Jump to content

Calciomercato Triestina 2022/23


Recommended Posts

6 minuti fa, rudy ha scritto:

quindi la "società" e la conclamata solidità??? questi vanno e chi viene??? nn dirmi che lo sto sospettando da tempo, questi sono imbonitori senza arte nè parte e pensavano di far  soldi con "concerti" allo stadio....suvvia che a fine mese o qualcuno gli fa l'elemosina oppure arrivano i decreti ingiuntivi magari conticini di qualche alberghetto...

No, sei lontanissimo.

La solidità non è mai stata in discussione, i soldi che hanno messo sono verissimi.

Semplicemente, hanno fallito e se ne rendono perfettamente conto.

Dunque iniziano la smobilitazione, avendo trovato chi ci compra.

Siccome credo lo abbia già scritto Guido altrove, ci comprano un paio di imprenditori laziali col nipote di Calleri.

I nomi, ovviamente, non li scrivo.

Dovrebbero essere gente a posto, ma se ci aspettiamo la disponibilità economica degli attuali proprietari stiamo freschi.....

 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, forest ha scritto:

No, sei lontanissimo.

La solidità non è mai stata in discussione, i soldi che hanno messo sono verissimi.

Semplicemente, hanno fallito e se ne rendono perfettamente conto.

Dunque iniziano la smobilitazione, avendo trovato chi ci compra.

Siccome credo lo abbia già scritto Guido altrove, ci comprano un paio di imprenditori laziali col nipote di Calleri.

I nomi, ovviamente, non li scrivo.

Dovrebbero essere gente a posto, ma se ci aspettiamo la disponibilità economica degli attuali proprietari stiamo freschi.....

 

Ma via loro tutti contenti. Non era così?

Link to comment
Share on other sites

I sei mesi luglio-dicembre '23 sono un po' il manifesto dello stato di malattia del nostro sistema socio-economico. 

Se uno come Giacomini sta facendo una barca di soldi e uno come Parpiglia è autore di programmi di successo possiamo certificare che questo paese non ha mai toccato un punto così basso. 

Se non altro siamo in buona compagnia. 

  • Mi piace 3
  • Triste 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, forest ha scritto:

No, sei lontanissimo.

La solidità non è mai stata in discussione, i soldi che hanno messo sono verissimi.

Semplicemente, hanno fallito e se ne rendono perfettamente conto.

Dunque iniziano la smobilitazione, avendo trovato chi ci compra.

Siccome credo lo abbia già scritto Guido altrove, ci comprano un paio di imprenditori laziali col nipote di Calleri.

I nomi, ovviamente, non li scrivo.

Dovrebbero essere gente a posto, ma se ci aspettiamo la disponibilità economica degli attuali proprietari stiamo freschi.....

 

i soldi messi nn erano evidentemente loro e ora sono con le pezze al sedere quindi nn giriamoci intorno!!!

Link to comment
Share on other sites

Adesso, rudy ha scritto:

i soldi messi nn erano evidentemente loro e ora sono con le pezze al sedere quindi nn giriamoci intorno!!!

Erano ANCHE loro, in una parte non maggioritaria.

Insomma, penso che al momento quei che ghe Ga messo la faccia (tranne parpi) xe quei che ne ga rimesso de più

Poi chiaro che no i Morirà de fame domani ma insomma xe sta un investimento sai sai fallimentare 

 

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, ndocojo ha scritto:

I sei mesi luglio-dicembre '23 sono un po' il manifesto dello stato di malattia del nostro sistema socio-economico. 

Se uno come Giacomini sta facendo una barca di soldi e uno come Parpiglia è autore di programmi di successo possiamo certificare che questo paese non ha mai toccato un punto così basso. 

Se non altro siamo in buona compagnia. 

concordo al 110% Bravo!!! Un paese basato sugli imbonitori!!!

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, Mex ha scritto:

Ma via loro tutti contenti. Non era così?

Il tuo commento quindi significherebbe:    Loro se ne vanno perche'  i tifosi sono stati cattivi.... e non li hanno apprezzati  nei loro sforzi per costruire una grande societa'....

