Jump to content

Recommended Posts

Comunque, giusto per essere oggettivi, tesser ha giocato alcune partite su un campo impraticabile, 1 mese senza D'Urso, un numero di partite di cui ho perso ormai il conto con i centrali titolari che si davano il 5 all'ingresso dell'infermeria per darsi il cambio ed ora si fanno pure compagnia, poi nel momento forse clou 3 partite senza l attacco titolare e poi con lescano a mezzo servizio, 2 senza il portiere titolare. Tutto questo essendo terzo, con la società che parlava di processo di crescita, e blablabla.

Va bè. Evidentemente ha perso il polso dello spogliatoio e se la società non si schiera con te finisce inevitabilmente con l'esonero. Andiamo avanti che è meglio. Speriamo solo che non sia solamente un Brodin.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, andreis ha scritto:

nel caso specifico la cosa più logica per me è la coppia centrale Moretti Ciofani  

Ma giocherà Rizzo che Menta vuole titolare da due mesi

  • Triste 2
Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Guiz ha scritto:

Ma giocherà Rizzo che Menta vuole titolare da due mesi

aia............................. la vedo dura 

 

PS comincio a mettere a fuoco la logica degli ultimi eventi.....

d'altronde fare esperimenti kamikaze contro i primi della classe e se perdemo 27 a 0 ......mah 🙂 

Edited by andreis
Link to comment
Share on other sites

4 minutes ago, andreis said:

aia............................. la vedo dura 

 

PS comincio a mettere a fuoco la logica degli ultimi eventi.....

Bon dai, a vedere come Struna marcava a centro area in occasione del pareggio della Pergolettese e del primo gol della Pro Patria, non è che perdiamo Nesta o Baresi.

Se Rizzo lascierà libero il suo uomo un paio di volte non farà certo peggio di Struna e Malomo degli ultimi tempi.

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Mi sembra che vi state un attimo facendo trascinare dal "adesso xè tutto una me**a" e "prima ierimo una supercorazzata", quando la nostra difesa o fase difensiva a preso 1 gol in più del derelitto Vicenza e gli stessi gol di Albinoleffe, Arzignano e Legnago.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Genzo ha scritto:

Bon dai, a vedere come Struna marcava a centro area in occasione del pareggio della Pergolettese e del primo gol della Pro Patria, non è che perdiamo Nesta o Baresi.

Se Rizzo lascierà libero il suo uomo un paio di volte non farà certo peggio di Struna e Malomo degli ultimi tempi.

Quello che penso di Struna calcisticamente parlando, non parlo della persona, l'ho espresso a inizio campionato e quello visto me lo ha confermato. Per me in estate il punto debole era la difesa e la difesa è stata...

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Genzo ha scritto:

Mi sembra che vi state un attimo facendo trascinare dal "adesso xè tutto una me**a" e "prima ierimo una supercorazzata", quando la nostra difesa o fase difensiva a preso 1 gol in più del derelitto Vicenza e gli stessi gol di Albinoleffe, Arzignano e Legnago.

Purtroppo il clima (più sui social rispetto a questo spazio più moderato) che si è creato sembra questo e per me è inspiegabile, perché si tifa per la Triestina e non per Tesser o per Menta. 

Le ragioni per l'esonero sono state spiegate, uno può essere d'accordo o meno, ma delle cose spiacevoli provocate dall'allenatore ci sono state e mi hanno indispettito. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

Purtroppo il clima (più sui social rispetto a questo spazio più moderato) che si è creato sembra questo e per me è inspiegabile, perché si tifa per la Triestina e non per Tesser o per Menta. 

Le ragioni per l'esonero sono state spiegate, uno può essere d'accordo o meno, ma delle cose spiacevoli provocate dall'allenatore ci sono state e mi hanno indispettito. 

Esattamente. El tifoso ragiona sai de panza e con pochissima oggettività. Xe un dato de fatto, dettado dall'amor per la maia.

