Jump to content

Pallacanestro Trieste-Openjobmetis Varese (domenica 16 aprile 2023)


Recommended Posts

16 minuti fa, Flaming ha scritto:

Al momento più schifo di noi solo Treviso e Verona…speriamo bastino! Per come giocano Scafati e Napoli mai più scendono loro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Vero, MA:

- Napoli va a MI, poi ha in casa Tortona e Pesaro prima di chiudere a Verona. Ragionevolmente arriva prima di Verona con max 22 punti

- Treviso si gioca tutto mercoledì in casa con Pesaro, e poi idealmente si ferma max 22 punti 

- Verona se vince a Trento mercoledì rientra in gioco su tutto, altrimenti è quasi spacciata dovendo vincere le ultime 3 con scafati noi e napoli

In sostanza dobbiamo battere Verona in casa, a meno di altri stravolgimenti

Link to comment
Share on other sites

Scafati vince a Pesaro.

Ad oggi siamo davanti a:

Treviso (scontri diretti)
+2 su Napoli
+4 su Verona
+6 su Varese

E davanti a noi abbiamo:

Reggio Emilia (pari punti, pari scontri diretti, peggiore differenza canestri totale)

-4 Brescia

-4 Pesaro

 

Mancano 4 partite (8 punti).

Ultime 6 siamo 1-5.

Link to comment
Share on other sites

Vero, MA:
- Napoli va a MI, poi ha in casa Tortona e Pesaro prima di chiudere a Verona. Ragionevolmente arriva prima di Verona con max 22 punti
- Treviso si gioca tutto mercoledì in casa con Pesaro, e poi idealmente si ferma max 22 punti 
- Verona se vince a Trento mercoledì rientra in gioco su tutto, altrimenti è quasi spacciata dovendo vincere le ultime 3 con scafati noi e napoli
In sostanza dobbiamo battere Verona in casa, a meno di altri stravolgimenti

Anche perché per noi quella con Verona è l’unica partita alla portata. Fuori casa questa squadra nn vince mai nella vita purtroppo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to comment
Share on other sites

Adesso io sono seriamente preoccupato per la permanenza in serie A.

La famosa "cazzimma" necessaria a portare a casa le partite non c'è. Tranne alcuni giocatori, non si lotta su ogni pallone alla morte ne' si difende mordendo le caviglie degli avversari più pericolosi come invece tutte le altre squadre stanno facendo con noi (e lo si vede dalle ultime prestazioni di Bartley che sembra sempre più un corpo estraneo e con la testa tra le nuvole, in particolare in difesa). E in attacco non si sfruttano i punti deboli degli avversari: vedi il bonus raggiunto da Varese a 5 minuti dalla fine conicidente con l'uscita di Colbey Ross e i 4 falli di Woldetensae, che si sarebbe dovuto attaccare sistematicamente per farlo uscire per falli e, invece, alla fine ci ha castigato.

Oltre ad avere una squadra con dei buchi pazzeschi a livello di stranieri nelle ali (piccola e grande) dopo una scelta e gestione societaria - e pure tecnica a questo punto - degli ultimi 3 acquisti a dir poco rivedibile e con limitato senso tattico, continuiamo a perseverare nei cali di concentrazione a livello difensivo nei momenti cruciali, ma non solo, con gente che vaga per il campo a cercare il proprio attaccante o, vedi Bartley, che si fa saltare come un birillo dal diretto avversario.

Ieri la facilità con la quale Varese è andata al tiro da 3 negli ultimi 4 minuti con Johnson, Brown e Woldetensae e Librizzi, è stata disarmante, con metri di spazio in alcuni casi, e noi sempre in ritardo sull'uomo. E il fatto che Lego in conferenza stampa si difenda dicendo che per 30-35 minuti abbiamo rasentato la perfezione soprattutto dal punto di vista difensivo perchè abbiamo tenuto basso il punteggio di Varese (che stava comunque viaggiando a quasi 21 punti di media a quarto...) e solo all'ultimo si siano fatti degli errori di comunicazione e disattenzione a rimbalzo (con Spencere e Terry insieme poi...) non mi sembra che sia sufficiente.

Le penetrazioni al ferro di Librizzi, i facili alley oop per Owens e Caruso non sono state fatte negli ultimi 4 minuti. La partita si poteva, e doveva, chiudere prima. E invece, a causa della scelta di tenere alcuni giocatori in campo anzichè altri - si doveva mettere nuovamente Stumbris da 3 o 4, magari scalando Terry nel suo vero ruolo di  centro dinamico - si è data la possibilità a Varese di rientrare per 3 volte.