Edited by Cip
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, rudy ha scritto:

i soldi messi nn erano evidentemente loro e ora sono con le pezze al sedere quindi nn giriamoci intorno!!!

Erano anche loro, tranquillo.

Dopodiché, ammesso e certamente non concesso che ti interessi, sicuramente il tipo di accoglienza avuta ha avuto peso nella decisione.

Naturalmente sei libero di pensare, tu come la maggioranza, che sia stato giusto sputtanarli sul web un giorno sì e l'altro pure, disertare lo stadio, fare lo sciopero del tifo, invitarli ad andare a fare in c**o.

Adesso ci vanno.

So bene che questo è un post assai impopolare, e che mi risponderai che la dignità non ha prezzo e balle varie.

Io non cambio idea.

Questi hanno fallito sportivamente, senza se e senza ma, mostrando arroganza e incompetenza.

Ma sono assolutamente certo, ovviamente tu dirai di no e chissà quanti altri, che se la reazione agli insuccessi fosse stata di incoraggiamento a squadra e società, turandoci il naso né più né meno di come se lo turavano al Chelsea con Abramovich e in un milione di altre parti, adesso avremmo una squadra di me**a come prima, ma un mercato ricco su cui contare e la certezza di riprovarci l'anno prossimo.

Invece avremo degli imprenditori probabilmente onesti ma che certo non per colpa loro avranno una disponibilità finanziaria ben inferiore a questi.

Chissà, magari questa estate faremo una campagna acquisti al risparmio e partiranno i cori e i post contro Calleri, come prima o poi sono partiti contro chiunque sia passato da queste parti.

Chiunque.

Perché noi, come noto, meritiamo di più.

  • Mi piace 2
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, forest ha scritto:

Erano anche loro, tranquillo.

Dopodiché, ammesso e certamente non concesso che ti interessi, sicuramente il tipo di accoglienza avuta ha avuto peso nella decisione.

 

Tipo di accoglienza? 4000 abbonati e prime partire discreto apporto del pubblico..... per buona parte della prima fase la tifoseria ha fatto il proprio dovere nonostante la supponenza e arroganza di questi personaggi..... logico che con il tempo e con la squadra senza nerbo e senza  0 0 abbia creato piano piano l'allontamento del tifoso medio e non... credimi conosco molti tifosi storici che da 4 o 5 partite non si presentano in stadio..... la colpa di tutto ciò e senza se e senza ma solo unicamento loro. Ma anche in questo non si prendono la responsabilità..... intanto la colpa è sempre dei Triestini della città del territorio che è ostile... facile cosi....

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, polimory ha scritto:

Tipo di accoglienza? 4000 abbonati e prime partire discreto apporto del pubblico..... per buona parte della prima fase la tifoseria ha fatto il proprio dovere nonostante la supponenza e arroganza di questi personaggi..... logico che con il tempo e con la squadra senza nerbo e senza  0 0 abbia creato piano piano l'allontamento del tifoso medio e non... credimi conosco molti tifosi storici che da 4 o 5 partite non si presentano in stadio..... la colpa di tutto ciò e senza se e senza ma solo unicamento loro. Ma anche in questo non si prendono la responsabilità..... intanto la colpa è sempre dei Triestini della città del territorio che è ostile... facile cosi....

Io non ho detto che è facile, ho espresso un'opinione.

La stessa di Mex.

"Caveve dai coioni, maledetti", per prendere un post a caso fra le centinaia, di sicuro non ha aiutato la permanenza.

Ho sempre scritto, me ne darai atto, che per me sono stati arroganti e incompetenti.

Ma che, nonostante questo, io un'altra chance gliela avrei data, e glielo avrei fatto capire.

Come tifoseria, intendo.

Sì sono fatte scelte diverse.

Legittime.

Le stesse di sempre, direi, ovvero "benvenuti, buon lavoro ecc" all'inizio e vaff****o a tutti quando scarseggiano i risultati.

Mica detto che non sia legittimo.

Solo che non ho condiviso, liberi tu e la stragrande maggioranza di non essere d'accordo.

Per voi siamo una tifoseria sfigata, per me non solo quello, ma la sostanza comunque non cambia.

