Jump to content

Tennis internazionale


Recommended Posts

No so quanti de voi segui el tennis... Mi ultimamente lo seguo assai (Dopo la finale Federer Nadal de Winbledon penso che anche un can seguissi el tennis!! :D ), e riporterò ogni tanto qualche notiziola se qualcun magari vol interessarse un poco.. Xe uno sport troppo bel :)

Cmq adesso xe i US open a New York..... E Nadal, neoeletto numero 1 al mondo dopo la vittoria de Wimbledon, xe sta buta fora in semifinale da un 21enne scozzese, Andy Murray... Riporto l'articolo pubblicado su ANSA.IT

NEW YORK - Lo scozzese Andy Murray, 21 anni e un grande avvenire davanti a se', nella semifinale degli Us Open di Flushing Meadows, a New York, ha eliminato a sorpresa il numero 1 al mondo, lo spagnolo Rafael Nadal, ed ha conquistato la prima finale della sua vita in un torneo del Grande Slam. Alle 23 ore italiane, Murray tornera' in campo per affrontare lo svizzero Roger Federer, alla sua quinta finale consecutiva a New York dopo aver vinto le ultime quattro edizioni.

La partita tra Nadal e Murray era stata sospesa il giorno precedente per pioggia sul punteggio di 2 set a zero in favore di Murray. Nadal e' riuscito ad aggiudicarsi il set del rientro per 6-4, ma sulla superficie veloce dei campi di Flushing Meadows non ha trovato la continuita' che lui e' capace a mettere in mostra sulla terra battuta, ne' l'aggressivita' manifestata nelle finali di giugno al Roland Garros e di luglio a Wimbledon.

La chiave della partita di New York e' stato il servizio: ben piu' incisivo quello di Murray, che non ha mai subito break point, mentre Nadal non e' apparso all'altezza della sua posizione di numero 1 del ranking mondiale, e meno che mai all'altezza del gioco espresso nella finale di luglio a Wimbledon, quando si impose su Federer in cinque set per 9-7 al quinto dopo 4 ore e 48 minuti di gioco.

I tifosi di New York speravano in una nuova finale Federer-Nadal. Si troveranno invece a gustare un finale inedita. Murray, 21/enne scozzese di Dunblane, e' la prima volta che arriva in finale in vita sua in uno dei grandi tornei del mondo. Federer invece, lanciatissimo a tornare il numero 1 del ranking mondiale, affronta la finale di un torneo del Grande Slam per la 17/a volta in carriera. Meglio di lui nell'intera storia del tennis solo Ivan Lendl (19) e Pete Sampras (18). In seguito al rinvio a causa della pioggia, la finale e' stata posticipata a lunedi', con inizio alle 17 ora di New York (le 23 italiane)

E stasera me sa che me la guardo se rivo :p

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 53
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi de vardar in TV no me entusiasma.

E gavendolo provado prima, no me piaseva.

Perø sta estate me go rimesso a zogar, e no me par niente mal!

Difatti son bastanza ciapado, me go comprado 2 rachete dela Kneissl su eBay, e me stago imparando pian pian a zogar.

Co' vado a Milan devo trovar un qualche corso :D

Link to comment
Share on other sites

Mi de vardar in TV no me entusiasma.

E gavendolo provado prima, no me piaseva.

Perø sta estate me go rimesso a zogar, e no me par niente mal!

Difatti son bastanza ciapado, me go comprado 2 rachete dela Kneissl su eBay, e me stago imparando pian pian a zogar.

Co' vado a Milan devo trovar un qualche corso :D

Si anche mi me stago metendo zogar... :) Però cavolo, vardar la finale de Wimbledon... 2-0 e match point per Nadal e da la parti Federer in rimonta... Se va sul 2 a 2.. E all'ultimo set se finisi 10 a 8 per Nadal..... Mamma mia no se ga mai visto cazzarola, troppo bella quella finale!!

Link to comment
Share on other sites

Fonte: Datasport.it

(AGM-DS) - 09/09/2008 8.20.46 - (AGM-DS) - Milano, 9 settembre - Roger Federer si e` aggiudicato gli US Open 2008. Lo svizzero, numero 2 al mondo, rimedia cosi` in parte a una delle stagioni piu` deludenti della sua carriera (solo due titoli vinti a Estoril e Halle, la vetta del ranking persa ai danni del grande rivale Nadal, l`oro individuale a Pechino sfumato ai quarti) tornando re nella sua New York. Gia`, perche` Federer trionfa sul cemento di Flushing Meadows ininterrottamente dal 2004, risultando imbattibile nella grande mela.

