna..... sta diventando stucchevole 

Link to post
Share on other sites
Il 6/5/2021 at 20:06, forest ha scritto:

Per me, noi abbiamo una buona nazionale.

Forse buonissima.

Mancini fin qua ha fatto un ottimo lavoro, anche se manca la controprova di qualche test in più davvero probante.

Ma una identità c'è, e abbiamo visto due centrocampisti (Verratti e Jorginho) stare più che dignitosamente in campo in semifinale di Champions.

Rispetto all'Inghilterra stiamo meglio in porta (e non è poco) e probabilmente anche a livello difensivo.

Ok, non abbiamo talenti purissimi come Foden o Mount, ma ad esempio Chiesa me lo tengo stretto e tutto sommato davanti non stiamo male.

Una chance l'abbiamo pure noi, secondo me, fermo restando il discorso delle sliding doors in manifestazioni simili: niente rigore allo scadere con l'Australia e magari vai a casa ai rigori fra lanci di pomodori invece di diventare campione del mondo.

O, se preferisci, Baresi non si fa il menisco e magari lo vinciamo 12 anni prima.

Ma al di là di queste ovvietà, per me abbiamo la nazionale più competitiva degli ultimi anni, lo penso davvero.

Se invece ci spostiamo a livello di competitività dei club, facciamo ovviamente tutt'altri discorsi, ma sull'Italia sono ragionevolmente fiducioso.

io per la verità intendevo più sul lungo periodo, già europeo 2024 ad esempio o più in là, loro hanno una marea di potenziali campioni ora 20enni che noi possiamo solo sognarci al momento purtroppo. Al momento noi poco o nulla.

Sull'europeo prossimo di questa estate concordo con te.

Edited by Manuel90
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, kaisercaio ha scritto:

         Donnarimma

Florenzi Chiellini Bonucci Spinazzola

     Verratti Jorginho Barella

Chiesa    Immobile    Insigne

Mi non la vedo cusi mal e.....

A parte qualche (spero legittimo) dubbio sui centrali, non per l'eccellente carriera ma per il rendimento attuale, dovuto nel caso di Chiellini solo a un'usura fisica che mi pare ormai conclamata, concordo nel ritenerla un'ottima nazionale.

Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, poli ha scritto:

Davanti tantissimo fumo e pochissimo arrosto, specie in Nazionale (sto pensando soprattutto a Insigne specifico altrimenti @LungomareNatisone gli viene subito l’orticaria...)

A me Chiesa piace parecchio, eccezion fatta per l'attitudine al tuffo.

Ma è forte, indiscutibilmente.

Insigne mi piace meno, invece, monotematico nella conclusione a giro sul palo opposto che è un gan colpo ma non se diventa quasi l'unica opzione.

Su Immobile riconosco l'ottimo rendimento in campionato, in nazionale non mi ha mai convinto e (AIUTOOOOO!) per caratteristiche gli preferisco Belotti.

Il miglior Belotti, non il fratello scarso delle ultime gare.

Link to post
Share on other sites

Insigne avrà solo quel colpo, ma lo fa da fuoriclasse: il problema è in nazionale non ha mai combinato una mazza.

Anch'io preferisco Belotti solo perché più funzionale al gioco di Mancini (infatti lui stesso ha spesso privilegiato il torinista seppur Immobile abbia dalla sua una continuità in zona gol di sicuro maggiore).

Dietro Meglio Acerbi di Bonucci onestamente.

Chiesa e Donnarumma sono gli unici due giocatori che hanno qualcosa in più.

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Contea di Trieste ha scritto:

Insigne avrà solo quel colpo, ma lo fa da fuoriclasse: il problema è in nazionale non ha mai combinato una mazza.

Anch'io preferisco Belotti solo perché più funzionale al gioco di Mancini (infatti lui stesso ha spesso privilegiato il torinista seppur Immobile abbia dalla sua una continuità in zona gol di sicuro maggiore).

Dietro Meglio Acerbi di Bonucci onestamente.

Chiesa e Donnarumma sono gli unici due giocatori che hanno qualcosa in più.

