Jump to content

Situazione manto erboso Stadio Rocco


Recommended Posts

Intervengo nuovamente, ma questa volta sarò un po’ più breve.

Ritengo che essere presenti lunedì non abbia perso di un grammo il suo peso.

A parte l’aleatorietà di tutti gli sviluppi sul manto erboso, che è stato molto sviscerato da altri…

…comunque bisogna dire con gran forza che PRETENDIAMO GARANZIE PER I PLAY OFF.

Il danno potrebbe essere di una portata catastrofica.

A parte il risultato sportivo… io chiedo: ma chi al mondo resterebbe a Trieste, dopo aver speso tutto quei soldi, non essere stato nelle condizioni di giocarsi le sue chance (perché gli hanno tolto lo stadio) ed essere stato anche trattato maluccio? Ma andiamo!!!

Qua si rischia di andare verso la tempesta perfetta, che potrebbe avere conseguenze su molti piani diversi.

Spero che qualche politico avveduto ci legga.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, ndocojo said:

Se la protesta perde slancio dopo ste 4 parole al vento è giusto che giochiamo col Torviscosa o il derby col Chiarbola Ponziana. 

Quando nel ruolo di tifosi la smetteremo di credere alle parole degli amministratori, a fare calcoli elettorali, ad elaborare strategie politiche e cominceremo a mettere la Triestina davanti a tutto forse si comincerà a fare un salto di qualità generale. 

 

Infatti ho scritto sviluppi apparenti. Tuttavia:

É stato dato il nulla osta a giocare.

La società ha chiesto un incontro alla presenza di fedriga che è stato fatto in neanche 24 ore.

La società si dice soddisfatta dell'incontro quindi evidentemente anche delle garanzie che sono state messe sul piatto.

Difficile negare che la protesta sia tardiva e che dopo questi sviluppi la risposta sarà: il campo è pronto, siamo venuti incontro alla società che si è detta soddisfatta.

Non ho detto che sia sbagliato manifestare, anzi sono d'accordo e sarò in piazza lunedì. A questo punto però quello su cui ci si deve focalizzare sono i concerti di giugno e il diritto della squadra di giocare al rocco fin quando sarà necessario.

La protesta andava fatta prima. È da giorni che parliamo di fare qualcosa...

Ps: non so di cosa parli quando citi calcoli elettorali e compagnia.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, Manfred ha scritto:

Intervengo nuovamente, ma questa volta sarò un po’ più breve.

Ritengo che essere presenti lunedì non abbia perso di un grammo il suo peso.

A parte l’aleatorietà di tutti gli sviluppi sul manto erboso, che è stato molto sviscerato da altri…

…comunque bisogna dire con gran forza che PRETENDIAMO GARANZIE PER I PLAY OFF.

Il danno potrebbe essere di una portata catastrofica.

A parte il risultato sportivo… io chiedo: ma chi al mondo resterebbe a Trieste, dopo aver speso tutto quei soldi, non essere stato nelle condizioni di giocarsi le sue chance (perché gli hanno tolto lo stadio) ed essere stato anche trattato maluccio? Ma andiamo!!!

Qua si rischia di andare verso la tempesta perfetta, che potrebbe avere conseguenze su molti piani diversi.

Spero che qualche politico avveduto ci legga.

Ovviamente condivido.

quello che infastidisce è il fatto che Ben si è presentato alla città in modo affabile disponibile incontrando i tifosi e i vari club anche nei bar. Una persona che dimostra così tanta disponibilità senza fare distinzioni tra tifosi vip e plebe non l’avevo mai visto.

la persona evidentemente sa che per vincere ci vuole una speciale armonia collettiva, una comunione d’intenti, un network comune e soprattutto una cultura sportiva che leghi una determinata realtà al territorio.

Tutto questo rischia di essere stato compromesso  dai comportamenti ostili e dalle decisioni scriteriate e dalle comunicazioni sibilline e torbide del comune……ed è questa la cosa che ha dell’incredibile ed è difficile da credere. Tutto ciò non ha senso.

Ma c’è una buona notizia.

Molte persone / organizzazioni si compattano e si motivano in maniera eccezionale davanti alle difficoltà e gli ostacoli, traendo proprio da queste nuove energie e entusiasmo da renderle consapevoli e vincenti.

