Jump to content

Recommended Posts

2 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Guarda adesso i highlits de Sky, nel primo tempo:

Pallonetto con salvataggio sulla linea de Akanji

Assist in no look per Spinazzola 

Assist per taglio de Immobile.

In cinque azioni (con gol annullado a Chiellini e gol de Locatelli) tre volte Insigne protagonista.

Oggettivamente, non so se sia un mezzo giocatore ma i limiti di Insigne, pur bravo, sono evidenti.

Va solo a destra, perché se va a sinistra deve rientrare essendo nel tiro clamorosamente  monopiede.

Fra l'altro tira solo di interno destro a giro, di calciare di collo pieno non se ne parla neanche.

Mi paiono limiti evidenti, il che non vuol dire ovviamente che non sia bravo, ci mancherebbe.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, poli ha scritto:

Nessun pregiudizio parla sempre il campo, da molti anni e dice quello che deve dire

Oddio. Il campo racconta di un giocatore che era titolare con Benitez. Con Sarri. Con Ancellotti. Con Gattuso. 

In una squadra che se non ha vinto nulla è solo per "colpa" dello strapotere juventino. 

Che nelle ultime sei stagioni ha segnato 75 gol con 45 assist. 

Che in Champions ha giocato gare da protagonista a Madrid, Liverpool, Parigi e Dortmund. 

Che nelle ultime due gare in nazionale ha messo almeno 4 volte i compagni davanti al portiere avversario. 

Se il calcio venisse analizzato come il basket sarebbe un top senza discussioni. 

Ma leggo ancora di 'limiti evidenti'. Per tutti tranne per chi lo allena evidentemente. 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

Oddio. Il campo racconta di un giocatore che era titolare con Benitez. Con Sarri. Con Ancellotti. Con Gattuso. 

In una squadra che se non ha vinto nulla è solo per "colpa" dello strapotere juventino. 

Che nelle ultime sei stagioni ha segnato 75 gol con 45 assist. 

Che in Champions ha giocato gare da protagonista a Madrid, Liverpool, Parigi e Dortmund. 

Che nelle ultime due gare in nazionale ha messo almeno 4 volte i compagni davanti al portiere avversario. 

Se il calcio venisse analizzato come il basket sarebbe un top senza discussioni. 

Ma leggo ancora di 'limiti evidenti'. Per tutti tranne per chi lo allena evidentemente. 

Uno può essere molto bravo pur avendo dei limiti, non vedo la contraddizione.

Se calciare sostanzialmente in un modo solo (in due partite sei tiri, tutti di interno destro a giro sul secondo palo) non è un limite, mettiamoci d'accordo su termine.

Poi è bravo, mica discutiamo di questo mi pare....

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, forest ha scritto:

Oggettivamente, non so se sia un mezzo giocatore ma i limiti di Insigne, pur bravo, sono evidenti.

Va solo a destra, perché se va a sinistra deve rientrare essendo nel tiro clamorosamente  monopiede.

Fra l'altro tira solo di interno destro a giro, di calciare di collo pieno non se ne parla neanche.

Mi paiono limiti evidenti, il che non vuol dire ovviamente che non sia bravo, ci mancherebbe.

mi ricorda molto un altro scugnizzo che gioca con noi, a piedi invertiti....

Link to comment
Share on other sites

Adesso, forest ha scritto:

Uno può essere molto bravo pur avendo dei limiti, non vedo la contraddizione.

Se calciare sostanzialmente in un modo solo (in due partite sei tiri, tutti di interno destro a giro sul secondo palo) non è un limite, mettiamoci d'accordo su termine.

Poi è bravo, mica discutiamo di questo mi pare....

Poli discute anche quello, mi sembra. 

Oppure ho letto solo io 'mezzo giocatore'. 

Comunque siamo in un calcio in cui giocatori come Marhez, Sterling o Hazard valgono centinaia di milioni e sono considerati fenomeni. E penso che Insigne in quel gruppo ci stia, senza grossi problemi. 

