Jump to content

Acqua San Bernardo Cantù - Pallacanestro Trieste (sabato 17 febbraio 2024)


Recommended Posts

25 minuti fa, pinot ha scritto:

ma insomma, ciclicamente salta fuori ‘sta storia del pubblico che scarseggia e puo’ essere la causa del disimpegno della proprietà 

stabilito che il tifoso triestino non e’ quello dei Rangers che anche in quarta serie accorreva in 40000 allo stadio, abbiamo quest’anno una situazione per cui una squadra retrocessa e’ ripartita dalla A2 con la mission dichiarata di starci solo un anno, con il miglior GM della passata stagione di LBA, 8 giocatori reduci dalla A e insomma premesse tali da portare a un numero di abbonamenti estivi superiore a quello di un anno prima in A

disaffezione e’ altro, in partenza

la squadra ha fallito perdendo finora poco meno della metà delle partite giocate in campionato, anzi perdendo quasi sempre nel 2024, e offrendo una sensazione di precarietà tecnica anche nei match vinti

ora sta affrontando una fase del campionato assai poco eccitante che propone tutte le avversarie più interessanti in trasferta e tutte quelle piu’ scarse in casa

e dalla proprietà non e’ giunto alcun segnale che potesse in qualche modo risvegliare la gente dal torpore misto a delusione in cui e’ sprofondata, un cambio di coach, un nuovo giocatore, qualche segno di vitalità insomma che non fossero le solite dichiarazioni di prammatica da EEG quasi piatto

con queste premesse, quanti spettatori più degli abbonati ci sarebbero al pala non solo a Trieste ma da qualunque altra parte che non sia Bologna ?

Aggiungiamo pure che i prezzi degli abbonamenti, non proprio popolari, erano stati ritenuti corretti in quanto squadta di alta fascia. Ok, quinti non è ultimi, ma quante volte il pubblico è uscito soddisfatto? Quanti pagherebbero di nuovo l'abbonamento per assistere allo spettacolo attuale? 

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

xe sempre colpa de Trieste, del pubblico de Trieste, della città de Trieste, delle sinergie de Trieste, dell'orografia de Trieste, del clima de Trieste, della proposta enogastronomica de Trieste

 

 

Non avermene...ma a parte il sarcasmo, non sei andato lontano dalla realta'..Trieste ha un territorio limitato con tutte le conseguenze del caso.. Vedi la situazione della Triestina, che di proprieta' serie ne ha avute pochine negli ultimi decenni..

Trieste da sola diffcilmente puo' permettersi campionati di alto livello...eravamo la citta' piu' scudettata d'Italia dopo MIlano prima che il mondo dello sport diventasse sempre piu' dipendente dal denaro  e meno dalla passione..

Non sono colpe..ma putroppo sono dati di fatto..

Trieste da sola ha le forze per fare dei campionati di a2 di alto livello?

Se non sbaglio nel 2013 stavamo per scomparire..

Edited by alvin66
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Non avermene...ma a parte il sarcasmo, non sei andato lontano dalla realta'..Trieste ha un territorio limitato con tutte le conseguenze del caso.. Vedi la situazione della Triestina, che di proprieta' serie ne ha avute pochine negli ultimi decenni..

Trieste da sola diffcilmente puo' permettersi campionati di alto livello...eravamo la citta' piu' scudettata d'Italia dopo MIlano prima che il mondo dello sport diventasse sempre piu' dipendente dal denaro  e meno dalla passione..

Non sono colpe..ma putroppo sono dati di fatto..

Trieste da sola ha le forze per fare dei campionati di a2 di alto livello?

