Jump to content

Situazione manto erboso Stadio Rocco


Recommended Posts

17 minuti fa, numanecia ha scritto:

Rispondo anche a te Forest.... il povero giornalista non c'entra nulla...... è la linea editoriale ....... qua è come se Emilio Fede fosse andato a fare un'intervista a Silvio

Però anche il Caffè dello Sport va in onda su T4, e ieri sera gli attacchi sono stati pesanti sia da parte di Donati che di Urizio di City Sport.

Conduceva Stabile, e non mi pare abbia per nulla minimizzato.

È vero invece che a Sveglia Trieste l'impostazione sembra un'altra.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, forest ha scritto:

Però anche il Caffè dello Sport va in onda su T4, e ieri sera gli attacchi sono stati pesanti sia da parte di Donati che di Urizio di City Sport.

Conduceva Stabile, e non mi pare abbia per nulla minimizzato.

È vero invece che a Sveglia Trieste l'impostazione sembra un'altra.

Io non so chi fosse l'intervistatore del Sindaco ma dalla voce mi sembrava uno giovane andato a fare un compitino come giusto che sia...... definirlo zerbino mi pare eccessivo povero ragazzo........ credo che ci siamo capiti 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, numanecia ha scritto:

Io non so chi fosse l'intervistatore del Sindaco ma dalla voce mi sembrava uno giovane andato a fare un compitino come giusto che sia...... definirlo zerbino mi pare eccessivo povero ragazzo........ credo che ci siamo capiti 

Gullotta. 

Cioè quel che per T4 segui la Triestina. 

Un che dovessi conoser perfettamente la situazion. 

 

Link to comment
Share on other sites

Giro la frittata Ndocojo..... tu sei un dipendente di Tele 4, giornalista..... professione che oggi è difficile, sottopagata, e piena di concorrenza....... vieni mandato a fare un'intervista al Primo Cittadino  con una serie di domande e, ma è un'ipotesi mia, con la raccomandazione di non esagerare e di tenere un profilo basso......... A casa hai moglie e figlia che ti aspettano con tutto quel che ne comporta...... tu cosa fai, ma rispondi sinceramente: 

1. Te ne sbatti le palle del mutuo, di tua figlia, della rata della macchina e e spari in faccia al Sindaco tutto quello che pensi.

2. Segui la linea editoriale e torni a casa col sorriso sulle labbra.

Per favore...... Pinot riesci a capire che zerbini sono altri? 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Nell'ariticolo del Piccolo anche la Lodi conferma quanto dichiarato da Dipiazza a T4, queste le parole riportate nell'articolo:

"La Triestina ha diritto ad avere un manto erboso idoneo e adeguato alle sue esigenze. Ho dato disposizione agli uffici di autorizzare tutte le pratiche e i documenti necessari per consentire a breve l’avvio dei lavori. Appena la Figc ci presenta il progetto noi daremo l’ok"

Confermata anche la volontà della Triestina di giocare già questo sabato al Tognon, dicono che hanno chiesto al Comune di Fontafredda e se hanno il loro via libera, dovrebbero domandare la deroga alla Lega Pro (domani si dovrebbe sapere).

Link to comment
Share on other sites

42 minuti fa, numanecia ha scritto:

Giro la frittata Ndocojo..... tu sei un dipendente di Tele 4, giornalista..... professione che oggi è difficile, sottopagata, e piena di concorrenza....... vieni mandato a fare un'intervista al Primo Cittadino  con una serie di domande e, ma è un'ipotesi mia, con la raccomandazione di non esagerare e di tenere un profilo basso......... A casa hai moglie e figlia che ti aspettano con tutto quel che ne comporta...... tu cosa fai, ma rispondi sinceramente: 

1. Te ne sbatti le palle del mutuo, di tua figlia, della rata della macchina e e spari in faccia al Sindaco tutto quello che pensi.

2. Segui la linea editoriale e torni a casa col sorriso sulle labbra.

Per favore...... Pinot riesci a capire che zerbini sono altri? 

Dovrei iniziare un discorso lunghissimo sulla deontologia professionale del giornalista e sulla deriva che questo mestiere ha avuto negli ultimi anni. Ma si andrebbe ampiamente OT. 

Diciamo che fra i vari motivi (una lunga gavetta, pochi soldi, ecc ecc) che mi non mi hanno fatto scegliere quella strada, nonostante alcune proposte decenni fa, uno è proprio la possibilità che volente o nolente avrei scelto la 2, anche se penso che esista tutta una serie di grigi tra le due ipotesi. 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

Dovrei iniziare un discorso lunghissimo sulla deontologia professionale del giornalista e sulla deriva che questo mestiere ha avuto negli ultimi anni. Ma si andrebbe ampiamente OT. 

Diciamo che fra i vari motivi (una lunga gavetta, pochi soldi, ecc ecc) che mi non mi hanno fatto scegliere quella strada, nonostante alcune proposte decenni fa, uno è proprio la possibilità che volente o nolente avrei scelto la 2, anche se penso che esista tutta una serie di grigi tra le due ipotesi. 

Già...... tristemente....... 

Link to comment
Share on other sites

54 minuti fa, numanecia ha scritto:

Giro la frittata Ndocojo..... tu sei un dipendente di Tele 4, giornalista..... professione che oggi è difficile, sottopagata, e piena di concorrenza....... vieni mandato a fare un'intervista al Primo Cittadino  con una serie di domande e, ma è un'ipotesi mia, con la raccomandazione di non esagerare e di tenere un profilo basso......... A casa hai moglie e figlia che ti aspettano con tutto quel che ne comporta...... tu cosa fai, ma rispondi sinceramente: 

1. Te ne sbatti le palle del mutuo, di tua figlia, della rata della macchina e e spari in faccia al Sindaco tutto quello che pensi.