Pòi lo sappiamo. È terrone, pieno di tatuaggi, non ha mai letto un libro, gioca nel Napule ue ue, è alto un metro e mezzo. Mica sono tutti Totò Schillaci. 

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, poli ha scritto:

Buoni per la serie A ?

 

1 ora fa, poli ha scritto:

Diciamo che la partita di stasera dei due non è al solito memorabile... IMHO

ps. Al solito sottolineo...che poi è la solita partita dei due in Nazionale...ne più ne meno:..

pps ah ah grandissimo Ciro! Vai così! Gol decisivi please se possibile...

Ti commenti da solo

Ma tu le partite le guardi? Mettere in discussione immobile, a parere mio, significa non capire niente di calcio. 

Fa praticamente sempre il movimento giusto, sempre. Specialmente quando può attaccare la profondità. Con la differenza che l'intelligenza calcistica per mandarlo in porta ad occhi chiusi alcuni ce l'hanno e altri no. 

Quell'intelligenza ce l'hanno l'alberto o milinkovic nella lazio, verratti in nazionale. Ma oggi ci sono stati almeno 3 frangenti in cui immobile ha fatto quello che doveva fare e i compagni hanno perso un tempo di gioco per mandarlo in porta

Se poi il giudizio passa da quanto sono decisivi i suoi gol in nazionale... Lewandowski cosa fa nella Polonia? Il fantasma... Haaland cosa fa nella Norvegia? Le vacanze a Mykonos vestito come un clown perché gli europei neanche li gioca

Intanto sono due gol in due partite, a meno che i gol "non decisivi" valgano la metà.... 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

 

Ti commenti da solo

Ma tu le partite le guardi? Mettere in discussione immobile, a parere mio, significa non capire niente di calcio. 

Fa praticamente sempre il movimento giusto, sempre. Specialmente quando può attaccare la profondità. Con la differenza che l'intelligenza calcistica per mandarlo in porta ad occhi chiusi alcuni ce l'hanno e altri no. 

Quell'intelligenza ce l'hanno l'alberto o milinkovic nella lazio, verratti in nazionale. Ma oggi ci sono stati almeno 3 frangenti in cui immobile ha fatto quello che doveva fare e i compagni hanno perso un tempo di gioco per mandarlo in porta

Se poi il giudizio passa da quanto sono decisivi i suoi gol in nazionale... Lewandowski cosa fa nella Polonia? Il fantasma... Haaland cosa fa nella Norvegia? Le vacanze a Mykonos vestito come un clown perché gli europei neanche li gioca

Intanto sono due gol in due partite, a meno che i gol "non decisivi" valgano la metà.... 

Due gol e un assist. 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

Pòi lo sappiamo. È terrone, pieno di tatuaggi, non ha mai letto un libro, gioca nel Napule ue ue, è alto un metro e mezzo. 

No, per favore, la retorica no, ti scongiuro.

Con Sterling c'entra poco, per me è meglio dell'Hazard attuale ma non vale l'Hazard di tre anni fa, che era mostruoso.

Personalmente, se mi chiedono di scegliere se al Milan voglio lui o Mahrez, prendo Mahrez.

E offerte plurimilionarie per Insigne (tipo il.PSG per Donnarumma, per intenderci) non me ne ricordo, però qua vado veramente a memoria e posso sbagliare.

Attenzione, il fatto che per me non sia un supertop  non toglie che sia un buonissimo giocatore, mica dico che sia una chiavica....

Gli riconosco, fra l'altro, un lavoro in copertura ammirevole che non tutti fanno e che qualsiasi allenatore apprezza.

Link to comment
Share on other sites

La verità è che immobile, insigne o anche totti anni fa non giocano in una delle 3 big e quindi a prescindere valgono poco secondo alcuni che capiscono poco di calcio. 