 

Motivazioni Dade, piena fiducia nella società, che ga fatto pien de robe bone, al contrario dei altri mauchi

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, Genzo ha scritto:

Bon dai, a vedere come Struna marcava a centro area in occasione del pareggio della Pergolettese e del primo gol della Pro Patria, non è che perdiamo Nesta o Baresi.

Se Rizzo lascierà libero il suo uomo un paio di volte non farà certo peggio di Struna e Malomo degli ultimi tempi.

ma si certo anche io ho sempre detto che la difesa è il punto debole di questa squadra. Però non farei esprimenti contro i primi....in ogni caso magari hanno ragione loro e se perdiamo non sarà giusto criticare solo per criticare.

Fiducia a Rizzo,,,,,,,,,

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, rudy ha scritto:

SE VEDI CHE RIZZO PORTERA' PLUSVALENZE

Si vede che per Menta Rizzo è meglio di Struna.

Ora, se sia meglio o no chissenefrega, per quel che mi riguarda, ma in tutta serenità  ti sembra che finora giocasse Rizzo?

Qualcuno ha obbligato Tesser a far giocare Rizzo?

Sempre per Menta, Guido potrà confermare, Fofana poteva fare tranquillamente la mezz'ala, dunque non ne serviva un'altra.

Ti chiedo, sempre in serenità e senza polemica: hai visto forse Fofana fare la mezz'ala?

Io capisco tutto e comprendo la posizione di tutti, sono il primo a dire che Menta è un eccellente scout inadatto alla comunicazione, perché  impulsivo e non riflessivo e perché padroneggiare alla perfezione l'italiano diventa indispensabile in quel ruolo.

E l'ho scritto in tempi non sospetti (settimana scorsa) a proposito di un post messo e poi cancellato.

Che non era il primo.

Ma se leggo che Fofana non gioca perché Menta non vuole, perdonami ma mi viene da ridere.

Idem se domenica gioca Rizzo solo perché, effettivamente, piace a Menta.

E chi mai dovrebbe giocare, Santo Dio, con Malomo e Struna infortunati?

Chiarito spero questo, che ci sarebbe di male nel valorizzare i giovani per fare plusvalenze?

Non è questo il modo in cui stanno ad alto livello un sacco di società?

Oppure il tifoso crede che Pozzo butti decine di milioni ogni anno nell'Udinese perché lui xe alpin e ghe piasi el vin?

RIvende i buoni e ci guadagna sopra, anzi ha pure un altro club in Inghilterra e passa persino i giocatori da un club all'altro.

E cosa fa Marinakis con Forest e Olympiakos, per parlare di una situazione che conosco bene?

Al di là, evidentemente, di eventuali irregolarità che se dimostrate vanno sempre punite, pensi che ai tifosi del Forest abbia fatto schifo tornare finalmente in Premier League dopo una vita?

E che a Marinakis sia dispiaciuto incassare 45 milioni da Brennan Johnson?

Se uno sa fare lo scout, cosa c'è di male esattamente a trovare il giovane valido, farlo crescere e lucrarci su?

L'Udinese, che in sostanza questo fa, sta in serie A dalla notte dei tempi e non scende neanche volendo.

Fa così schifo?

Lo so anch'io che il trentenne pronto è più facile da prendere, paghi e non li recupererai mai, perché allo scadere del contratto sarà pronto per il calcetto con gli amici.

Ha senso?

Se i soldi sono di chi decide di farlo, magari anche sì, ma se invece sono di chi ha appena investito quindici pimpi, diventati sedici col giochino di ieri, potrà fare come gli pare o deve intervenire Tony de Giarizzole a spiegargli come va il mondo e indignarsi se non lo si accontenta?

