Jump to content

Recommended Posts

2 ore fa, Guiz ha scritto:

Il problema è come fai a rientrare anche parzialmente dal debito, anche se avessimo dei dirigenti illuminati cosa che al momento non vedo (tranne uno), in una categoria dove le uscite superano e di molto le entrate? O trovi qualcuno che per qualche motivo pompa dei milioni o hai la fortuna che nel settore giovanile esploda un fenomeno.

Il fatto di macchiare la propria immagine con un fallimento, con tutte le conseguenze giuridiche del caso, potrebbe essere un buon incentivo a sborsare (o far sborsare) qualche milione, giusto per rendere la società acquistabile. Ovviamente c'è anche l'opzione "vendo ad un bandito o testadilegno così rimango pulito"...

Ma vediamo intanto che succede ora, personalmente non sono ottimista nè pessimista totale.

Link to comment
Share on other sites

42 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Il fatto di macchiare la propria immagine con un fallimento, con tutte le conseguenze giuridiche del caso, potrebbe essere un buon incentivo a sborsare (o far sborsare) qualche milione, giusto per rendere la società acquistabile. Ovviamente c'è anche l'opzione "vendo ad un bandito o testadilegno così rimango pulito"...

Ma vediamo intanto che succede ora, personalmente non sono ottimista nè pessimista totale.

Mi associo su questa linea. Diciamo che sono più pessimista di Forest e più ottimista di Manuel e Cica. In ogni caso presto qualcosa succederà in un verso o nell'altro.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Guiz ha scritto:

Mi associo su questa linea. Diciamo che sono più pessimista di Forest e più ottimista di Manuel e Cica. In ogni caso presto qualcosa succederà in un verso o nell'altro.

Personalmente sposo l' ottimismo di Forest.

Penso che Giacomini resterà come presidente, più di facciata che altro, con eventualmente quote minoritarie, salvando la sua immagine e forse cercando di avere introiti provando a sfruttare il Rocco con qualche evento.

Qualcuno degli investitori che ha portato (assieme a Parpiglia) magari continuerà ancora l' avventura anche quest'anno e i nuovi avranno la maggioranza.

Per me non falliremo, anzi, cercheranno di salire per rientrare dagli investimenti.

Comunque a breve capiremo. Vedremo, come dice il velocipede......😁

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, stets ha scritto:

Personalmente sposo l' ottimismo di Forest.

Penso che Giacomini resterà come presidente, più di facciata che altro, con eventualmente quote minoritarie, salvando la sua immagine e forse cercando di avere introiti provando a sfruttare il Rocco con qualche evento.

Qualcuno degli investitori che ha portato (assieme a Parpiglia) magari continuerà ancora l' avventura anche quest'anno e i nuovi avranno la maggioranza.

Per me non falliremo, anzi, cercheranno di salire per rientrare dagli investimenti.

Comunque a breve capiremo. Vedremo, come dice il velocipede......😁

Il mio ottimismo è a scadenza relativamente breve.

Spero succeda qualcosa di importante in settimana.

Se non succede, magari passo dall'ottimismo allo sconforto saltando tutte le vie di mezzo, che pure non sono da escludere :)

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Il mio ottimismo è a scadenza relativamente breve.

Spero succeda qualcosa di importante in settimana.

Se non succede, magari passo dall'ottimismo allo sconforto saltando tutte le vie di mezzo, che pure non sono da escludere :)

 

Le vie di mezze mi paiono difficili, perché se qualcuno mette quasi tre milioni per iscriverci non penso sia così scemo di mandare tutto a puttane, almeno per quest'anno

Link to comment
Share on other sites

Il mio concetto di mantenimento dello status quo, e dunque quella che definisco via di mezzo, sarebbe rappresentata dal mantenimento di parte dell'organico societario attuale, possibilità di iscrizione grazie a finanziamenti "esterni" non ufficiali e insomma tutto l'armamentario con cui abbiamo più o meno a che fare da qualche mese.

Sempre meglio che non iscriversi, evidentemente.

Ma non la soluzione che auspico.

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, forest ha scritto:

Il mio concetto di mantenimento dello status quo, e dunque quella che definisco via di mezzo, sarebbe rappresentata dal mantenimento di parte dell'organico societario attuale, possibilità di iscrizione grazie a finanziamenti "esterni" non ufficiali e insomma tutto l'armamentario con cui abbiamo più o meno a che fare da qualche mese.

Sempre meglio che non iscriversi, evidentemente.

Ma non la soluzione che auspico.

Penso però possa essere una soluzione più che possibile se non probabile.

Link to comment
Share on other sites

La mia via di mezzo è un altro anno di transizione, con una società (magari anche nuova) che, a parole, parlerà di progetti importanti...ma poi non si saprà se la stagione successiva sarà ancora al comando. Che magari cambierà abbastanza della rosa attuale, con un nuovo allenatore...con capacità tutte da dimostrare.

Tutto sommato mi andrebbe anche bene, visto da dove veniamo. 

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

La mia via di mezzo è un altro anno di transizione, con una società (magari anche nuova) che, a parole, parlerà di progetti importanti...ma poi non si saprà se la stagione successiva sarà ancora al comando. Che magari cambierà abbastanza della rosa attuale, con un nuovo allenatore...con capacità tutte da dimostrare.

Tutto sommato mi andrebbe anche bene, visto da dove veniamo. 