Lo svizzero, testa di serie numero 2 del tabellone, ha battuto in finale lo scozzese Andy Murray con il punteggio di 6-2, 7-5, 6-2. Sconfitto in finale da Rafael Nadal sia a Wimbledon sia al Rolan Garros di Parigi, eliminato in semifinale del serbo Djokovic agli Australia open di Melbourne, Federer si e` rifatto sfruttando la maggiore esperienza nei grandi appuntamenti contro un Murray, 21 anni, che era alla prima finale in un torneo del grande Slam.

Il match non ha avuto storia, con il 27enne di Basilea a dominare il primo set, a soffrire nel secondo (con lo scozzese che ha visto sfumare la possibilita` del 6-6 cedendo alla fine il proprio servizio) e a passeggiare letteralmente nel terzo, chiudendo la pratica in neanche due ore di gioco. Lo svizzero, scalzato meno di un mese fa, dopo 237 settimane di dominio nel ranking ATP, si prende una bella rivinvita contro chi gli dava del `bollito`, aggiudicandosi il 13.o torneo dello Slam della sua splendida carriera e portandosi ad un solo alloro dal recordman Pete Sampras.

Re Roger non riesce invece nell`impresa di riconquistare la vetta del ranking, ma per quello c`e` tempo, Nadal permettendo. `Non so bene cosa significhi sentirsi newyorkese - ha commentato Federer, sospinto dal pubblico di casa come se fosse americano -, ma so che mi sento bene come raramente mi e` successo nella vita. E` una grande sensazione. Quest`anno ho vissuto momenti poco positivi nei tornei dello Slam e questo mi ripaga di tutto. I miei 13 titoli? Sarebbe terribile fermarsi adesso`. Gia`, sarebbe proprio un delitto incompiuto.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 years later...

Tomas Berdych in semifinale all'Australian, alla fine giocando praticamente da fermo causa il caldo di questi giorni, quando Ferrer smorzava lui a un certo punto in terzo set neanche le inseguiva . Si fosse andato al quarto o quinto set, avrebbe vinto Ferrer credo. Per una questione di gambe, non di tecnica. Buon per Berdych che ha avuto il turno decisivo di battuta prima di avere la lingua di fuori.Deve fare un caldo micidiale perche' si son visti parecchi errori da ambedue i giocatori

Link to comment
Share on other sites

Tomas Berdych in semifinale all'Australian, alla fine giocando praticamente da fermo causa il caldo di questi giorni, quando Ferrer smorzava lui a un certo punto in terzo set neanche le inseguiva . Si fosse andato al quarto o quinto set, avrebbe vinto Ferrer credo. Per una questione di gambe, non di tecnica. Buon per Berdych che ha avuto il turno decisivo di battuta prima di avere la lingua di fuori.Deve fare un caldo micidiale perche' si son visti parecchi errori da ambedue i giocatori

che vuoi che siano 45 gradi che sul cemento sono 55… bazzecole…

Link to comment
Share on other sites

Volevo metter in evidenza la bellissima prova della Pennetta. Sfortuna ga voludo che la ga ioncontrado la Na Li. Forsi la tennista più in forma in questo momento. Grandi (come sempre) la Vinci e la Errani nel doppio.. :vabenon::s'ciopado::s'ciopado:

Link to comment
Share on other sites

sorpresa nella maratona di 4 ore Djokovic-Wawrinka, con lo svizzero molto maturato e concentrato a livello mentale che elimina in 5 set il serbo dal tabellone e lo batte dopo che per 14 volte era stato sconfitto negli incontri precedenti fra i 2 tennisti. Vedremo se si incontreranno anche in Davis. Djokovic esce dopo 3 anni consecutivi di vittorie del torneo stesso. E dopo ben 14 semifinali consecutive di tornei grande slam, secondo solo a Federer che arrivo' a 23 semifinali di fila Decisivi i 17 ace dello svizzero, uno nel terzo set a velocita' 220. Alcuni rischiati in momenti chiave con palle break a favore di Djokovic,soprattutto a inizio secondo set e meta' del quinto dopo il 3-3, con Djokovic che sarebbe passato lui sul 4-3 e turno di servizio

Edited by forazogo
Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

la terra se i vol i la porta

piu' che altro in piazza granda no penso sia bastanza spazio per costruir le gradinate

varda a napoli cos'che i gaveva fatto sul lungomare:

http://www.napolidavivere.it/2012/08/22/coppa-davis-napoli-campo-pronto-ormai-manca-poco/

pero' credo anche mi che se sara' sara' "in campagna de gimmi"

Edited by fp17
Link to comment
Share on other sites

lo spazio teoricamente ci sarebbe, credo più che altro che bisogna capire la tenuta della pavimentazione oltre naturalmente alle varie autorizzazione di soprintendenza e compagnia

che me auguro vegni a mancar, proprio per el discorso de tenuta

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...