Poi, ripeto, rispetto le opinioni di tutti, ma a te pare normale leggere che una proprietà americana che ci ha salvato dalla bancarotta, ha messo su una rosa della Madonna (pensi che con la rosa dell'anno scorso Tesser adesso  era terzo, giusto per mettere qualche puntino sulle i?) ed è disposta a continuare ad investire per molti anni ancora, deba farsi spiegare da Marassi e compagnia cosa può fare o no coi suoi soldi, salvo poi farsi insultare per 24 ore consecutive da imbecilli semianalfabeti sui social?

Se per te questo è normale, per me neanche per idea.

Poi ognuno resta della sua opinione, e va benissimo cosi

  • Mi piace 5
Link to comment
Share on other sites

Io penso che la reazione negativa della piazza sia dovuta al fatto che dopo decenni di delusioni e dalla scottatura colossale della precedente stagione siamo ripartiti da un progetto con obbiettivi chiari: piano biennale per andare in B, repulisti totale, grandi investimenti. A garanzia delle grandi ambizioni il nome di Tesser. Appena arrivato abbiamo (quasi) tutti tirato un sospiro di sollievo, diciamoci la verità. Se tutto quello di cui prima fosse stato accompagnato da un Bonatti qualsiasi ci saremmo quanto meno insospettiti. Poi Campionato in linea con le aspettative, con vista sul secondo posto, dietro a una squadra che sta facendo numeri e un gioco mai visti. Tutti abbastanza pacifici. In un giorno la garanzia del progetto viene meno improvvisamente, con spiegazioni quanto meno fumose, almeno in prima battuta. Perché Ben è il presidente e teova i soldi, certo, Menta è il GM con grande intuito, ma la gente ha visto in Tesser il comandante. Se non andiamo in B quest'anno tanto si ripartirà da un allenatore vincente, migliorando la squadra la prossima stagione. Questo penso sia il ragionamento del tifoso medio. Perché al tifoso non interessano le plusvalenze ma vincere (ovviamente le plusvalenze sono un modo per farlo, non lo metto i dubbio).

La forte delusione mi pare una reazione comprensibile tutto sommato, tralasciando ovviamente i commenti dei leoni da tastiera.

Edited by Unione91
Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Unione91 ha scritto:

Io penso che la reazione negativa della piazza sia dovuta al fatto che dopo decenni di delusioni e dalla scottatura colossale della precedente stagione siamo ripartiti da un progetto con obbiettivi chiari: piano biennale per andare in B, repulisti totale, grandi investimenti. A garanzia delle grandi ambizioni il nome di Tesser. Appena arrivato abbiamo (quasi) tutti tirato un sospiro di sollievo, diciamoci la verità. Se tutto quello di cui prima fosse stato accompagnato da un Bonatti qualsiasi ci saremmo quanto meno insospettiti. Poi Campionato in linea con le aspettative, con vista sul secondo posto, dietro a una squadra che sta facendo numeri e un gioco mai visti. Tutti abbastanza pacifici. In un giorno la garanzia del progetto viene meno improvvisamente, con spiegazioni quanto meno fumose, almeno in prima battuta. Perché Ben è il presidente e teova i soldi, certo, Menta è il GM con grande intuito, ma la gente ha visto in Tesser il comandante. Se non andiamo in B quest'anno tanto si ripartirà da un allenatore vincente, migliorando la squadra la prossima stagione. Questo penso sia il ragionamento del tifoso medio. Perché al tifoso non interessano le plusvalenze ma vincere (ovviamente le plusvalenze sono un modo per farlo, non lo metto i dubbio).

La forte delusione mi pare una reazione comprensibile tutto sommato, tralasciando ovviamente i commenti dei leoni da tastiera.

Certo, arrivare primi già quest' anno non sarebbe stato impossibile, poi ci sarebbero stati i playoff, io ripeto bastava un piccolo sacrificio e rinforzare la squadra in modo tale che se non raggiungevano questi obbiettivi, il prossimo anno con un ritocchino potevamo competere per la vittoria del campionato. Poi a me va bene anche così piuttosto che fallire un'altra volta... 

