Jump to content

Triestina - Pordenone sabato 3 settembre ore 21.00 stadio Nereo Rocco


Recommended Posts

Forza Unione. Grazie alla nuova società per quello che ha fatto fino ad ora.  Poi il campo darà i verdetti..  per me verranno qui sapendo di vincere ma speriamo che,,,  mandare aggiornamenti per chi nn è in stadio grazie. Forza muli 

 

Link to comment
Share on other sites

Qualche impressione a caldo

Sottini, se ha un percorso di crescita congruo, tra 3-4 anni gioca in A

In generale buona coppia lui e di gennaro

Furlan-Minesso-Lombardi può essere un terzetto niente male

Sabbione sarà anche arcigno ma non ha ne piedi né la minima idea di cosa fare quando ha il pallone.

Per il resto il Pordenone ha fatto la partita ma l'unica occasione un po' più consistente l'abbiamo avuta noi all'ultimo secondo

P.s. che giocatore che è Burrai.

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Qualche impressione a caldo

Sottini, se ha un percorso di crescita congruo, tra 3-4 anni gioca in A

In generale buona coppia lui e di gennaro

Furlan-Minesso-Lombardi può essere un terzetto niente male

Sabbione sarà anche arcigno ma non ha ne piedi né la minima idea di cosa fare quando ha il pallone.

Per il resto il Pordenone ha fatto la partita ma l'unica occasione un po' più consistente l'abbiamo avuta noi all'ultimo secondo

P.s. che giocatore che è Burrai.

concordo in blocco, c'è da affinare l'intesa soprattutto nel gioco sulle fasce..poi si, sabbione lì sta come i cavolo a merenda, credo che lo scopo fosse schermare burrai

Link to comment
Share on other sites

commento a caldissimo..c'è strada da fare, e si sapeva..partita che nel complesso mi è parsa abbastanza equilibrata, con il pordenone che però è stato più cinico, mentre la triestina non mi ha quasi mai dato l'impressione di pericolosità..non ho capito i 90 minuti di sabbione in mediana

Link to comment
Share on other sites

E' evidente che il Pordenone  parte già rodato mentre la Triestina. no. Ho visto qualche buona individualità (Lombardi, Sottini, Di Gennaro, Adorante, Ganz, Gori, Mastrantonio). La difesa non mi dispiace affatto, l'attacco credo farà scintille, mentre il centrocampo mi ha un po' deluso. Una cosa mi ha sorpreso negativamente: la quasi totale assenza di pressing! E poi mi dispiace quando in difesa si buttano via palloni giocabilissimi. Comunque l'impressione per il momento non è male.

Link to comment
Share on other sites

E' finita nella maniera che più era probabile, cioè con una vittoria del Pordenone. Speravo in un blando 0-0 di inizio campionato, è andata male. Serve lavorare molto.

Sabbione mediano? Io me lo spiego come un tentativo di genialata di un allenatore che deve mangiare ancora tanta polenta. Volevamo giovani? Ecco le controindicazioni.

E non elogiamo troppo Burrai, che ne ha 35 di primavere e poi qualcuno si risente.

Serve tanta pazienza ora. Importante aver iniziato il campionato.

Edited by Calcio74
Link to comment
Share on other sites

 

Costruzione dal basso ci sta se a centrocampo hai chi ti aiuta nella costruzione. Se la fai e dopo sei obbligato a lanciare lungo è solo un rischio senza vantaggi 

Centrocampo con Gori e Sabbione è improponibile. Il capitano in quel ruolo ti fa perdere due tempi di gioco ogni volta che ha il pallone. 

Eppure le volte che si riesce a raggiunge i 4 davanti qualcosa nasce. 

 

Link to comment
Share on other sites

Sabbione in mezzo è cosa totalmente inspiegabile, ma davvero. Soprattutto dopo aver visto Pezzella.  Dobbiamo avere pazienza e lavorare, ho visto delle buone7ottime individualità che quando saranno inserite in una squadra coesa potranno fare belle cose, Pordenone molto ben messo in campo da una vecchia volpe.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, ndocojo ha scritto:

 

Costruzione dal basso ci sta se a centrocampo hai chi ti aiuta nella costruzione. Se la fai e dopo sei obbligato a lanciare lungo è solo un rischio senza vantaggi 

Centrocampo con Gori e Sabbione è improponibile. Il capitano in quel ruolo ti fa perdere due tempi di gioco ogni volta che ha il pallone. 

Eppure le volte che si riesce a raggiunge i 4 davanti qualcosa nasce. 

 

Esatto, il centrocampo è stato il settore più sottotono.

Certo che perdere in casa con loro 2 a 0 mi disturba molto....

Link to comment
Share on other sites

Di positivo una tecnica decente quasi in tutti gli interpreti, una squadra messa bene in campo, qualche bel fraseggio, l'idea che si possa tirar fuori qualcosa di buono, un attacco che sembra avere mezzi promettenti.

Di negativo un solo tiro in porta nei 40' passati in svantaggio, un gioco perennemente sotto ritmo.

Chiacchieravo a fine primo tempo con Guiz e Contea, eravamo tutti d'accordo su come sarebbe finita.

Cioè come è finita.

Una cosa però non mi è andata veramente giù.

Capisco l'arroganza romana. Il pago e cago e la totale assenza di qualsiasi tipo di sensibilità.

Tuttavia, una foto di Mario Biasin sullo schermo con un grazie, non a Milanese o altri ma semplicemente all'uomo morto pochi mesi fa in incidente d'auto dopo aver salvato la Triestina dal fallimento e averci messo dentro una ventina abbondante di milioni di tasca sua, mi sarebbe sembrato il minimo.

Applauso, si chiudeva col passato e benvenuta nuova proprietà.

Non averlo ricordato neanche per un secondo, né alla festa né oggi, mi è sembrato di una cafonaggine indefinibile.

  • Grazie 2
Link to comment
Share on other sites



E' finita nella maniera che più era probabile, cioè con una vittoria del Pordenone. Speravo in un blando 0-0 di inizio campionato, è andata male. Serve lavorare molto.
Sabbione mediano? Io me lo spiego come un tentativo di genialata di un allenatore che deve mangiare ancora tanta polenta. Volevamo giovani? Ecco le controindicazioni.
E non elogiamo troppo Burrai, che ne ha 35 di primavere e poi qualcuno si risente.
Serve tanta pazienza ora. Importante aver iniziato il campionato.


Non credo che il problema siano stati i giovani visto che in campo dall'inizio c'erano solo Mastrantonio e Sottini (tra i migliori secondo me, a parte quel gol mangiato). Gli altri tutti dai 26 in su. È entrato Pezzella e si è vista più velocità e verticalizzazioni.
Ho visto la squadra bloccata con pochissime sovrapposizioni e pressing. Magari era stata preparata così, non lo so.. Loro sono sicuramente più squadra ed al netto degli episodi che potevano favorirci, hanno vinto con merito.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Bonatti ha scelto, escludendo Mastrantonio e Sottini, i giocatori più esperti in ogni ruolo.

Nessun pressing perché non si fiderà ancora dei meccanismi e non provi a trovarli con questo  Pordenone.

In più ha pensato alla mossa Sabbione.

Se avessimo pareggiato credo che già in partenza sarebbe stato soddisfatto.

Non ho capito perché almeno negli ultimi 20 minuti non abbia provato a cambiare le carte in tavola.

Dubbioso per ora su Sarzi Puttini... da rivedere per farsi un'idea, non dei piedi finissimi, comunque 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...