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, polimory ha scritto:

Tipo di accoglienza? 4000 abbonati e prime partire discreto apporto del pubblico..... per buona parte della prima fase la tifoseria ha fatto il proprio dovere nonostante la supponenza e arroganza di questi personaggi..... logico che con il tempo e con la squadra senza nerbo e senza  0 0 abbia creato piano piano l'allontamento del tifoso medio e non... credimi conosco molti tifosi storici che da 4 o 5 partite non si presentano in stadio..... la colpa di tutto ciò e senza se e senza ma solo unicamento loro. Ma anche in questo non si prendono la responsabilità..... intanto la colpa è sempre dei Triestini della città del territorio che è ostile... facile cosi....

Forse è facile.

Di certo non vinciamo un campionato sul campo da 40 anni, un motivo ci sarà.

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, forest ha scritto:

Erano anche loro, tranquillo.

Dopodiché, ammesso e certamente non concesso che ti interessi, sicuramente il tipo di accoglienza avuta ha avuto peso nella decisione.

Naturalmente sei libero di pensare, tu come la maggioranza, che sia stato giusto sputtanarli sul web un giorno sì e l'altro pure, disertare lo stadio, fare lo sciopero del tifo, invitarli ad andare a fare in c**o.

Adesso ci vanno.

So bene che questo è un post assai impopolare, e che mi risponderai che la dignità non ha prezzo e balle varie.

Io non cambio idea.

Questi hanno fallito sportivamente, senza se e senza ma, mostrando arroganza e incompetenza.

Ma sono assolutamente certo, ovviamente tu dirai di no e chissà quanti altri, che se la reazione agli insuccessi fosse stata di incoraggiamento a squadra e società, turandoci il naso né più né meno di come se lo turavano al Chelsea con Abramovich e in un milione di altre parti, adesso avremmo una squadra di me**a come prima, ma un mercato ricco su cui contare e la certezza di riprovarci l'anno prossimo.

Invece avremo degli imprenditori probabilmente onesti ma che certo non per colpa loro avranno una disponibilità finanziaria ben inferiore a questi.

Chissà, magari questa estate faremo una campagna acquisti al risparmio e partiranno i cori e i post contro Calleri, come prima o poi sono partiti contro chiunque sia passato da queste parti.

Chiunque.

Perché noi, come noto, meritiamo di più.

quindi la colpa è della tifoseria!!! contento te!!! qui nn si può dire amen che subito arrivano i corifei. Così era con il biondo e andiamo avanti... divertiti pure magari ti appassioni ai tik tok ... quali soldi erano loro??? loro di chi??? di giacomini??? ma per favore..ah dimenticavo il procacciatore di fondi, il parapiglia.. quello che pensava di aver a che fare con la gioventù minus habens di questi tempi.

Chiudiamola qui che era già scritto tutto e speriamo per i dipendenti (nn i giocatori) che nn ci siano sorprese

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, rudy ha scritto:

quindi la colpa è della tifoseria!!! contento te!!! qui nn si può dire amen che subito arrivano i corifei. Così era con il biondo e andiamo avanti... divertiti pure magari ti appassioni ai tik tok ... quali soldi erano loro??? loro di chi??? di giacomini??? ma per favore..ah dimenticavo il procacciatore di fondi, il parapiglia.. quello che pensava di aver a che fare con la gioventù minus habens di questi tempi.

Chiudiamola qui che era già scritto tutto e speriamo per i dipendenti (nn i giocatori) che nn ci siano sorprese

La colpa, credo di scrivere in un italiano corretto, è soprattutto della loro incompetenza e arroganza.

Ma sono qua da sei mesi, e dopo quattro avevamo già deciso che andavano mandati a fare in c**o in tutti i modi.

Siccome è gente che con la comunicazione qua ha fatto cappelle clamorose, ne convengo, ma all'immagine ci tiene, e non c'erano all' orizzonte cambi di umore, hanno preso al balzo l'occasione di una offerta.

Loro avranno a che fare con i minus habens, come li chiami tu, ma ti assicuro che questa avventura non li avrà resi poveri.

Poi pensa quel che ti pare, figurati.

Se vuoi, ti prefiguro fin da ora il prossimo scenario.