Se non sbaglio nel 2013 stavamo per scomparire..

el mio discorso xe un po' diverso, che magari non go rivado a spiegar ben

quel che me da leggermente fastidio (eufemismo) xe el dover trovar - sempre, comunque e in qualsiasi situazion - la colpa in trieste

in società no investi nessun? colpa da trieste

in società arriva un lestofante? colpa de trieste

perdemo una partida? colpa de trieste

l'allenador non performa? colpa de trieste

vien esonerado l'allenador? colpa de trieste

i investitori va via? colpa de trieste

e la cosa grave xe che gli stessi identici pattern te li trovi OVUNQUE in qualsiasi città. ma nessun se metti a dir che se una de queste cose accadi sia colpa della città o del pubblico della città.

qua inveze vivemo (o secondo alcuni volessimo e dovessimo viver) sotto una Colpa Perenne, come se portassimo tutti el marchio de Caino che ne obbliga a viver nella povertà, nella tristezza, nella solitudine sportiva, nell'obbligo a viver rimembrando colpe passate inespiabili.

e questo non lo capiso e non lo capirò mai.

Link to comment
Share on other sites

Pinot pure Bologna sponda Fortitudo non è un caso a parte in quanto pur riconoscendo i moltissimi abbonati che hanno ogni stagione, stanno facendo da più di dieci anni campionati anonimi con vari consorzi sono più in A2 che A1 anche rispetto a noi, pure quest'anno che viaggiavano a mille rischiano di restare ancora in A2 pur avendo 5 giocatori buoni un allenatore super non riescono ad inserire altri (vedi neppure loro Moraschini) insomma nel basket a parte se non arriva Armani Zanetti e non so chi altro è difficile competere senza investimenti super ingenti. La differenza è che da loro l'entusiasmo non scema mentre noi l'abbiamo sotto i tacchi ma sta sicuro che nell'improbabile serie finale dei playoff se ci siamo torneremo ad avere il palazzo pieno magari con una Udine in finale con noi anche strapieno

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, luxor ha scritto:

Aggiungiamo pure che i prezzi degli abbonamenti, non proprio popolari, erano stati ritenuti corretti in quanto squadta di alta fascia. Ok, quinti non è ultimi, ma quante volte il pubblico è uscito soddisfatto? Quanti pagherebbero di nuovo l'abbonamento per assistere allo spettacolo attuale? 

Io sicuramente no. E le ho viste tutte tranne due, una vinta e una persa. Spostandomi di settore rispetto a dove son sempre stato, settore peraltro completamente deserto. 

Link to comment
Share on other sites

Se la squadra tornerà a giocare un basket decente, le vittorie arriveranno, e grazie ad entrambi gli elementi tornerà anche il pubblico.

Già il rientro di Reyes potrebbe dare un nuovo impulso in questo senso, magari condito da qualche vittoria esterna su un campo difficile.

La squadra ha un certo potenziale: si tratta di riuscire a sfruttarlo e, magari, di colmare quel buco a livello di roster che c'è, o con un nuovo innesto o sfruttando meglio le caratteristiche di alcuni giocatori (se arrivasse un 4 italiano, Deangeli e Campogrande potrebbero giocare solo da 3 dando più di atletismo e pressione difensiva sugli esterni avversari, e Filloy potrebbe tornare a fare solo la guardia, invece di essere impiegato a marcare gente come Moraschini...).

Ma se le cose non vanno a livello di gioco e spettacolo espresso non è certo colpa dei tifosi, anzi, secondo me hanno avuto anche troppa pazienza in certi frangenti.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, marcoc ha scritto:

Pinot pure Bologna sponda Fortitudo non è un caso a parte in quanto pur riconoscendo i moltissimi abbonati che hanno ogni stagione, stanno facendo da più di dieci anni campionati anonimi con vari consorzi sono più in A2 che A1 anche rispetto a noi, pure quest'anno che viaggiavano a mille rischiano di restare ancora in A2 pur avendo 5 giocatori buoni un allenatore super non riescono ad inserire altri (vedi neppure loro Moraschini) insomma nel basket a parte se non arriva Armani Zanetti e non so chi altro è difficile competere senza investimenti super ingenti. La differenza è che da loro l'entusiasmo non scema mentre noi l'abbiamo sotto i tacchi ma sta sicuro che nell'improbabile serie finale dei playoff se ci siamo torneremo ad avere il palazzo pieno magari con una Udine in finale con noi anche strapieno