Ci aggiungo sicuramente Barella e forse anche Jorginho, se è quello che si sta vedendo nel Chelsea.

Concordo sul resto.

Link to post
Share on other sites
Adesso, forest ha scritto:

Ci aggiungo sicuramente Barella e forse anche Jorginho, se è quello che si sta vedendo nel Chelsea.

Concordo sul resto.

Certo, anche Barella in prospettiva: lo aspetto al varco a livello internazionale.

Jorginho ha grandissime qualità, ma paradossalmente non è quel gicoatore che ti fa svoltare una partita. Chiesa potenzialmente sì: per me è l'unico vero "asso nella manica" da poter calare nei momenti difficili.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, poli ha scritto:

Davanti tantissimo fumo e pochissimo arrosto, specie in Nazionale (sto pensando soprattutto a Insigne specifico altrimenti @LungomareNatisone gli viene subito l’orticaria...)

😂😁

Su insigne concordo, a 30 anni continua ad essere un buon giocatore ma non il fuoriclasse che si prende la nazionale sulle spalle. 

A me Belotti è sempre piaciuto, ma se Immobile ha avuto poche opportunità di crescere a livello internazionale (comunque nella fase a gironi decisivo per la Lazio) lui ancora meno. A 28 anni non ha una singola presenza in coppa. 

In ogni caso abbiamo la scarpa d'oro e come alternativa un ottimo centravanti. Certo, nessuno dei due è Lewandowski, ma lo stesso Lewandowski in nazionale combina ben poco. 

Il nostro attacco potrebbe essere migliore, ma è subito dietro a quello delle nazionali top. Francia e Inghilterra sono messe nettamente meglio, ma ad esempio non baratterei Immobile con Werner o Morata

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Contea di Trieste ha scritto:

Certo, anche Barella in prospettiva: lo aspetto al varco a livello internazionale.

Jorginho ha grandissime qualità, ma paradossalmente non è quel gicoatore che ti fa svoltare una partita. Chiesa potenzialmente sì: per me è l'unico vero "asso nella manica" da poter calare nei momenti difficili.

Sì, se parli di gente che può risolvertela con uno spunto ok per Chiesa.

Gli aggiungo i tre sopra citati nel senso di giocatori a mio parere sopra la media, ovvero fra gli interpreti migliori in assoluto a livello europeo.

Per me, oltre a Chiesa, sia Barella che Donnarumma che Jorginho potrebbero fare i titolari in qualsiasi squadra.

Ovviamente, nel caso di Jorginho, squadre che prevedano quel tipo di centrocampista: non me lo vedo nel Bayern al posto di Goretzka o Kimmich...

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, kaisercaio ha scritto:

Non dimentichiamoci che comunque dietro abbiamo buone soluzioni.... Ciro a caso Sensi e Kean.  Peccato per Zaniolo che poteva essere il crack a partita in corso

Infatti.

Resto convinto che abbiamo una buona squadra, che non avrà secondo me problemi di sorta a passare il girone.

Poi, dagli ottavi a eliminazione diretta, oltre ad avere una buona squadra deve anche girarti bene fra sorteggi ed episodi...

Link to post
Share on other sites

buona squadra ma secondo me lontana da Spagna, Francia, Germania, Belgio e Inghilterra

dietro anche al Portogallo, a mio parere

poi è chiaro che in partita secca tutto può succedere

ad ogni modo tanto per cambiare Verratti in forse per l'Europeo per un infortunio al ginocchio

Link to post
Share on other sites

Incredibile finale di EL., assegnata al Villareal dopo 22 rigori :)

Pari giusto, secondo me, dopo i supplemantari.

Meglio lo United nei 90', meglio il Villareal apparso più fresco nell'overtime.

Non molte occasioni, ma ritmi intensissimi e padronanza tecnica considerevole di tutti i protagonisti.

Ai rigori hanno segnato letteralmente tutti, nessun errore dopo che hanno tirato alla perfezione tutti i giocatori di movimento.

È toccato ai portieri, gol di Rulli ed errore di De Gea.

