Jump to content

Calciomercato Triestina 2022/23


Recommended Posts

La città di Trieste meriterebbe di più,un capoluogo di regione meriterebbe di più,una città di duecentomila abitanti meriterebbe di più,una maglia che ha militato per ventisette anni in serie A meriterebbe di più,una maglia vicecampione d'Italia meriterebbe di più,una società che ha sfornato due campioni del mondo meriterebbe di più,uno stadio tra i top five d'Italia meriterebbe di più.

I tifosi sono solo una conseguenza dei risultati.

Vorrei vedere se la Juve, il Napoli,il Milan ecc...fossero mancati dalla serie A per sessantatre anni  quanti tifosi avrebbero oggi.

Per mio modestissimo parere, se questi nuovi arriveranno qui'per vivacchiare tra serie D e serie C che rimangano pure dove sono.

Essere scambiati per Canicattì o Schio anche no grazie.

Penso che potremmo meritare di più.

53 minuti fa, forest ha scritto:

Alle volte mi chiedono se i tifosi vivano in una specie di mondo parallelo.

Cosa significa ambizione zero, esattamente?

Che i prossimi non metteranno dieci milioni l'anno?

Puoi darlo per certo.

Che non metteranno neanche i cinque di Biasin?

Probabile, direi molto probabile a giudicare dalle prime mosse e da quel che si sente in giro, ma non lo sappiamo.

Mettiti nei loro panni: volevano semplicemente far parte della struttura societaria attuale, capiscono che per quelli di adesso poter disfarsi della Triestina sarebbe tutto sommato una buona cosa, dunque subentrano.

Coi mezzi che hanno, ovviamente.

Ora, ti faccio una domanda: se tu fossi un imprenditore con la voglia di investire a Trieste nel calcio, e avessi a disposizione una cifra media (diciamo due-tre milioni, ma sto sparando assolutamente a caso), cosa preferiresti: accollarti una società con contratti pluriennali tali da prosciugare le tue finanze solo con quelli, oppure subentrare in una squadra di categoria inferiore con zero pendenze e avendo la disponibilita' per fare un campionato di D di vertice?

Rispondimi seriamente.

Io, se fossi un imprenditore, non avrei dubbi e sceglierei la seconda ipotesi, assumerei non un ds bravo col portafoglio pieno ma uno capace di scovare giovani da valorizzare e rivendere successivamente, e farei quello che fanno decine e decine di società.

Ovviamente punterei a tornare in C prima possibile, ma una volta raggiunta eviterei di fare il passo più lungo della mia gamba.

Significa forse zero ambizioni?

È troppo poco per noi che meritiamo di più?

Bisogna solo capirsi.

Vuoi proprietari ambiziosi, pieni di soldi, con la B come obiettivo minimo, che siano simpatici e socievoli, che raggiungano la B ma una volta raggiunta non si accontentano e puntino alla A, pratichino prezzi popolari, con una vita privata ineccepibile e un'onesta' specchiata?

Dubito esistano, ma anche se esistessero perché dovrebbero venir qua?

Abbiamo avuto due proprieta' consecutive danarose, e di questi tempi è una fortuna.

Sappiamo come è finita.

Magari i prossimi sono formichine e non cicale e va meglio.

A me, la gente che lavora e fa le cose con intelligenza e criterio, secondo le proprie possibilità, in genere piace.

Ma mi dimentico sempre che noi meritiamo di più.

 

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Da ignorante vedo che: 

 

Centro sportivo di proprietà.

Settore giovanile di alto livello.

DS e rete di scout.

0/3

 

Qualsiasi cosa succeda in cima (I squadra) ci mancano le basi. Senza fondamenta la casa crolla. Anche se ci metti i marmi di Carrara ed i rubinetti d'oro.

