Jump to content

Situazione campi Triestina


Recommended Posts

13 ore fa, forest ha scritto:

Cioè, la burocrazia è colpa della Triestina?

Non ho detto questo, ho detto che sarebbe opportuno conoscere i motivi per cui i lavori sono fermi.Ci sarà qualcuno in grado di rispondere tra i soggetti coinvolti nel progetto?Amministrazione comunale, Triestina Calcio, impresa incaricata dei lavori ( se c'è..), ecc...

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Roberto24 ha scritto:

Non ho detto questo, ho detto che sarebbe opportuno conoscere i motivi per cui i lavori sono fermi.Ci sarà qualcuno in grado di rispondere tra i soggetti coinvolti nel progetto?Amministrazione comunale, Triestina Calcio, impresa incaricata dei lavori ( se c'è..), ecc...

Io sento una campana sola.

Che scarica le responsabilità su Comune e burocrazia.

Ma è, appunto, una campana sola.

Magari se sentissi il Comune mi direbbero che è tutta colpa della Triestina.

La verità non la so, ma mi pare che gli esempi di cose in ritardo sulla tabella di marcia non si contino, né a livello locale né nazionale, anzi che sia la tragica normalità.

Dal tram di Opicina (nel 2016 si parlò di pochi mesi per riattivarlo, siamo quasi al 2022) in giù....

 

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, forest ha scritto:

Io sento una campana sola.

Che scarica le responsabilità su Comune e burocrazia.

Ma è, appunto, una campana sola.

Magari se sentissi il Comune mi direbbero che è tutta colpa della Triestina.

La verità non la so, ma mi pare che gli esempi di cose in ritardo sulla tabella di marcia non si contino, né a livello locale né nazionale, anzi che sia la tragica normalità.

Dal tram di Opicina (nel 2016 si parlò di pochi mesi per riattivarlo, siamo quasi al 2022) in giù....

 

tutto vero Forest ma dovrebbero essere i cd giornalai a portare al vulgo tutte le varie argomentazioni, nn ti sembra???? se poi la Triestina ritiene di aver fatto per bene come mai nn denuncia il tutto alla pubblica opinione???? mahhhhh......

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, forest ha scritto:

Io sento una campana sola.

Che scarica le responsabilità su Comune e burocrazia.

Ma è, appunto, una campana sola.

Magari se sentissi il Comune mi direbbero che è tutta colpa della Triestina.

La verità non la so, ma mi pare che gli esempi di cose in ritardo sulla tabella di marcia non si contino, né a livello locale né nazionale, anzi che sia la tragica normalità.

Dal tram di Opicina (nel 2016 si parlò di pochi mesi per riattivarlo, siamo quasi al 2022) in giù....

 

Esatto, è proprio su queste basi che ritengo qualche mese di ritardo (ma anche un anno) purtroppo quasi la normalità. Giusto constatarlo, ci mancherebbe....ma ricamarci attorno altre cose, in questo momento, la vedo esagerata. Mia opinione personale eh.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Roberto24 ha scritto:

Cioè una dichiarazione, senza per forza tirare la croce addosso a nessuno, da parte delle controparti coinvolte che non si è ancora partiti per x motivazioni, che possono essere anche plausibili, credo non sarebbe l'approccio sbagliato 

Appunto!

Ma il pezzo giornalistico ha preferito restare al “La Triestina non vuole parlare con noi, nel frattempo guardate che sfacelo…” alludendo…

Ne escono bene in pochi, ma i dirigenti alabardati mi sembrano in ottima e abbondante compagnia…

Link to comment
Share on other sites

Ma "alludendo" cosa? C'è un ritardo nella partenza dei lavori, e visto che parliamo di un project financing i lavori stessi sono di competenza della Triestina. Abbiamo chiesto delucidazioni ma non ci sono state date. Magari effettivamente ci sono ragioni valide e se il campo sarà pronto con qualche mese di ritardo nessuno si strapperà i capelli, visto che sono tanti anni che il Ferrini è lì in condizione pietose (e in questo caso non certo per colpa della Triestina). Basterebbe che chi di dovere spieghi.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, roberto ha scritto:

Ma "alludendo" cosa? C'è un ritardo nella partenza dei lavori, e visto che parliamo di un project financing i lavori stessi sono di competenza della Triestina. Abbiamo chiesto delucidazioni ma non ci sono state date. Magari effettivamente ci sono ragioni valide e se il campo sarà pronto con qualche mese di ritardo nessuno si strapperà i capelli, visto che sono tanti anni che il Ferrini è lì in condizione pietose (e in questo caso non certo per colpa della Triestina). Basterebbe che chi di dovere spieghi.