Questa situazione paradossale e incresciosa causata da squallidi politici slegati dall’amore per il nostro territorio ma legati solo ai propri interessi, può essere vinta solo dalla Triestina con le sue stesse forze.

e intendo Triestina una entità che accomuna anche noi tifosi….ed è per questo che mi auguro lunedì la piazza sia pullulante di tifosi e stracolma di bandiere da far oscurare il Sole 😊

dibbiamo essere lì per la Triestina non per il comune 

Edited by andreis
  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Unione91 ha scritto:

Infatti ho scritto sviluppi apparenti. Tuttavia:

É stato dato il nulla osta a giocare.

La società ha chiesto un incontro alla presenza di fedriga che è stato fatto in neanche 24 ore.

La società si dice soddisfatta dell'incontro quindi evidentemente anche delle garanzie che sono state messe sul piatto.

Difficile negare che la protesta sia tardiva e che dopo questi sviluppi la risposta sarà: il campo è pronto, siamo venuti incontro alla società che si è detta soddisfatta.

Non ho detto che sia sbagliato manifestare, anzi sono d'accordo e sarò in piazza lunedì. A questo punto però quello su cui ci si deve focalizzare sono i concerti di giugno e il diritto della squadra di giocare al rocco fin quando sarà necessario.

La protesta andava fatta prima. È da giorni che parliamo di fare qualcosa...

Ps: non so di cosa parli quando citi calcoli elettorali e compagnia.

Sono sostanzialmente d'accordo. 

In merito al PS ti rispondi da solo se controlli chi ha aderito e chi no, se rileggi per bene tutta questa discussione, se cerchi un atto di protesta verso la Junta durante la gara contro il Mantova, se se... 

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, ndocojo ha scritto:

Se devo suggerire un TSO lo indirizzerei a chi commenta lo stesso post in due modi diametralmente opposti a distanza di pochi minuti. 

 

Ps: @SandroWeb ma un admin può intervenire di fronte ad un utente che interviene solo per offendere e di costruttivo alla discussione non porta nulla? Utente già bannato, se non ricordo male.... 

Sì, fra un po' ricomincio perché vedo che tutti i moniti del passato non servono a niente...

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, ndocojo said:

Sono sostanzialmente d'accordo. 

In merito al PS ti rispondi da solo se controlli chi ha aderito e chi no, se rileggi per bene tutta questa discussione, se cerchi un atto di protesta verso la Junta durante la gara contro il Mantova, se se... 

Ho capito, e condivido

Link to comment
Share on other sites

Può darsi che la protesta sia un po' tardiva. Ma banalmente mi viene da dire "meglio tardi che mai"...

Sarà in ogni caso un gesto non solamente di tifosi, ma anche di persone, di cittadini che vogliono dare un segnale che esiste la volontà di esprimersi, che vogliono dissentire e che non tutto può essere deciso, in barba ai diritti e pure al buon senso, senza che nessuno si opponga.

Far capire a chi ha il potere che non siamo tornati al Medio Evo, almeno per quello che riguarda le situazioni locali, i piccoli sistemi dato che se allarghiamo il panorama... Lasciamo perdere.

Oltre a ciò, daremo un segnale, oltre ai politici, anche a Ben facendogli sentire che la comunità è solidale con lui.

Condivido in pieno la visione di Andreis nel suo ultimo intervento. Mi permetto però di correggere il suo ultimo capoverso : dobbiamo essere lì per la Triestina non per il comune 

Direi che dobbiamo essere lì per la Triestina e per il Comune. Proprio in nome di quell'armonia collettiva e di quell'amore per il territorio a cui molto opportunamente si richiama

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Faber ha scritto:

Può darsi che la protesta sia un po' tardiva. Ma banalmente mi viene da dire "meglio tardi che mai"...

Sarà in ogni caso un gesto non solamente di tifosi, ma anche di persone, di cittadini che vogliono dare un segnale che esiste la volontà di esprimersi, che vogliono dissentire e che non tutto può essere deciso, in barba ai diritti e pure al buon senso, senza che nessuno si opponga.