Link to comment
Share on other sites

Io rilevo alcune cose:

1) Era da anni che non vedevo certe partite giocate così bene dall'Unione (ovviamente non mi riferisco alle ultime)

2) Siamo passati da MM ad AM?

3) Vien quasi da pensare che Gunduz domenica sia stata un'imposizione di Menta o  viceversa un capriccio di Tesser

4) Effettivamente società giovane/moderna e allenatore vecchio/old style stonano

5) Se la rottura era insanabile, dubito che richiameranno Tesser in futuro

6) Non è tutt'oro quel che luccica

7) I conti si fanno alla fine

8 ) Per me il campionato di Tesser fin qui era da 7,5...manco fosse facile essere terzi!

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Io rilevo alcune cose:

1) Era da anni che non vedevo certe partite giocate così bene dall'Unione (ovviamente non mi riferisco alle ultime)

2) Siamo passati da MM ad AM?

3) Vien quasi da pensare che Gunduz domenica sia stata un'imposizione di Menta o  viceversa un capriccio di Tesser

4) Effettivamente società giovane/moderna e allenatore vecchio/old style stonano

5) Se la rottura era insanabile, dubito che richiameranno Tesser in futuro

6) Non è tutt'oro quel che luccica

7) I conti si fanno alla fine

8 ) Per me il campionato di Tesser fin qui era da 7,5...manco fosse facile essere terzi!

Ti sei dimenticato il punto 9 - Tesser santo subito... e poi facevi filotto..

Dico la mia sui tuoi punti

1 - Da Novara, non da ieri, non stiamo giocando molto bene, tranne a Trento (in profronda crisi salvati da una giocata di Minesso) e sprazzi di partite come i primi 30 minuti con l'albinoleffe.

2 - Cosa c'entra Milanese adesso? Avresti preferito continuare stancamente fino al termine sella stagione con Tesser che non credeva più nella possibilità di essere promossi? Si lotta fino alla fine con l'organico che si ha... altro che balle!

3 - Pur di difendere Tesser si rasenta il ridicolo. Il 4-2-4 è una buccia di banana su cui Tesser è già scivolato più volte.  Se pensi che Menta imponga le scelte tecniche ti consiglio di non seguire più la Triestina, perché non avrebbe senso.

4 - Tesser stava facendo molto bene, anche lui sapeva a cosa andava in contro....non penso che siano tante le società dove non avrebbe avuto una linea societaria. A Modena, più o meno, lo hanno esonerato per questo... eppure aveva portato in B i canarini.

5 - Pensarci adesso è follia, possibile non avere un minimo di gratitudine e fiducia per una società che ha investito così tanto nella Triestina?

6 - Per ora carta canta, senza i loro soldi sarebbe già tanto giocare contro la Clivense. 

7 - Purtroppo in molti non aspettano e presentano già il conto, immagino la crocifissione a Bordin in sala mensa in caso di probabile sconfitta pesante a Mantova...

8 - Da 7,5 comprendendo anche le ultime gare e la squadra messa in campo in modo amatoriale? Sembra quasi abbia fatto miracoli con un organico di M.

 

 

Edited by bananarepublic
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Si vede che per Menta Rizzo è meglio di Struna.

Ora, se sia meglio o no chissenefrega, per quel che mi riguarda, ma in tutta serenità  ti sembra che finora giocasse Rizzo?

Qualcuno ha obbligato Tesser a far giocare Rizzo?

Sempre per Menta, Guido potrà confermare, Fofana poteva fare tranquillamente la mezz'ala, dunque non ne serviva un'altra.

Ti chiedo, sempre in serenità e senza polemica: hai visto forse Fofana fare la mezz'ala?

