Jump to content

Serie C 2021-2022, Girone A


Recommended Posts

15 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io spero vada su il Padova. 

Ne ho piene le palle di ste squadre che non rappresentano nulla e si trovano in B o addirittura in A. 

Padova è Petrarca, è Galilei, è Giotto. Città, squadra e tifoseria che meritano la A

Non ci posso fare nulla... Saremo rivali ma a me il Padova sta simpatico, forse perchè la vedo una squadra molto simile a noi sia nelle gioie effimere che nei decenni di sfighe, fallimenti e categorie infernali. 

Anche mi, za una squadra che se ciama Sud Tirol e gioga nel campionato italian me sta sulle bale,poi questi no ga ne arte ne parte, ma chi i xe? Che seguito de tifosi i ga?che tradizion calcistica, che palmares? Zero o poco via, assolutamente meio el Padova tutta la vita, anche per quel che ne accomuna grazie a Nereo Rocco.Spero e auspico  anzi che se superi sto fanculizzarse a vicenda quando se incontremo con lori. No digo un gemellaggio, ma un rispetto reciproco saria doveroso

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

El Padova me sta molto simpatico, ma ammetto che el progetto del SudTirol xe bellissimo. A livello sportivo e non i ga fatto un lavoro favoloso 

Idem, ma poi con el Padova semo rivali storici da sempre, in B zà xe el Pordenon e Vicenza(ok forsi sto anno i và zò ma intanto in sta stagion in xe in categoria superiore alla nostra) perchè voler un altra storica avversaria sora de noi? per non parlar dell'Udinese ovviamente...

ps, Bunk intendevo el presidente del SudTirol che gà dito che non sè ricandida alla presidenza e vegnerà eletto un altro.

Che poi ocio a dir che non i gà tradizion, perchè scuseme Cittadella la gà? Entella e Pn stesso? Carpi addirittura in A anni fa? non me par che i sia meno de lori a progetto sportivo, poi xe l'unica region a non gaver mai avudo una squadra nella serie B italiana e prima o dopo i de la farà...

Poi i gà una marea de sponsor, e ocio che forsi entra anche la birra Forst nella società in un prossimo futuro.

Insomma sè proprio devo sceglier chi al posto nostro meio lori che el Padova per mi.

Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Anche mi, za una squadra che se ciama Sud Tirol e gioga nel campionato italian me sta sulle bale,poi questi no ga ne arte ne parte, ma chi i xe? Che seguito de tifosi i ga?che tradizion calcistica, che palmares? Zero o poco via, assolutamente meio el Padova tutta la vita, anche per quel che ne accomuna grazie a Nereo Rocco.Spero e auspico  anzi che se superi sto fanculizzarse a vicenda quando se incontremo con lori. No digo un gemellaggio, ma un rispetto reciproco saria doveroso

mah, in disccordo totale

il Sudtirol ha questa denominazione sociale semplicemente perché è l’espressione di una provincia che ha quel nome e non vedo perché dovrebbe cambiarla giocando nel campionato italiano

allora tutte le squadre dell’altipiano dovrebbero cambiare nome ? Il Kras chiamarsi Carso ?

e’ una società che si è strutturata negli anni passo dopo passo, con investimenti mirati ben fatti e una crescita progressiva certo sostenuta da un tessuto imprenditoriale solido

dal lato strettamente sportivo la squadra è stata ritoccata e rinforzata negli anni nel contesto di un progetto chiaro e ambizioso, non può sfuggire che sono primi con una partita in meno ma di fatto a +4 avendo subito un gol in 10 partite

a dimostrazione che una squadra si costruisce dalle fondamenta e non dal tetto come da altre parti…..

insomma, se come è probabile approderanno alla B lo faranno con merito grazie ad una capacità di programmazione, ad una coerenza e ad una competenza altrove sconosciute anche e soprattutto in piazze di pseudo grande tradizione 

impariamo a rispettare gli altri, si chiamino Sudtirol o Renate, evitando presunzioni che mi sembrano assai fuori luogo ultimamente

  • Mi piace 3
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, pinot ha scritto:

mah, in disccordo totale

il Sudtirol ha questa denominazione sociale semplicemente perché è l’espressione di una provincia che ha quel nome e non vedo perché dovrebbe cambiarla giocando nel campionato italiano

allora tutte le squadre dell’altipiano dovrebbero cambiare nome ? Il Kras chiamarsi Carso ?

e’ una società che si è strutturata negli anni passo dopo passo, con investimenti mirati ben fatti e una crescita progressiva certo sostenuta da un tessuto imprenditoriale solido

dal lato strettamente sportivo la squadra è stata ritoccata e rinforzata negli anni nel contesto di un progetto chiaro e ambizioso, non può sfuggire che sono primi con una partita in meno ma di fatto a +4 avendo subito un gol in 10 partite

a dimostrazione che una squadra si costruisce dalle fondamenta e non dal tetto come da altre parti…..

insomma, se come è probabile approderanno alla B lo faranno con merito grazie ad una capacità di programmazione, ad una coerenza e ad una competenza altrove sconosciute anche e soprattutto in piazze di pseudo grande tradizione 

impariamo a rispettare gli altri, si chiamino Sudtirol o Renate, evitando presunzioni che mi sembrano assai fuori luogo ultimamente

Concordo.

