Jump to content

CAMPIONATO SERIE A TIM 2023/24 DISCUSSIONE UFFICIALE


Recommended Posts

Mi è piaciuta la partita dell'Inter ieri. Credo che la squadra assomigli sempre più alla Lazio di Inzaghi, con un gioco più rapido ed una maggiore presenza di giocatori vicino all'area avversaria. Si punterà anche più sui gol dei centrocampisti, quindi ci si sta allontanando dall'idea di Inter che aveva Conte. Chiaramente sarà da valutare la tenuta difensiva con squadre di spessore, staremo a vedere.

Io credo che, alla lunga, Arnautovic partirà titolare...sa fare benissimo sponda e tener su palla, oltre a duettare con Lautaro. Thuram sarà buono a partita in corsa, con la sua velocità. Anche Frattesi penso partirà titolare e potrebbe effettuare inserimenti interessanti in attacco. Cuadrado sarà antipatico quanto si vuole, ma ogni volta che lo vedo mi piace: ha velocità, salta l'uomo, ha cross e tiro..ieri nel poco tempo a disposizione ha fatto 2 tiri (sbilenchi ok) e due assist che non si sono concretizzati. Questa Inter inizia ad ispirarmi, nonostante il mercato piuttosto rischioso ed al risparmio.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Calcio74 ha scritto:

Mi è piaciuta la partita dell'Inter ieri. Credo che la squadra assomigli sempre più alla Lazio di Inzaghi, con un gioco più rapido ed una maggiore presenza di giocatori vicino all'area avversaria. Si punterà anche più sui gol dei centrocampisti, quindi ci si sta allontanando dall'idea di Inter che aveva Conte. Chiaramente sarà da valutare la tenuta difensiva con squadre di spessore, staremo a vedere.

Io credo che, alla lunga, Arnautovic partirà titolare...sa fare benissimo sponda e tener su palla, oltre a duettare con Lautaro. Thuram sarà buono a partita in corsa, con la sua velocità. Anche Frattesi penso partirà titolare e potrebbe effettuare inserimenti interessanti in attacco. Cuadrado sarà antipatico quanto si vuole, ma ogni volta che lo vedo mi piace: ha velocità, salta l'uomo, ha cross e tiro..ieri nel poco tempo a disposizione ha fatto 2 tiri (sbilenchi ok) e due assist che non si sono concretizzati. Questa Inter inizia ad ispirarmi, nonostante il mercato piuttosto rischioso ed al risparmio.

L'Inter è forte.

Punto.

Ha acquisito, nella seconda parte del giorne di ritorno dell'anno scorso e nella cavalcata Champions finale compresa, una sicurezza nei propri mezzi che prima non aveva.

Ieri non c'è stato un solo istante in cui mi sia anche solo vagamente balenata in testa l'idea che potessero non vincerla, al punto che dal 2-0 l'ho guardicchiata alternandola agli US Open.

È una squadra forte che sa perfettamente di esserlo, e non è poco.

Il derby, subito dopo la sosta, dirà se il Milan è già a quel livello o comunque quanto gli manca.

Per me, è ancora mezzo gradino sotto, ma dirà il campo......

Link to comment
Share on other sites

La Lazio fece molta fatica anche l'anno scorso e due anni fa, nelle primissime giornate.

La differenza è che sculò parecchio. L'anno scorso vinse all'esordio col Bologna una partita orrenda in cui avrebbe meritato di perdere, e subito dopo pareggiò a Torino senza entrare in area.

L'anno prima pareggiò per miracolo col Cagliari, pareggiò a Torino e venne massacrata dal Milan a San Siro.

Lazio oggettivamente brutta sia col Lecce che col Genoa, ma se entra la traversa di Immobile o ti danno il rigore sacrosanto nel primo tempo su Zaccagni la ribalti al 99% e sei a 3 punti dalle prime con uno scontro diretto alle porte.

Detto ciò, si sente pesantemente la mancanza di Sergej, pur considerando la rosa non necessariamente indebolita visto che è stata allungata la panchina che è sempre stato il nostro punto debole negli ultimi anni.

P.s: che tipo di birra preferite?😂

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

La Lazio fece molta fatica anche l'anno scorso e due anni fa, nelle primissime giornate.

La differenza è che sculò parecchio. L'anno scorso vinse all'esordio col Bologna una partita orrenda in cui avrebbe meritato di perdere, e subito dopo pareggiò a Torino senza entrare in area.

L'anno prima pareggiò per miracolo col Cagliari, pareggiò a Torino e venne massacrata dal Milan a San Siro.

Lazio oggettivamente brutta sia col Lecce che col Genoa, ma se entra la traversa di Immobile o ti danno il rigore sacrosanto nel primo tempo su Zaccagni la ribalti al 99% e sei a 3 punti dalle prime con uno scontro diretto alle porte.