Io capisco tutto e comprendo la posizione di tutti, sono il primo a dire che Menta è un eccellente scout inadatto alla comunicazione, perché  impulsivo e non riflessivo e perché padroneggiare alla perfezione l'italiano diventa indispensabile in quel ruolo.

E l'ho scritto in tempi non sospetti (settimana scorsa) a proposito di un post messo e poi cancellato.

Che non era il primo.

Ma se leggo che Fofana non gioca perché Menta non vuole, perdonami ma mi viene da ridere.

Idem se domenica gioca Rizzo solo perché, effettivamente, piace a Menta.

E chi mai dovrebbe giocare, Santo Dio, con Malomo e Struna infortunati?

Chiarito spero questo, che ci sarebbe di male nel valorizzare i giovani per fare plusvalenze?

Non è questo il modo in cui stanno ad alto livello un sacco di società?

Oppure il tifoso crede che Pozzo butti decine di milioni ogni anno nell'Udinese perché lui xe alpin e ghe piasi el vin?

RIvende i buoni e ci guadagna sopra, anzi ha pure un altro club in Inghilterra e passa persino i giocatori da un club all'altro.

E cosa fa Marinakis con Forest e Olympiakos, per parlare di una situazione che conosco bene?

Al di là, evidentemente, di eventuali irregolarità che se dimostrate vanno sempre punite, pensi che ai tifosi del Forest abbia fatto schifo tornare finalmente in Premier League dopo una vita?

E che a Marinakis sia dispiaciuto incassare 45 milioni da Brennan Johnson?

Se uno sa fare lo scout, cosa c'è di male esattamente a trovare il giovane valido, farlo crescere e lucrarci su?

L'Udinese, che in sostanza questo fa, sta in serie A dalla notte dei tempi e non scende neanche volendo.

Fa così schifo?

Lo so anch'io che il trentenne pronto è più facile da prendere, paghi e non li recupererai mai, perché allo scadere del contratto sarà pronto per il calcetto con gli amici.

Ha senso?

Se i soldi sono di chi decide di farlo, magari anche sì, ma se invece sono di chi ha appena investito quindici pimpi, diventati sedici col giochino di ieri, potrà fare come gli pare o deve intervenire Tony de Giarizzole a spiegargli come va il mondo e indignarsi se non lo si accontenta?

Poi, ripeto, rispetto le opinioni di tutti, ma a te pare normale leggere che una proprietà americana che ci ha salvato dalla bancarotta, ha messo su una rosa della Madonna (pensi che con la rosa dell'anno scorso Tesser adesso  era terzo, giusto per mettere qualche puntino sulle i?) ed è disposta a continuare ad investire per molti anni ancora, deba farsi spiegare da Marassi e compagnia cosa può fare o no coi suoi soldi, salvo poi farsi insultare per 24 ore consecutive da imbecilli semianalfabeti sui social?

Se per te questo è normale, per me neanche per idea.

Poi ognuno resta della sua opinione, e va benissimo cosi

Post da incorniciare e leggere ogni mattina se si ha voglia di seguire ancora la Triestina. 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Io rilevo alcune cose:

1) Era da anni che non vedevo certe partite giocate così bene dall'Unione (ovviamente non mi riferisco alle ultime)

2) Siamo passati da MM ad AM?

3) Vien quasi da pensare che Gunduz domenica sia stata un'imposizione di Menta o  viceversa un capriccio di Tesser

4) Effettivamente società giovane/moderna e allenatore vecchio/old style stonano

5) Se la rottura era insanabile, dubito che richiameranno Tesser in futuro

6) Non è tutt'oro quel che luccica

7) I conti si fanno alla fine

8 ) Per me il campionato di Tesser fin qui era da 7,5...manco fosse facile essere terzi!

1. Confermo

2. È un dato di fatto. Ma hanno poco in comune.