Purtroppo sostenere che ieri Terry dovesse continuare a giocare da 4 (sigh...) perchè aveva un'energia, intensità difensiva ed una presenza a rimbalzo molto importante (anche se si è fatto bruciare sul palleggio più volte dagli avversari, e pure a rimbalzo e nei tagliafuori in alcune occasioni) e che alla fine abbiamo perso per la solita mancanza di lucidità nei momenti cruciali, è un'affermazione del nostro coach che non condivido, a meno che non si allarghi il concetto anche allo staff tecnico.

Link to comment
Share on other sites

Al di là della logica delle parole di Legovich sulla difesa (bravi loro a metterle, ma brown è tutto l'anno che fa quei canestri), non c'è stata una parola sull'attacco o me la son persa. Quando è rientrato Ruzzier o era in condizione di giocare, e allora doveva avere la palla invece di mettersi in angolo e guardare le cagate di Bartley, oppure stava in panchina e metteva Bossi che da tre è più pericoloso di De Angeli. Invece sempre con sta c.... di difesa, come se subissimo 70 punti a partita. 

Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro, ma che tiro pazzesco ha Markel Brown? Tira dei siluri allucinanti... Almeno 3 delle sue triple sono entrate nel canestro praticamente risucchiate, senza quasi si muovesse la retina...

Una ho avuto quasi il dubbio fosse un air-ball.

Poi una considerazione su Varese. Per mesi ho letto che fanno un basket pornografico. Boh, a me è sembrata una squadra che sa bene i suoi pregi e i suoi limiti, molto ben allenata, dove tutti mettono il mattoncino e fanno il loro compito in base allo spartito previsto, con un allenatore che ruota molto bene i suoi uomini nonostante la rosa abbastanza corta.

In confronto Trieste è l'anarchia pura.

Edited by julian
Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Adesso io sono seriamente preoccupato per la permanenza in serie A.

La famosa "cazzimma" necessaria a portare a casa le partite non c'è. Tranne alcuni giocatori, non si lotta su ogni pallone alla morte ne' si difende mordendo le caviglie degli avversari più pericolosi come invece tutte le altre squadre stanno facendo con noi (e lo si vede dalle ultime prestazioni di Bartley che sembra sempre più un corpo estraneo e con la testa tra le nuvole, in particolare in difesa). E in attacco non si sfruttano i punti deboli degli avversari: vedi il bonus raggiunto da Varese a 5 minuti dalla fine conicidente con l'uscita di Colbey Ross e i 4 falli di Woldetensae, che si sarebbe dovuto attaccare sistematicamente per farlo uscire per falli e, invece, alla fine ci ha castigato.

Oltre ad avere una squadra con dei buchi pazzeschi a livello di stranieri nelle ali (piccola e grande) dopo una scelta e gestione societaria - e pure tecnica a questo punto - degli ultimi 3 acquisti a dir poco rivedibile e con limitato senso tattico, continuiamo a perseverare nei cali di concentrazione a livello difensivo nei momenti cruciali, ma non solo, con gente che vaga per il campo a cercare il proprio attaccante o, vedi Bartley, che si fa saltare come un birillo dal diretto avversario.

Ieri la facilità con la quale Varese è andata al tiro da 3 negli ultimi 4 minuti con Johnson, Brown e Woldetensae e Librizzi, è stata disarmante, con metri di spazio in alcuni casi, e noi sempre in ritardo sull'uomo. E il fatto che Lego in conferenza stampa si difenda dicendo che per 30-35 minuti abbiamo rasentato la perfezione soprattutto dal punto di vista difensivo perchè abbiamo tenuto basso il punteggio di Varese (che stava comunque viaggiando a quasi 21 punti di media a quarto...) e solo all'ultimo si siano fatti degli errori di comunicazione e disattenzione a rimbalzo (con Spencere e Terry insieme poi...) non mi sembra che sia sufficiente.

Le penetrazioni al ferro di Librizzi, i facili alley oop per Owens e Caruso non sono state fatte negli ultimi 4 minuti. La partita si poteva, e doveva, chiudere prima. E invece, a causa della scelta di tenere alcuni giocatori in campo anzichè altri - si doveva mettere nuovamente Stumbris da 3 o 4, magari scalando Terry nel suo vero ruolo di  centro dinamico - si è data la possibilità a Varese di rientrare per 3 volte.

Purtroppo sostenere che ieri Terry dovesse continuare a giocare da 4 (sigh...) perchè aveva un'energia, intensità difensiva ed una presenza a rimbalzo molto importante (anche se si è fatto bruciare sul palleggio più volte dagli avversari, e pure a rimbalzo e nei tagliafuori in alcune occasioni) e che alla fine abbiamo perso per la solita mancanza di lucidità nei momenti cruciali, è un'affermazione del nostro coach che non condivido, a meno che non si allarghi il concetto anche allo staff tecnico.

