Jump to content

Cervignano - Triestina | Domenica 14 Aprile, ore 16 | Prima, durante e dopo


Recommended Posts

  • Replies 121
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

L'ultima partita dei nostri avversari:

TORVISCOSA – PRO CERVIGNANO : 1 – 0

Reti : 81? Catanzaro

TORVISCOSA : Calligaro Martincigh Zienna (Crozzoli J.) Godeas Buso Candotti Catanzaro (Mazzaro) Toffoli Moretto (Cimigotto) Pitta Paludetto. All. Carpin

PRO CERVIGNANO : Zwolf Mascarin Simeon (Paravano T. – Paravano M.) Antonutti Coccolo De Paoli Marino Delpiccolo (De Checco) Panozzo Puntin Ferro. All. Sandrin

Arbitro Sig. Gallas Lorenzo della Sez. AIA di Udine.

Assistenti Sigg. Mazzocut Zecchin Stefano e Meloni Federico della sez AIA di Pordenone.

Ammoniti : Godeas e Toffoli (Torviscosa), Zwolf Coccolo e Paravano M. (Pro Cervignano).

Espulsi : al 35? Antonutti (PC) per doppia ammonizione.

Corner : 5 – 2 per il Torviscosa.

Link to comment
Share on other sites

polo fora tuta la stagion, xe el terzo crociato che parti dopo cardin e furlan; zetto fora tuta la stagion, e questa xe una bela pegola; cardin non xe pronto, el zota ncora, speremo sia pronto per i pleiof

Polo si (ma mi non ghe credo gnanca per sbaio che ga un crociato), Zetto doveria rientrar in una settimana o due, ma a sto punto non penso Costantini lo sforzerà ma sarà sicuramente pronto per i play off, Cardin xe a disposizion, ma ovviamente non ga el ritmo partida, poderia partir titolar e zogar un oretta a Cervignano.

Link to comment
Share on other sites

no me par che sia el crociato per Polo, el xè fora dei zoghi comunque, Zetto ga terapia fino alla fine del mese, dopo se valuterà el recupero ......

Cardin xè pronto e scalpita ... riverà anche el suo momento (lo spero)

Venturini me par ga ciapado una brutta botta domenica ... niente de grave però !!

ciao

Link to comment
Share on other sites

PRO CERVIGNANO lumignacco

san daniele -

CJARLINS MUZANE fontanafredda

virtus corno I.S.M. GRADISCA

AZZANESE lignano

- SAN LUIGI

Giusto perché io ci voglio ancora credere ho fatto una tabellina delle ultime 5 partite in cui noi dovremmo cercare di vincerle tutte e il Monfalcone deve non vincerne 2 su 5. (in MAIUSCOLO le partite in trasferta)

Edited by El Ciclón
Link to comment
Share on other sites

Come valutazione complessiva si può dire che noi giocheremo contro 5 squadre che non hanno più niente per cui lottare mentre l'U.F.M. gioca con Lumignacco e Lignano che lotteranno fino all'ultimo per non retrocedere (il Sanlu a questo punto all'ultima mi sa che sarà già ben che salvo).

Detto questo credo che nel mondo dei dilettanti ogni squadra lotta per principio (sia contro di noi che siamo blasonati ma contro chiunque) e non si possono fare troppi discorsi a livello motivazionale (forse a livello inconscio una squadra può mollare...)

Edited by El Ciclón
Link to comment
Share on other sites

In realtà nei dilettanti (ma è vero anche nei professionisti) quando si è salvi e possibile che si paghino gli eventuali debiti di cortesia o chi è ancora in corsa presenta gli eventuali crediti , che altro non sono le due facce della stessa medaglia...... ho visto partite che dal 4 a 0 del primo tempo sono finite 4-4 o adirittura 4-5 ( e non parlo dell'inter :merodolodalrider: ), dopo che il presidente durante l'intervallo ha ricordato a tutta la squadra una serie di cose......

Link to comment
Share on other sites

I BIGLIETTI PER LA PARTITA SONO IN PREVENDITA DA MARTEDI' A VENERDI' CON ORARIO 16-19 AL CENTRO DI COORDINAMENTO C/O LO STADIO ROCCO AL COSTO DI € 9,00 INTERO ED € 6,00 RIDOTTI (OVER 65 - GIOVANI 14-18 - PORTATORI DI HANDICAP). ALLA BIGLIETTERIA DELLO STADIO, IL GIORNO DELLA GARA, I COSTI SARANNO I SEGUENTI: € 10,00 INTERO ED € 7,00 RIDOTTI (OVER 65 - GIOVANI 14-18 - PORTATORI DI HANDICAP).

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

Come valutazione complessiva si può dire che noi giocheremo contro 5 squadre che non hanno più niente per cui lottare mentre l'U.F.M. gioca con Lumignacco e Lignano che lotteranno fino all'ultimo per non retrocedere (il Sanlu a questo punto all'ultima mi sa che sarà già ben che salvo).