Far capire a chi ha il potere che non siamo tornati al Medio Evo, almeno per quello che riguarda le situazioni locali, i piccoli sistemi dato che se allarghiamo il panorama... Lasciamo perdere.

Oltre a ciò, daremo un segnale, oltre ai politici, anche a Ben facendogli sentire che la comunità è solidale con lui.

Condivido in pieno la visione di Andreis nel suo ultimo intervento. Mi permetto però di correggere il suo ultimo capoverso : dobbiamo essere lì per la Triestina non per il comune 

Direi che dobbiamo essere lì per la Triestina e per il Comune. Proprio in nome di quell'armonia collettiva e di quell'amore per il territorio a cui molto opportunamente si richiama

Buongiorno Faber, hai ragione nel rivedere il finale del mio intervento perché così com’è potrebbe sembrare una contraddizione.

cio che tuttavia volevo esprimere è che se cominciano ad alzarsi  cori tipo : dp dp vavvanq… Lodi Lodi vaffanq….” Si rischia solo di scatenare la reazione ostile di un egocentrico con manie di onnipotenza, pericoloso poiché occupa una posizione di potere.

se siamo lì solo per la Triestina e quindi non per contestare il comune  e cantiamo l’inno, per esempio, cambia tutto il mood e la protesta diventa  una manifestazione …….di amore…….Perdonami l’azzardo….

purtroppo la comunione d’intenti con il comune finché resta questa giunta è impossibile. Lesa maestà al sindaco ormai i rapporti sono deteriorati già ora  ma c’è di buono che la Regione è sponsor della Triestina e questo spinge per trovare una soluzione. 

io non ho ancora capito dove faranno i concerti, tutti glissano e ci girano intorno e per me questa situazione è una vera e propria mina vagante che toglie energie positive alla Triestina  e genera  preoccupazioni.

se a livello politico questo comportamento di non prendere posizione, glissare e rincuorare senza dire un tubo, può  essere  anche intelligente come approccio dialettico, diventa invece un elemento di stress se utilizzato in ambito sportivo dove il problem solving è necessario in un contesto in cui una pianificazione puntuale è tutto.

Bon mi scuso se sono stato prolisso alle 07.30 😂…..

forza Unione  
 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, andreis ha scritto:

Buongiorno Faber, hai ragione nel rivedere il finale del mio intervento perché così com’è potrebbe sembrare una contraddizione.

cio che tuttavia volevo esprimere è che se cominciano ad alzarsi  cori tipo : dp dp vavvanq… Lodi Lodi vaffanq….” Si rischia solo di scatenare la reazione ostile di un egocentrico con manie di onnipotenza, pericoloso poiché occupa una posizione di potere.

se siamo lì solo per la Triestina e quindi non per contestare il comune  e cantiamo l’inno, per esempio, cambia tutto il mood e la protesta diventa  una manifestazione …….di amore…….Perdonami l’azzardo….

purtroppo la comunione d’intenti con il comune finché resta questa giunta è impossibile. Lesa maestà al sindaco ormai i rapporti sono deteriorati già ora  ma c’è di buono che la Regione è sponsor della Triestina e questo spinge per trovare una soluzione. 

io non ho ancora capito dove faranno i concerti, tutti glissano e ci girano intorno e per me questa situazione è una vera e propria mina vagante che toglie energie positive alla Triestina  e genera  preoccupazioni.

se a livello politico questo comportamento di non prendere posizione, glissare e rincuorare senza dire un tubo, può  essere  anche intelligente come approccio dialettico, diventa invece un elemento di stress se utilizzato in ambito sportivo dove il problem solving è necessario in un contesto in cui una pianificazione puntuale è tutto.

Bon mi scuso se sono stato prolisso alle 07.30 😂…..

forza Unione  
 

 

Per quanto riguarda i concerti, la verità è  che nessuno può dare garanzie perché nessuno, oggi, può dire dove si svolgeranno.

Esiste una disponibilità di massima, garantita da Fedriga e non solo, a far giocare i playoff al Rocco, e immagino dunque (però questo non lo so, è assolutamente solo una mia supposizione) spostare i concerti al Grezar.

Ma non è così semplice, perché non basta decidere di farlo.