Bologna F e’ un caso a parte per lo straordinario attaccamento dei suoi tifosi che erano al seguito anche quando stava in B

non certo per i risultati ottenuti negli ultimi anni, resi ancor piu’ dolorosi per i supporter dai successi della Virtus che giochera’ addirittura le final8 di EL

concordo pienamente con il finale del tuo post, dovesse in extremis la squadra diventare competitiva nei PO, magari con un innesto indovinato, rivedremmo al pala il pubblico visto nel girone di ritorno della scorsa stagione

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Se la squadra tornerà a giocare un basket decente, le vittorie arriveranno, e grazie ad entrambi gli elementi tornerà anche il pubblico.

Già il rientro di Reyes potrebbe dare un nuovo impulso in questo senso, magari condito da qualche vittoria esterna su un campo difficile.

La squadra ha un certo potenziale: si tratta di riuscire a sfruttarlo e, magari, di colmare quel buco a livello di roster che c'è, o con un nuovo innesto o sfruttando meglio le caratteristiche di alcuni giocatori (se arrivasse un 4 italiano, Deangeli e Campogrande potrebbero giocare solo da 3 dando più di atletismo e pressione difensiva sugli esterni avversari, e Filloy potrebbe tornare a fare solo la guardia, invece di essere impiegato a marcare gente come Moraschini...).

Ma se le cose non vanno a livello di gioco e spettacolo espresso non è certo colpa dei tifosi, anzi, secondo me hanno avuto anche troppa pazienza in certi frangenti.

arrivasse un 4 Reyes potrebbe giocare da 3 e cambierebbe tutto, a mio parere

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Altra possibile soluzione, sempre che arrivi sta benedetta ala grande italiana....

Io personalmente,non spenderei extra budget per questa stagione,non avrebbe alcun senso. Tranne per un contratto pluriennale,ma per un giocatore che sposti veramente.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Io personalmente,non spenderei extra budget per questa stagione,non avrebbe alcun senso. Tranne per un contratto pluriennale,ma per un giocatore che sposti veramente.

Un giocatore che sposta veramente unito a un gioco buono (o con Christian o senza Christian) vorrebbe dire che la stagione potrebbe ancora essere recuperata. Trieste non sarà la squadra che ci aspettavamo, ma nemmeno le squadre avversarie sono imbattibili.

Il giocatore buono, se la squadra non inizia (per miracolo) a ingranare, sarebbe solo una perdita di soldi.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

È proprio a questo che non credo

Nemmeno io, più di tanto, ma la speranza è sempre l'ultima a morire. Voglio credere che questi giocatori, con l'esperienza che hanno, siano più che in grado di giocare bene, o almeno sufficientemente bene per una A2 di alta fascia. Basterebbe che giocassero come gioca Cividale, che ha talento (molto, per me) in un paio di giocatori ma che per il resto deve tutto a come vengono messi in campo. Metti così in campo i nostri e la superiorità viene fuori anche se non vogliono. Inutile ripetersi su di chi sia il merito della differenza di gioco tra le due squadre. A coach invertiti, Trieste sarebbe prima e Cividale ancora a zero punti (ok, mi sono ripetuto).

Il fatto è che c'è una enorme differenza tra fare esperimenti perché il talento è poco o i giocatori giovani e alle prime armi, quindi sperando di tirar fuori il coniglio dal cilindro, e farli con dei professionisti già avviati e che sanno già fare bene il loro: il rischio è di non pescare il coniglio e di non avere nemmeno il rendimento che i giocatori avrebbero se facessero quello che hanno sempre fatto. ED era un maestro nel far rendere la squadra più della somma dei singoli giocatori, qui assistiamo a una squadra il cui rendimento totale ne è molto inferiore. Un vero spreco e una tortura per gli occhi.

