Jump to content
gimmi

SERIE A STAGIONE 2020/21 DISCUSSIONE UFFICIALE

Recommended Posts

4 ore fa, ndocojo ha scritto:

Quando si è alzato il secondo giallo al. Belga, la sua faccia era un tutto dire 'ca**o, sono proprio un co****ne'. Strano che d'istinto non abbia protestato per una gomitata. Ma proprio nemmeno accennato. E strano che in alcuna trasmissione questa gomitata sia emersa. Eppure è uno dei falli che più creano 'nervosismo' a chi li subisce. 

Strano. 

Adani ne parla, poi ne parlano  almeno 5 social (milanisti d'accordo). Prima dki mettere la mano sulla spalla riceve juna manata  prima e gomitata subito dopo. Nulla di viollentisismo ma e' la giustificazione al fatto che si attacca (lievemente!) alla spalla dell'avversario proprio dalla parte del braccio che l'ha colpito. guarda le immagini del replay.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, gimmi ha scritto:

Sarà incerottato ma troverà un Atalanta che mercoledì gioca di nuovo ad Udine per il recupero della decima giornata. Sarà una partita tutta da gustarsi.

Ma che tu non vedrai, perché l'Inter giocherà in contemporanea a Udine, sempre sabato alle 18.

Con l'Udinese che, per par condicio, avrà giocato anche lei mercoledì.

Link to post
Share on other sites

Udinese che vi invito a non sottovalutare...ha diversi punti in meno di quanti avrebbe meritato e De Paul per rendimento attuale è senza dubbio nei primi dieci giocatori del campionato.

Un mistero per me come non sia stato ancora venduto per i 40 milioni richiesti dai Pozzo, se penso che Verdi ( Verdi......)è  quotato 25...

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, andyball ha scritto:

Udinese che vi invito a non sottovalutare...ha diversi punti in meno di quanti avrebbe meritato e De Paul per rendimento attuale è senza dubbio nei primi dieci giocatori del campionato.

Un mistero per me come non sia stato ancora venduto per i 40 milioni richiesti dai Pozzo, se penso che Verdi ( Verdi......)è  quotato 25...

la mia impressione è che nessuno abbia mai offerto 40 miliones de dolares reali all'Udinese, altrimenti De Paul sarebbe partito

come direbbe Fioretti "xe ziogador" ma el problema sta nel resto della squadra (a partir dall'attacco...)

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Euskal Herria ha scritto:

la mia impressione è che nessuno abbia mai offerto 40 miliones de dolares reali all'Udinese, altrimenti De Paul sarebbe partito

come direbbe Fioretti "xe ziogador" ma el problema sta nel resto della squadra (a partir dall'attacco...)

E te lo dico che mi stupisce, perché con le quotazioni del mercato inglese, ad esempio ( Ake' 45 milioni...mi si intorcigliano le dita a scriverlo...) dovrebbe valerne il doppio.

Per 40 milioni un giocatore totale come lui è regalato...nell'attuale zoppicante centrocampo juventino sarebbe perfetto, proprio il tipo di giocatore che manca...e non costa sette cucuzze l'anno come Rabiot...

Chiaro che per l'Udinese venderlo significherebbe probabile retrocessione. Con lui, a mio parere, non rischiano.

Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, andyball ha scritto:

E te lo dico che mi stupisce, perché con le quotazioni del mercato inglese, ad esempio ( Ake' 45 milioni...mi si intorcigliano le dita a scriverlo...) dovrebbe valerne il doppio.

Per 40 milioni un giocatore totale come lui è regalato...nell'attuale zoppicante centrocampo juventino sarebbe perfetto, proprio il tipo di giocatore che manca...e non costa sette cucuzze l'anno come Rabiot...

Chiaro che per l'Udinese venderlo significherebbe probabile retrocessione. Con lui, a mio parere, non rischiano.

Ho visto diverse volte l'Udinese, quest'anno, e non rischia nulla.

Come non rischia il Benevento, contrariamente ai pronostici di inizio stagione.

Anche il Genoa, con Ballardini, sta dimostrando che saper mettere in campo le squadre conta eccome...

Direi che se la giocano Crotone, Spezia, Parma, Torino e pure il Cagliari.