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, Cica ha scritto:

La città di Trieste meriterebbe di più,un capoluogo di regione meriterebbe di più,una città di duecentomila abitanti meriterebbe di più,una maglia che ha militato per ventisette anni in serie A meriterebbe di più,una maglia vicecampione d'Italia meriterebbe di più,una società che ha sfornato due campioni del mondo meriterebbe di più,uno stadio tra i top five d'Italia meriterebbe di più.

I tifosi sono solo una conseguenza dei risultati.

Vorrei vedere se la Juve, il Napoli,il Milan ecc...fossero mancati dalla serie A per sessantatre anni  quanti tifosi avrebbero oggi.

Per mio modestissimo parere, se questi nuovi arriveranno qui'per vivacchiare tra serie D e serie C che rimangano pure dove sono.

Essere scambiati per Canicattì o Schio anche no grazie.

Penso che potremmo meritare di più.

 

Ah, ecco.

Meritiamo di più perché mille anni fa siamo arrivati secondi, e quasi un secolo fa avuto giocatori campioni del mondo.

Immagino dunque che la Pro Vercelli con tutti quelli scudetti possa ambire a una eventuale Superlega ....

E non sapevo che gli anni in serie A all'epoca dei Flintstones dessero diritti a tifosi all'epoca per la grande maggioranza neanche nati.

Il paragone con Juve, Milan e Napoli, una sessantina di scudetti e una decina di Champions in tre, mi sfugge del tutto, avendo noi passato i cinquant'anni che ho visto io perlopiù in C, abbastanza in B e non poco in D.

 

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, forest ha scritto:

Ah, ecco.

Meritiamo di più perché mille anni fa siamo arrivati secondi, e quasi un secolo fa avuto giocatori campioni del mondo.

Immagino dunque che la Pro Vercelli con tutti quelli scudetti possa ambire a una eventuale Superlega ....

E non sapevo che gli anni in serie A all'epoca dei Flintstones dessero diritti a tifosi all'epoca per la grande maggioranza neanche nati.

Il paragone con Juve, Milan e Napoli, una sessantina di scudetti e una decina di Champions in tre, mi sfugge del tutto, avendo noi passato i cinquant'anni che ho visto io perlopiù in C, abbastanza in B e non poco in D.

 

Non hai capito il senso di quello che ho scritto.

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, forest ha scritto:

 

Vuoi proprietari ambiziosi, pieni di soldi, con la B come obiettivo minimo, che siano simpatici e socievoli, che raggiungano la B ma una volta raggiunta non si accontentano e puntino alla A, pratichino prezzi popolari, con una vita privata ineccepibile e un'onesta' specchiata?

 

Io non voglio proprietari ambiziosi o con la B come obiettivo minimo, visto che credo la C di medio-alta classifica sia quella che ci compete (che non significa non sperare in meglio). Concordo pienamente sul fatto che non debbano essere simpatici, tanto per fare qualche esempio penso che i vari Lotito e De Laurentiis non lo siano. Non mi interessa della loro vita privata, infatti credo molti tifosi si interessino troppo alle "ciacole de baba" che di base credo non ci dovrebbero interessare...anzi penso che voci passate (da penale) su Milanese e i presunti motivi per cui Mastrantonio non ha giocato ieri, sono solo cose controproducenti. Danni che secondo me fanno alcuni dei tifosi "più informati" (quelli che danno origine a queste voci).

Non mi interessa troppo un'onestà totale (basta che non mandino in rovina la società), non mi interessano i prezzi popolari....

Ma, detto questo, io credo che un percorso di Triestina in D con giovani da valorizzare purtroppo non sia adatto alla città. Nell'eventualità molti di noi la accetteranno, ma saprai meglio di me che per fare una D di vertice servono marpioni sgamati e in ogni caso non è facile vincere (infatti nelle ultime 2 esperienze in D non abbiamo vinto). Quindi già pensare ad un DS che scova giovani interessanti cozza con l'ambizione di D al vertice...e già sarebbe difficile trattenere le eventuali scoperte. Oltretutto ricordo già le polemiche quando abbiamo venduto Boultam...