Detto questo credo che nel mondo dei dilettanti ogni squadra lotta per principio (sia contro di noi che siamo blasonati ma contro chiunque) e non si possono fare troppi discorsi a livello motivazionale (forse a livello inconscio una squadra può mollare...)

Lumignacco però molto male domenica..... squadra demotivata...mi dicono molto in arretrato con i rimborsi...

Gli abbiamo tornato quasi tutto il 4 a 0 dell'andata disputata (perchè usare il termine giocare era eccessivo) in una palude ben oltre i limiti del regolamento... Non ricordo loro tiri verso la nostra porta se non una mischia pericolosa sull'1 a o x noi. Poi nel calcio ci sta tutto....ma temo non offriranno grande resistenza all'UFM. Molto interessante la trasferta a Gradisca..partita aperta a qualsiasi risultato. Fontanafredda....boh..dipenderà dallo spirito con cui affronteranno la gara....Lignano interessante...potrebbe opporre una buona resistenza. San Luigi alla fine...chissà come si troverà in classifica il San Luigi....se un pareggio bastasse ad entrambe.... Provate a mettergli pressione...chissà poi... è chiaro che hanno loro il pallino in mano!

Link to comment
Share on other sites

Non voglio essere pessimista ma disilluso si. Secondo me i giochi sono fatti.

Inutile illudersi che il Monfalcone perda ...è molto probabile che la Triestina continui a non performare invece.

E' stata una stagione strana anche per i tifosi.

Gente che all'inizio faceva gli scongiuri per vedere l'Unione fallire di nuovo ora fa il tifo sfegatato ma rimangono non credibili.

Gente che faceva il tifo convinta ora come me è disillusa.

Gente che continua a sperare indomita .....sicuramente i tifosi più puri !

Quelli delle birette e dei pranzi nei locali tipici hanno centrato lo spirito goliardico ....l'unico per sopravvivere in eccellenza.......

Secondo me la Triestina è cotta anche dal punto di vista delle motivazioni.

Poi il gioco è diventato maledettamente prevedibile con quei fraseggi banali e reiterati di Sangiovanni (che secondo me non è mai stato un trequartista...forse sotto tortura).....le punte che segnano troppo poco.

I discorsi sul poco tempo con cui è stata allestita la squadra sono vecchi ormai e nemmeno tanto azzeccati......conta solo il presente.

Bisogna sperare nella fortuna e di conservare i punti di vantaggio sull'Azzanese per arrivare secondi.

Le probabilità di perdere i playoff sono del 50% ....

Quindi secondo me l'unica possibilità è il ripescaggio.

Edited by andreis
Link to comment
Share on other sites

come mai usi il verbo "performare"? L'ho travato strano...

cosa intendi per "Le probabilità di perdere i playoff sono del 50% ...."? a mio avviso quantomeno per raggiungere i play off siete messi bene.... e credo possiate essere una squadra da play off molto tosta! Scontri secchi da dentro/fuori ... con squadre nuove che non Vi conoscono bene... direi che è nelle vostre corde vincerli...vi vedo adatti a vincerli purchè ci arriviate in uno stato mentale e fisico decente.

Link to comment
Share on other sites

come mai usi il verbo "performare"? L'ho travato strano...

cosa intendi per "Le probabilità di perdere i playoff sono del 50% ...."? a mio avviso quantomeno per raggiungere i play off siete messi bene.... e credo possiate essere una squadra da play off molto tosta! Scontri secchi da dentro/fuori ... con squadre nuove che non Vi conoscono bene... direi che è nelle vostre corde vincerli...vi vedo adatti a vincerli purchè ci arriviate in uno stato mentale e fisico decente.

dico performare nel senso di giocare ad alti livelli .

50% perchè i playoff sono un terno al lotto...come puntare nero o rosso alla roulette........non contano secondo me gli altri fattori.

Riguardo allo stato mentale devono esserci dei problemi e questo lo confermano gli infortuni.

Link to comment
Share on other sites

Ma quale calo?

Il rendimento della Triestina è stato, nel girone di ritorno, quasi perfetto: otto vittorie, tre pareggi, zero sconfitte.

11 partite e 27 punti, alla media di praticamente 2,5 punti a partita.

Dopo il pari con la Manzanese ci sono state quattro o cinque vittorie consecutive e poi un altro pari.

Di quale calo parliamo?

Semplicemente, il Monfalcone che aveva rallentato ha ripreso a marciare a pieno regime, vincendo sempre.

Se una squadra fa quindici punti in cinque gare è giusto togliersi il cappello, ma non si può dire che quella che ne ha fatti tredici su quindici è andata piano...

Link to comment
Share on other sites

Per me il calo è ovvio.

Raggiungi il Monfalcone e poi crolli.....significa mentalità da secondo posto.

Per contro il Monfalcone sta dimostrando una mentalità da primo posto....si fa raggiungere ma ristabilisce le distanze.

Psicologia di squadra

Link to comment
Share on other sites

fa male far finta che va tutto bene .....guardando la tua lusinghiera statistica........

perchè ci si dimentica dell'obiettivo reale.