Non sono mai stato un fan di Di Francesco, ma ieri sinceramente li ho visti peggio di quel che mi aspettassi: non hanno mai dato la sensazione di credere davvero alla possibilità di fare punti.

E, visti in campi nella stessa partita, l'attuale Ibra e l"attuale Pavoletti fanno due sport differenti.

Bene che sia arrivato Mandzukic :)

 

Link to post
Share on other sites

https://www.rossonerosemper.com/editoriali/50124/lennesimo-arbitraggio-vergognoso-il-milan-merita-rispetto/

pensa se in questo momento fossimo nel fine anni 70...

un telefono squilla nervosamente in una stanza non identificata di un grigio minstero in Roma

è Tina Anselmi in persona a rispondere

"pronto...oh dottor Franco...quale piacere... felicissima di sentirla... dovremmo incontrarci per stilare l'ultima boz...come? i suoi pazienti volevano ringraziarmi...si certo...ma solo un minuto...oh mamma... ehm salve...si piacere...come? ennesimo scempio...si...senza Tonali con la Juventus, certo,... cadrebbe tutto il castello...eh certo che cadrebbe...Salesmaker giallo ridicolo...Kalulu su Cerri...guardi mi può ripassare il suo med...soli contro tutti... l'arbitro ha paura certo...ma certo... mi ripass...mi ripassi...soli contro tutti certo, non vogliono il milan in Ch... oh dottor Franco, senta, in commissione domattina abbiamo deciso dopo riunione collegiale di rafforzare le attività terapeutiche...no non siamo ancora pronti...anche lei coviene...si qua ci sono chiodi ruggini come dite da quelle parti...si rafforzeremo...Sanatorio Fort Knox italiano si... siamo d'accordo...blindarlo dottore...esatto...se vuole le trovo una licenza per medico di base, se questi xe i risultati dotor...abbiamo fallito...eh certo dottore...non iera rosso su Cerri...mi spiace dottore...eh vabbè dottore...ci faremo un cicheto nei bacari..."

CLICK... TU TU TU TU

Edited by Euskal Herria
  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites

Ostia...credevo che solo Cip parlasse di arbitri contro il Milan dopo 12 rigori ( e quello di ieri....) in 18 partite e invece vedo questo "autorevole" sito...

Mi chiedo se realizzano il fatto di dipingere il Milan come una provincialotta qualunque, con quel ridicolo e reiterato vittimismo 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Cip ha scritto:

Adani ne parla, poi ne parlano  almeno 5 social (milanisti d'accordo). Prima dki mettere la mano sulla spalla riceve juna manata  prima e gomitata subito dopo. Nulla di viollentisismo ma e' la giustificazione al fatto che si attacca (lievemente!) alla spalla dell'avversario proprio dalla parte del braccio che l'ha colpito. guarda le immagini del replay.

Il fallo lo fa per non far ripartire il contropiede. Infatti, fatta la frittata non protesta minimamente. Il resto è narrativa, buona per i social dei tifosi. 

Scusami, Cip, se mi intrometto in queste discussioni: non mi affascinano, non mi appartengono. Il calcio mi piace per quello che vedo, non per andare a cercare sempre complotti, trame, frammenti di immagini che pensano di darmi ragione (se ti interessa c'è pure il fermo immagine di Ibra che tira una gomitata a Lykogiannis prima del rigore... Pagliacciate). 

Mi riprometto di non discutere più di arbitri quando si parla di Milan. E spero diventi la linea dell'intero forum. 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, forest ha scritto:

Ho visto diverse volte l'Udinese, quest'anno, e non rischia nulla.

Come non rischia il Benevento, contrariamente ai pronostici di inizio stagione.

Anche il Genoa, con Ballardini, sta dimostrando che saper mettere in campo le squadre conta eccome...

Direi che se la giocano Crotone, Spezia, Parma, Torino e pure il Cagliari.

Non sono mai stato un fan di Di Francesco, ma ieri sinceramente li ho visti peggio di quel che mi aspettassi: non hanno mai dato la sensazione di credere davvero alla possibilità di fare punti.

E, visti in campi nella stessa partita, l'attuale Ibra e l"attuale Pavoletti fanno due sport differenti.