La fortuna è che in ogni momento le carte in tavola possono cambiare, può arrivare qualcuno con maggiori soldi ed ambizione...poi, come dimostrato, lo spartiacque lo fa la competenza.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Allora, che un imprenditore preferisca spendere di meno e pertanto sia meglio ripartire dalla serie D piuttosto che onorare contratti pesanti come quelli dell'attuale rosa della Triestina è più che logico e legittimo, e su questo dò ragione a Forest, ma contestualmente, da tifoso, non posso essere entusiasta (per usare un eufemismo) che il nuovo acquirente della squadra per cui tifiamo e che amiamo a sto punto quasi desideri retrocedere perché gli sia più conveniente il suo investimento. Sotto questo profilo sposo in pieno le considerazioni di Cica, insomma io capisco che non siamo il Milan, l'Inter o la Juventus, ma cazzarola neanche l'Arzignano, la Pergolettese o il Pizzighettone (butto nomi a caso, non so nemmeno dove siano sti paesoni...) . La Pro Vercelli ha vinto scudetti 80 anni fa? Ok, però Vercelli è almeno un capoluogo di provincia, noi siamo un capoluogo di regione, insomma un minimo di storia, di importanza, di blasone e perché no, anche di seguito  se la squadra è costruita bene e lotta per obiettivi di classifica (alla prima quest'anno col Pordenone se non erro c'erano più di 6000 persone...) ci sono tutti.

Poi è chiaro che piuttosto che fallire meglio l'imprenditore sano e onesto che compra la squadra, però noi tifosi ancora una volta facciamo come i gamberi e siamo costretti  a ripartire praticamente da zero se torniamo in D. E tornando in serie D poi quanti anni ci dovremo stare? Ne viene promossa solo una,... quanti anni siamo stati noi in quell'inferno (pure in eccellenza addirittura!!) e nemmeno abbiamo vinto il campionato quando siamo saliti di nuovo in C.

Poi ci facciamo andar bene tutto, per l'amor del cielo, ma è così impossibile almeno competere in serie C per poter tentare, dico tentare, di andare in B? A Trieste, non a Renate o a Salò...Salò.....dio bono sono stato a vedere i play off l'anno della finale col Pisa, c'erano quasi più triestini che locali, con un campo (definirlo stadio è un eresia) a livello di quello del Kras a Monrupino (forse pure peggio).

Eh, ma si dirà a Salò ci sono le acciaierie Feralpi che investono milioni e milioni nella squadra locale, ma chi se ne fotte dico io, qui a Trieste quanta gente seguirebbe la squadra se andasse bene?

Guardate il basket, anche in A2 quando l'obiettivo era la promozione in A1 e la squadra lottava per le prime posizioni facevano 6000 spettatori, il triestino se c'è l'obiettivo da raggiungere segue l'evento sportivo, c'è poco da fare.

Purtroppo negli ultimi 15/20 anni la Triestina calcio è stata gestita molto male, in alcuni frangenti anche in modo pessimo (vedasi i fallimenti), poi è dura recuperare  consenso.

Io non so quanti anni ha Cica, io ne ho 57, e almeno in serie B avrei piacere di vedere la mia squadra del cuore prima di passare a miglior vita, di questo passo la vedo dura.... 

Scusate la prolissità del post.     