Se immobile e Insigne giocassero in Juve e Inter sarebbero venerati come dei da stampa e tifosi incompetenti 

D'altronde veniva definito "poco decisivo" Totti che ha infranto qualsiasi record, veniva sempre sminuito De Rossi che è stato probabilmente il miglior centrocampista italiano degli ultimi trent'anni dopo Pirlo

Purtroppo alcuni tifosi di certe (3) squadre non guariranno mai... 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, forest ha scritto:

No, per favore, la retorica no, ti scongiuro.

Con Sterling c'entra poco, per me è meglio dell'Hazard attuale ma non vale l'Hazard di tre anni fa, che era mostruoso.

Personalmente, se mi chiedono di scegliere se al Milan voglio lui o Mahrez, prendo Mahrez.

E offerte plurimilionarie per Insigne (tipo il.PSG per Donnarumma, per intenderci) non me ne ricordo, però qua vado veramente a memoria e posso sbagliare.

Attenzione, il fatto che per me non sia un supertop  non toglie che sia un buonissimo giocatore, mica dico che sia una chiavica....

Gli riconosco, fra l'altro, un lavoro in copertura ammirevole che non tutti fanno e che qualsiasi allenatore apprezza.

Di retorica ne sto leggendo a pacchi da diverse pagine quando sento parlare di Insigne ed Immobile. Leggetevi i numeri e poi parliamo. 

Offerte milionarie non ci sono (o meglio c'erano quando era in scadenza a Napoli) perché semplicemente non è praticamente mai stato sul mercato. Ma se decidono di venderlo non finisce al Sassuolo. 

Personalmente lo ritengo superiore a Marhez. E pure di molto. 

E più continuo di Hazard che ha giocato a livelli top per tre anni in carriera. Poi è semplicemente evaporato. Insigne è da almeno 8/10 anni su livelli da top. 

Fa sempre quello? Mah, permettimi di dire che se uno legge che ha fatto una sessantina di assist in carriera e continua a dire che 'è solo tiro a giro' di retorica ne fa a palate. 

  • Grazie 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Comunque, ora a memoria non ricordo, quindi faccio diretto riferimento all'archivio di transfertmarkt sulle trattative che hanno riguardato Insigne: Psg, Atletico Madrid, Liverpool, Chelsea, Bayern Monaco, Manchester United, Arsenal, Barcellona. 

Non saranno tutte vere, però... 

https://www.transfermarkt.it/lorenzo-insigne/geruechte/spieler/133964

 

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, però ho una domanda: se Insigne e Immobile sono così eccezionali (e non dico che siano scarsi, lo ripeto a.scanso di equivoci per la millesima.volta), perché i top club europei non fanno a gara per prenderli?

Il Bayern che ne dà 20 a Lewandowski, perché non prende Immobile che costa due ed è pure più giovane?

Perché il Chelsea offre 150 milioni per Haaland e non la meta' per Immobile, che Lotito per quei soldi porterebbe in spalla?

Perché Guardiola al City non prende Insigne?

Immobile ha giocato a Dortmund, con Klopp.

Male.

Poi è andato in Spagna.

Peggio.

Adesso fa molto bene alla Lazio, è un buonissimo attaccante e nessuno lo nega, in serie A segna a valanga.

Ci sarà una via di mezzo fra un ottimo giocatore e un supertop?

Per me, e sottolineo per.me, Immobile e Insigne sono ottimi giocatori ma se fossero supertop non sarebbero nel Napoli e nella Lazio.

Detto.senza polemica alcuna e zero voglia di litigare, figuriamoci....

Dopodiche', pensate quel che volete e ci mancherebbe....

 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

Comunque, ora a memoria non ricordo, quindi faccio diretto riferimento all'archivio di transfertmarkt sulle trattative che hanno riguardato Insigne: Psg, Atletico Madrid, Liverpool, Chelsea, Bayern Monaco, Manchester United, Arsenal, Barcellona. 

Non saranno tutte vere, però... 

https://www.transfermarkt.it/lorenzo-insigne/geruechte/spieler/133964

 

Ok, ma tu mi insegni che quando uno vogliono prenderlo, lo prendono.

Se il PSG vuole veramente uno, se lo prende.

Idem City, Bayern, Liverpool e compagnia.

