Jump to content

Kras - Triestina.


Recommended Posts

  • Replies 420
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

...ma proprio l' 8 febbraio che son fora trieste... ma caspita sta volta una delle poche volte che me gavessi piasu' veder una partida... son proprio fora zogo. ehi dove xe spari' fora zogo coi suoi viz sue perle?? chiameremo che l ha visto..

xe el colmo quel giorno son proprio in gita in slovenia.. ma col pensiero al rocco? a monru/repen? a tifare unione! :bandieraalabarda:

Link to comment
Share on other sites

io comunque se fossi il kras insisterei per giocare in casa mia...è un mio diritto se è questo che voglio (a scapito di perdere qualche euro di incasso)...siamo in serie D non in champions league...basta bloccare l'accesso a rupingrande ai non residenti e a quelli senza biglietto...

Link to comment
Share on other sites

Urca Scrooge, non siamo in Champions e poi invochi un provvedimento che si attua in climi ben peggiori a quelli di Champions. Impedire a chiunque la presenza in un luogo pubblico e" cosa assai grave e molto difficile da imporre. Meglio optare per un luogo dove chiunque può partecipare e dove, al limite, gli dici "solo" da che parte dello stadio devono stare. A parte il fatto che mi sembra sia il Kras che abbia chiesto di giocare al Rocco perché evidentemente trova più conveniente avere un buon incasso e meno responsabilità nell"organizzare sta cavolo di partita. Ma poi, per un giocatore del Kras, quale dovrebbe essere lo svantaggio di giocare al Rocco...... solamente le eventuali dimensioni del campo punto visto che i tifosi saranno gli stessi. Certo, lo sfondo del paesaggio e" diverso ma un buon giocatore di calcio non dovrebbe avere problemi a crossare uguale sia che sullo sfondo ci siano le ridenti doline carsiche che le fredde gradinate semivuote di uno stadio.......

Link to comment
Share on other sites

de ti!... e noi vignimo tutti de ti!... Albicocca ga ordinà cevapcici!... e el vien cola bandiera sabauda!...

mi magno solo pizza spaghetti e sono el mandolino...

e quando riverò a Monrupino

con l'asta in resta

a Radimiro farò 87 punti in testa

più 3 che ciaperem dal CRAS fa un novanton

ma se radimiro se meti subito in quela posizion

ghe sarà tuto perdonado e con l'asta intiera e un po de vaselina

urleremo insieme FORZA TRIESTINA

Link to comment
Share on other sites

http://www.padovagoal.it/live-kras-repen-padova-dalle-ore-13-45-7487

L'immagine vale quello che vale ma almeno ci sono fotografati i tifosi padovani e mi son potuto far un'idea di come è fatto 'sto settore. Loro erano in 300, con 5-600 posti disponibili, e il settore mi sembra moderatamente pieno. Non capisco dove vorrebbero mettere i triestini la

Link to comment
Share on other sites

Intanto la questura fa quello che "deve" e boccia il campo del kras che, secondo le stime ufficiali, avrebbe potuto contenere solo 800 ospiti e 300 tifosi casalinghi. La questura quindi consiglia il Rocco che, ovviamente, soddisfa le caratteristiche di sicurezza. Ora palla alla federazione, sperando non ci siano colpi di matto come pordenone

Link to comment
Share on other sites

Che non si potesse giocare a Monrupino era del tutto evidente, ma il questore non può certo imporre il Rocco.

Per giocarci credo serva innanzitutto l'assenso delle altre società impegnate nella lotta per non retrocedere, ma io resto ottimista.

Fin qua, comunque, siamo ancora agli atti dovuti: la FIGC, regolamento alla mano, non poteva accettare il Rocco.

La Questura, secondo logica e buon senso, non poteva accettare Monrupino.

Adesso cominciamo i problemi, perchè il Rocco sarebbe comunque una forzatura regolamentare, ma credo che con un pò di buona volontà ci si possa arrivare.

Ma non dipende solo dalla FIGC, perchè se il Dro, per fare un nome a caso, rompe legittimamente le balle dicendo che la Triestina non può giocare sedici partite in casa e quattordici in trasferta, perchè si falsa il campionato, diventa difficile dargli torto.

Sono persuaso che tutti si rendano conto perfettamente che il Rocco sia la soluzione ovvia, ma questo non la rende scontata anche se a mio avviso resta la più probabile.

Link to comment
Share on other sites

Guest nikibeach

Il Dro presumo che possa fare quindi ricorso anche contro Milan, Inter, Roma, Lazio, Chievo, Hellas, Sampdoria e Genoa.... Certo mi dirai che il Rocco non è lo stadio del Kras allora potrei rilanciare con Juve e Torino con la differenza che sono due impianti diversi ma città è sempre quella e qualora l'Olimpico non fosse disponibile dubito spostino il derby a Milano

Link to comment
Share on other sites

Scusa, cosa stai dicendo?

Il regolamento è chiaro: è possibile l'inversione di campo fra andata e ritorno, ma non è possibile che andata e ritorno si giochino sullo stesso campo, a meno che non sia il campo ufficiale di entrambe le società.

Mi pare di una chiarezza disarmante, e quindi chiunque lo impugnasse avrebe ragioni da vendere.

Che poi al Dro o a chi per lui di fatto non cambi nulla, perchè a PN la sproporzione di tifosi sarebbe comunque a favore della Triestina, è evidentemente un altro discorso.

Quindi, realisticamente, si finirà al Rocco perchè nessuno avrà niente da ridire.

Ma per regolamento non si potrebbe.

Link to comment
Share on other sites

Ma il regolamento è lo stesso anche per l'eccellenza? Perché se così fosse San Luigi Triestina ha falsato il campionato.

1.Eccellenza vuol dire comitato regionale, in serie D decide la FIGC nazionale.

2.La partita si giocò a Monfalcone, e durò 10 minuti per le ragioni che sappiamo.

Fu il Monfalcone a richiedere il recupero al Rocco, e fu semplice (nonostante inizialmente si fece presente che il regolamento non lo consentiva e si parlò di altre sedi) perchè non c'erano squadre terze interessate, visto che UFM e Triestina facevano un torneo per conto loro.

Link to comment
Share on other sites

Forse mi sbaglio in quanto la sede di gioco va dichiarata in fase d'iscrizione, ma in linea generale il San Luigi avrebbe avuto il diritto di giocare al Rocco tanto quanto la Triestina. Per la partita con il Monfalcone per quanto irregolare vale la valutazione di Forest... ci dimentichiamo un particolare se è vero che il Dro (sempre per fare un nome a caso) potrebbe lamentarsi per il numero delle partite giocate in casa dall'Unione, è anche vero che il Kras avrebbe parimenti il diritto di lamentarsi di giocare una partita decisiva anziché in casa a .... Pordenone... o dove volete voi...., se io fossi un dirigente del Kras, o mi danno il via libera per giocare al Rocco ( 20.000-25.000 euro di incasso non faranno schifo neanche al ricco Kras) o gioco a porte chiuse a casa mia..... per carità non auspico quest'ultima opzione, ma da regolamento anche il Kras avrebbe qualche diritto ad essere tutelato...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×