Perché non L’hai detto chiaramente nel servizio Roberto?

Bastavano queste paroline magiche e il taglio del Pezzo sarebbe stato diverso.

  • Mi piace 3
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, roberto ha scritto:

Innanzitutto non l'ho fatto io. Ma avendolo visto, non ho avuto la sensazioni di allusioni. Abbiamo mostrato cosa c'è adesso ed è stato detto chiaramente che abbiamo fatto delle domande a cui non è stata data risposta (e non solo da parte della Triestina). Nessun fantasma.

Opinioni

Link to comment
Share on other sites

Lavori in ritardo.

Ferrini in condizioni di degrado assoluto.

E si attacca CS che lo mostra?

Dopo peraltro aver chiesto alla Triestina lumi sullo stato dell'arte. Senza ricevere riscontro.

https://www.internews.biz/tonucci-partners-con-la-la-u-s-triestina-calcio-nellavvio-dei-lavori-sul-centro-sportivo-sullimpianto-ferrini-biasin-entro-giugno-il-via-ai-lavori/

 

07/06/2021 + 5 mesi = 07/11/2021.

"... Come descrive l’architetto Tazio di Pretoro dello Studio Metroarea, il primo lotto – che prevede il restyling del campo a 11 e dei relativi spogliatoi – sarà completato entro 4-5 mesi...".

Poi che si realizzi o meno il progetto Ferrini a me interessa relativamente. Però la luna è ciò che rileva, non il dito.

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

Allora, visto che il Ferrini è tornato di moda, non ricordandomi il nome del personaggio che aveva presentato a Telequattro il progetto, sono andato a rileggermi degli articoli, ed è proprio lui, Diego Lopez, responsabile del settore strutture e servizi dell’Unione, mi ricordavo bene. Tornando alla mia riflessione precedente, la nuova proprietà chiede una consulenza, a pagamento, a quanto sembra, a colui il quale aveva presentato, sostenuto e difeso a spada tratta, contro tutto e contro tutti, con dichiarazioni e cronoprogrammi ripetutamente posticipati (ogni volta era quella buona), un’analisi oggettiva della bontà del progetto. Secondo voi quale sarà il risultato? No, guardate, non sta in piedi ecc ecc un progetto di cui ero il responsabile fino all’altro ieri? È come chiedere a un pittore se il suo quadro è bello o no, cosa risponderà? Fa schifo? O ho capito male io, o qui c’è qualcosa che non mi torna, scusate.

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Spunk199 ha scritto:

Allora, visto che il Ferrini è tornato di moda, non ricordandomi il nome del personaggio che aveva presentato a Telequattro il progetto, sono andato a rileggermi degli articoli, ed è proprio lui, Diego Lopez, responsabile del settore strutture e servizi dell’Unione, mi ricordavo bene. Tornando alla mia riflessione precedente, la nuova proprietà chiede una consulenza, a pagamento, a quanto sembra, a colui il quale aveva presentato, sostenuto e difeso a spada tratta, contro tutto e contro tutti, con dichiarazioni e cronoprogrammi ripetutamente posticipati (ogni volta era quella buona), un’analisi oggettiva della bontà del progetto. Secondo voi quale sarà il risultato? No, guardate, non sta in piedi ecc ecc un progetto di cui ero il responsabile fino all’altro ieri? È come chiedere a un pittore se il suo quadro è bello o no, cosa risponderà? Fa schifo? O ho capito male io, o qui c’è qualcosa che non mi torna, scusate.

Mi pare abbastanza logico che i particolari di un progetto vengano chiesti a chi di quel progetto era il responsabile, ma questo ovviamente nulla avrebbe a che vedere con l'eventuale decisione di riprenderlo in mano, che ovviamente sarebbe solo dei proprietari.

Come ho scritto in altro thread, per me l'idea originale era valida ma si è impastoiata in un dedalo di burocrazia e ritardi tale da renderla bersaglio di più che comprensibili ironie.

Chi volesse metterci mano dovrebbe mettere nel conto anche questo.

Peraltro, come confermato dal Piccolo di oggi e come avevo scritto nei giorni scorsi, la Triestina a livello giovanile ha scelto di svolgere la attività dei più grandi tutta a livello nazionale, diminuendo quindi il numero delle squadre.

Immagino si cerchi di privilegiare la qualità rispetto alla quantità, cosa sempre positiva se si riesce a metterla in pratica.

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, forest ha scritto:

 

Come ho scritto in altro thread, per me l'idea originale era valida ma si è impastoiata in un dedalo di burocrazia e ritardi tale da renderla bersaglio di più che comprensibili ironie.