Bene che sia arrivato Mandzukic :)

 

Il Cagliari non retrocede. 

Hanno preso Nainggolan, Duncan (che secondo me è veramente buono), tornerà Rog. E penso che Giuliani farà ancora qualcosa. 

Una volta entrati in condizione i nuovi si assesteranno ad una buona metà classifica. 

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, ndocojo ha scritto:

Su Lykogiannis conosco un paio di cagliaritani che si offrono volentieri per eseguire la sentenza. Se non avesse un buon piede in fase di spinta se la giocherebbe con Patric per il ruolo di difensore più scarso del calcio professionistico italiano. 

Nono, Gabarron non si batte

Motivo in più per perculare i miei cugini, che non sono riusciti a tirare in porta nemmeno con quel cesso chimico in campo

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, forest ha scritto:

Ho visto diverse volte l'Udinese, quest'anno, e non rischia nulla.

Come non rischia il Benevento, contrariamente ai pronostici di inizio stagione.

Anche il Genoa, con Ballardini, sta dimostrando che saper mettere in campo le squadre conta eccome...

Direi che se la giocano Crotone, Spezia, Parma, Torino e pure il Cagliari.

Non sono mai stato un fan di Di Francesco, ma ieri sinceramente li ho visti peggio di quel che mi aspettassi: non hanno mai dato la sensazione di credere davvero alla possibilità di fare punti.

E, visti in campi nella stessa partita, l'attuale Ibra e l"attuale Pavoletti fanno due sport differenti.

Bene che sia arrivato Mandzukic :)

 

Concordo su tutto, soprattutto sull'Udinese che non rischia minimamente 

Hanno una difesa tra le migliori del campionato, il che vuol dire che ti basta qualche giornata giusta che vinci 1-0 anche magari con squadre più quotate e ti salvi 

L'unica cosa sulla quale non sono molto d'accordo è lo Spezia. Hanno la qualità e l'organizzazione per potersi salvare anche prima dell'ultima giornata. 

Ora direi Crotone e due tra Parma, Torino e Cagliari. Squadre fragili che concedono tantissimo e organici di gente non proprio abituata a lottare per salvarsi

Il Genoa l'ho visto con la Lazio e mi ha fatto una buona impressione, il Bologna non è uno squadrone ma ogni anno riesce a fare quel tanto che basta per n9n rischiare nulla, esattamente come Samp e Fiorentina 

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Cip ha scritto:

No ma l'intervento su Kalulu se  lo fa su Kjaer,  rimaniamo senza  stopper fino a fine campionato....e' un intervento da rosso diretto anche se frontale. Ma non l'ho detto io ma Adani ....

Era una battuta, 

Dei tuoi moviolismi mi interessa il giusto e la partita non l'ho neanche vista 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, forest ha scritto:

Ho visto diverse volte l'Udinese, quest'anno, e non rischia nulla.

Come non rischia il Benevento, contrariamente ai pronostici di inizio stagione.

Anche il Genoa, con Ballardini, sta dimostrando che saper mettere in campo le squadre conta eccome...

Direi che se la giocano Crotone, Spezia, Parma, Torino e pure il Cagliari.

Non sono mai stato un fan di Di Francesco, ma ieri sinceramente li ho visti peggio di quel che mi aspettassi: non hanno mai dato la sensazione di credere davvero alla possibilità di fare punti.

E, visti in campi nella stessa partita, l'attuale Ibra e l"attuale Pavoletti fanno due sport differenti.

Bene che sia arrivato Mandzukic :)

 

Penso che il Cagliari se non riesce a svoltare (e mi domando come...) sia la piu' seria candidata a retrocede con il Crotone. Squadra di pensionati e di tatuati o ex promesse alla Cerri. Sinceramente tolto il portiere e un paio non vedo nessuno che possa giocare realmente in serie A. 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andyball ha scritto:

Ostia...credevo che solo Cip parlasse di arbitri contro il Milan dopo 12 rigori ( e quello di ieri....) in 18 partite e invece vedo questo "autorevole" sito...

