Jump to content

Piacenza - Triestina 30 novembre 2022 alle ore 18


Recommended Posts

Ormai penso che anche l'avventura di Pavanel sia giunta al capolinea. 

Magari non succederà perché rigiochiamo già domenica, ma, da strenuo difensore del mister, non riesco a immaginare che possa continuare questo andazzo. 

Probabilmente è arrivato con l'aspettativa di dare poche e chiare indicazioni ad una squadra che pareva solo mal allenata. 

Invece si è trovato davanti ad uno spogliatoio non so se distrutto o inesistente, ad un gruppo squadra che non esiste e a limiti tecnico/tattici enormi, oltre ad una società lontana e probabilmente indaffarata in altri problemi. 

Spiace, ma questa squadra non si salva neanche se a gennaio si riuscisse a prendere 2 top player per la categoria. 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, marcoc ha scritto:

La squadra è allo sbando, qualsiasi sia l'allenatore non cambia i fattori perciò unica cosa da fare sperare che Romairone come aveva fatto quest'estate nel mandare via tutti i vecchi giocatori sia con contaratto sia senza riesca a piazzare il più alto numero di giocatori con priorità di Sabbione Sarzi Lovisa Rocchi e via ad andare

Sostanzialmente concordo , ma diciamo che la lista dei giocatori indesirati è molto più ampia , chiaro che a cambiarne 23 come abbiamo visto si fanno solo disastri , ma la tentazione sarebbe forte

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, numanecia ha scritto:

Sabbione corre come un bradipo con gli scarponi da sci 

Pensar che el xe un professionista nel fiore dell'età. 

El loro 2 corri, ma non me pareva andassi alla velocità de Mbappe. Anzi, a un certo punto el se meraviglia quasi de esser solo, perché secondo mi el iera partí per andar verso l'esterno. 

Nel frattempo Sabbione xe drio che arranca e addirittura l'arbitro lo raggiungi e per poco lo supera. 

El podeva finger un malore e stramazzar per terra, gavessi fatto più bella figura. 

Probabilmente una delle più brutte scene atletiche mai vista in vita mia. 

Link to comment
Share on other sites

Sinceramente qui c'è più di una cosa che ci sfugge,,! È vero che non sono dei fenomeni, ma gente tipo  minesso( che ho seguito spesso a Perugia) furlan, gori, lo stesso puttini ad Ascoli. Ganz, non sono questi! Ora non credo che siano in preda a senescenza precoce o a postumi post covid!! Poi ho visto il secondo gol ed è scandaloso come il difensore, che pure era in vantaggio, si sia fermato spalancando di fatto la porta. Fossi in pava darei subito le dimissioni.restare non fa bene alla triestina! 

Link to comment
Share on other sites

Romaironeee guarda che squadroneeeeeeeee!!! Top player di dirigente, era difficile fare peggio spendendo quella marea di milioni!

Spiace per l'uomo Pavanel, sè presentasse le dimissioni avrebbe tutta la solidarietà possibile, che colpe può avere se la squadra non lo segue e nessuno dei giocatori in rosa è stato scelto su sua indicazione? Semplicemente nessuna.

Anzi facendo così il nostro top dirigente sarebbe messo ancora di più spalle al muro per le sue responsabilità!

Mai l'avrei detto ripeto ancora, ma Milanese nel costruire le squadre in confronto era un fenomeno!

E domenica arriva la Feralpi terza in classifica...

Link to comment
Share on other sites

Lo dico da un paio di mesi: questa è la peggiore Triestina di sempre.

Il crollo del secondo tempo è ingiustificabile. Neanche avessimo fatto un primo tempo a ritmi forsennati...

Attualmente siamo da retrocessione diretta. Ma l'obiettivo è a -1 ed è presto per alzare bandiera bianca.

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Ormai penso che anche l'avventura di Pavanel sia giunta al capolinea. 

Magari non succederà perché rigiochiamo già domenica, ma, da strenuo difensore del mister, non riesco a immaginare che possa continuare questo andazzo. 

Probabilmente è arrivato con l'aspettativa di dare poche e chiare indicazioni ad una squadra che pareva solo mal allenata. 

Invece si è trovato davanti ad uno spogliatoio non so se distrutto o inesistente, ad un gruppo squadra che non esiste e a limiti tecnico/tattici enormi, oltre ad una società lontana e probabilmente indaffarata in altri problemi. 