Ci sono di mezzo gli organizzatori, che ovviamente sono preoccupati e spingono perché si facciano al Rocco (questo te lo dò  per certo), ci sono di mezzo tredicimila biglietti già venduti sommando i due eventi (qualcuno dice diciottomila, io non ho controllato), ci sono di mezzo lavori da fare a tempo di record per rendere il Grezar agibile ai concerti (così com'è, non è agibile a niente) con il rischio della beffa di adeguare il Grezar e poi magari avere il Rocco libero.....

Ma protestare è giusto, anzi è sacrosanto.

Perché chi ha combinato questo pasticcio è incapace o in malafede, e una terza opzione non è proprio prevista.

Incapace se, come sinceramente ancora penso, in principio un impegno  sui concerti è stato preso nella convinzione che il Rocco fosse libero, e una volta compreso il pasticcio, con la macchina organizzativa in moto, non si è avuto il coraggio di ammettere la cappella e tornare indietro esponendosi dunque a una epica, e pubblica, figura di guano.

Ma se fosse andata invece diversamente, ovvero se i concerti fossero stati organizzati sapendo dei playoff, si passerebbe da una clamorosa dimostrazione di incapacità a svolgere il proprio ruolo ad una inaccettabile forma di arroganza, messa fra l'altro in atto senza nemmeno chiedere ufficialmente l'uso dell'impianto.

Comunque la si guardi, sono robe del tutto incompatibili con una corretta interpretazione del proprio ruolo, che in entrambi i casi avrebbe dovuto imporre, non consigliare ma imporre, di rendere quantomeno la Triestina al corrente delle intenzioni.

E protestare contro la incapacità manifesta di chi è chiamato a governare è sempre non solo lecito ma persino doveroso.

 

Link to comment
Share on other sites

Io sono rimasto esterrefatto dall'ultima uscita di DP. Io ho fatto quello che dovevo adesso sono affari della Triestina. Roba che non sta ne in cielo ne in terra. La risposta corretta, caro Sindaco sarebbe stata questa: cari cittadini, cari tifosi, vi chiedo scusa a nome mio e di tutta la giunta per i disagi provocati a voi ma soprattutto alla Triestina calcio che non può giocare al Rocco, co gli evidenti disguidi del caso. Purtroppo le valutazioni sul rifacimento del manto erboso non sono andate nella direzione che ci eravamo prefissati, per una serie di motivi. Nonostante ciò vi assicuriamo che se il manto erboso non dovesse essere degno di una squadra professionistica, dopo la partita col Vicenza, ci faremo parte attiva con la Regione per prendere in maniera rapida tutte le iniziative del caso. Vi assicuro inoltre che se ci dovessero essere concomitanze tra play off ed eventi extra calcio, la priorità dell'utilizzo del Rocco sarà a favore della Triestina. Grzie, baci, abbracci forza Unione alè alè. 

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, numanecia ha scritto:

Io sono rimasto esterrefatto dall'ultima uscita di DP. Io ho fatto quello che dovevo adesso sono affari della Triestina. Roba che non sta ne in cielo ne in terra. La risposta corretta, caro Sindaco sarebbe stata questa: cari cittadini, cari tifosi, vi chiedo scusa a nome mio e di tutta la giunta per i disagi provocati a voi ma soprattutto alla Triestina calcio che non può giocare al Rocco, co gli evidenti disguidi del caso. Purtroppo le valutazioni sul rifacimento del manto erboso non sono andate nella direzione che ci eravamo prefissati, per una serie di motivi. Nonostante ciò vi assicuriamo che se il manto erboso non dovesse essere degno di una squadra professionistica, dopo la partita col Vicenza, ci faremo parte attiva con la Regione per prendere in maniera rapida tutte le iniziative del caso. Vi assicuro inoltre che se ci dovessero essere concomitanze tra play off ed eventi extra calcio, la priorità dell'utilizzo del Rocco sarà a favore della Triestina. Grzie, baci, abbracci forza Unione alè alè. 

Claudio, non sarebbe Roberto Dipiazza. 

L'hai mai sentito scusarsi in 30 anni? 