Mi chiedo se realizzano il fatto di dipingere il Milan come una provincialotta qualunque, con quel ridicolo e reiterato vittimismo 

Mai stato vittima in vita mia! anzi  sempre accusato del contrario cioe' di essere una belva che vuol raggiungere il risultato  sia quando giocavo a calcio (molto bene  e non mi scuso nemmeno per la presunzione ed autocitazione  dato che il mio record  in De Martino e' ancora imbattuto.....)  sia poi nella vita come  imprenditore calzaturiero, dirigente di societa' di buon livello in zona Verona a cavallo tra Eccellenza Interregionale e serie D-C (tipo San Luigi  per  avere un termine di paragone)  e collaboratore di societa' professionistiche e dilettantistiche per ricercare e visionare calciatori (nei decenni 90 e 2000). (Brescia Parma Mantova Chievo Lumezzane ecc.). 

Alcuni di questi giocano ancora in serie A oltre che in B - C o fra i dilettanti di livello.  

Di base io  guardo  le partite e poi le statistiche sia dei calciatori che degli arbitri e ho l'abitudine, per aver frequentato "il calcio" da oltre 60 anni, di provare a  capire le partite e come si indirizzano in base a vari particolari. 

Finito il peana  come avrebbe detto il Gianni Brera,    passiamo ad un esempio pratico: 

Se Ibra prende posizione in area ed io faccio il difensore e non sono riuscito ad anticiparlo,  ho un unica soluzione e cioe' lasciarlo tirare  sperando che   percentualmente   3-4 volte su 10 sbagli diversamente   devo solo sperare che il portiere pari o l'arbitro sia un incapace perche'  se  per fermarlo devo  fargli fallo e' normalmente rigore.  Vale per molti attaccanti ma principalmente  Ronaldo Ibra e Lukaku in situazioni simili non sono fermabili. Se li anticipi bene altrimenti  devi solo sperare che sbaglino.

Secondo esempio da casistica:  se io attaccante per prendere posizione mi devo aggrappare alla maglia del difensore (sulla schiena o sul petto-collo come ieri) perche' altrimenti il difensore  e' in grado di togliermi la palla, devo sperare che questa azione non sia vista dall'arbitro perche' altrimenti non posso ricevere rigore ma punizione contro.   

In epoca di Var difficilmente i due esempi sopra citati possono passare in cavalleria (come succedeva spessissimo in passato in base a....diciamo cosi....difetti di personalita' dell'arbitro.

E' uno dei motivi, insieme con il gol line tec. che mi fanno apprezzare il Var, che invece non apprezzo per  i cm del fuorigioco e per i falli di mano su tiri non diretti in porta oppure ininfluenti (involontari ecc.). Guarda caso queste ultime due opzioni sono in procinto di essere modificate dall'Uefa/Fifa proprio perche' molto opinabili. (ieri sera arbitro dice fuorigioco var dice buono per pochi centimetri. A me, ad Adani in Tv  a  Forest, in diretta pareva posizione buona ma....due su tre siamo milanisti!  Poi il Var ha corretto l'errore arbitrale e del guardialinee ed assegnato il gol 

Possiamo quindi discutere su altre cose piu' marginali: tipo, tanto per rimanere all'esempio della partita di ieri,  ammonizioni  su falli normalmente catalogabili come  normali falli di gioco (Romagnoli  al quale  capita  spesso di riceverle)  oppure su falli conseguenza immediata e diretta di fallo subito (il secondo di Saelemaekers che si attacca alla spalla dopo aver ricevuto manata e gomito in faccia), o su falli  non visti o considerati ininfluenti  perche' il giocatore che ha subito e' troppo leggerino (due gomitate in faccia a Castillejo).

Resta  infine un fallaccio su Kalulu non visto dall'arbitro, non visto dal guardialinee, non visto dal quarto uomo (che ci sta a fare?)  non richiamato dal Var (che dovrebbe essere li' principalmente per aiutare l'arbitro in casi di gioco violento).

Di tutti questi episodi per me il piu' eclatante e' l'ultimo perche' poteva stroncare la carriera ad un calciatore di 20 anni  per fortuna tosto fisicamente  ed elastico.    

Sono convintissimo che se fosse successo mezz'ora prima era  espulsione diretta del giocatore del Cagliari, ma  siccome e' successo  quasi alla fine col Milan in 10 ....chissa' perche' e' stato ignorato.   Credendo  alla buonafede  che devo pensare?. Errore grave.  Il piu' significativo di tutto l'arbitraggio/Var.