2. Segui la linea editoriale e torni a casa col sorriso sulle labbra.

Per favore...... Pinot riesci a capire che zerbini sono altri? 

3. Cambi lavoro perché sottostare ai diktat non ti sta bene e ne trovi uno dove essere te stesso e magari apprezzato, dover poter mantenere la tua dignità di persona e di professionista, cose che non si comprano al mercato. E magari vieni anche pagato di più.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Alex_TS ha scritto:

Nell'ariticolo del Piccolo anche la Lodi conferma quanto dichiarato da Dipiazza a T4, queste le parole riportate nell'articolo:

"La Triestina ha diritto ad avere un manto erboso idoneo e adeguato alle sue esigenze. Ho dato disposizione agli uffici di autorizzare tutte le pratiche e i documenti necessari per consentire a breve l’avvio dei lavori. Appena la Figc ci presenta il progetto noi daremo l’ok"

Confermata anche la volontà della Triestina di giocare già questo sabato al Tognon, dicono che hanno chiesto al Comune di Fontafredda e se hanno il loro via libera, dovrebbero domandare la deroga alla Lega Pro (domani si dovrebbe sapere).

Ma il campo non era perfetto?

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Spunk199 ha scritto:

3. Cambi lavoro perché sottostare ai diktat non ti sta bene e ne trovi uno dove essere te stesso e magari apprezzato, dover poter mantenere la tua dignità di persona e di professionista, cose che non si comprano al mercato. E magari vieni anche pagato di più.

E intanto il mutuo della casa e la rata della macchina lo paga Babbo Natale.... ma per favore 

Link to comment
Share on other sites

Domanda assurda: E se la Giunta approvasse il rifacimento del Rocco adesso ma senza utilizzare tutto il contributo, così da poter rifare il campo nuovamente dopo i concerti?
Così fai 2 campi sufficienti invece che uno ottimo e butti nel cesso 300/400mila euro di soldi pubblici in 6 mesi?


Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, Genzo ha scritto:

Così fai 2 campi sufficienti invece che uno ottimo e butti nel cesso 300/400mila euro di soldi pubblici in 6 mesi?


Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Tra l'altro facendo così cadrebbe anche il pretesto utilizzato per elargire i fondi, in quanto non sarebbero più utilizzati per sistemare il campo in funzione di questo fantomatico Torneo Primavera.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Unione91 ha scritto:

Anche perché sta grandine dopo la partita mi sa che sarà il colpo di grazia per il campo

È stato esattamente questo il mio pensiero quando le bianche palline colpivano con veemenza strada e marciapiedi di fronte il locale in cui stavo.

Mai grandinata è stata più propizia....

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, stets ha scritto:

È stato esattamente questo il mio pensiero quando le bianche palline colpivano con veemenza strada e marciapiedi di fronte il locale in cui stavo.

Mai grandinata è stata più propizia....

Resta che adesso per andare a Fontanafredda sabato hai bisogno di una deroga, perché il termine scadeva oggi pomeriggio.

Deroga credo concessa senza troppi problemi, sempre se gli ospiti sono d'accordo.

Ma insomma, non ci saranno grossi problemi e io mi perderò la terza gara casalinga di quest'anno....

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, forest ha scritto:

Resta che adesso per andare a Fontanafredda sabato hai bisogno di una deroga, perché il termine scadeva oggi pomeriggio.

Deroga credo concessa senza troppi problemi, sempre se gli ospiti sono d'accordo.

Ma insomma, non ci saranno grossi problemi e io mi perderò la terza gara casalinga di quest'anno....

Non sono certo felice che si debba giocare a Fontanafredda eh ! Ma se il campo semidistrutto spinge il Comune al rifacimento a stagione in corso e non quest'estate dopo i concerti ecco che accetto di buon grado l' ennesimo trasloco nel Pordenonese. Chiaramente mi spiace tu la perdi.

Link to comment
Share on other sites

un rifacimento immediato rende problematica la gestione del match contro il Padova del 22/12

bisognerebbe giocare a porte chiuse a Fontanafredda con un evidente svantaggio per l’Unione che di fatto perderebbe il fattore campo in una sfida importantissima contro quella che potrebbe essere una delle principali rivali per la promozione diretta

giocare in pratica in campo neutro è un vantaggio che non si può concedere al Padova

fosse possibile io tirerei avanti fino a quella partita magari andando a Fontanafredda un paio di volte per risparmiare il Rocco e poi rifarei il campo il 23/12, sempre ammesso che si trovi qualcuno disponibile a lavorare per le feste

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, pinot ha scritto:

un rifacimento immediato rende problematica la gestione del match contro il Padova del 22/12

bisognerebbe giocare a porte chiuse a Fontanafredda con un evidente svantaggio per l’Unione che di fatto perderebbe il fattore campo in una sfida importantissima contro quella che potrebbe essere una delle principali rivali per la promozione diretta

giocare in pratica in campo neutro è un vantaggio che non si può concedere al Padova

fosse possibile io tirerei avanti fino a quella partita magari andando a Fontanafredda un paio di volte per risparmiare il Rocco e poi rifarei il campo il 23/12, sempre ammesso che si trovi qualcuno disponibile a lavorare per le feste

Sono d'accordo, e questo era il progetto fino a ieri.

Comprendo che si cerchi di andare a Fontanafredda sabato dopo il disastro di ieri, ma credo che questo non necessariamente significherebbe iniziare i lavori prima di Natale, anche per una semplice questione di tempi burocratici.

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×