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Allora, che un imprenditore preferisca spendere di meno e pertanto sia meglio ripartire dalla serie D piuttosto che onorare contratti pesanti come quelli dell'attuale rosa della Triestina è più che logico e legittimo, e su questo dò ragione a Forest, ma contestualmente, da tifoso, non posso essere entusiasta (per usare un eufemismo) che il nuovo acquirente della squadra per cui tifiamo e che amiamo a sto punto quasi desideri retrocedere perché gli sia più conveniente il suo investimento. Sotto questo profilo sposo in pieno le considerazioni di Cica, insomma io capisco che non siamo il Milan, l'Inter o la Juventus, ma cazzarola neanche l'Arzignano, la Pergolettese o il Pizzighettone (butto nomi a caso, non so nemmeno dove siano sti paesoni...) . La Pro Vercelli ha vinto scudetti 80 anni fa? Ok, però Vercelli è almeno un capoluogo di provincia, noi siamo un capoluogo di regione, insomma un minimo di storia, di importanza, di blasone e perché no, anche di seguito  se la squadra è costruita bene e lotta per obiettivi di classifica (alla prima quest'anno col Pordenone se non erro c'erano più di 6000 persone...) ci sono tutti.

Poi è chiaro che piuttosto che fallire meglio l'imprenditore sano e onesto che compra la squadra, però noi tifosi ancora una volta facciamo come i gamberi e siamo costretti  a ripartire praticamente da zero se torniamo in D. E tornando in serie D poi quanti anni ci dovremo stare? Ne viene promossa solo una,... quanti anni siamo stati noi in quell'inferno (pure in eccellenza addirittura!!) e nemmeno abbiamo vinto il campionato quando siamo saliti di nuovo in C.

Poi ci facciamo andar bene tutto, per l'amor del cielo, ma è così impossibile almeno competere in serie C per poter tentare, dico tentare, di andare in B? A Trieste, non a Renate o a Salò...Salò.....dio bono sono stato a vedere i play off l'anno della finale col Pisa, c'erano quasi più triestini che locali, con un campo (definirlo stadio è un eresia) a livello di quello del Kras a Monrupino (forse pure peggio).

Eh, ma si dirà a Salò ci sono le acciaierie Feralpi che investono milioni e milioni nella squadra locale, ma chi se ne fotte dico io, qui a Trieste quanta gente seguirebbe la squadra se andasse bene?

Guardate il basket, anche in A2 quando l'obiettivo era la promozione in A1 e la squadra lottava per le prime posizioni facevano 6000 spettatori, il triestino se c'è l'obiettivo da raggiungere segue l'evento sportivo, c'è poco da fare.

Purtroppo negli ultimi 15/20 anni la Triestina calcio è stata gestita molto male, in alcuni frangenti anche in modo pessimo (vedasi i fallimenti), poi è dura recuperare  consenso.

Io non so quanti anni ha Cica, io ne ho 57, e almeno in serie B avrei piacere di vedere la mia squadra del cuore prima di passare a miglior vita, di questo passo la vedo dura.... 

Scusate la prolissità del post.     

Continuiamo a confondere blasone (molto presunto), numero di abitanti ecc. con quel che serve, e che con questo non ha nulla a che fare.

Il Sud Tirol, o l'Albino Leffe, o il Sassuolo, o mille altri, non hanno né il blasone, né gli spettatori né gli abitanti, eppure in B o addirittura in A ci stanno o ci sono stati grazie a un lavoro paziente e a soldi spesi bene.

Disponibilità economica e competenza non te la danno il fatto di essere capoluogo.

E i paragoni con altri sport non hanno ragione d'essere, perché con i soldi spesi dalla Triestina quest'anno nel basket fai una A1 da primi posti dietro alle due intoccabili.

Quanto ai nuovi acquirenti, aspettiamo la serata e le news, che magari abbiamo sorprese.

Dopo, quando sarà tutto ufficiale, ne parleremo.