Detto ciò, si sente pesantemente la mancanza di Sergej, pur considerando la rosa non necessariamente indebolita visto che è stata allungata la panchina che è sempre stato il nostro punto debole negli ultimi anni.

P.s: che tipo di birra preferite?😂

Qualunque basta che no sia la Nektar. 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, forest ha scritto:

L'Inter è forte.

Punto.

Ha acquisito, nella seconda parte del giorne di ritorno dell'anno scorso e nella cavalcata Champions finale compresa, una sicurezza nei propri mezzi che prima non aveva.

Ieri non c'è stato un solo istante in cui mi sia anche solo vagamente balenata in testa l'idea che potessero non vincerla, al punto che dal 2-0 l'ho guardicchiata alternandola agli US Open.

È una squadra forte che sa perfettamente di esserlo, e non è poco.

Il derby, subito dopo la sosta, dirà se il Milan è già a quel livello o comunque quanto gli manca.

Per me, è ancora mezzo gradino sotto, ma dirà il campo......

Sembra così e spero tu abbia ragione, ma purtroppo saprai anche tu che basta l'Inter ne prenda 3 dal Milan e tutta la consapevolezza di essere forti può andare a farsi friggere, lasciando spazio a vecchi fantasmi (tipo le 12 sconfitte dello scorso anno in campionato).

Io spero Inzaghi sia finalmente diventato l'upgrade di questa squadra. Pioli credo lo sia diventato.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Calcio74 ha scritto:

Sembra così e spero tu abbia ragione, ma purtroppo saprai anche tu che basta l'Inter ne prenda 3 dal Milan e tutta la consapevolezza di essere forti può andare a farsi friggere

A me va bene anche 1-0 su autogol al 95'....

In realtà, l'anno scorso l'Inter era l'unica squadra contro la quale, quando il Milan giocava, avevo sempre e comunque una impressione di inferiorità palese, anche nel derby vinto 3-2 dove Maignan fece comunque i prodigi.

Sensazione di inferiorità che non ho mai avuto con le altre italiane, anche quando sono arrivate sconfitte pesanti ma che mi sono sempre sembrate figlie della condizione del momento, e mai di una inferiorità strutturale.

Con l'Inter, il gap fisico era palese, lo stesso che il Napoli aveva contro il Milan.

Spero che Reijnders, Loftus-Cheek e Pulisic bastino a riequilibrarlo.

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, ndocojo ha scritto:

Soprattutto un Giroud con l'argento vivo addosso: ogni bala che tocca xe gol!

:)

Comunque, onestamente non ho compreso le proteste sul rigore di ieri, e ancora meno la tesi di Marelli secondo cui Irrati non sarebbe dovuto intervenire essendo un episodio dubbio.

Per me, prima di tutto, di dubbio non c'è niente.

E comunque Irrati lo chiama per fargli vedere quel che lui non ha visto, ovvero i tacchetti di Rui Patricio sulla caviglia di Loftus-Cheek.

Non ho davvero problemi di rapporto fra tifo e obiettività, ho detto subito che per me il primo rigore contro il Torino è lunare tanto quanto il secondo è netto, e mi fa piacere che ieri Rocchi abbia confortato la mia tesi.

Ma come faccia quello di ieri a non essere rigore mi risulta difficile comprenderlo, ferma restando la differenza abissale di valori in campo che non mi ha sorpreso per nulla visto che la Roma non ha un gioco da ormai tre anni.

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, forest ha scritto:

Va bene così.

Va a fare decisamente panca anche là, perché Awoniyi è intoccabile e la riserva è Wood.

Ma averne tre, con mille partite, può sempre servire.

Si ok tutto giusto.

Però in un mercato drogato come quello della Premier, 5 milioni di euro per Origi potevano sborsarli subito!:)

Comunque ottimo che ci siamo liberati di lui, e pure di Ballo Tourè che è andato al Fulham in prestito secco all'ultimo minuto(dopo averli rifiutati un mesetto fa, viva la coerenza).

Dei fuori rosa rimane solo Caldara che non lo vuole nessuno e si prende più di 2 milioni di euro netti all'anno, dubito vada in qualche squadra estera dove il mercato è ancora aperto... meno male che è all'ultimo anno e dal prossimo 1 luglio non sarà più un problema del Milan.

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, Gazza ha scritto:

Milan fortissimo con i titolari… più fatica con i cambi… loftus un marziano!!!e adesso sotto con il derby 

a me la partita di ieri ha impressionato in positivo, giocavamo contro una squadra importante in trasferta e per almeno un'ora di gioco non abbiamo sofferto minimamente, anzi... direi netto dominio di gioco con buonissimo possesso palla, potevamo fare ancora un gol in più ma va bene così.