Ci si giustifica davanti ai fallimenti

Qual'è l'obiettivo, la statistica o il primo posto?

Qual'è l'obiettivo per una punta? fare sponda o tirare in porta?

ecc ecc....

Link to comment
Share on other sites

Ma quale calo?

Il rendimento della Triestina è stato, nel girone di ritorno, quasi perfetto: otto vittorie, tre pareggi, zero sconfitte.

11 partite e 27 punti, alla media di praticamente 2,5 punti a partita.

Dopo il pari con la Manzanese ci sono state quattro o cinque vittorie consecutive e poi un altro pari.

Di quale calo parliamo?

Semplicemente, il Monfalcone che aveva rallentato ha ripreso a marciare a pieno regime, vincendo sempre.

Se una squadra fa quindici punti in cinque gare è giusto togliersi il cappello, ma non si può dire che quella che ne ha fatti tredici su quindici è andata piano...

andreis no ga torto

dopo la manzanese le partide xe stade 4 (tre vittorie e el pari de ieri)

(NB: te carighi anche ti che te se lamentavi de quei che aumentava da 2 a 4 i mesi senza paga? :merodolodalrider: 3vittorie o 5 no xe la stessa roba)

e se andemo a analizzar sti 10 punti su 12 (non 13 su 15) i mii commenti xe stai:

- col lumignacco (0-1) partida de m..... tanto da far quasi rimpianzer evola e tombesi

- col fontanafredda (1-0), dove dopo aver comincià ben i 2 tempi nei ultimi 35 minuti no gavemo fatto una azion una lasandoli zogar lori

- col lignano (1-2) partida tranquilla dove però lo stesso semo rivai a farghe far un gol, per dopo patirlo sulla punizion finale

- de ieri no ocori che parlemo, la gavemo ancora nei oci

se no xe un calo xe quantomeno una diminuzion :merodolodalrider:

Link to comment
Share on other sites

Ah!Ah!

Hai ragione fp, le due settimane di sosta mi hanno fatto pensare che le vittorie fossero state di più.

Ma resto assolutamente della mia idea: come si fa a parlare di crollo?

Che crollo sarebbe dieci punti su dodici con tre gare su quattro in trasferta?

E se mi dici che il fattore campo non conta ti rispondo che il campo di Gemona al Rocco ci sta dentro due volte...

E la mentalità vincente dell'Ufm sarebbe quella che li ha portati da più dieci alla pari?

Che siano stati fin qui più bravi non discuto, ma non si può certo dire che in queste gare finali (tutte vinte, complimenti) abbiano maramaldeggiato.

Al contrario, sono arrivati sempre al 90' col risultato in bilico.

Ripeto, bravi loro e se saliranno se lo saranno meritato, ma non è questione di fisico, di mentalità e balle varie.

Dagli Muiesan e Araboni e dai a noi Rocco e Acampora e vediamo chi arriva primo...

Una partita come quella di domenica loro l'avrebbero vinta.

Una partita come la loro in casa con la Maranese (parlo di quella perchè l'ho vista) noi non l'avremmo vinta mai.

La differenza è solo questa, e secondo me è di uomini in grado di realizzare tanto con poco.

Non di motivazioni, nè di mentalità.

E comunque, contrariamente ad Andreis, io penso che "it ain't over 'til it's over", come dicono negli States...

Edited by forest
Link to comment
Share on other sites

el nostro no xe un calo nei numeri forest ma de prestazioni si, e anche in misura preoccupante assai

perchè se xe vero che prima della sosta ierimo incerotai, per ieri (ormai l'altro ieri) no xe gnanche sta attenuante

e con el spessor (modesto, a parte un poco fontanaiazada) de ste 4 che gavemo incontrà, aver sempre stentà de bruto xe un intiero campanil de allarme

ma son dacordo con ti che no xe za tutto scritto

pol ancora suceder de tuto

improbabile ma possibile

Edited by fp17
Link to comment
Share on other sites

Credo che il nostro supposto calo, a livello di prestazioni ma non certo di risultati, sia dovuto soprattutto all'infortunio di Zetto, con lui in campo si aveva un centrocampista in grado di inserirsi cosa che altrimenti non c'è ed i suoi 3 gol in poco tempo lo testimoniano, per una squadra come la nostra che fa una mole di gioco enorme ma spesso sterile, un giocatore così diventa essenziale. Che poi le nostre punte siano inferiori a quelle del Monfalcone, ma non solo bastava il Marco Rossi di ieri giusto per fare un nome, non ci sono dubbi ma quelle sono e ripropongo quindi l'atavica, a costo di diventar noioso, questione del modulo, per me sbagliato.

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

Penso che andremo di sicuro ai play off e le partite contro la squadra trentina serviranno a creare autostima e ritrovato entusiasmo per poi giocarsi una finale col 50% di possibilità, soprattutto se protremo schierare come under Di Carlo e Zetto + Cardin come terzino

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×