Jump to content
SandroWeb

Openjobmetis Varese-Allianz Trieste (domenica 25 aprile 2021)

Recommended Posts

Da profondo estimatore di ED per le tavole che è riuscito ad imbandire con i fichi secchi, constato e faccio constatare, che ci è voluta una emergenza per sperimenatare, con indubbio successo nelle ultime due uscite, la contemporanea presenza in campo di alviti e henry; rilevo e faccio rilevare che forse, se sperimentato con convinzione anche in precedenza, si poteva togliere un po' di minutaggio eccessivo a doyle ovvero, se spostato qlc minuto in play quest'ultimo, poteva essere concessa qualche pausa in più a fernandez nelle giornate in cui laquintana sebrava essere una discreta guardia di C gold.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pinot ha scritto:

arriviamo ottavi se perdiamo con la F e TN vince le ultime 2 con Brindisi e Virtus

Magari con Brindisi i podessi anche vinzer, con la Virtus la vedo più dura... Comunque pensemo a vinzer con la Fortitudo e se guadagnemo noi el settimo posto

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, a vanvera ha scritto:

Da profondo estimatore di ED per le tavole che è riuscito ad imbandire con i fichi secchi, constato e faccio constatare, che ci è voluta una emergenza per sperimenatare, con indubbio successo nelle ultime due uscite, la contemporanea presenza in campo di alviti e henry; rilevo e faccio rilevare che forse, se sperimentato con convinzione anche in precedenza, si poteva togliere un po' di minutaggio eccessivo a doyle ovvero, se spostato qlc minuto in play quest'ultimo, poteva essere concessa qualche pausa in più a fernandez nelle giornate in cui laquintana sebrava essere una discreta guardia di C gold.

Alviti e Henry insieme erano già stati provati in precedenza, anche se - per dirla con parole tue - con poca convinzione, ed era già stato fatto notare. Quello che poi succede durante gli allenamenti non lo so, magari i più informati ne sono al corrente, ma visto che il tempo non è infinito presumo abbiano preferito dedicarlo a cose che sembravano più sicure, mentre adesso la necessità è diventata reale. Un errore? Forse sì. Non mi stupirebbe, però, che gli allenamenti fossero incentrati sulla gestione della squadra con tutti i giocatori presenti al momento, altrimenti si dovrebbero fare ore e ore di prove per tutte le casistiche (potrebbe mancare Doyle, o Da Ros, o chiunque altro). Con che spirito imposti un allenamento dicendo (ad esempio): "Tommy, oggi stai in panchina perché se domenica giochi da schifo dobbiamo saperci organizzare", o "Milton, vatti a prendere un gelato perché così siamo preparati in caso scivolassi su una buccia di banana e ti rompessi un braccio"? Non so come funzionino queste cose, sono contento che nel momento di necessità si sia trovato il bandolo della matassa e me lo faccio bastare. Nella disgrazia dei problemi fisici avuti (anche) quest'anno, penso che possa rivelarsi un vantaggio l'aver dovuto provare formazioni "di necessità", possono sempre far comodo, e sono ottimista nel vedere che finalmente anche Henry sembra prendere consapevolezza di quale sia il suo posto in squadra, sono convinto che abbia ancora tanto da dire e spero che ci faccia delle belle sorprese nei playoff. Magari potessimo vederli dal vivo, sarebbe bello tanto per noi quanto per loro.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, a vanvera ha scritto:

Da profondo estimatore di ED per le tavole che è riuscito ad imbandire con i fichi secchi, constato e faccio constatare, che ci è voluta una emergenza per sperimenatare, con indubbio successo nelle ultime due uscite, la contemporanea presenza in campo di alviti e henry; rilevo e faccio rilevare che forse, se sperimentato con convinzione anche in precedenza, si poteva togliere un po' di minutaggio eccessivo a doyle ovvero, se spostato qlc minuto in play quest'ultimo, poteva essere concessa qualche pausa in più a fernandez nelle giornate in cui laquintana sebrava essere una discreta guardia di C gold.