Non sono d'accordo su certe cose,Varese segna 91 di media,ne ha fatti 8in meno,direi che difensivamente abbiamo fatto il nostro dovere. Le ultime triple che citi tu,sono canestri dagli angoli,il posto più difficile da difendere per tutte le difese del mondo,perché per aiutare sul roll del lungo lo devi fare con l'uomo che difende l'angolo del lato debole. Quel passaggio, è difficilissimo da fare(da noi lo fa solo ruzzier), perché ci vuole tecnica,conoscenza, personalità,fiducia e letture perfette. Varese lo ha fatto, bravissimi loro. Il problema è l'attacco,non puoi iniziare IN CASA con 5pt in 5minuti, non puòi,dai coraggio agli altri,invece di mettergli pressione da subito. Sul bonus da sfruttare meglio hai ragionissima,vedi la partita con Scafati in casa,ma quel lavoro lo ha fatto Gaines,ora non lo fa nessuno, purtroppo.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Non sono d'accordo su certe cose,Varese segna 91 di media,ne ha fatti 8in meno,direi che difensivamente abbiamo fatto il nostro dovere. Le ultime triple che citi tu,sono canestri dagli angoli,il posto più difficile da difendere per tutte le difese del mondo,perché per aiutare sul roll del lungo lo devi fare con l'uomo che difende l'angolo del lato debole. Quel passaggio, è difficilissimo da fare(da noi lo fa solo ruzzier), perché ci vuole tecnica,conoscenza, personalità,fiducia e letture perfette. Varese lo ha fatto, bravissimi loro. Il problema è l'attacco,non puoi iniziare IN CASA con 5pt in 5minuti, non puòi,dai coraggio agli altri,invece di mettergli pressione da subito. Sul bonus da sfruttare meglio hai ragionissima,vedi la partita con Scafati in casa,ma quel lavoro lo ha fatto Gaines,ora non lo fa nessuno, purtroppo.

Quanto a Brown, è un ottimo tiratore (tira con quasi il 38% da 3).

Se vedi che è pure in giornata, non gli devi concedere proprio spazio: lo devi marcare aggressivamente prima della ricezione o già da metà campo se sta portando su palla come nel finale. Inoltre, quando hai contro dei tiratori devi alzare la difesa sul perimetro, con il lungo che può anche raddoppiare sul portatore di palla quando questi cerca di sfruttare il blocco, ma devi contemporaneamente essere pronto a chiudere con gli altri giocatori sul ribaltamento di fronte, cosa che invece non abbiamo fatto.

Solo alcune triple sono venute dagli angoli. E proprio su ribaltamento, cosa che Varese fa sempre e bene e per la quale, a detta di Lego, si erano preparati. Il problema è che eravamo in ritardo nelle rotazioni e aiuti e loro da 3 prima o poi la piazzano.

Peraltro la difesa del perimetro la puoi fare efficacemente se hai giocatori esterni alti abbastanza da poter dare fastidio sulla visuale del tiratore.

Uscito Ross, quando abbiamo preso la grandinata di triple (4/5 con i rimbalzo in attacco di Owens) eravamo con 3 piccoli (forse 1,85 m di media..) che difendevano sui loro esterni (Ruzzier 1,83 m marcava Woldetensae 1,96 m giusto per dire...). Stumbris e Campogrande sarebbe stato meglio averli in campo proprio per questo.

Sul fatto che poi siamo nulli a livello di schemi d'attacco, in particolare nel finale, è una cosa che ci portiamo avanti da inizio campionato. Senza Ruzzier ad inventarsi qualcosa, Bartley e Davis non possono risolvere le partite da soli in 1 vs 5 in mezzo all'area chiusa perchè non abbiamo tiratori decenti da 3 in campo....

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Quanto a Brown, è un ottimo tiratore (tira con quasi il 38% da 3).

Se vedi che è pure in giornata, non gli devi concedere proprio spazio: lo devi marcare aggressivamente prima della ricezione o già da metà campo se sta portando su palla come nel finale. Inoltre, quando hai contro dei tiratori devi alzare la difesa sul perimetro, con il lungo che può anche raddoppiare sul portatore di palla quando questi cerca di sfruttare il blocco, ma devi contemporaneamente essere pronto a chiudere con gli altri giocatori sul ribaltamento di fronte, cosa che invece non abbiamo fatto.

Solo alcune triple sono venute dagli angoli. E proprio su ribaltamento, cosa che Varese fa sempre e bene e per la quale, a detta di Lego, si erano preparati. Il problema è che eravamo in ritardo nelle rotazioni e aiuti e loro da 3 prima o poi la piazzano.

Peraltro la difesa del perimetro la puoi fare efficacemente se hai giocatori esterni alti abbastanza da poter dare fastidio sulla visuale del tiratore.