Quando finisce così, inutile parlare di superiorita' o altro, ma bisogna dire che Unai Emery con la EL evidentemente ci sa fare :)

Adesso, fra tre giorni, si assegna la Champions....

Link to post
Share on other sites

Appena finita la finale di Europa League che ha vinto a sorpresa(ma neanche enorme) il VILLARREAL!!!

1-1 nei 90 punteggio che non cambia e vanno ai rigori.

Dopo una serie infinita che mi ha ricordato Rio Ave-Milan sono andati a tirare i 2 portieri, Rulli del Villarreal ha tirato perfetto mentre De Gea male e glielo ha parato, finito 11 a 10 quindi, avevano segnato tutti in precedenza.

COMPLIMENTI AL VILLARREAL!!!

Società che strameritava un trofeo da tanti anni! E' il loro primo trofeo della storia!!!

E' la più piccola città di sempre con i suoi 50 mila abitanti a vincere una coppa europea! 

Ennesima Europa League per Unai Emery davvero incredibile!!!

ps, il Villarreal in campionato era arrivato SETTIMO e doveva fare la nuova conference league, invece dopo averla spuntata farà la CHAMPIONS e pure da prima fascia, davvero assolutamente pazzesco!

Al suo posto nella nuova coppa ci andrà l'ottava del campionato, il Celta Vigo.

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Manuel90 ha scritto:


E' la più piccola città di sempre con i suoi 50 mila abitanti a vincere una coppa europea! 

 

 

I gà una stazion?

Link to post
Share on other sites

Meno mal che esisti ancora squadre "normali" che pol portar a casa un trofeo europeo a danno delle multimiliardarie, son troppo contento...poi se perdi una inglese ancora de più...😄

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Meno mal che esisti ancora squadre "normali" che pol portar a casa un trofeo europeo a danno delle multimiliardarie, son troppo contento...poi se perdi una inglese ancora de più...😄

E il meglio deve ancora venire:  pensa che una inglese perdera' pure la finale di Champions :)

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Importante iera che no I vinzessi tutte e due le coppe, una xe persa...

In effetti, per essere sicuri di non perderla dovevano avere quattro finaliste, tre son poche :)

Ma capisco l'antipatia per quelli che hanno più soldi di tutti, tifi Atalanta del resto :):):)

 

Link to post
Share on other sites

in effetti i me fazeva notar come dall'introduzion del var anche per i rigori (e quindi el portier non pol moverse "liberamente" come accadeva prima o addirittura avanzar...e alcune volte iera una roba assurda...), el tasso de realizzazion degli stessi sembra esser aumentado. ergo el var "aiuteria" chi sta tirando.

interessante oggi (cit.)

Edited by Euskal Herria
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Roberto24 ha scritto:

Meno mal che esisti ancora squadre "normali" che pol portar a casa un trofeo europeo a danno delle multimiliardarie, son troppo contento...poi se perdi una inglese ancora de più...😄

quoto!

Link to post
Share on other sites

Il Villarreal paradossalmente ha portato a casa il suo primo trofeo della storia con "armi" molto britanniche: pressing, organizzazione, tanta corsa con un 4-4-2 molto stretto e compatto (non a caso Emery è basco e le squadre basche giocano un calcio molto più simile a quello britannico che a quello strettamente iberico).

Lo United è semplicemente una squadra sopravvalutata, arrivata seconda forse un po' per caso (tanti successi rocamboleschi in premier, un po' come il Milan da noi), resta squadra con ottime individualità anche se sopravvalutate. Il solo campionissimo è Cavani (che non è più un giovanotto) mentre i vari Bruno Fernandes, Pogba, mcTominay, Rashford sono buoni elementi ma nulla di più (quando sento dire Adani che Fernandes è il miglior trequartista d'Europa mi sganascio dalle risate!).

Questa partita secondo me è la prova che il calcio inglese ha un solo vero top team (il City) e poi tante squadre di medio alto valore, ma non imbattibili. Insomma questa sbandierata superiorità è abbastanza illusoria, è il nostro calcio a fare pena...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...