3. Una scelta, di Tesser.

4. Confermo anche questo

5. Io ne sarei certo. Che non lo richiameranno.

6. Mai 

7. Sempre

8. Mi pare una rosa da terzo posto. Che ha fatto benissimo per un periodo, maluccio per un altro, malissimo domenica. Ed è terza, direi dove è logico che stia, più distante dalla vetta di quanto mi aspettassi.

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Unione91 ha scritto:

Io penso che la reazione negativa della piazza sia dovuta al fatto che dopo decenni di delusioni e dalla scottatura colossale della precedente stagione siamo ripartiti da un progetto con obbiettivi chiari: piano biennale per andare in B, repulisti totale, grandi investimenti. A garanzia delle grandi ambizioni il nome di Tesser. Appena arrivato abbiamo (quasi) tutti tirato un sospiro di sollievo, diciamoci la verità. Se tutto quello di cui prima fosse stato accompagnato da un Bonatti qualsiasi ci saremmo quanto meno insospettiti. Poi Campionato in linea con le aspettative, con vista sul secondo posto, dietro a una squadra che sta facendo numeri e un gioco mai visti. Tutti abbastanza pacifici. In un giorno la garanzia del progetto viene meno improvvisamente, con spiegazioni quanto meno fumose, almeno in prima battuta. Perché Ben è il presidente e teova i soldi, certo, Menta è il GM con grande intuito, ma la gente ha visto in Tesser il comandante. Se non andiamo in B quest'anno tanto si ripartirà da un allenatore vincente, migliorando la squadra la prossima stagione. Questo penso sia il ragionamento del tifoso medio. Perché al tifoso non interessano le plusvalenze ma vincere (ovviamente le plusvalenze sono un modo per farlo, non lo metto i dubbio).

La forte delusione mi pare una reazione comprensibile tutto sommato, tralasciando ovviamente i commenti dei leoni da tastiera.

Questo mi pare un commento equilibrato e ragionevole.

In giro leggo ben altro.

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

Ti sei dimenticato il punto 9 - Tesser santo subito... e poi facevi filotto..

Dico la mia sui tuoi punti

1 - Da Novara, non da ieri, non stiamo giocando molto bene, tranne a Trento (in profronda crisi salvati da una giocata di Minesso) e sprazzi di partite come i primi 30 minuti con l'albinoleffe.

2 - Cosa c'entra Milanese adesso? Avresti preferito continuare stancamente fino al termine sella stagione con Tesser che non credeva più nella possibilità di essere promossi? Si lotta fino alla fine con l'organico che si ha... altro che balle!

3 - Pur di difendere Tesser si rasenta il ridicolo. Il 4-2-4 è una buccia di banana su cui Tesser è già scivolato più volte.  Se pensi che Menta imponga le scelte tecniche ti consiglio di non seguire più la Triestina, perché non avrebbe senso.

4 - Tesser stava facendo molto bene, anche lui sapeva a cosa andava in contro....non penso che siano tante le società dove non avrebbe avuto una linea societaria. A Modena, più o meno, lo hanno esonerato per questo... eppure aveva portato in B i canarini.

5 - Pensarci adesso è follia, possibile non avere un minimo di gratitudine e fiducia per una società che ha investito così tanto nella Triestina?

6 - Per ora carta canta, senza i loro soldi sarebbe già tanto giocare contro la Clivense. 

7 - Purtroppo in molti non aspettano e presentano già il conto, immagino la crocifissione a Bordin in sala mensa in caso di probabile sconfitta pesante a Mantova...

8 - Da 7,5 comprendendo anche le ultime gare e la squadra messa in campo in modo amatoriale? Sembra quasi abbia fatto miracoli con un organico di M.

 

 

Mi sa che hai preso un granchio, perchè non sono un fan di Tesser. Lo considero molto bravo, ma spigoloso e troppo dogmatico.

Continuo ad avere fiducia nella società, dagli errori si impara....e sono conscio che ci hanno salvato. Ci sono stati errori della società ed errori di Tesser, tra persone intelligenti bisognerebbe mediare.