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Reyes in lega2 può difendere su tutti. E il 3lo fa in nazionale e lo ha sempre fatto prima di Varese,anzi,anche la ha fatto il 3. Se la fa in serieA,lo può fare anche in lega2

Si è visto su Clark….

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Insider ha scritto:

Si è visto su Clark….

Ah beh certo,se giudichi un azione in cui si rompe il menisco, probabilmente non avrebbe difeso neanche su noi 2. 

Ricordo una partita in casa in cui l'ultimo quarto marco' la guardia usa avversaria (credo Devoe con VR), annullandolo completamente 

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Ah beh certo,se giudichi un azione in cui si rompe il menisco, probabilmente non avrebbe difeso neanche su noi 2. 

Ricordo una partita in casa in cui l'ultimo quarto marco' la guardia usa avversaria (credo Devoe con VR), annullandolo completamente 

Devoe, si’, lo confermo

Link to comment
Share on other sites

tra l’altro quella partita con VR offri’ uno squarcio sul futuro, cioè su cosa sarebbe successo senza Reyes

io ero dietro le panchine e ho seguito bene la sua partita

secondo me non stava bene, ricordo che gioco’ più o meno 8 min nel primo quarto e torno’ in panchina stravolto di fatica, letteralmente stramazzo’ sulla panca

nel secondo quarto non mise piede in campo e malgrado ciò riuscimmo a limitare i danni, ad ogni modo 48 punti subiti

non fece riscaldamento nell’intervallo lungo

riparti’ in panchina, poi quando la partita si stava mettendo male ( se non erro scivolammo anche a -10 ) torno’ in campo per meta’ terzo quarto e per tutto o quasi l’ultimo

e vincemmo, seppur di misura, recuperando lo svantaggio accumulato

alla fine per lui solo 22 min, pochi per i suoi standard, ma assolutamente decisivi

senza, ne sono convinto, in quella partita avremmo alla fine rimediato un pacco

cosa che poi puntualmente si e’ verificata nei match dopo l’infortunio 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Insider ha scritto:

Reyes non può giocare tre in a2. Non ha palleggio nè difesa per farlo

io ho seguito poco ma credo che come difesa Reyes può marcare tutti e 5 i ruoli in A2. Come palleggio posso anche darti ragione, ma come già altri utenti hanno scritto, Reyes in realtà è un 3 fatto e finito che solo qui da noi gioca da 4, ma in A1 e con il Portorico l'ho sempre visto giocare ala piccola.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Giova80 ha scritto:

io ho seguito poco ma credo che come difesa Reyes può marcare tutti e 5 i ruoli in A2. Come palleggio posso anche darti ragione, ma come già altri utenti hanno scritto, Reyes in realtà è un 3 fatto e finito che solo qui da noi gioca da 4, ma in A1 e con il Portorico l'ho sempre visto giocare ala piccola.

In a1 giocava con Ross, Brown e Wolden quindi faceva il 4, alternandosi con Johnson che è piú esterno di lui. Io credo che da 4 sia devastante in a2 (sano, se perde 15% della sua fisicitá diventa normale), da 3 per me farebbe piú fatica tanto in difesa quanto in attacco, specie nel gioco nostro attuale. 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Insider ha scritto:

In a1 giocava con Ross, Brown e Wolden quindi faceva il 4, alternandosi con Johnson che è piú esterno di lui. Io credo che da 4 sia devastante in a2 (sano, se perde 15% della sua fisicitá diventa normale), da 3 per me farebbe piú fatica tanto in difesa quanto in attacco, specie nel gioco nostro attuale. 

nel nostro (non) gioco attuale fa fatica chiunque, lui poi lo usano da solista quindi ancora peggio. La difesa non c'è nella nostra squadra... Con un allenatore normale, per me, che giochi da 3 o da 4 è devastante in A2 così come è un ottimo giocatore in A1.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×