È dall'infortunio di Henry ,con la conseguente esplosione di alviti che auspicavo un utilizzo contemporaneo dei 2,di sicuro abbiamo fatto un buon campionato,ma scoprire a 3giornate dalla fine che possono coesistere,che Doyle funziona meglio con la palla in mano e non con un play più accentratore come Fernandez,fa un po' specie. Meglio tardi che mai,giochiamoci questi playoff al meglio senza nulla da perdere.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, GMarco ha scritto:

Certo il cambio di ritmo di queste due ultime partite che ha dato l'imprinting giusto, è derivato dal quintetto forte con Doyle e Henry da 1 e 2, con Henry e Alviti contemporanei, con DaRos subito forte in difesa e in aiuto nell'impostazione in attacco (oltre certo allo stato di forma di Delia). Fa molto pensare la garra che ne è derivata. Penso che con il rientro di Fernadez ci vorrebbe il coraggio di continuare con questo quintetto iniziale, un rebus per molte squadre per potenza in difesa e alternative in attacco dentro-fuori; temere poi il Lobito come sesto di lusso per incrementare ulteriormente l'intensità e centellinare Laquintana in guardia.

Secondo me questa nouvelle vague sarebbe intrigante per finire questa stagione e poi tirare le somme per la prossima.

Pensavo la stessa cosa, circa.

In pratica vedrei bene come play Fernandez e Doyle, che forse rendono meglio se non sono in campo contemporaneamente.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, luxor ha scritto:

Alviti e Henry insieme erano già stati provati in precedenza, anche se - per dirla con parole tue - con poca convinzione, ed era già stato fatto notare. Quello che poi succede durante gli allenamenti non lo so, magari i più informati ne sono al corrente, ma visto che il tempo non è infinito presumo abbiano preferito dedicarlo a cose che sembravano più sicure, mentre adesso la necessità è diventata reale. Un errore? Forse sì. Non mi stupirebbe, però, che gli allenamenti fossero incentrati sulla gestione della squadra con tutti i giocatori presenti al momento, altrimenti si dovrebbero fare ore e ore di prove per tutte le casistiche (potrebbe mancare Doyle, o Da Ros, o chiunque altro). Con che spirito imposti un allenamento dicendo (ad esempio): "Tommy, oggi stai in panchina perché se domenica giochi da schifo dobbiamo saperci organizzare", o "Milton, vatti a prendere un gelato perché così siamo preparati in caso scivolassi su una buccia di banana e ti rompessi un braccio"? Non so come funzionino queste cose, sono contento che nel momento di necessità si sia trovato il bandolo della matassa e me lo faccio bastare. Nella disgrazia dei problemi fisici avuti (anche) quest'anno, penso che possa rivelarsi un vantaggio l'aver dovuto provare formazioni "di necessità", possono sempre far comodo, e sono ottimista nel vedere che finalmente anche Henry sembra prendere consapevolezza di quale sia il suo posto in squadra, sono convinto che abbia ancora tanto da dire e spero che ci faccia delle belle sorprese nei playoff. Magari potessimo vederli dal vivo, sarebbe bello tanto per noi quanto per loro.

Perdonami,ma le altre squadre come fanno? Mica hanno/servono 8ore di allenamento come dici tu....servono giocatori intelligenti e voglia/capacità di sperimentare. Altrimenti l'allenatore lo fanno tutti,20min a testa per 5ruolo e via...non è così complicato come la fai tu,credimi. Di sicuro se uno non è predisposto,non lo farà.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Perdonami,ma le altre squadre come fanno? Mica hanno/servono 8ore di allenamento come dici tu....servono giocatori intelligenti e voglia/capacità di sperimentare. Altrimenti l'allenatore lo fanno tutti,20min a testa per 5ruolo e via...non è così complicato come la fai tu,credimi. Di sicuro se uno non è predisposto,non lo farà.

Non sarà complicato come dico io, ma se fosse facile l'allenatore lo farebbero tutti. Più che altro mi interessava far notare che ignoriamo - o almeno io ignoro - quello che succede in settimana, i problemi anche non fisici che possono sorgere, le necessità di giocatori e staff, e che quello che vediamo è solo la punta dell'iceberg. Ovvio, ci sono allenatori e giocatori più portati alla sperimentazione e altri più metodici, ED di certo non è uno che improvvisa, quindi ci possiamo aspettare qualche variante sul tema ma difficilmente vedremo stravolgimenti particolari. Proprio per questo mi viene da pensare che fare esperimenti, per un metodico, potrebbe essere molto più lungo e complesso che per altri. Poi magari contro la F vedremo delle novità e mi cospargerò il capo di cenere, e ti assicuro che lo farò volentieri.