Arrivano i nuovi, scatteranno i post "grandi, posso dir, magari no i ga tanti soldi ma molto meio questi che quei romani arroganti, almeno i xe onesti e no i vendi fumo".

Vedremo quanto dura...

Io capisco che se uno dice che se non vinciamo niente da quarant'anni forse, e dico forse, un minimo di responsabilità è anche nostra, visto che in questi quarant'anni abbiamo finito col contestare chiunque si sia avventurato da queste parti.

Ma libero tu di non essere d'accordo, e del resto non ti andava bene MM (cinque milioni l'anno, di media, ovviamente non suoi ma intanto arrivavano e avevamo una squadra di alta classifica) , non ti andavano bene questi (fin qua sette-otto milioni a star bassi, buttati nel cesso ma se lo possono permettere), apprezzerai senz'altro i prossimi.

Figurati se per me è un problema.

Basta che non ti alteri, perché non ha senso.

Volevi che si togliessero dalle palle?

Fatto.

Adesso vedrai che figata.

Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, forest ha scritto:

La colpa, credo di scrivere in un italiano corretto, è soprattutto della loro incompetenza e arroganza.

Ma sono qua da sei mesi, e dopo quattro avevamo già deciso che andavano mandati a fare in c**o in tutti i modi.

Siccome è gente che con la comunicazione qua ha fatto cappelle clamorose, ne convengo, ma all'immagine ci tiene, e non c'erano all' orizzonte cambi di umore, hanno preso al balzo l'occasione di una offerta.

Loro avranno a che fare con i minus habens, come li chiami tu, ma ti assicuro che questa avventura non li avrà resi poveri.

Poi pensa quel che ti pare, figurati.

Se vuoi, ti prefiguro fin da ora il prossimo scenario.

Arrivano i nuovi, scatteranno i post "grandi, posso dir, magari no i ga tanti soldi ma molto meio questi che quei romani arroganti, almeno i xe onesti e no i vendi fumo".

Vedremo quanto dura...

Io capisco che se uno dice che se non vinciamo niente da quarant'anni forse, e dico forse, un minimo di responsabilità è anche nostra, visto che in questi quarant'anni abbiamo finito col contestare chiunque si sia avventurato da queste parti.

Ma libero tu di non essere d'accordo, e del resto non ti andava bene MM (cinque milioni l'anno, di media, ovviamente non suoi ma intanto arrivavano e avevamo una squadra di alta classifica) , non ti andavano bene questi (fin qua sette-otto milioni a star bassi, buttati nel cesso ma se lo possono permettere), apprezzerai senz'altro i prossimi.

Figurati se per me è un problema.

Basta che non ti alteri, perché non ha senso.

Volevi che si togliessero dalle palle?

Fatto.

Adesso vedrai che figata.

Il problema a mio avviso è a monte.

Il territorio ha dimostrato di non essere in grado di sostentare nemmeno una squadra di Eccellenza / Serie D quindi siamo (e saremo) alla mercé di cordate, gruppi e risorse esterne a noi che lo fanno o per aprirsi altre strade/perseguire altri fini oppure per pura beneficienza/sostegno alla famiglia.

Mario Biasin era unico quindi siamo legati sempre a logiche non solo puramente calcistiche.

Riguardo gli attuali: hanno avuto un'apertura di credito importante da parte nostra (4k abbonamenti) che sono riusciti in breve tempo a depauperare sia per quanto in campo sia soprattutto fuori. Non arrivo agli estremi da hater ma nel mio piccolo (come il 70-80% degli altri nelle mie stesse condizioni) , visto il clima creatosi ed alcune iniziative contro chi ha solamente fatto della sana satira, le ultime tre partite in casa, assieme agli amici con cui ho fatto l'abbonamento, le ho viste su 11 a casa.

Domani tornerò al Rocco perché salvare la categoria è vitale.

Dovessimo tornare in serie D sarebbe la fine di tutto. 

Edited by Gianca.81
  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Gianca.81 ha scritto:

Il problema a mio avviso è a monte.

Il territorio ha dimostrato di non essere in grado di sostentare nemmeno una squadra di Eccellenza / Serie D quindi siamo (e saremo) alla mercé di cordate, gruppi e risorse esterne a noi che lo fanno o per aprirsi altre strade/perseguire altri fini oppure per pura beneficienza/sostegno alla famiglia.