Edited by forest
Link to comment
Share on other sites

Ma è proprio su questo che insisto, è possibile che in queste realtà cosi minimali, rispetto ad una città come Trieste, ci siano sti magnati e  nessun imprenditore venga ad investire nella nostra squadra? So benissimo che senza soldi e programmazione non si fa nulla, ma porca miseria dopo anni di delusioni il terreno sarebbe anche fertilissimo per riaccendere l'entusiasmo del pubblico. Ma voi ricordate appena arrivati questi quanta gente si è subito abbonata? Praticamente a scatola chiusa, E' inconcepibile che non ci sia una società, un'azienda, un pool di aziende che lanci un progetto per portare la nostra squadra a un livello dignitoso quale la serie B. Non riesco proprio a farmene una ragione, io purtroppo sono della vecchia guardia e ragiono di pancia e di cuore, invece credo che oggi chi si muove nel calcio lo fa per fare solo soldi e basta, appena vedono la mala parata se la squagliano a gambe levate e il tifoso rimane scornato.     

Edited by Roberto24
Link to comment
Share on other sites

6 minutes ago, forest said:

E i paragoni con altri sport non hanno ragione d'essere, perché con i soldi spesi dalla Triestina quest'anno nel basket fai una A1 da primi posti dietro alle due intoccabili.

 

Sempre che tu non abbia Romairone come DS, altrimenti i 10M spesi per prendere Jeff Brown da Chattanooga City non ti bastano nemmeno per una salvezza.

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, forest ha scritto:

Continuiamo a confondere blasone (molto presunto), numero di abitanti ecc. con quel che serve, e che con questo non ha nulla a che fare.

Il Sud Tirol, o l'Albino Leffe, o il Sassuolo, o mille altri, non hanno né il blasone, né gli spettatori né gli abitanti, eppure in B o addirittura ci stanno o ci sono stati grazie a un lavoro paziente e a soldi spesi bene.

Disponibilità economica e competenza non te la danno il fatto di essere capoluogo.

Quanto ai nuovi acquirenti, aspettiamo la serata e le news, che magari abbiamo sorprese.

Dopo, quando sarà tutto ufficiale, ne parleremo.

Me lo auguro di cuore Forest, ma veramente, forse non sarà tutto così negativo come appare all'orizzonte, queste persone che arrivano magari potranno essere aiutate anche da altri soggetti per quanto riguarda il budget, non lo so, lo scrivo più per esorcizzare la situazione 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Me lo auguro di cuore Forest, ma veramente, forse non sarà tutto così negativo come appare all'orizzonte, queste persone che arrivano magari potranno essere aiutate anche da altri soggetti per quanto riguarda il budget, non lo so, lo scrivo più per esorcizzare la situazione 

Potrebbe essere.

O magari potrebbero essere peggio di quel che ci aspettiamo, perché questo è il terreno ideale per il genere di personaggi che abbiamo imparato a conoscere.

Guido su facebook ha promesso novità in serata.... ecco, io le seguirei 

Link to comment
Share on other sites

Forest realisticamente dopo la prestazione di ieri le speranze di salvezza se la squadra resta così com' è sono scarsissime speriamo in non so cosa perchè mi par di capir che esiste il rischio di passare dalla padella alla brace. Secondo te speranze di salvezza ci sono????

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, marcoc ha scritto:

Forest realisticamente dopo la prestazione di ieri le speranze di salvezza se la squadra resta così com' è sono scarsissime speriamo in non so cosa perchè mi par di capir che esiste il rischio di passare dalla padella alla brace. Secondo te speranze di salvezza ci sono????

In tutta sincerità, sì.

Poche, ma ci sono.

E certamente Pavanel ci crede.

Chiaro che servirebbe turarsi il naso e unirsi tutti per un obiettivo comune che deve essere la salvezza.

Per me, che come ho detto non vado in cerca di alibi arbitrali che a mio parere non sussistono, se alla squadra di ieri aggiungi Di Gennaro e Ciofani dietro, un Crimi completamente ristabilito in mezzo, un Felici recuperato davanti, diventa non inferiore alle ultime.

Insomma, per fortuna si può ancora fare, e mancherebbe altro a girone di ritorno appena iniziato.

Chiaro che se sabato perdi e vai a meno sette dalla penultima, iniziamo a fare altri discorsi...