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, luxor ha scritto:

Non sarà complicato come dico io, ma se fosse facile l'allenatore lo farebbero tutti. Più che altro mi interessava far notare che ignoriamo - o almeno io ignoro - quello che succede in settimana, i problemi anche non fisici che possono sorgere, le necessità di giocatori e staff, e che quello che vediamo è solo la punta dell'iceberg. Ovvio, ci sono allenatori e giocatori più portati alla sperimentazione e altri più metodici, ED di certo non è uno che improvvisa, quindi ci possiamo aspettare qualche variante sul tema ma difficilmente vedremo stravolgimenti particolari. Proprio per questo mi viene da pensare che fare esperimenti, per un metodico, potrebbe essere molto più lungo e complesso che per altri. Poi magari contro la F vedremo delle novità e mi cospargerò il capo di cenere, e ti assicuro che lo farò volentieri.

Non è così difficile sperimentare e provare in allenamento,non fare l'allenatore...quello sì che è difficile 

Link to post
Share on other sites

Comunque....

Comunque la si voglia vedere saremo ai play off quasi certamente da 7’... 2 anni fa la città era impazzita di gioia (stante le difficoltà di fine stagione...) oggi facciamo la punta sul se e come alleniamo certe situazioni...ci siamo già imborghesiti? Per il potenziale espresso dalla prima palla a 2 i play off erano sembrati il vero obiettivo ma ragazzi arrivarci è tanta roba, direi che qualche bravo in più ai nostri sarebbe giusto.

Poi domanda: ma se finiamo come probabile contro Brindisi (post Covid) non potrebbe essere tutto sommato il miglior accoppiamento possibile e sognare le semi non così impossibile?

  • Mi piace 2
  • Grazie 1
Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, poli ha scritto:

Comunque....

Comunque la si voglia vedere saremo ai play off quasi certamente da 7’... 2 anni fa la città era impazzita di gioia (stante le difficoltà di fine stagione...) oggi facciamo la punta sul se e come alleniamo certe situazioni...ci siamo già imborghesiti? Per il potenziale espresso dalla prima palla a 2 i play off erano sembrati il vero obiettivo ma ragazzi arrivarci è tanta roba, direi che qualche bravo in più ai nostri sarebbe giusto.

Poi domanda: ma se finiamo come probabile contro Brindisi (post Covid) non potrebbe essere tutto sommato il miglior accoppiamento possibile e sognare le semi non così impossibile?

Sognare non costa nulla,ma se Brindisi è arrivata seconda un motivo ci sarà.come quando la maggioranza ci dava per favoriti contro la Cremona di sacchetti che arrivo' terza(mi sembra ) e vinse la coppa Italia.

Tra loro e Virtus sicuramente meglio loro,ma le possibilità sono comunque poche poche.

Concordo sull' obbiettivo raggiunto di alto livello e forse anche insperato,nessun imborghesimento,si fa per parlare. I complimenti sono scontati e penso che tutti concordino col fatto che la stagione sia positiva,gestita bene nei tanti momenti complicati,che avrebbe potuto distruggere la stagione e abbattere chiunque(il caso udanoh,infortunio di Henry,il post-covid,infortunio di graziulis) .

Link to post
Share on other sites
Sognare non costa nulla,ma se Brindisi è arrivata seconda un motivo ci sarà.come quando la maggioranza ci dava per favoriti contro la Cremona di sacchetti che arrivo' terza(mi sembra ) e vinse la coppa Italia.
Tra loro e Virtus sicuramente meglio loro,ma le possibilità sono comunque poche poche.
Concordo sull' obbiettivo raggiunto di alto livello e forse anche insperato,nessun imborghesimento,si fa per parlare. I complimenti sono scontati e penso che tutti concordino col fatto che la stagione sia positiva,gestita bene nei tanti momenti complicati,che avrebbe potuto distruggere la stagione e abbattere chiunque(il caso udanoh,infortunio di Henry,il post-covid,infortunio di graziulis) .

Brindisi con 13/14 positivi sarà una squadra che con buone probabilità uscirà al primo turno playoff indipendentemente con chi si accoppierà....perciò speriamo di esser noi!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites

Una nota sull'accoppiata Henry-Alviti: per me funziona (ha funzionato) SOLO grazie a DaRos in campo, altrimenti a portar su palla e nella costruzione del gioco né Henry né Alviti contribuiscono molto, il solo DaRos si complementa con Doyle. Quindi i due insieme mi pare siano possibili solo con quel monolitico quintetto e lo stato di forma dei due lunghi (Delia da tenere anche in considerazione). Se dividiamo il campo in 3: in difesa non ci sono problemi sui blocchi e raddoppi, quasi tutti possono difendere su tutti, in attacco quasi tutti possono giocare sull'arco e entrare/giocare forte sotto; il punto debole sarebbe stato, appunto, portar su palla e impostare il gioco ("centrocampo") giocando senza 2 e con due 3. Quindi ...DaRos, davvero un grande, per me ancora più maturato anche come uomo da quanto traspare dalle dichiarazioni.