Fammi capire bene caro Forest: c’è una circoscritta zona della città, di un quartiere popolare e storico del tessuto cittadino, che giace in situazione di forte degrado per l’insipienza di enti e amministratori e il disinteresse dei locali.

Un privato che vive a 16.000 km presenta un progetto di riqualificazione che punta soprattutto ad avere un impatto sul sociale e in seconda battuta sugli aspetti sportivi del settore giovanile di una società professionistica di terza serie a costo zero per la collettività e ci si sente autorizzati a ricamarci su dell’ironia e a rallegrarsi che la collettività non possa beneficiare di questo progetto?

Stiamo parlando di questo?

Tafazzi rispetto ai miei concittadini era un dilettante.

  • Mi piace 1
  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, poli ha scritto:

Fammi capire bene caro Forest: c’è una circoscritta zona della città, di un quartiere popolare e storico del tessuto cittadino, che giace in situazione di forte degrado per l’insipienza di enti e amministratori e il disinteresse dei locali.

Un privato che vive a 16.000 km presenta un progetto di riqualificazione che punta soprattutto ad avere un impatto sul sociale e in seconda battuta sugli aspetti sportivi del settore giovanile di una società professionistica di terza serie a costo zero per la collettività e ci si sente autorizzati a ricamarci su dell’ironia e a rallegrarsi che la collettività non possa beneficiare di questo progetto?

Stiamo parlando di questo?

Tafazzi rispetto ai miei concittadini era un dilettante.

Si, stiamo parlando di questo.

Devo però dire, a onor del vero, che se inizialmente le perplessità erano in qualche caso inconcepibili perché riferite a ciò che quel progetto non era e non sarebbe mai stato (decine di post su quanto sarebbe stato bello fare invece cinque campi come a Milanello, come se il punto in discussione fosse stato quello), dopo le lentezze burocratiche e i continui rinvii (onestamente anche  la pandemia non ha aiutato, in questo senso) hanno reso il tutto fonte di ironia a pioggia, anche comprensibile se vogliamo.

Il poco che so io è di un progetto praticamente rifatto da zero perché in due anni erano cambiate le normative, e altre cose su cui ogni campana ti darà la sua versione.

Ci sta tutto.

Personalmente, l'unica cosa che non ho mai sopportato è stata la malafede nel far finta di non capire il senso del tutto, riducendolo a una pizzeria, un campo di padel, un bancomat e una farmacia, come se chi lo aveva pensato (copiandolo ovviamente da altre strutture simili già esistenti) fosse un povero deficiente da prendere per il c**o non si sa dall'alto di quale competenza, e non un imprenditore multimilionario.

Poi magari avrebbe funzionato e magari no, figurati se posso saperlo io, ma il principio secondo il quale invece di spendere X per affittare campi a fondo perduto spendo ugualmente X ma ho un mio impianto con tutti gli enormi vantaggi che questo comporta, tutto era fuorché un principio stupido.

Ma tant'è.....

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, poli ha scritto:

Fammi capire bene caro Forest: c’è una circoscritta zona della città, di un quartiere popolare e storico del tessuto cittadino, che giace in situazione di forte degrado per l’insipienza di enti e amministratori e il disinteresse dei locali.

Un privato che vive a 16.000 km presenta un progetto di riqualificazione che punta soprattutto ad avere un impatto sul sociale e in seconda battuta sugli aspetti sportivi del settore giovanile di una società professionistica di terza serie a costo zero per la collettività e ci si sente autorizzati a ricamarci su dell’ironia e a rallegrarsi che la collettività non possa beneficiare di questo progetto?

Stiamo parlando di questo?

Tafazzi rispetto ai miei concittadini era un dilettante.

Benissimo, come da tradizione mescolo piani che nulla centrano l'un l'altro. Era un progetto di riqualificazione dell'area o una struttura sportivo/economiaca in dotazione ad una società sportiva professionistica? 

Perché se fosse stato il primo ben venga, assolutamente! Ma che ca**o servisse spendere 11 milioni per far giocare gli esordienti C della Victory, mentre la prima squadra si frantumava gli adduttori al Grezar non me l'ha ancora spiegato nessuno. 

Perché se il problema erano le 734 squadre giovanili e la loro retta bastavano poche centinaia di migliaia di euro per prendere in gestione e risistemare il campo in Via Soncini o quello di Giarrizzole. 

O chissà quanto altri campi in giro per la città. 

Senza metterci in mezzo il solarium o il campo di padel. 

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Benissimo, come da tradizione mescolo piani che nulla centrano l'un l'altro. Era un progetto di riqualificazione dell'area o una struttura sportivo/economiaca in dotazione ad una società sportiva professionistica? 