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Playmo ha scritto:

Scusate, ma chi non segue Guido su facebook, da dove può attingere a queste notizie?

Se ti riferisci alle novità in serata anticipate da Guido, se usciranno le troverai dappertutto.

Se invece ti aspetti anticipazioni, non sarà da me che le avrai: mai fare nomi e cognomi prima che li abbia fatti qualcun altro  :)

 

 

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, forest ha scritto:

Ah, ecco.

Meritiamo di più perché mille anni fa siamo arrivati secondi, e quasi un secolo fa avuto giocatori campioni del mondo.

Immagino dunque che la Pro Vercelli con tutti quelli scudetti possa ambire a una eventuale Superlega ....

E non sapevo che gli anni in serie A all'epoca dei Flintstones dessero diritti a tifosi all'epoca per la grande maggioranza neanche nati.

Il paragone con Juve, Milan e Napoli, una sessantina di scudetti e una decina di Champions in tre, mi sfugge del tutto, avendo noi passato i cinquant'anni che ho visto io perlopiù in C, abbastanza in B e non poco in D.

 

Sì però ti chiederei, caro forest, quante piazze mediograndi (perché parliamo comunque della quattordicesima città d'Italia) hanno avuto un ventennio come il nostro in termini di risultati.

Taranto, Padova ... poi?

Sono il primo a confutare la storia del "blasone" e i tempi dell Divisione Nazionale, ma, onestamente, credo che nessuna altra piazza di medio/mediograndi dimensioni come la nostra, con una certa storia e tradizione, abbia vissuto 20 anni osceni come i nostri. Roba, onestamente, da ammazzare un toro.
 

Edited by Contea di Trieste
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Roberto24 ha scritto:

Allora, che un imprenditore preferisca spendere di meno e pertanto sia meglio ripartire dalla serie D piuttosto che onorare contratti pesanti come quelli dell'attuale rosa della Triestina è più che logico e legittimo, e su questo dò ragione a Forest, ma contestualmente, da tifoso, non posso essere entusiasta (per usare un eufemismo) che il nuovo acquirente della squadra per cui tifiamo e che amiamo a sto punto quasi desideri retrocedere perché gli sia più conveniente il suo investimento. Sotto questo profilo sposo in pieno le considerazioni di Cica, insomma io capisco che non siamo il Milan, l'Inter o la Juventus, ma cazzarola neanche l'Arzignano, la Pergolettese o il Pizzighettone (butto nomi a caso, non so nemmeno dove siano sti paesoni...) . La Pro Vercelli ha vinto scudetti 80 anni fa? Ok, però Vercelli è almeno un capoluogo di provincia, noi siamo un capoluogo di regione, insomma un minimo di storia, di importanza, di blasone e perché no, anche di seguito  se la squadra è costruita bene e lotta per obiettivi di classifica (alla prima quest'anno col Pordenone se non erro c'erano più di 6000 persone...) ci sono tutti.

Poi è chiaro che piuttosto che fallire meglio l'imprenditore sano e onesto che compra la squadra, però noi tifosi ancora una volta facciamo come i gamberi e siamo costretti  a ripartire praticamente da zero se torniamo in D. E tornando in serie D poi quanti anni ci dovremo stare? Ne viene promossa solo una,... quanti anni siamo stati noi in quell'inferno (pure in eccellenza addirittura!!) e nemmeno abbiamo vinto il campionato quando siamo saliti di nuovo in C.

Poi ci facciamo andar bene tutto, per l'amor del cielo, ma è così impossibile almeno competere in serie C per poter tentare, dico tentare, di andare in B? A Trieste, non a Renate o a Salò...Salò.....dio bono sono stato a vedere i play off l'anno della finale col Pisa, c'erano quasi più triestini che locali, con un campo (definirlo stadio è un eresia) a livello di quello del Kras a Monrupino (forse pure peggio).