Uscito Ross, quando abbiamo preso la grandinata di triple (4/5 con i rimbalzo in attacco di Owens) eravamo con 3 piccoli (forse 1,85 m di media..) che difendevano sui loro esterni (Ruzzier 1,83 m marcava Woldetensae 1,96 m giusto per dire...). Stumbris e Campogrande sarebbe stato meglio averli in campo proprio per questo.

Sul fatto che poi siamo nulli a livello di schemi d'attacco, in particolare nel finale, è una cosa che ci portiamo avanti da inizio campionato. Senza Ruzzier ad inventarsi qualcosa, Bartley e Davis non possono risolvere le partite da soli in 1 vs 5 in mezzo all'area chiusa perchè non abbiamo tiratori decenti da 3 in campo....

Sulla difesa sono d'accordo,ma non è che puoi togliergli tutto. Sono il miglior attacco del campionato, vorrà dire pur qualcosa. Noi gli abbiamo tolto Ross e un po' di pnroll coi centri Owens/caruso 19 di media,ieri 13. Quindi qlcosa di buono difensivamente è stato fatto. Poi se Brown mette dei tiri molto difficili,e wolde pure,bravi loro. Realmente non puoi pensare di tenerli a 70 punti(se non perché non sono in giornata al tiro).

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, julian ha scritto:

Tra l'altro, ma che tiro pazzesco ha Markel Brown? Tira dei siluri allucinanti... Almeno 3 delle sue triple sono entrate nel canestro praticamente risucchiate, senza quasi si muovesse la retina...

Una ho avuto quasi il dubbio fosse un air-ball.

Poi una considerazione su Varese. Per mesi ho letto che fanno un basket pornografico. Boh, a me è sembrata una squadra che sa bene i suoi pregi e i suoi limiti, molto ben allenata, dove tutti mettono il mattoncino e fanno il loro compito in base allo spartito previsto, con un allenatore che ruota molto bene i suoi uomini nonostante la rosa abbastanza corta.

In confronto Trieste è l'anarchia pura.

Varese gioca un basket "strano", in un paio di occasioni(Scafati e un altra) li avevo visti e sembrava il luna park,corri e tira senza un grosso senso,senza un minimo di regola. In realtà corrono e tirano tutti,sono molto moderni,credono in questo sistema,e forse proprio perché sono anticonvenzionali da affrontare, vincono. Alle volte esagerano anche,un paio di triple davvero senza senso di walde dopo 3 secondi, che però fanno parte di quel tipo di sistema,forzature che in realtà ci stanno. A me ieri sono piaciuti tanto, soprattutto senza Ross nel finale. È un po' quello che facciamo noi,ma noi negli angoli abbiamo Terry e DeAngeli,loro 2tiratori da 40% da3 punti.

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, julian ha scritto:

Un mezzo tiratore lo hai preso, peccato che ha giocato 7 minuti con 1 su 1 da tre e ho dovuto vedermi Deangeli 20 minuti che ne tira 4 di cui uno decisivo 

Stumbris ha 1 su 2 da 3. Lo dico non per far la punta, ma perchè il secondo che si è preso ed ha sbagliato lo ha preso un po' affrettatamente ed ho avuto l'impressione che legovich non abbia apprezzato. Alla prima interruzione lo ha tolto per non più rimetterlo. Ho come il sospetto che quel tiro non corrispondesse a delle raccomandazioni tattiche di non cadere nel loro gioco di "ciapa e tira" e sia stato panchinato per questo

Link to comment
Share on other sites

Stumbris ha 1 su 2 da 3. Lo dico non per far la punta, ma perchè il secondo che si è preso ed ha sbagliato lo ha preso un po' affrettatamente ed ho avuto l'impressione che legovich non abbia apprezzato. Alla prima interruzione lo ha tolto per non più rimetterlo. Ho come il sospetto che quel tiro non corrispondesse a delle raccomandazioni tattiche di non cadere nel loro gioco di "ciapa e tira" e sia stato panchinato per questo
Dalmi 2 la vendetta?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

L'ho rivisto ora per curiosità, Terry era già sul cibo dei cambi e Legovich all'errore di strumbis lo ha applaudito, quindi direi che il motivo non è stato quello.

ah bon allora mi son sbagliato, però sul cubo c'era terry e dopo il TO ha fatto due sostituzioni, dentro terry e deangeli per il lettone e campogrande. 

E' l'impressione che ho avuto ed in realtà speravo anche che il motivo fosse questo, perchè il lettone fino a quel momento giocava bene ed anche la squadra era nel momento migliore. Mancando questa motivazione, il non rientro di Stumbris è veramente inspiegabile.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×