Jump to content

Recommended Posts

35 minuti fa, forest ha scritto:

Sbaglierò, ma non ho dubbi sul fatto che i soldi arriveranno come sempre a poche ore dalla scadenza.

Che poi non possa essere questo il modus operandi di una società ambiziosa è talmente ovvio che non serve ribadirlo: finché non si fa chiarezza, non si va da nessuna parte.

Ma il fatto che i soldi dovrebbero arrivare solo a poche ore va inteso come una specie di "avviso"? Occhio che possiamo chiudere i rubinetti quando vogliamo? Non credo sia per guadagnare qualche giorno di valuta in banca ... 😉 

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Bunk ha scritto:

Ma il fatto che i soldi dovrebbero arrivare solo a poche ore va inteso come una specie di "avviso"? Occhio che possiamo chiudere i rubinetti quando vogliamo? Non credo sia per guadagnare qualche giorno di valuta in banca ... 😉 

Potrebbe anche essere.

A saperlo.....

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Euskal Herria ha scritto:

I soldi che arriva all’ultimo minuto me da’ Pontrelli vibes fortissime 

Sinceramente niente a che vedere.

Per quelle che sono le disponibilità finanziarie di chi li mette, potrebbero arrivarne anche il triplo senza un problema.

Ma, come già rilevato da altri, perché li mette?

Per rimediare alle cappelle fatte da altri ed evitare danni d'immagine?

È un'ipotesi, e probabilmente una delle motivazioni.

Ma chissà quante altre ce ne sono e che naturalmente ignoriamo....

Resta il fatto che se un bel giorno qualcuno decidesse che non ne vale più la pena, saremmo nel guano fin sopra la testa.

E sia chiaro che a oggi non ho alcuna sensazione in proposito, è solo che questo vivere appesi a soldi che arrivano all'ultimo non è il massimo.....

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, forest ha scritto:

Sinceramente niente a che vedere.

Per quelle che sono le disponibilità finanziarie di chi li mette, potrebbero arrivarne anche il triplo senza un problema.

Ma, come già rilevato da altri, perché li mette?

Per rimediare alle cappelle fatte da altri ed evitare danni d'immagine?

È un'ipotesi, e probabilmente una delle motivazioni.

Ma chissà quante altre ce ne sono e che naturalmente ignoriamo....

Resta il fatto che se un bel giorno qualcuno decidesse che non ne vale più la pena, saremmo nel guano fin sopra la testa.

E sia chiaro che a oggi non ho alcuna sensazione in proposito, è solo che questo vivere appesi a soldi che arrivano all'ultimo non è il massimo.....

Anche perché la figura di me**a la farebbe un altro non chi li mette

Link to comment
Share on other sites

Per me, forse, si sbaglia a pensare a progetti ambiziosi. Ma nemmeno, in questo momento, vedrei tutto nero....come ho già detto, un tranquillo campionato di metà classifica io non lo disdegnerei, in attesa di tempi migliori. Che probabilmente vogliono dire un futuro passaggio di proprietà a gente che nulla ha a che fare con questi.

Abbiamo avuto Biasin e si è tentata la scalata alla B, senza successo. Un Biasin purtroppo non passa ogni giorno davanti alla porta di casa, sappiamo che sono più i manigoldi o incompetenti in giro piuttosto che quelli seri o/e capaci.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Calcio74 ha scritto:

Per me, forse, si sbaglia a pensare a progetti ambiziosi. Ma nemmeno, in questo momento, vedrei tutto nero....come ho già detto, un tranquillo campionato di metà classifica io non lo disdegnerei, in attesa di tempi migliori. Che probabilmente vogliono dire un futuro passaggio di proprietà a gente che nulla ha a che fare con questi.

Abbiamo avuto Biasin e si è tentata la scalata alla B, senza successo. Un Biasin purtroppo non passa ogni giorno davanti alla porta di casa, sappiamo che sono più i manigoldi o incompetenti in giro piuttosto che quelli seri o/e capaci.

Oddio, che fra le 60 squadre di C cu siano più presidenti manigoldi che competenti ho qualche dubbio. 

Magari non tutti sono pulitissimi, ma gli esempi virtuosi si sprecano. 

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Calcio74 ha scritto:

Per me, forse, si sbaglia a pensare a progetti ambiziosi. Ma nemmeno, in questo momento, vedrei tutto nero....come ho già detto, un tranquillo campionato di metà classifica io non lo disdegnerei, in attesa di tempi migliori. Che probabilmente vogliono dire un futuro passaggio di proprietà a gente che nulla ha a che fare con questi.

Abbiamo avuto Biasin e si è tentata la scalata alla B, senza successo. Un Biasin purtroppo non passa ogni giorno davanti alla porta di casa, sappiamo che sono più i manigoldi o incompetenti in giro piuttosto che quelli seri o/e capaci.

La questione non è se fare un campionato di vertice, di mezza classifica o lottare per la salvezza. Tra l'altro situazioni difficili da programmare in Serie C. Innanzitutto bisogna iscriversi, cosa non così scontata visto che in 8 giorni devono arrivare nelle casse poco meno di tre milioni. Poi se si riesce dare un minimo d'organizzazione. Infine fare una squadra, che senza fare voli pindarici basterebbe rinforzare quella che c'è e forse te la giochi. Perché pensare a un passaggio di proprietà con 11 milioni di debiti mi pare alquanto improbabile, perciò o vinci il campionato o i debiti aumenteranno, fino a rendere la situazione insostenibile.