 

Edited by Cip
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ndocojo ha scritto:

Il Cagliari non retrocede. 

Hanno preso Nainggolan, Duncan (che secondo me è veramente buono), tornerà Rog. E penso che Giuliani farà ancora qualcosa. 

Una volta entrati in condizione i nuovi si assesteranno ad una buona metà classifica. 

Rog si è rotto il crociato, direi stagione finita o quasi visto il calendario compresso

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ndocojo ha scritto:

Il fallo lo fa per non far ripartire il contropiede. Infatti, fatta la frittata non protesta minimamente. Il resto è narrativa, buona per i social dei tifosi. 

Scusami, Cip, se mi intrometto in queste discussioni: non mi affascinano, non mi appartengono. Il calcio mi piace per quello che vedo, non per andare a cercare sempre complotti, trame, frammenti di immagini che pensano di darmi ragione (se ti interessa c'è pure il fermo immagine di Ibra che tira una gomitata a Lykogiannis prima del rigore... Pagliacciate). 

Mi riprometto di non discutere più di arbitri quando si parla di Milan. E spero diventi la linea dell'intero forum. 

Ok, ti dico che la reazione immediata da attaccante che riceve una manata e quella di attaccarsi al braccio che l'ha data. E' un riflesso condizionato. Nessuno discute che sia fallo ma non e' ammonizione tutto li. 

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Concordo su tutto, soprattutto sull'Udinese che non rischia minimamente 

Hanno una difesa tra le migliori del campionato, il che vuol dire che ti basta qualche giornata giusta che vinci 1-0 anche magari con squadre più quotate e ti salvi 

L'unica cosa sulla quale non sono molto d'accordo è lo Spezia. Hanno la qualità e l'organizzazione per potersi salvare anche prima dell'ultima giornata. 

Ora direi Crotone e due tra Parma, Torino e Cagliari. Squadre fragili che concedono tantissimo e organici di gente non proprio abituata a lottare per salvarsi

Il Genoa l'ho visto con la Lazio e mi ha fatto una buona impressione, il Bologna non è uno squadrone ma ogni anno riesce a fare quel tanto che basta per n9n rischiare nulla, esattamente come Samp e Fiorentina 

Anch'io ho visto il Genoa contro l'Atalanta. Se  Ballardini riesce a prolungare  la condizione fisica  oltre il 60mo  si salvano comodi  (ora  scoppiano a quel punto e poi devono mettere in campo le riserve ). Contro l'Atalanta per 60 minuti  meritavano il vantaggio poi sono crollati fisicamente.

Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Mi riprometto di non discutere più di arbitri quando si parla di Milan. E spero diventi la linea dell'intero forum. 

Magari.....

Il punto è che pare sparita, a qualsiasi livello, l'obiettivita' di giudizio.

C'è una partita che si gioca per 75' a una porta, in cui una squadra fa quel che vuole, accelera quando gli pare, abbassa i ritmi a piacimento, insomma gestisce consapevole di una superiorita' che solo un cieco può non vedere.

Ha un rigore a favore su cui si può tranquillamente discutere, ma cosa dovrebbe fare di più per dimostrarlo ininfluente ai fini della vittoria?

Poi c'è un'espulsione, giusta, e la partita diventa equilibrata.

Sottolineo equilibrata, perché l'occasionissima per Ibra arriva col Milan già in 10 come l'unica parata di Donnarumma in 90' oltre al rigore reclamato.

Rigore sul quale, ed è l'unica cosa su cui concordo con Cip, effettivamente non avevo visto la.maglia tirata da Sottil, che rivisto al replay c'è.

Ma anche se fosse stato rigore sarebbe roba buona solo per la statistica, perché siamo 2-0 a pochi minuti dalla fine e su chi sia più forte e merita di vincere non esiste con tutta evidenza discussione.

E invece uno va sul web e a seconda delle rispettive fedi parte un delirio di una parzialita' imbarazzante.