Perché se fosse stato il primo ben venga, assolutamente! Ma che ca**o servisse spendere 11 milioni per far giocare gli esordienti C della Victory, mentre la prima squadra si frantumava gli adduttori al Grezar non me l'ha ancora spiegato nessuno. 

Perché se il problema erano le 734 squadre giovanili e la loro retta bastavano poche centinaia di migliaia di euro per prendere in gestione e risistemare il campo in Via Soncini o quello di Giarrizzole. 

O chissà quanto altri campi in giro per la città. 

Senza metterci in mezzo il solarium o il campo di padel. 

Ti ho risposto sull'altro thread, anche se non sono Poli.

Ovviamente sai da solo che né a Soncini e né a Costalunga ci sono campi a 11, e che prendere un campo a 11 totalmente in gestione oggi a Trieste non è pensabile, a meno di costruirlo.

Ripeto che lungi da me avere certezze sul fatto che il Ferrini sarebbe stato un progetto vincente, figurati se posso saperlo, ma mi spiace solo che venga fatto passare come il parto di un cerebroleso.

Link to comment
Share on other sites

Il Rocco, al valore attuale, è costato 48 milioni di euro, il Ferrini ne costerebbe 11, circa il 23%, cioè circa 1/4. Se si vuole riqualificare l’area, si mette al posto il campo, si risistemano servizi e spogliatoi, con una spesa irrisoria a confronto, per tutto il resto ci sono le Torri a pochi minuti di distanza a piedi.

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, forest ha scritto:

Ti ho risposto sull'altro thread, anche se non sono Poli.

Ovviamente sai da solo che né a Soncini e né a Costalunga ci sono campi a 11, e che prendere un campo a 11 totalmente in gestione oggi a Trieste non è pensabile, a meno di costruirlo.

Ripeto che lungi da me avere certezze sul fatto che il Ferrini sarebbe stato un progetto vincente, figurati se posso saperlo, ma mi spiace solo che venga fatto passare come il parto di un cerebroleso.

Di un cerebroleso sicuramente no, visto che su quella struttura avrebbero incassato in molti. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Spunk199 ha scritto:

Il Rocco, al valore attuale, è costato 48 milioni di euro, il Ferrini ne costerebbe 11, circa il 23%, cioè circa 1/4. Se si vuole riqualificare l’area, si mette al posto il campo, si risistemano servizi e spogliatoi, con una spesa irrisoria a confronto, per tutto il resto ci sono le Torri a pochi minuti di distanza a piedi.

Il Rocco è costato quasi cento miliardi delle vecchie lire, corrispondenti a spanne a 86 milioni di euro nel 2022.

Il doppio di quel che scrivi.

A parte questo, quel che si vende alle Torri lo incassano le Torri, il senso era un impianto dove a incassare fosse la Triestina.

Ma siccome è del tutto evidente la malafede nel continuare a far finta di non capirlo, mi adeguo e lascio stare, tanto è con tutta evidenza tempo perso.

Link to comment
Share on other sites

37 minutes ago, sergior said:

Anche rifare solamente il  terreno in  erba sintetica non è  una spesa irrisoria ormai,..... comunque il progetto Ferrini non si era arenato/rallentato  per colpa del comune.

Irrisoria rispetto agli 11 totali e si sa bene che il Comune c’entri poco o nulla.

https://www.habitissimo.it/preventivi/costruire-campo-calcio

Edited by Spunk199
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, forest ha scritto:

Mi pare abbastanza logico che i particolari di un progetto vengano chiesti a chi di quel progetto era il responsabile, ma questo ovviamente nulla avrebbe a che vedere con l'eventuale decisione di riprenderlo in mano, che ovviamente sarebbe solo dei proprietari.

Come ho scritto in altro thread, per me l'idea originale era valida ma si è impastoiata in un dedalo di burocrazia e ritardi tale da renderla bersaglio di più che comprensibili ironie.

Chi volesse metterci mano dovrebbe mettere nel conto anche questo.

Peraltro, come confermato dal Piccolo di oggi e come avevo scritto nei giorni scorsi, la Triestina a livello giovanile ha scelto di svolgere la attività dei più grandi tutta a livello nazionale, diminuendo quindi il numero delle squadre.

Immagino si cerchi di privilegiare la qualità rispetto alla quantità, cosa sempre positiva se si riesce a metterla in pratica.

Ma allora il Ferrini potrebbe diventare il centro di allenamento per tutti, prima squadra e formazioni (poche) del settore giovanile

E a quel punto avrebbe un senso, magari al costo che il Ferrini aveva inizialmente.

Gli 11 milioni che si prospettavano per un campo solo per le giovanili erano una follia totale, e difendere quel progetto era roba da Talebani della Milanesina

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×