Link to post
Share on other sites

Spero davvero che il gruppo dei 4 (coro-cava-lobito-daros) non venga disperso il prossimo anno. Poi certo tenere altri che sappiamo (Alviti, Graziulis, Delia, ...?), ma quella regia "occulta", quella "cupola" ha un valore forte.

Link to post
Share on other sites

secondo me il processo di beatificazione dell'accoppiata Doyle play - Henry 2 è un po' fuori luogo

quello che sono riusciti a combinare nell'ultimo minuto è degno di psicanalisi

fossi il coach non li terrei mai in campo assieme nel finale di una partita punto a punto

può essere una soluzione per qualche minuto e portare anche vantaggi, sicuramente il grado di fisicità e atleticità si alza con Alviti Henry e Doyle + 2 lunghi contemporaneamente in campo

ma il contatore delle palle perse rischia di andare in tilt

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pinot ha scritto:

secondo me il processo di beatificazione dell'accoppiata Doyle play - Henry 2 è un po' fuori luogo

quello che sono riusciti a combinare nell'ultimo minuto è degno di psicanalisi

fossi il coach non li terrei mai in campo assieme nel finale di una partita punto a punto

può essere una soluzione per qualche minuto e portare anche vantaggi, sicuramente il grado di fisicità e atleticità si alza con Alviti Henry e Doyle + 2 lunghi contemporaneamente in campo

ma il contatore delle palle perse rischia di andare in tilt

Bah, nell'ultimo minuto una palla persa,o me son perso altro?

 

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Bah, nell'ultimo minuto una palla persa,o me son perso altro?

 

quasi 2, no ?

gli arbitri hanno riguardato per 5 min quella rimessa che per i telecronisti era di Varese

poi siccome anche Doyle era convinto fosse così ha nobilmente consegnato la palla in mano a uno degli avversari nell'azione successiva...

Link to post
Share on other sites

Pinot pari troppo critico, in fin dei conti pure i varesini hanno apprezzato i nostri due americani sia Doyle che Henry e al quarantesimo di una partita tirata senza molti cambi Doyle poteva esser stanco e logicamente aver problemi nel mantener la palla, in fin dei conti la palla se sei pressato forte rischi di perderla sia con Cava che con Laquintana ma pure con el lobito insomma guarda tutta la partita nel complesso e non solo la cosa negativa dell'ultimo minuto

  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites

Ok...ga fatto la monada...ma sulla rimessa el sbaglio xe stado de chi ghe la ga passada.miga suo.

In ogni caso noto che a Doyle non viene perdonato nulla...non solo qui..

Eppure, con un vero play a fianco, io lo terrei  tutta la vita.

Domenica ha dimostrato,non che per quanto mi riguarda ne avesse avuto bisogno, che e' l'unico a saper crear pallacanestro. in mezzo a qualche scelleratezza di troppo.Magari

Del resto andate a domandare ai canturini se sono contenti di Gaines ed i suoi venti a partita..

L'erba del vicino.......

Edited by alvin66
Link to post
Share on other sites

Io Doyle, Delia e Grazulis li terrei ad occhi chiusi.

Henry a me piace tanto, ma la testa non c'è proprio e se si potesse trovare qualcosa di più costante virerei su quest'ultimo.

Però da questa base secondo me si può costruire un "ciclo vincente"

Link to post
Share on other sites

Io Doyle lo trovo abbastanza insopportabile, pechè non riesco a comprendere coma possa fare una partita da "uno dei peggiori stranieri del campionato" e poi un'altra dove è tra i migliori stranieri del campionato. Secondo il mio insignificante parere credo che le sue peggiori partite sono frutto della sua volontà, perche non posso credre a certe prestazioni inguardabili, con le capacità tecniche che più volte dimostrato.

Il Doyle visto nelle ultime due partite lo terrei subito, ma un Doyle così possiamo permettercelo?

Link to post
Share on other sites

Io ho sempre visto in Doyle un atteggiamento positivo e propositivo in campo..verso i compagni..