Da una parte, siti non milanisti tirano fuori sta storia dei 12 rigori che è una cagata galattica, perché di questi 12 tre sono quelli che si possono oggettivamente discutere: quello con la Roma (arrivato come palese compensazione di quello concesso da Giacomelli ai giallorossi poco prima), quello con la Lazio (con l'arbitro che usa successivamente lo stesso metro per il rigore dato ai laziali) e quello di ieri, che peraltro non è certo inventato di sana pianta prova ne sia che i commentatori sono divisi.

Dove sarebbe lo scandalo?

Allo stesso modo, i siti rossoneri si sentono in dovere di rispondere con argomentazioni deliranti, tipo che l'arbitro ha espulso Tonali perché nella gara successiva c'era la Juve o che nell'ammonire Romagnoli il direttore di gara pensava a Milan-Atalanta.

Roba veramente da TSO....

Discutere il.doppio giallo a Saelemakers, anzi definirlo ridicolo come fa il web, vuol dire non avere alba delle regole dello sport che si guarda, oppure come alternativa avere la vista obnubilata dal tifo.

Non c'è una terza possibilità, prova ne sia che a parte i siti tifosi che andrebbero chiusi per decreto non c'è un solo organo di informazione che lo metta in discussione.

Ne’ lo fa Saelemakers medesimo, che capisce subito di aver fatto una cazzata, né Pioli e né nessuno del Milan.

È veramente un modo insopportabile di discutere delle cose di calcio.

 

Link to post
Share on other sites

Cip, lo sai che mi sei simpatico e che ho grande ammirazione per chi a 74 anni va ancora nei Balcani per lavoro.

Ma il panegirico iniziale del post precedente che ormai so piu' o meno a memoria, mi ricorda Gianni Agus nell'ultima trasmissione che fece il sabato sera con Vianello e la Mondaini, dove loro gli proponevano costantemente il nuovo sketch e la sua immancabile risposta era :  " si, va bene. Ma non dimenticate che io ho fatto I Giganti della Montagna "....   e mi fa ridere uguale B--)

 

  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andyball ha scritto:

Cip, lo sai che mi sei simpatico e che ho grande ammirazione per chi a 74 anni va ancora nei Balcani per lavoro.

Ma il panegirico iniziale del post precedente che ormai so piu' o meno a memoria, mi ricorda Gianni Agus nell'ultima trasmissione che fece il sabato sera con Vianello e la Mondaini, dove loro gli proponevano costantemente il nuovo sketch e la sua immancabile risposta era :  " si, va bene. Ma non dimenticate che io ho fatto I Giganti della Montagna "....   e mi fa ridere uguale B--)

 

Ma anche Gianni Agus  e' stato un grande attore non un pirla!  Comicita' difficile la sua tra l'altro.

Il panegirico iniziale era semplicemente per rispondere di getto ad una delle critiche che non sopporto e cioe' di fare il piangina  cioe' il vittimismo!  Poi ho riletto (in ritardo.....) che tu ti riferivi in generale a un  sito citato da Euskal Herria,  mi pare si chiami Rossonerosemper (che mai ho sentito nominare).

Ovviamento prendo lo spunto dal tuo intervento per  scusarmi per "la reattivita' eccessiva" ad una tua "non accusa personale". !!

E' la stessa reattivita' di ogni attaccante serio che si sente tirare la maglia o dare una manata in faccia nel tentativo di non fargli raggiungere la palla!    Poi se un arbitro lo ammonisce vabbeh..., diversita' di vedute, nulla di particolarmente grave.

Link to post
Share on other sites

Non so se rido di più per la sconfitta della Roma (ormai probabile) oppure per le 6 sostituzioni, che peraltro non ho ancora capito se erano concesse o meno

Nel dubbio Roma Spezia 2-4 

Edited by Stefanuzzo
Link to post
Share on other sites

Per me, altro 0-3 scontato.

A meno che non vi sia una norma valida solo per la Coppa Italia, ma sinceramente non mi risulta. 

Magari si dimette un altro team manager :)

Roba onestamente da sprofondare, a livello professionistico...

 

Link to post
Share on other sites

Data una rapida occhiata, a me risultano possibili cinque cambi piu' uno ai supplementari, ma la Roma ne ha fatti quattro più due e quindi, per me, 0-3.

Edited by forest
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...