Spiace, ma questa squadra non si salva neanche se a gennaio si riuscisse a prendere 2 top player per la categoria. 

Io ero contento quando Pavanel arrivò. Ma non è mia abitudine innamorarmi di un'idea e difenderla anche quando è indifendibile.

Pavanel ha la sua fetta di responsabilità, peggio di così non si poteva fare. Era stato chiamato per risollevare la squadra, ma la squadra è affondata sempre più. I numeri parlano chiaro.

Poi è ovvio che in questa situazione il problema principale è la società, e in particolare la sua costruzione della rosa. Eppure l'allenatore dovrebbe servire a qualcosa... E in questo caso ho la sensazione che il mister abbia peggiorato la situazione. Almeno così dice la classifica.

Mi dispiace moltissimo perché lui per me è una bandiera. Il problema è capire se è fattibile, da parte della società, un nuovo cambio di allenatore.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Roberto24 ha scritto:

Mi nel primo tempo me aspettavo che i segnassi, i xe entradi in campo disendo:prego signori accomodatevi, due volte i ga sbaiado clamorosamente la.terza no i podeva sbaiar.... complimenti vivissimi 

Si, speravo anch'io. O almeno portassimo via un pareggio alla fine continuando a controllare. Poi invece nel secondo ci hanno fatto a fette.....

Link to comment
Share on other sites

Tempo ce n’è, e tutto il resto che manca.
Tempo per fare peggio sicuramente.
Alla fine dell'andata mancano 3 partite e non riesco a vedere come questa squadra riesca a fare più di 2 punti chiudendo 13 punti l'andata. Nel ritorno dovremmo fare dai 30 punti in su per una salvezza diretta.
Considerando che salvo il girone di ritorno nel 2019 non abbiamo mai fatto più di 29 punti, possiamo mettercela via.
Per dei play-out in buona posizione almeno 25 punti, mentre con 20 forse becchiamo il penultimo posto. Qua serve cambiare almeno una decina di giocatori e probabilmente (purtroppo) anche l'allenatore.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ho visto gli ultimi 8 minuti perché per fortuna mi allenavo e mi sono bastati per vedere un corollario di lanci a caso, passaggi sbagliati, stop ad inseguire (da ambo le parti) e un professionista talmente lento che io, correndo all'indietro e totalmente senza un minimo di cardio, vado più veloce.

Per me la possiamo anche chiudere qua sta stagione. Se serie D deve essere, che serie D sia.

Per come sta andando richiamerei Bonatti, farei un 11 di solo giovani (che Abbiamo lautamente pagato) e panchinerei tutti gli esperti e via così, intanto non riesco a trovare uno scenario peggiore di questo.

Link to comment
Share on other sites

Se si può parlare del lato tecnico-tattico, in questa situazione a dir poco sconfortante, a me sembra evidente che i nostri avversari abbiano già tutti capito come affrontare il nostro "gioco": nel primo tempo tendenzialmente giocano tutti ordinarti o abbottonati perché sanno che i nostri prodi non sono capaci non solo di buttare un pallone in area ma anche di calciare bene da fuori, nel secondo tempo invece incominciano ad accelerare e spesso riescono a piazzare i colpi vincenti perché la nostra retroguardia è lenta e macchinosa. E' dalla prima giornata contro il Pordenone che vedo questo film..

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Genzo ha scritto:

Kiefer Sunderland? http://emoji.tapatalk-cdn.com/emoji12.png Non go presente questa serie, son rimasto a 24

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

 

Sunderland till i die

la miglior serie sportiva (al momento) esistente

che poi xe un documentario ma se semo capidi

su Netflix

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Comunque bisogna darghe atto a @numanecia che Giovannini xe più forte de Sabbione 😜😜

Parliamoci chiaro , Sabbione atleticamente è un giocatore finito , già all'esordio col Pordenone mi era subito sorto questo pensiero  , ma mi auguravo fosse solo un problema di preparazione , poi rivedendolo a distanza di tempo mi sono reso conto che il giocatore è irrecuperabile ,  puoi schierarlo ovunque ma ovunque è disastroso , arrivati a questo punto bisognerebbe avere il coraggio di metterlo subito da parte e promuovere un centrocampista della primavera , anche per dare un segnale agli altri pseudogiocatori che continuano ad offrire prestazioni sconcertanti sia sotto il profilo tecnico sia sotto il punto di vista dell'impegno .

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...