Che dopo faccia le stupidaggini e' un fatto.

Ma a differeza di Henry, Doyle mi sembra abbia sempre avuto in campo una certa professionalita'.

Al netto delle partite giocate piu' o meno bene.

Il suo difetto principale e' fisico..e' leggero e non mostra bene i contatti.non e' credibile.

Infatti  va pochissimo in lunetta..e quando arriva sottocanestro deraglia spesso.

Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Io ho sempre visto in Doyle un atteggiamento positivo e propositivo in campo..verso i compagni..

Che dopo faccia le stupidaggini e' un fatto.

Ma a differeza di Henry, Doyle mi sembra abbia sempre avuto in campo una certa professionalita'.

Al netto delle partite giocate piu' o meno bene.

Il suo difetto principale e' fisico..e' leggero e non mostra bene i contatti.non e' credibile.

Infatti  va pochissimo in lunetta..e quando arriva sottocanestro deraglia spesso.

Concordo alla sillaba

Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Io ho sempre visto in Doyle un atteggiamento positivo e propositivo in campo..verso i compagni..

Che dopo faccia le stupidaggini e' un fatto.

Ma a differeza di Henry, Doyle mi sembra abbia sempre avuto in campo una certa professionalita'.

Al netto delle partite giocate piu' o meno bene.

Il suo difetto principale e' fisico..e' leggero e non mostra bene i contatti.non e' credibile.

Infatti  va pochissimo in lunetta..e quando arriva sottocanestro deraglia spesso.

Esatto,anche e soprattutto a livello difensivo ha fatto una stagione molto buona, soprattutto a livello di difesa di squadra, è sempre sul pezzo,sempre al posto giusto e non si è mai risparmiato.difensivamente 10 a 0 con il tanto strombazzato Sanders visto 2anni fa.

Forse meglio con un play alla de nicolao rispetto a Fernandez. a livello di atteggiamento lo terrei subito,e per salvarsi va più che bene.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Skenea ha scritto:

Io Doyle lo trovo abbastanza insopportabile, pechè non riesco a comprendere coma possa fare una partita da "uno dei peggiori stranieri del campionato" e poi un'altra dove è tra i migliori stranieri del campionato. Secondo il mio insignificante parere credo che le sue peggiori partite sono frutto della sua volontà, perche non posso credre a certe prestazioni inguardabili, con le capacità tecniche che più volte dimostrato.

Il Doyle visto nelle ultime due partite lo terrei subito, ma un Doyle così possiamo permettercelo?

Sì, possiamo permettercelo,perché con lui siamo arrivati ai playoff da 7mi...si può trovare di meglio,ma anche di mooooooltoooooo peggio.

Edited by MangiafuocoMcrae
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, alvin66 ha scritto:

Io ho sempre visto in Doyle un atteggiamento positivo e propositivo in campo..verso i compagni..

Che dopo faccia le stupidaggini e' un fatto.

Ma a differeza di Henry, Doyle mi sembra abbia sempre avuto in campo una certa professionalita'.

Al netto delle partite giocate piu' o meno bene.

Il suo difetto principale e' fisico..e' leggero e non mostra bene i contatti.non e' credibile.

Infatti  va pochissimo in lunetta..e quando arriva sottocanestro deraglia spesso.

condivisibile

poi bisogna sempre considerare che uno fa quello che l’avversario gli consente di fare, a meno che non sia Lebron James

per cui le prestazioni di Doyle vanno rapportate all’avversario diretto

concordo del tutto sul difetto della struttura fisica che gli preclude una carriera di alto livello malgrado buone doti tecniche, ricordo i commenti entusiastici di Michelini sulla sua tecnica di tiro

credo che Doyle possa aver scontato una carenza complessiva nella costruzione del settore guardie

Cava fra infortuni, covid e un declino legato all’età ha sofferto parecchio quest’anno e il suo contributo è stato modesto se rapportato a quello degli anni scorsi, Laquintana ha giocato un campionato negativo e Lobito ha offerto al solito prestazioni altalenanti a causa delle sue frequenti problematiche fisiche

se Doyle avesse avuto backup di maggior spessore avrebbe potuto essere gestito diversamente nelle serate storte, che capitano, o in quelle nelle quali avversari molto dotati fisicamente lo hanno messo in chiara difficoltà 

direi che l’opposto è capitato a Henry, un backup sorprendentemente troppo ingombrante alla lunga lo ha fatto deragliare invertendo di fatto i ruoli

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...