Poi il bello del calcio è che anche una piccola realtà, se lavora bene, può ottenere risultati.

Credo, tra l'altro, certi pensieri riguardanti il Padova siano solo di parte, perchè viviamo in una grande città....se vivessimo in provincia la penseremmo in maniera opposta.

Quindi che vinca il migliore.

Edited by Calcio74
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

In aggiunta a quanto detto lei.a sul Sudtirolo posso dire che quando due anni fa riparto il nome Alto Adige da logo della squadra, ci fu una rivolta dei tifosi italiani. Poi il presidente ha spiegato che sudtirol è un brend che tira nel mondo e che attrae molti sponsor. D" altro canto finche il Italia si continua a dire vado a sciare a  corvara in trenti

Link to comment
Share on other sites

Oddio non volevo sollevare sto polverone?

Semplicemente il Padova mi sta simpatico, il sudtirol mi sta sulle palle sia come società (vedi Legnago-Sudtirol) sia come realtà regionale. 

Gente che si considera non-italiana ma poi non disdegna affatto il denaro tricolore. Mezzi e mezzi, a seconda di come comoda in quel momento. Come alcuni territori vicini a noi che cederei volentieri ai nostri vicini sloveni

Avranno un bel progetto, non lo nego e sono anzi il primo ad averli spesso elogiati. Per questo sarebbe bello vederli giocare contro il Redbull Salzburg e il Tirol Innsbruck 

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Oddio non volevo sollevare sto polverone?

Semplicemente il Padova mi sta simpatico, il sudtirol mi sta sulle palle sia come società (vedi Legnago-Sudtirol) sia come realtà regionale. 

Gente che si considera non-italiana ma poi non disdegna affatto il denaro tricolore. Mezzi e mezzi, a seconda di come comoda in quel momento. Come alcuni territori vicini a noi che cederei volentieri ai nostri vicini sloveni

Avranno un bel progetto, non lo nego e sono anzi il primo ad averli spesso elogiati. Per questo sarebbe bello vederli giocare contro il Redbull Salzburg e il Tirol Innsbruck 

È il mio identico punto di vista,poi ognuno la pensa come vuole ,ci mancherebbe 

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Oddio non volevo sollevare sto polverone?

Semplicemente il Padova mi sta simpatico, il sudtirol mi sta sulle palle sia come società (vedi Legnago-Sudtirol) sia come realtà regionale. 

Gente che si considera non-italiana ma poi non disdegna affatto il denaro tricolore. Mezzi e mezzi, a seconda di come comoda in quel momento. Come alcuni territori vicini a noi che cederei volentieri ai nostri vicini sloveni

Avranno un bel progetto, non lo nego e sono anzi il primo ad averli spesso elogiati. Per questo sarebbe bello vederli giocare contro il Redbull Salzburg e il Tirol Innsbruck 

concordo

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Oddio non volevo sollevare sto polverone?

Semplicemente il Padova mi sta simpatico, il sudtirol mi sta sulle palle sia come società (vedi Legnago-Sudtirol) sia come realtà regionale. 

Gente che si considera non-italiana ma poi non disdegna affatto il denaro tricolore. Mezzi e mezzi, a seconda di come comoda in quel momento. Come alcuni territori vicini a noi che cederei volentieri ai nostri vicini sloveni

Avranno un bel progetto, non lo nego e sono anzi il primo ad averli spesso elogiati. Per questo sarebbe bello vederli giocare contro il Redbull Salzburg e il Tirol Innsbruck 

come al solito le generalizzazioni non fotografano la realtà 

Bolzano è una città di 100000 abitanti e all’incirca il 75% della popolazione è di lingua italiana e si considera in tutto e per tutto italiana

il Sudtirol è la squadra di Bolzano, se non erro

 

Link to comment
Share on other sites

Il sudtirol è la squadra di Bressanone, a Bolzano c'era e c'è ancora il Bolzano. E gli italiani tifano quello, non il FC Südtirol 

A volte basta cercare su google, prima di dire cose inesatte

"La tradizione sportiva del club ebbe inizio nel 1974, allorché nel quartiere brissinese di Millan venne fondata una società calcistica denominata Sport Verein Milland, presieduta da Ubald Comper e adottante i colori sociali giallo e nero.

Dopo un paio d'anni di attività a carattere estemporaneo e non ufficiale, nel 1977 il club si affiliò alla FIGC e prese parte a due campionati zonali di Terza Categoria. Rimasto poi inattivo nel biennio 1979-1980, il Milland riprese a competere nell'ultima divisione del calcio italiano dalla stagione seguente: la squadra crebbe di livello e rapidamente riuscì dapprima a salire in Seconda Categoria (nel 1983) quindi in Prima Categoria (nel 1986) e infine in Eccellenza (nel 1991). Nel 1994 la sede operativa (ma non quella legale di Bressanone) venne spostata a Varna, senza tuttavia cambiare denominazione sociale. Un anno dopo la striscia positiva si interruppe e la squadra retrocedette in Promozione[6].