Mario Biasin era unico quindi siamo legati sempre a logiche non solo puramente calcistiche.

Riguardo gli attuali: hanno avuto un'apertura di credito importante da parte nostra (4k abbonamenti) che sono riusciti in breve tempo a depauperare sia per quanto in campo sia soprattutto fuori. Non arrivo agli estremi da hater ma nel mio piccolo (come il 70-80% degli altri nelle mie stesse condizioni) , visto il clima creatosi ed alcune iniziative contro chi ha solamente fatto della sana satira, le ultime tre partite in casa, assieme agli amici con cui ho fatto l'abbonamento, le ho viste su 11 a casa.

Domani tornerò al Rocco perché salvare la categoria è vitale.

Dovessimo tornare in serie D sarebbe la fine di tutto. 

In questi giorni sto scandagliando la storia della Triestina, lontana dalle ricostruzioni fino ad ora pubblicate da Di Ragogna, Re David ecc ecc.

Giusto per capirsi: nel 1928 Arpinati voleva una nuova società, perchè l'US Triestina era in crisi finanziaria e la nuova Divisione Nazionale era un bagno di sangue. Nel 1934 altra grande crisi, società rifondata e piagnistei al Prefetto per trovare nuovi soci. Anni 50, dopo la chiusura dei fondi romani, nuova enorme crisi, con Colummi che punta ad una sorta di "azionariato popolare" fra gli imprenditori locali e nuovamente un buco nell'acqua.

Gli anni più recenti li conoscete tutti.

Chissà se pure nel 1928 c'era il gruppo FACCIALIBRO autarchico "Solo la maglia" a rovinare il giocattolo di Poli.

 

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, Gianca.81 ha scritto:

Condivido ciò che dici, tuttavia il problema a mio modesto avviso è a monte.

Il territorio non è in grado di sostentare nemmeno una squadra di Eccellenza / bassa serie D (o perlomeno gli ultimi 30 anni dicono indubitabilmente ed univocamente questo) quindi siamo alla mercé di cordate, gruppi e risorse altre da noi che lo fanno o per aprirsi altre strade/perseguire anche altri fini oppure per pura beneficienza/sostegno alla famiglia.

Dato che purtroppo di Mario Biasin ne esisteva uno, siamo legati sempre a logiche non puramente calcistiche.

Riguardo gli attuali hanno avuto un'apertura di credito importante (4k abbonamenti) che sono riusciti a depauperare sia per quanto in campo sia soprattutto fuori. Non arriverò per alcun motivo agli estremi da hater da tastiera ma nel mio piccolo, visto il clima creatosi ed alcune iniziative contro chi ha solamente fatto della sana satira quantomai necessaria in momenti così bui, le ultime tre partite in casa, assieme ai tre amici con cui ho fatto l'abbonamento, le ho viste su 11.

Domani tornerò al Rocco perché salvare la categoria è vitale.

Dovessimo tornare in serie D sarebbe la fine di tutto. 

Con ordine:

1. Sono molto attento a quel che scrivo, a volte addirittura lo rileggo e correggo quel che magari non è chiaro. Lungi da me dire che se questi hanno fallito è colpa soprattutto della tifoseria.

È colpa, l'ho scritto e se serve lo ridico, dell'incompetenza e dell'arroganza di chi è arrivato.

Ma, oltre ad essere incompetenti e arroganti, erano inesperti ma pieni di soldi.

Per me era un'occasione da sfruttare avere questi disposti a investire a Trieste, e sempre per me valeva la pena pazientare e dargli un'altra chance.

Si è fatto diversamente, amen.

2. Concordo totalmente sulla necessità di fare quadrato attorno alla squadra, pensa che lo avrei fatto due mesi fa, figurati ora.....

3. È importantissimo mantenere la categoria, ma retrocedere non sarebbe la fine di niente, per fortuna.

Paradossalmente, dal punto di vista di chi entra, sarebbe più facile affrontare una D che costa infinitamente meno senza doversi accollare i contratti in essere stipulati dagli attuali proprietari.