Eh, ma si dirà a Salò ci sono le acciaierie Feralpi che investono milioni e milioni nella squadra locale, ma chi se ne fotte dico io, qui a Trieste quanta gente seguirebbe la squadra se andasse bene?

Guardate il basket, anche in A2 quando l'obiettivo era la promozione in A1 e la squadra lottava per le prime posizioni facevano 6000 spettatori, il triestino se c'è l'obiettivo da raggiungere segue l'evento sportivo, c'è poco da fare.

Purtroppo negli ultimi 15/20 anni la Triestina calcio è stata gestita molto male, in alcuni frangenti anche in modo pessimo (vedasi i fallimenti), poi è dura recuperare  consenso.

Io non so quanti anni ha Cica, io ne ho 57, e almeno in serie B avrei piacere di vedere la mia squadra del cuore prima di passare a miglior vita, di questo passo la vedo dura.... 

Scusate la prolissità del post.     

Concordo in pieno. Non ho la tua età,  son più  vecchio, di serie D ne ho vista tanta al Grezar negli anni 70 e poi al Rocco. Ma la D degli anni settanta era diciamo decente, ora è  talvolta di un livello inguardabile. Per me la difesa della serie C è come la resistenza sul Piave nella prima guerra!  E non scordiamoci che dalla D sale una sola squadra, quindi o vinci il campionato o resti là. Sul discorso disaffezione del pubblico penso sia purtroppo una conseguenza logica di quanto dal 2011 abbiamo dovuto vedere e sopportare. Trovatemi voi una realtà calcistica in una piazza analoga alla nostra che in 12 anni abbia visto 2 fallimenti, retrocessioni a tavolino, ed elementi quali Mehmeti, Pontrelli , Aletti e tanti altri...

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Potrebbe essere.

O magari potrebbero essere peggio di quel che ci aspettiamo, perché questo è il terreno ideale per il genere di personaggi che abbiamo imparato a conoscere.

Guido su facebook ha promesso novità in serata.... ecco, io le seguirei 

Scusami come si chiama il sito di Guido su facebook?Cosi leggo direttamente li, grazie

Link to comment
Share on other sites

ahahahh

https://www.trivenetogoal.it/2023/01/09/mercato-triestina-non-arriva-lok-presidenziale-sfumano-due-affari-fatti/174182/

bon chiudemo baracca visto anche i nomi dei possibili novi soci.

Situazion già vista e rivista

Spettemo el bando pubblico per la D la prossima estate.

Edited by Manuel90
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

ahahahh

https://www.trivenetogoal.it/2023/01/09/mercato-triestina-non-arriva-lok-presidenziale-sfumano-due-affari-fatti/174182/

bon chiudemo baracca visto anche i nomi dei possibili novi soci.

Situazion già vista e rivista

Spettemo el bando pubblico per la D la prossima estate.

Nulla di cui preoccuparsi, giacomini è più che intelligente e sa benissimo come uscirne!

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

Immagino che i "nuovi soci" non abbiano dato l'ok loro ... perchè arriveranno Roberto Carlos e Ronaldo (quello vero) ... 😉 scherzi a parte, vediamo stasera. Tanto ci siamo quasi e sapremo se entrerà Nane Pandul di Duino Sud o il Sultano del Brunei o, molto più probabilmente, una terza ipotesi ... se finaniariamente più vicino a Pandul o a Brunei, vedremo. In ogni caso, se il Sultano del Brunei ci comprasse e non intendesse versare più di 2 milioni, cambierebbe ben poco. 😉 

Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, Contea di Trieste ha scritto:

Taranto, Padova ... poi?

Alt...el Padova ga vinto una C, una D e giogado una finale per la A circa dieci anni fa

A livello de piazze come la nostra mal come noi solo el Taranto, credo. E ghe metteria al massimo l'Avellino, che nei anni 70/80 iera presenza costante della Serie A e nell'ultimo ventennio ga fatto al massimo qualche sporadica apparizion in cadetteria

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×