Frattanto nel 1995 un gruppo di imprenditori locali si era federato allo scopo di creare un club calcistico d'alto livello nel territorio dell'Alto Adige: fallite le trattative per comprare il Bolzano[7] essi scelsero di attuare il progetto appoggiandosi proprio al Milland, che venne dunque rilevato, ridenominato Football Club Südtirol-Alto Adige e associato ai nuovi colori sociali bianco e rosso. La presidenza passò all'architetto Hanns Huber, mentre Joseph Insam divenne direttore sportivo."

Squadra costruita a tavolino, altro che squadra di Bolzano.. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Bolzano si sente italiana, perché gli italiani sono stati trapiantati lì. La provincia si sente crucca, tranne quando servono fondi pubblici. 

Facevano gli attentati alle linee elettriche quelli del SVP, poi hanno scoperto che si può fare come Eva Klotz: odiare l'Italia e buttarle fango 24/7 senza sputare sul milione di euro circa che ha già preso dallo stato tra vitalizio, diaria e benefici vari da parlamentare della piccola indifesa minoranza da tutelare. 

E dovrebbe starmi simpatica gente così? 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Il sudtirol è la squadra di Bressanone, a Bolzano c'era e c'è ancora il Bolzano. E gli italiani tifano quello, non il FC Südtirol 

 

Mah, il nuovo gruppetto al seguito del SudTirol (parlo del precovid) era praticamente al 95% di italiani di Bolzano e dintorni. Infatti avevano espresso contrarietà al cambio di denominazione da SudTirol-Alto Adige FC a Sudtirol FC e basta.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Contea di Trieste ha scritto:

Mah, il nuovo gruppetto al seguito del SudTirol (parlo del precovid) era praticamente al 95% di italiani di Bolzano e dintorni. Infatti avevano espresso contrarietà al cambio di denominazione da SudTirol-Alto Adige FC a Sudtirol FC e basta.

E nonostante questo hanno lasciato solo la denominazione tedesca.. Per cui sono ancora più d'accordo sulla linea di Lungomare Natisone, tedeschi si ma i contributi italiani non gli fanno certo schifo... Però qui entrano disquisizioni politiche che esulano da contesto, per cui mi taccio. Ribadisco, meglio il Padova tutta la vita 

 

Link to comment
Share on other sites

Per me invece vale il contrario. Nonostante abbia anche subito millemila anni fa l'anti italianità degli schutzen, vi diro che un po' li capisco. Ma a parte questo discorso che ci porterebbe totalmente fuori dal seminato, nutro profonda stima e grande ammirazione per la loro capacità di portare avanti un progetto. Nel definire obiettivi, e poi strategie e tattiche per raggiungerli. Per me bravissimi, come pochi altri in Italia, e non posso quindi non tifare per la loro promozione.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, gimmi ha scritto:

Per me invece vale il contrario. Nonostante abbia anche subito millemila anni fa l'anti italianità degli schutzen, vi diro che un po' li capisco. Ma a parte questo discorso che ci porterebbe totalmente fuori dal seminato, nutro profonda stima e grande ammirazione per la loro capacità di portare avanti un progetto. Nel definire obiettivi, e poi strategie e tattiche per raggiungerli. Per me bravissimi, come pochi altri in Italia, e non posso quindi non tifare per la loro promozione.

Xe tedeschi ah...se no xe precisi e pianificatori lori..??, a parte le battute, anche mi li ammiro per queste qualità,  me disturba che ghe fa comodo i contributi anche delle nostre tasse e dopo i te parla e scrivi prima in tedesco e dopo, forse, in italian...Per dir cosa ghe costava ciamarse Sud Tirol -Alto Adige?...bon ma la chiudo qua perché ognidun ga le sue opinioni e no voio alimentar discussioni de sto genere in un forum de calcio e della Triestina. Piuttosto comincemo a parlar della nostra prossima partida, come semo messi tra infortuni e squalifiche?

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, Roberto24 ha scritto:

??Piuttosto comincemo a parlar della nostra prossima partida, come semo messi tra infortuni e squalifiche?

Recuperiamo Lopez e Volta, più Trotta almeno per la panchina.

In dubbio però Galazzi, che ha preso una botta in allenamento, anche se c'è ottimismo.

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, forest ha scritto:

Recuperiamo Lopez e Volta, più Trotta almeno per la panchina.

In dubbio però Galazzi, che ha preso una botta in allenamento, anche se c'è ottimismo.

Galazzi sarebbe fondamentale per fare un po' di gioco...Trotta può fare almeno uno spezzone di partita o è meglio non rischiare?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...