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, numanecia ha scritto:

Io sono rimasto esterrefatto dall'ultima uscita di DP. Io ho fatto quello che dovevo adesso sono affari della Triestina. Roba che non sta ne in cielo ne in terra. La risposta corretta, caro Sindaco sarebbe stata questa: cari cittadini, cari tifosi, vi chiedo scusa a nome mio e di tutta la giunta per i disagi provocati a voi ma soprattutto alla Triestina calcio che non può giocare al Rocco, co gli evidenti disguidi del caso. Purtroppo le valutazioni sul rifacimento del manto erboso non sono andate nella direzione che ci eravamo prefissati, per una serie di motivi. Nonostante ciò vi assicuriamo che se il manto erboso non dovesse essere degno di una squadra professionistica, dopo la partita col Vicenza, ci faremo parte attiva con la Regione per prendere in maniera rapida tutte le iniziative del caso. Vi assicuro inoltre che se ci dovessero essere concomitanze tra play off ed eventi extra calcio, la priorità dell'utilizzo del Rocco sarà a favore della Triestina. Grzie, baci, abbracci forza Unione alè alè. 

Infatti, è soprattutto questo che fa rabbia.

Link to comment
Share on other sites

Quando costruiranno un impianto per i concerti la Triestina potrà chiedere il permesso di giocarci qualche partita in caso di necessità.... Il Rocco è stato costruito per il calcio e fino a quando serve al calcio si fa calcio!
Si chiama Stadio Nereo Rocco.... non Domenico Modugno.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, andreis ha scritto:

Buongiorno Faber, hai ragione nel rivedere il finale del mio intervento perché così com’è potrebbe sembrare una contraddizione.

cio che tuttavia volevo esprimere è che se cominciano ad alzarsi  cori tipo : dp dp vavvanq… Lodi Lodi vaffanq….” Si rischia solo di scatenare la reazione ostile di un egocentrico con manie di onnipotenza, pericoloso poiché occupa una posizione di potere.

S^, condivido assolutamente la lettera e soprattutto lo spirito di quanto dici.

Credo di aver accennato in un mio precedente post di quanto sarebbe bello che la protesta non assuma toni volgari perché risulti una cosa seria anzichè una cagnara, che sarebbe qualcosa di più facile da minimizzare da parte degli interessati o addirittura tale da scatenare reazioni ostili.

Potrebbe anche essere l'occasione per capire una volta per tutte che non ci può essere un'identità politica dietro la nostra società sportiva, dato che la politica di qualsiasi colore, anche in tempo di pace, fa i suoi affari. Che passano senza pudore davanti a tutto il resto.

Non avrei timore di dire parole che parlano di sentimenti. Cos'è che ci ha fatto mettere in viaggio per Ferrara o per Lucca e per ...Fontanafredda ? cosa ci fa ancora battere il cuore se non la maglia dell'Unione e il mondo che essa rappresenta ?

Forza Unione

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Faber ha scritto:

S^, condivido assolutamente la lettera e soprattutto lo spirito di quanto dici.

Credo di aver accennato in un mio precedente post di quanto sarebbe bello che la protesta non assuma toni volgari perché risulti una cosa seria anzichè una cagnara, che sarebbe qualcosa di più facile da minimizzare da parte degli interessati o addirittura tale da scatenare reazioni ostili.

Potrebbe anche essere l'occasione per capire una volta per tutte che non ci può essere un'identità politica dietro la nostra società sportiva, dato che la politica di qualsiasi colore, anche in tempo di pace, fa i suoi affari. Che passano senza pudore davanti a tutto il resto.

Non avrei timore di dire parole che parlano di sentimenti. Cos'è che ci ha fatto mettere in viaggio per Ferrara o per Lucca e per ...Fontanafredda ? cosa ci fa ancora battere il cuore se non la maglia dell'Unione e il mondo che essa rappresenta ?

Forza Unione

Verissimo!

Forza Unione 

 

Link to comment
Share on other sites

Bene, l’assessore Lodi vedo che oggi ha tirato fuori un’ennesima versione diversa dei fatti, credo siamo alla quarta o quinta finora. Stesso modus operandi di sempre, procrastinare, scaricare responsabilità e raccontare ogni volta una storia diversa. Vediamo quale sarà la prossima. Intanto memorizziamo bene questa versione perché non credo che succederà nulla di quanto detto. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×