Immobile prende 2,5 l'anno, gliene offri 5 e fine.di ogni discussione.

Mi spiace, e chiudo, che consideri retorica dire che calciare in porta in un modo solo e con un solo piede è un limite.

È una considerazione tecnica, cosa c'entra la retorica?

 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, forest ha scritto:

Ragazzi, però ho una domanda: se Insigne e Immobile sono così eccezionali (e non dico che siano scarsi, lo ripeto a.scanso di equivoci per la millesima.volta), perché i top club europei non fanno a gara per prenderli?

Il Bayern che ne dà 20 a Lewandowski, perché non prende Immobile che costa due ed è pure più giovane?

Perché il Chelsea offre 150 milioni per Haaland e non la meta' per Immobile, che Lotito per quei soldi porterebbe in spalla?

Perché Guardiola al City non prende Insigne?

Immobile ha giocato a Dortmund, con Klopp.

Male.

Poi è andato in Spagna.

Peggio.

Adesso fa molto bene alla Lazio, è un buonissimo attaccante e nessuno lo nega, in serie A segna a valanga.

Ci sarà una via di mezzo fra un ottimo giocatore e un supertop?

Per me, e sottolineo per.me, Immobile e Insigne sono ottimi giocatori ma se fossero supertop non sarebbero nel Napoli e nella Lazio.

Detto.senza polemica alcuna e zero voglia di litigare, figuriamoci....

Dopodiche', pensate quel che volete e ci mancherebbe....

 

Mi sembra che nessuno abbia detto che siano due supertop. 

Ma si sta semplicemente cercando di far capire che non sono due 'mezzi giocatori'. 

Non sono finiti in quelle squadre?

Boh. Neppure Totti. Eppure mica lo paragoniamo a Chupo Moting. 

Che Immobile abbia dimostrato(una decina di anni fa) scarsa capacità di adattarsi a campionati che non siano quello italiano pare evidente (anche se a Siviglia non ha fatto proprio ca***e...). Ma questo cosa conta in un'analisi tecnica? 

Rebic gioca indifferentemente in Germania o in Italia. E se va in Inghilterra si adatta pure là. 

Ma mica per questo è più forte di Immobile. 

Detto ciò, la mia l'ho detta. Voi la vostra pure. Direi che non penso possano esserci punti di incontro. 

Però io e @LungomareNatisonevi lasciamo un posticino sul carro... Sia mai che possa servire. 

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

La verità è che immobile, insigne o anche totti anni fa non giocano in una delle 3 big e quindi a prescindere valgono poco secondo alcuni che capiscono poco di calcio. 

Se immobile e Insigne giocassero in Juve e Inter sarebbero venerati come dei da stampa e tifosi incompetenti 

D'altronde veniva definito "poco decisivo" Totti che ha infranto qualsiasi record, veniva sempre sminuito De Rossi che è stato probabilmente il miglior centrocampista italiano degli ultimi trent'anni dopo Pirlo

Purtroppo alcuni tifosi di certe (3) squadre non guariranno mai... 

Scusa, cosa c'entra Totti con Immobile e Insigne?

È uno scherzo?

Totti e stato uno dei più grandi di sempre, non scherziamo.

Nel suo ruolo, chi è stato con chiarezza migliore di lui?

Vogliamo paragonare Immobile a Boninsegna, Gigi Riva, Paolo Rossi, Vieri o gente simile?

Insigne a Bruno Conti o a Causio, per dire i primi che mi vengono in mente?

Totti sta sul podio coi grandissimi, senza discussioni.

 

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Mi sembra che nessuno abbia detto che siano due supertop. 

Ma si sta semplicemente cercando di far capire che non sono due 'mezzi giocatori'. 

Non sono finiti in quelle squadre?

Boh. Neppure Totti. Eppure mica lo paragoniamo a Chupo Moting. 

Che Immobile abbia dimostrato(una decina di anni fa) scarsa capacità di adattarsi a campionati che non siano quello italiano pare evidente (anche se a Siviglia non ha fatto proprio ca***e...). Ma questo cosa conta in un'analisi tecnica? 