Certo, 7,5 a Tesser...squadra nuova, società nuova, diverse attenuanti (stadio, infortuni, tanti stranieri, ecc)...per me il terzo posto è grasso che cola. Poi c'è chi non si accontenta mai...

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, forest ha scritto:

1. Confermo

2. È un dato di fatto. Ma hanno poco in comune.

3. Una scelta, di Tesser.

4. Confermo anche questo

5. Io ne sarei certo. Che non lo richiameranno.

6. Mai 

7. Sempre

8. Mi pare una rosa da terzo posto. Che ha fatto benissimo per un periodo, maluccio per un altro, malissimo domenica. Ed è terza, direi dove è logico che stia, più distante dalla vetta di quanto mi aspettassi.

Sul punto 2.....lo spero. Però certi atteggiamenti da protagonista (voglio avere tutto sotto controllo) possono sembrare simili.

Link to comment
Share on other sites

adesso Tesser ha tutti i difetti di questo mondo, e tutti lo sapevano fin dall’inizio

evitando di dirlo fino a ieri, penso per non farci soffrire

cosi’ come quando un giocatore va via, meglio cosi’ tanto era una pippa che magari altrove rinasce, capita

o quello che arriva da un posto in cui non aveva combinato un kuraz, colpa del mister sempre e comunque, poi magari qua continua a non combinare un kuraz

tutto bello, e così ridicolo se vogliamo, e’ il calcio bellezza

PS : perdonate, sono anziano, ma queste celebri motivazioni dell’esonero quali sarebbero ?

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Mi sa che hai preso un granchio, perchè non sono un fan di Tesser. Lo considero molto bravo, ma spigoloso e troppo dogmatico.

Continuo ad avere fiducia nella società, dagli errori si impara....e sono conscio che ci hanno salvato. Ci sono stati errori della società ed errori di Tesser, tra persone intelligenti bisognerebbe mediare.

Certo, 7,5 a Tesser...squadra nuova, società nuova, diverse attenuanti (stadio, infortuni, tanti stranieri, ecc)...per me il terzo posto è grasso che cola. Poi c'è chi non si accontenta mai...

Scusa ma come fai a scrivere che Guzman sia stato imposto nello schieramento a Tesser? A parte il fatto che non è vero, ma almeno avrebbe potuto schierarlo come seconda punta evitando di avere in campo un centrocampo che faceva acqua da tutte le parti... senza le parate del nostro portiere avremmo perso 5-1. Con quel centrocampo anche una super difesa avrebbe ballato il samba in Norvegia con -10. 

8 fino a Novara, poi la polvere è stata cacciata sotto il letto e il voto per me diventa 6. Nell'ultima partita gli avrei dato: 2. 

Ps. Serviva trattare così un giocatore come Vallocchia che si è sempre fatto il mazzo?

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, pinot ha scritto:

adesso Tesser ha tutti i difetti di questo mondo, e tutti lo sapevano fin dall’inizio

evitando di dirlo fino a ieri, penso per non farci soffrire

cosi’ come quando un giocatore va via, meglio cosi’ tanto era una pippa che magari altrove rinasce, capita

o quello che arriva da un posto in cui non aveva combinato un kuraz, colpa del mister sempre e comunque, poi magari qua continua a non combinare un kuraz

tutto bello, e così ridicolo se vogliamo, e’ il calcio bellezza

PS : perdonate, sono anziano, ma queste celebri motivazioni dell’esonero quali sarebbero ?

Ti sei ammorbidito con gli anni, all'epoca non risparmiavi pesante critiche per come Tesser schierava la squadra in campo...:-) 

Come ho risposto sopra, per me fino a Novara (li meritavamo di perdere onestamente) il suo lavoro era da 8, quindi non mi sembra che ci siano solo difetti. A me leggendo i social sembra abbia solo pregi.

Un abbraccio Pinot. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×