La partita è cambiata(un minimo) con l'espulsione stupida di Tomori(non puoi rischiare un secondo giallo al sessantesimo per un fallo del genere) poi la Roma ha tentato il tutto per tutto buttando dentro tutti i giocatori offensivi(tatticona geniale del vate di Setubal, manco ci vorrebbe chissà che genio) tra cui Lukaku, noi abbiamo abbassato il baricentro come normale che sia e hanno creato qualcosa, ma non mi davano mai la sensazione di soffrire, infatti il gol loro è arrivato al minuto 92 su un tiro deviato, altrimenti non avrebbero segnato mai.

Insomma bene così, peccato per l'inglese che espulso salterà il derby dopo la sosta... non so dove arriveremo ma l'obiettivo di finire almeno nelle prime 4, penso sia alla portata di sta squadra.

Link to comment
Share on other sites

ieri sera ciò che saltava all’occhio era, a mio parere, la differente filosofia delle 2 squadre

da una parte un Milan moderno che Pioli ha disegnato ispirandosi parecchio alle ultime novità tattiche che vengono adottate in Premier

per cui terzini che entrano nel campo diventando veri e propri centrocampisti, interni che giocano alti e si inseriscono molto andando a riempire l’area e esterni che si aprono per favorire gli inserimenti

molti uomini oltre la linea della palla in modo che chi ce l’ha fra i piedi ha molte soluzioni di passaggio

tutto questo ha favorito la netta supremazia del Milan per 1h, la fine della quale non è stata causata dalla reazione della Roma ma dall’inspiegabile pisolino di Pioli che ha tardato a sostituire un Tomori abbastanza tragico, già ammonito e sul punto di beccare un secondo giallo già nel primo tempo

un Tomori irriconoscibile rispetto a quello delle scorse stagioni, anzi per la precisione rispetto a quello di 2 anni fa

di fronte una Roma “ vintage “, molto ingessata, che ha attaccato con pochi uomini, lasciando il povero Belotti da solo con compagni lontani

ovviamente non la miglior Roma dal momento che con Dybala è tutt’altra cosa ma credo che anche con lui e Lukaku in forma la filosofia sarà sempre quella, personalmente la ritengo superata

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, numanecia ha scritto:

Ma per favore........ ma fanno anche vino buono in Premier? 

Ma che palle Kaiser.

Non si può dire neanche che Guardiola col City è stato il primo a fare ciò di cui parla Pinot, copiato poi da altri?

Che c'è di male a copiare quelli bravi?

Era una semplice notazione tattica, le guardi le partite?

Se sì, cosa c'era di sbagliato in quanto scritto da Pinot?

Il Milan ha fatto una cosa già fatta da altri, Il City per primo, e la fa pure bene.

Quale sarebbe il problema?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Ma che palle Kaiser.

Non si può dire neanche che Guardiola col City è stato il primo a fare ciò di cui parla Pinot, copiato poi da altri?

Che c'è di male a copiare quelli bravi?

Era una semplice notazione tattica, le guardi le partite?

Se sì, cosa c'era di sbagliato in quanto scritto da Pinot?

Il Milan ha fatto una cosa già fatta da altri, Il City per primo, e la fa pure bene.

Quale sarebbe il problema?

Perchè semplicemente non è vero. Ci sono testi della FIGC, datati  2004, che già prevedono questi movimenti.......  cerca un po' sul web e vedrai........ 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, numanecia ha scritto:

La stesa Juve faceva questi movimenti quando aveva un giocatore ufo come Kedhira. Che poi Guardiola sia un allenatore pazzesco non ci piove. 

Ma gli esterni di quella Juve non facevano il lavoro che ha fatto ieri Calabria. Anzi, erano proprio dei treni sugli esterni. 

Calabria ieri ha fatto il centrocampista centrale. 

Poi se vogliamo nessuno inventa nulla, tutto si evolve. 

Quindi ci sta che qualcuno abbia già teorizzato nel 2004 in Italia quel tipo di movimento. E se vogliamo il Mihajlovic seconda versione (da terzino, dopo essere stato un esterno alto e prima di diventare un centrale) era già un regista partendo da esterno di difesa. 

Però va detto che la teoria diventa prassi quando viene innestata ad altissimi e vincenti livelli. 

Il fatto che lo facesse già un allenatore in Serie C negli anni 80 ha poca importanza nella storia del calcio. 

Edited by ndocojo
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

Ma gli esterni di quella Juve non facevano il lavoro che ha fatto ieri Calabria. Anzi, erano proprio dei treni sugli esterni. 

Calabria ieri ha fatto il centrocampista centrale. 

Poi se vogliamo nessuno inventa nulla, tutto si evolve. 

 

Vero.... ma se il centrocampista centrale sale, l'esterno va a coprire in preventiva il buco lasciato dal centrale stesso..... ripeto movimenti di inizio millennio ma come dici tu piccole evoluzioni di cose già viste. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×