Rebic gioca indifferentemente in Germania o in Italia. E se va in Inghilterra si adatta pure là. 

Ma mica per questo è più forte di Immobile. 

Detto ciò, la mia l'ho detta. Voi la vostra pure. Direi che non penso possano esserci punti di incontro. 

Però io e @LungomareNatisonevi lasciamo un posticino sul carro... Sia mai che possa servire. 

Alla fine mi pare che ci stiamo venendo incontro....

Non ho bisogno di posti sul carro, dell'Italia credo di aver già scritto tutto il bene possibile, più di dire che è la mia preferita di sempre (anche se non la più forte nei singoli) cosa devo dire?

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, forest ha scritto:

Scusa, cosa c'entra Totti con Immobile e Insigne?

È uno scherzo?

Totti e stato uno dei più grandi di sempre, non scherziamo.

Nel suo ruolo, chi è stato con chiarezza migliore di lui?

Vogliamo paragonare Immobile a Boninsegna, Gigi Riva, Paolo Rossi, Vieri o gente simile?

Insigne a Bruno Conti o a Causio, per dire i primi che mi vengono in mente?

Totti sta sul podio coi grandissimi, senza discussioni.

 

Peró non puoi dimenticare che posizioni 'alla Poli' su Totti si sprecavano fino a qualche anno fa. 

Poco decisivo, fa il cocco a Roma, non ha vinto un ca**o...

Poi se la giocava con Vieri, Del Piero o Baggio. 

Oggi Immobile se la vede con Belotti. O Caputo. 

 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, forest ha scritto:

Alla fine mi pare che ci stiamo venendo incontro....

Non ho bisogno di posti sul carro, dell'Italia credo di aver già scritto tutto il bene possibile, più di dire che è la mia preferita di sempre (anche se non la più forte nei singoli) cosa devo dire?

Allora con il mio  post precedente troviamo la quadra. 

Salvo solo il posto per Poli, quindi. 

Edited by ndocojo
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Peró non puoi dimenticare che posizioni 'alla Poli' su Totti si sprecavano fino a qualche anno fa. 

Poco decisivo, fa il cocco a Roma, non ha vinto un ca**o...

Poi se la giocava con Vieri, Del Piero o Baggio. 

Oggi Immobile se la vede con Belotti. O Caputo. 

 

Io però non sono responsbile delle opinioni degli altri, ma solo delle mie.

E ho già detto abbondantemente che Insigne e Immobile oggi sono i migliori a disposizione nei loro ruoli.

Totti, per me, sarebbe stato titolare in qualsiasi squadra di qualsiasi tempo, ed è diverso.

Ha scelto lui di non andare al Real, e questo quando il calcio italiano ancora contava e le big non venivano qua a fare la spesa.

Un Totti oggi alla Roma durerebbe una stagione, poi gli offrirebbero il quintuplo e buonanotte....

Ma parliamo, appunto, di uno che emergeva in una serie A di ben altro livello, su questo sono perfettamente d'accordo.

E di uno fra i più forti italiani di sempre.

Link to comment
Share on other sites

Non mi devi lasciare nessun posto sul carro, l’Italia gioca un ottimo football anche grazie a Insigne e Immobile.

Quello che un appassionato sta dicendo è che sono due buoni per la serie A, buonissimi per la serie A ma che al livello più alto nn spostano e sono limitati e limitanti. Vanno bene per spezzare le reni agli Azerbajan, Lituania, Svizzera , Israele etc. La loro carriera dice questo.

E che abbiano segnato mille gol contro queste squadre e contro i Crotone e Sassuolo di turno non cambia la mia opinione. Così come dietro le alternative non sono esattamente eccitanti quindi giusto cavalcarli.

Poi se all’improvviso si metteranno a toreare Francia Spagna Germania e compagnia ne discuteremo.

Sempre che il giovane @LungomareNatisone me lo permetta senza farmi venire l’orchite.

  • Mi piace 1
  • Triste 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...