Per aggiungere altri 3 o 4 mln ai debiti già esistenti? Non so se abbia molto senso la cosa. 

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, numanecia ha scritto:

Per aggiungere altri 3 o 4 mln ai debiti già esistenti? Non so se abbia molto senso la cosa. 

D'altra parte, avrebbe avuto ancora meno senso rinforzare la squadra a gennaio stravolgendola pur di salvarsi, e inseguire a tutti i costi la salvezza fino all'ultimo secondo, quando sarebbe stato molto più facile e remunerativo retrocedere, liberarsi di tutti gli ingaggi e magari azzerare anche i debiti tramite un fallimento pilotato.

Fare tutto quel che è stato fatto per poi non iscriversi andrebbe oltre le mie già scarse capacità di comprensione....

Link to comment
Share on other sites

Scusate, ma visti i tempi strettissimi e vista la supponenza e l’arroganza dei vecchi soci senza portafoglio, vorrei sapere se veramente dietro a queste trattative segrete, ce la volontà di trovare un accordo per cedere la maggioranza!… non vorrei che la speranza di noi tifosi, non coincidesse con quella di Giacomini…

Sinceramente non riesco a capire questa sua ottusità e testardaggine a non voler passare la mano, dal momento che i soldi erano finiti già a Dicembre e la salvezza sul campo conquistata da investimenti non suoi fatti a Gennaio, senza i quali saremmo retrocessi e sicuramente falliti.

Per me un atteggiamento stupido e meschino!!

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, Plissken ha scritto:

Scusate, ma visti i tempi strettissimi e vista la supponenza e l’arroganza dei vecchi soci senza portafoglio, vorrei sapere se veramente dietro a queste trattative segrete, ce la volontà di trovare un accordo per cedere la maggioranza!… non vorrei che la speranza di noi tifosi, non coincidesse con quella di Giacomini…

Sinceramente non riesco a capire questa sua ottusità e testardaggine a non voler passare la mano, dal momento che i soldi erano finiti già a Dicembre e la salvezza sul campo conquistata da investimenti non suoi fatti a Gennaio, senza i quali saremmo retrocessi e sicuramente falliti.

Per me un atteggiamento stupido e meschino!!

Chiaramente lo scopo è quello. Altrettanto chiaro che Giacomini non vuole cedere la maggioranza, ma soldi non ne ha o cmq non vuole metterne, quindi se vuole essere salvato almeno pubblicamente dovrà cedere, altrimenti il danno d'immagine lo avranno lui e Stardust, se poi fallissero (perché non iscriversi non vuole dire fallire) oltre al danno d'immagine ci sarebbero ben più gravi ripercussioni.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

D'altra parte, avrebbe avuto ancora meno senso rinforzare la squadra a gennaio stravolgendola pur di salvarsi, e inseguire a tutti i costi la salvezza fino all'ultimo secondo, quando sarebbe stato molto più facile e remunerativo retrocedere, liberarsi di tutti gli ingaggi e magari azzerare anche i debiti tramite un fallimento pilotato.

Fare tutto quel che è stato fatto per poi non iscriversi andrebbe oltre le mie già scarse capacità di comprensione....

Di cose strane questi ne fanno e non sono per nulla sicuro che tutti hanno esultato per la salvezza.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, numanecia ha scritto:

Per aggiungere altri 3 o 4 mln ai debiti già esistenti? Non so se abbia molto senso la cosa. 

Forse avrebbe più senso un ALL IN che però nella Serie C non vuole dire vincere, anzi negli ultimi anni assai raramente ha vinto chi ha speso di più.

Edited by Guiz
Link to comment
Share on other sites

7 minutes ago, Cica said:

Certo è che se non arrivano i soldi tra oggi e sabato non arrivano più.

Ma potrebbero anche arrivare, essere depositati, il 19 per poter pagare l'iscrizione, gli stipendi ed i debiti con Lega e societa' affiliate.

Link to comment
Share on other sites

Io credo che qui si stia parlando di 2 cose diverse: qualcuno parla delle intenzioni di questa società (o di chi altro subentri/aggiunga), che non dubito siano quelle di fare bene e di provare a salire....io parlo della realtà, cioè di cosa accadrebbe a fine anno se ciò non succedesse. Cosa altamente probabile, e non lo dico per pessimismo...ma lo dicono le statistiche.

Per la maggior parte delle persone di questo forum, parlare di 3-4 milioni sembrano cifre gigantesche....ma rendiamoci conto che la gente di questi ambienti è di ben altra categoria, sarebbe come per un cittadino medio buttare 3.000 €....certo non ne sarebbe felice, ma pur di salvare la propria immagine e pur di non aver guai giudiziari, credo il gioco possa valere la candela. C'è poi chi butta 3.000 € al casinò, sperando di raddoppiare (analogamente di venir promossi)....solo che nel calcio non conta solo la fortuna, ma pure le competenze....e molti imprenditori tendono a sentirsi competenti in tutto.

Diciamo che il mio discorso si basa su due concetti piuttosto diversi: progettualità e vivere invece alla giornata. Io tendo a preferire la prima, ma ho la sensazione che si continuerà a preferire la seconda, anche se "a parole" chiunque arrivi parlerà di progetti. Ma non perchè ci crede veramente, ma perchè fa figo. Felice di venir smentito.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   1 member


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×