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, alan89 ha scritto:

Mi onestamente comincio a esser stufo de sto immobilismo, e saria bel che anche la stampa locale cominci a metter un po de pression

L'immobilismo finisce presto.

Ancora qualche giorno di pazienza, poi avremo di che commentare, in ogni caso.

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, forest ha scritto:

L'immobilismo finisce presto.

Ancora qualche giorno di pazienza, poi avremo di che commentare, in ogni caso.

Io personalmente comincio a pensare che la squadra non verrà iscritta...ci sono troppe grane e problematiche all'interno.

Mi sa che sarà la fine.

  • Grazie 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Cica ha scritto:

Io personalmente comincio a pensare che la squadra non verrà iscritta...ci sono troppe grane e problematiche all'interno.

Mi sa che sarà la fine.

Quindi secondo te Giacomini si fa una figuraccia nazionale e si fa pignorare la stardust?

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Alessyum ha scritto:

Quindi secondo te Giacomini si fa una figuraccia nazionale e si fa pignorare la stardust?

Se ci iscriviamo, cosa che reputo molto probabile ma non scontata, Giacomini c'entra zero.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Guiz ha scritto:

Se ci iscriviamo, cosa che reputo molto probabile ma non scontata, Giacomini c'entra zero.

Ma se non ci iscriviamo c'entra eccome, essendo il presidente di una società che non si iscrive e che ha un grosso debito

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Alessyum ha scritto:

Ma se non ci iscriviamo c'entra eccome, essendo il presidente di una società che non si iscrive e che ha un grosso debito

Però non sta facendo nulla per cambiare lo status quo, né in un senso né nell'altro. Quindi il nostro destino non dipende da lui.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Guiz ha scritto:

La questione non è se fare un campionato di vertice, di mezza classifica o lottare per la salvezza. Tra l'altro situazioni difficili da programmare in Serie C. Innanzitutto bisogna iscriversi, cosa non così scontata visto che in 8 giorni devono arrivare nelle casse poco meno di tre milioni. Poi se si riesce dare un minimo d'organizzazione. Infine fare una squadra, che senza fare voli pindarici basterebbe rinforzare quella che c'è e forse te la giochi. Perché pensare a un passaggio di proprietà con 11 milioni di debiti mi pare alquanto improbabile, perciò o vinci il campionato o i debiti aumenteranno, fino a rendere la situazione insostenibile.

Quindi o promozione o morte? Se è così, la vedo assai dura come situazione. Poi chiaro che se nessuno cerca di rientrare almeno parzialmente dai debiti, la vendita risulterebbe ardua.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cica ha scritto:

Io personalmente comincio a pensare che la squadra non verrà iscritta...ci sono troppe grane e problematiche all'interno.

Mi sa che sarà la fine.

Mai mezze misure.....

No, non sarà neanche lontanamente la fine, secondo me.

Ma come ho già scritto nei giorni scorsi, ci vuole un po' di necessaria pazienza e attendere l'organigramma.

Che arriverà.

Poi discuteremo su quello....

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, forest ha scritto:

Mai mezze misure.....

No, non sarà neanche lontanamente la fine, secondo me.

Ma come ho già scritto nei giorni scorsi, ci vuole un po' di necessaria pazienza e attendere l'organigramma.

Che arriverà.

Poi discuteremo su quello....

Sai,secondo me a questo punto le mezze misure non possono più esistere,tutto qui'.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Calcio74 ha scritto:

Quindi o promozione o morte? Se è così, la vedo assai dura come situazione. Poi chiaro che se nessuno cerca di rientrare almeno parzialmente dai debiti, la vendita risulterebbe ardua.

Il problema è come fai a rientrare anche parzialmente dal debito, anche se avessimo dei dirigenti illuminati cosa che al momento non vedo (tranne uno), in una categoria dove le uscite superano e di molto le entrate? O trovi qualcuno che per qualche motivo pompa dei milioni o hai la fortuna che nel settore giovanile esploda un fenomeno.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Guiz ha scritto:

Il problema è come fai a rientrare anche parzialmente dal debito, anche se avessimo dei dirigenti illuminati cosa che al momento non vedo (tranne uno), in una categoria dove le uscite superano e di molto le entrate? O trovi qualcuno che per qualche motivo pompa dei milioni o hai la fortuna che nel settore giovanile esploda un fenomeno.

infatti è un tirare a campare con questi.

Ci fosse un Pelligra alle porte, anche per ripartire dalla D ma con tutte altre aspettative potrebbe essere una soluzione.

Ma qua ce il nulla più assoluto, come sempre a Trieste.

E' passato un mese e manco sappiamo se ci iscriviamo ancora.

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

Ma qua ce il nulla più assoluto, come sempre a Trieste.

Proprio no.

Ci sono molti più movimenti di quel che pensi.

Non è che tutto quel che non diventa di pubblico dominio non esiste.

Magari toccherà ripartire da dove eravamo (che comunque non e' il nulla, perché peggio non si poteva ma una decina di milioni li hanno spesi...) o semmai da qualcosa di meglio, come penso e spero.

Ma il nulla vuol dire essere a un passo dal fallimento con nessuno alla porta, e almeno per ora la situazione non è neanche lontanamente questa.

Se poi, fra una settimana, sarà ancora tutto come adesso, allora sarà giustissimo preoccuparsi, e sarò il primo a farlo.

A occhio, però, non credo.

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×