Non il massimo, ma molto meglio che dare le chiavi al sindaco e ripartire dall'Eccellenza.

4. Se vuoi un raggio di sole, ci provo. I prossimi proprietari potrebbero pur sempre essere i prestanome di qualcun altro, perché è anche vero che se ho una sia pur avviata attività economica nel Lazio e sono appassionato di calcio, tendenzialmente mi compro una squadra la'.

Cosa che hanno già fatto, in D.

Se si fanno ingolosire da Trieste, piazza piuttosto esigente (questo me lo concederai) a centinaia di chilometri di distanza, magari c'è sotto qualcosa che non sappiamo. Nulla più che una speranza, sia chiaro.

5. Domani vado allo stadio e tifo, ci mancherebbe. Ma lo faccio da sempre, l'ho fatto anche quest'anno, non ne ho saltata una, non è una novità.

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Cip ha scritto:

Il tuo commento quindi significherebbe:    Loro se ne vanno perche'  i tifosi sono stati cattivi.... e non li hanno apprezzati  nei loro sforzi per costruire una grande societa'....

No perché secondo (quasi) tutti questa proprietà faceva schifo e ci ha presi per il c**o quindi via loro ci attende il futuro radioso che ci compete.

Interpretavo il pensiero della maggioranza che, come è giusto, ha sempre ragione.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Sheldon Cooper - il famoso personaggio di Big Bang Theory - una volta disse "If ifs and buts were candy and nuts, we'd all have a merry Christmas"

Mi è venuta spesso in mente quella frase, pensando al marasma attuale: se il pubblico, se facebook, se i post, se le presenze allo stadio, se il territorio, se la pericolosissima pagina The Guo, ma non vinciamo da trent'anni e un motivo ci sarà, ma non siamo stati aiutati, ma siamo stati contestati, ma è difficile fare calcio così ma le feic nius.

La realtà è che siamo ultimi in classifica, e la società si comporta con modi e toni un po' arrogantelli da capolista. E che, alla prima difficoltà che va ad affrontare, la società medesima anziché capire gli errori e ridefinire il piano sportivo e gestionale pensa a vendere al primo che passa.

Questo è.

Tutto il resto sono ifs and buts.

Magari a qualcuno piace vedersi trattato così. Gusti.

pps: mia opinione: se anzichè pubblicare il video "e penso di essere molto intelligente" avessero invece irradiato un "muli, gavemo capela, scusene, zerchè de iutarne per favor, impareremo dai nostri errori" magari qualcosina sarebbe cambiato. forse.

Edited by Euskal Herria
  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, Gianca.81 ha scritto:

Il problema a mio avviso è a monte.

Il territorio ha dimostrato di non essere in grado di sostentare nemmeno una squadra di Eccellenza / Serie D quindi siamo (e saremo) alla mercé di cordate, gruppi e risorse esterne a noi che lo fanno o per aprirsi altre strade/perseguire altri fini oppure per pura beneficienza/sostegno alla famiglia.

Mario Biasin era unico quindi siamo legati sempre a logiche non solo puramente calcistiche.

Riguardo gli attuali: hanno avuto un'apertura di credito importante da parte nostra (4k abbonamenti) che sono riusciti in breve tempo a depauperare sia per quanto in campo sia soprattutto fuori. Non arrivo agli estremi da hater ma nel mio piccolo (come il 70-80% degli altri nelle mie stesse condizioni) , visto il clima creatosi ed alcune iniziative contro chi ha solamente fatto della sana satira, le ultime tre partite in casa, assieme agli amici con cui ho fatto l'abbonamento, le ho viste su 11 a casa.

Domani tornerò al Rocco perché salvare la categoria è vitale.

Dovessimo tornare in serie D sarebbe la fine di tutto. 

Hai fatto bene a cancellare la parte in cui dicevi di condividere quel che ho scritto.

Non sono opinioni molto popolari, mi sa :)

 

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

Sheldon Cooper - il famoso personaggio di Big Bang Theory - una volta disse "If ifs and buts were candy and nuts, we'd all have a merry Christmas"

Mi è venuta spesso in mente quella frase, pensando al marasma attuale: se il pubblico, se facebook, se i post, se le presenze allo stadio, se il territorio, se la pericolosissima pagina The Guo, ma non vinciamo da trent'anni e un motivo ci sarà, ma non siamo stati aiutati, ma siamo stati contestati, ma è difficile fare calcio così ma le feic nius.

La realtà è che siamo ultimi in classifica, e la società si comporta con modi e toni un po' arrogantelli da capolista. E che, alla prima difficoltà che va ad affrontare, la società medesima anziché capire gli errori e ridefinire il piano sportivo e gestionale pensa a vendere al primo che passa.

Questo è.

Tutto il resto sono ifs and buts.

Magari a qualcuno piace vedersi trattato così. Gusti.

ps: per fortuna che Giacomini nella vita fa l'imprenditore e non il generale sovietico, fosse stato così i nazisti nel 43 sarebbero entrati a Mosca con la pipa in bocca...

pps: mia opinione: se anzichè pubblicare il video "e penso di essere molto intelligente" avessero invece irradiato un "muli, gavemo capela, scusene, zerchè de iutarne per favor, impareremo dai nostri errori" magari qualcosina sarebbe cambiato. forse.

Ovvio che hanno sbagliato tutto, mica qualcuno lo nega.

Quel che alcuni sostengono, e fra questi il sottoscritto, è che a volte certi personaggi che fanno dell'arroganza un modus vivendi vanno sopportati.

Non perché sono simpatici, ma per pura convenienza.

Link to comment
Share on other sites

Forest, permettimi di avere qualche dubbio sul fatto che sia stato così determinante il dissenso dei tifosi. Che sono per natura umorali dappertutto (almeno in Italia, da altre parti non ho idea).

Dici, ma non solo te, che la stagione è stata fallimentare. Vero. 

Ma non è finita ed il mantenimento della categoria non è ancora per fortuna impresa impossibile. Anzi i miglioramenti che ci sono stati nelle ultime partite potevano/possono essere incoraggianti.

E sul mantenimento della categoria sono state incentrate le prime dichiarazioni dei nuovi venuti.

Anche la prima parte del mercato con l' ingaggio di un allenatore inesperto e l' arrivo di giovani era un po' in quell' ottica.

Poi penso che con l' arrivo di ulteriori finanziatori gli obiettivi siano cambiati.

Con il pensiero (mai esplicitato) di salire di categoria gia' quest' anno.

Ora se fossimo per esempio arrivati secondi e persa la finale playoff, sarebbe stato un fallimento sportivo ? No, per me. Ma forse per i finanziatori, si.

Hanno sempre dichiarato inoltre che il loro progetto era pluriennale. Era veramente così ?

O era più un "all in" ? Ed ora i finanziatori, o parte di essi, si sono tirati indietro. O meglio non garantivano più lo stesso apporto per il prossimo campionato.

I contratti di gran parte dei giocatori (e di Romairone e penso anche del suo staff) sono biennali e triennali.

Se, è una mia supposizione naturalmente, parte dei finanziatori non avessero garantito anche il prossimo anno lo stesso investimento ecco che ci saremmo trovati vicini ad un possibile fallimento o perlomeno un grande ridimensionamento con tentativi di cedere i giocatori con i contratti più onerosi.

Anche se non ci fosse stata alcuna critica.

Posto, comunque, che sono d'accordo con te che siamo una tifoseria forse un po' troppo critica (e le contestazioni, sigh, al compianto Berti sono lì a testimoniarlo).

Vero però che le ultime amare esperienze vissute (Tonnellotto, Aletti e via discorrendo) hanno sicuramente accentuato questa caratteristica avvelenando sicuramente il dente più del necessario.

Ma, insomma, siamo passati da dichiarazioni di rafforzamento della compagine per salvare la categoria con due milioni pronti da mettere sul piatto ad una vendita che sembra più una svendita.

Se i rubinetti da Dubai fossero stati chiusi all' improvviso o perlomeno non aperti più da giugno in poi, ecco che, critiche dei tifosi o meno una dismissione sarebbe stata probabile comunque. 

Quindi, forse, parere mio, sbaglierò, i vari post negativi non sono stati tanto determinanti.

Edited by stets
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×