Jump to content

EA7 Emporio Armani Milano - Pallacanestro Trieste (domenica 20 novembre 2022)


Recommended Posts

20 minuti fa, a vanvera ha scritto:

perchè dici macura non atletico? io, invece, lo identificherei come tale non a livello top ma buono se non buonissimo si

Secondo me è atleticamente sufficiente,come reputo Pacher sufficiente. Per me,giusto per capirci con giocatori visti qua:

Atletico:Myke Henry

SuperAtletico: Parks, Daquan Jones 

Fuori concorso : Javonte Green 

 

 

 

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Con Mitrou-Long che ha fatto quello che voleva contro Pacher(...) e anche Bartley, il quale, nonostante un'altra gran partita in attacco, in difesa ha faticato molto nel marcare i più alti Devon Hall (18 punti con 4/6 da 3) e Mitrou-Long (23 punti con 7/12 da 3) - probabilmente a causa della stanchezza - arrivando spesso in ritardo sull'uomo e concedendo ai due molti tiri aperti.

Parli giustamente di stanchezza, infatti 10 dei 18 punti di Hall sono arrivati nei suoi 7 minuti nell'ultimo quarto (2 triple e uno da 2, con una tripla sbagliata), quando i nostri erano alla frutta e la partita allo sbando. Nei precedenti 17 minuti in cui è stato in campo ha segnato 8 punti, 2 triple e uno da 2: 3 canestri in 17 minuti, con un altro da 2 sbagliato e una tripla sbagliata. Mi sembra che la difesa su di lui sia stata buona, finché le gambe hanno retto: 5 tiri concessi in 17 minuti, di cui due sbagliati, non sono proprio un'enormità per uno come lui (per dire, Vildera ne ha tirati 7 in 17 minuti...). Magari una maggior rotazione per consentire un minutaggio inferiore sarebbe stata sufficiente per arrivare in fondo con ancora un po' d'energia.

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Secondo me è atleticamente sufficiente,come reputo Pacher sufficiente. Per me,giusto per capirci con giocatori visti qua:

Atletico:Myke Henry

SuperAtletico: Parks, Daquan Jones 

Fuori concorso : Javonte Green 

 

 

 

Pacher, personalmente, sotto la sufficienza e Macura, appunto, quantomeno buono. Ha un ottimo controllo del corpo e, per essere bianco, è abbastanza esplosivo e, cmq, tiene bene i contatti cosa che, ma mi posso sbagliare, parks regge meno. Dequan jones, sebbene esplosivo e capace di ammortizzare i contatti, nel controllo del corpo non lo vedevo bene, infatti, per esempio, se ricordi, quando partiva di potenza in palleggio spesso deragliava

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

A Cantù nel 2014/15 ha tirato da 3 con il 40% (16/40), a Trieste con il 35% (30/86), l'anno scorso con il 37%. Se non è un buon tiratore lui...

questi appunto non sono volumi di tiro da tiratore.

poi che nel corso della sua carriera abbia lavorato sul suo tiro proprio per non essere totalmente battezzabile è un altro paio di maniche

Link to comment
Share on other sites

Qualcuno disse che si scelsero giocatori allenabili anche a costo di minore talento. Questo dovrebbe dare una chiave di lettura chiara agli spazi di manovra per Trieste quest'anno. Certo nessuno tipo Ale Gentile o Dequan Jones... Così come nessun altro intervento destabilizzante a breve ora che è arrivato Ruzzier. Così la leggo io... 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, GMarco ha scritto:

Qualcuno disse che si scelsero giocatori allenabili anche a costo di minore talento

Giusto concetto, solo che, in generale, andrebbe tenuto presente che il talentuoso fa canestro a prescindere in uno sport chiamato palla al cesto, mentre l'allenabile lo fa prevalentemente in una treccia 3c0

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, a vanvera ha scritto:

Giusto concetto, solo che, in generale, andrebbe tenuto presente che il talentuoso fa canestro a prescindere in uno sport chiamato palla al cesto, mentre l'allenabile lo fa prevalentemente in una treccia 3c0

Ragionamento giusto, se non si considera che di giocatori, talentuosi o meno, in una squadra, ce ne sono 12 e che ad allenarli è 1.
Se dovessi condurre una missione difficile preferirei circondarmi di persone delle quali possa fidarmi e confidare facciano quello che gli chiedo, anziché avere tra di loro, a prescindere delle sue qualità, chi possa incrinare il rapporto con la squadra o mettere in discussione le mie capacità.

Quindi probabilmente, si è preferito dare a Legovich una squadra allenabile, anzichè un Banks con il quale evidentemente non condividevano un grande rapporto. Perchè è di questo che si parla, no?
 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Orso ha scritto:

Ragionamento giusto, se non si considera che di giocatori, talentuosi o meno, in una squadra, ce ne sono 12 e che ad allenarli è 1.
Se dovessi condurre una missione difficile preferirei circondarmi di persone delle quali possa fidarmi e confidare facciano quello che gli chiedo, anziché avere tra di loro, a prescindere delle sue qualità, chi possa incrinare il rapporto con la squadra o mettere in discussione le mie capacità.

Quindi probabilmente, si è preferito dare a Legovich una squadra allenabile, anzichè un Banks con il quale evidentemente non condividevano un grande rapporto. Perchè è di questo che si parla, no?
 

Banks credo che molto semplicemente costasse troppo

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Orso ha scritto:

Perchè è di questo che si parla, no?

io parlavo in generale e se proprio devo fare un nome direi deangeli.

Faccio il suo nome forse perchè è quello, nonostante non sia baciato dal talento, su cui riponevo speranze e che di più mi sta deludendo.

Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, a vanvera ha scritto:

io parlavo in generale e se proprio devo fare un nome direi deangeli.

Faccio il suo nome forse perchè è quello, nonostante non sia baciato dal talento, su cui riponevo speranze e che di più mi sta deludendo.

dal basso della mia incompetenza io paragono Deangeli a Coronica

entrambi considerati delle promesse attorno ai 20 anni, se non erro entrambi convocati nella nazionale under 20

direi accomunati anche dalle caratteristiche, atleticamente forti, Coronica limitato da 2 gambe esplosive ma un po’ troppo corte rispetto al tronco e forse bloccato nel suo sviluppo dai 2 crociati, Deangeli alto e perfettamemte proporzionato, bell’atleta

ottimi ragazzi, seri, intelligenti, rispettosi, dediti al lavoro come pochi ma purtroppo totalmente privi di talento per quanto ottimi difensori

rispetto a Coronica DeAngeli ha il vantaggio di avere 17 cm in più e un coach come Lego che fa del lavoro tecnico individuale il suo marchio di fabbrica

ma io temo che senza talento in A non puoi giocare e nel basket la figura del Burgnich non esiste, lo spirito del gioco è di buttare l’arancia nel canestro

oddio, è esistito anche Gallinari padre ma forse era un altro basket

Edited by pinot
  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, pinot ha scritto:

dal basso della mia incompetenza io paragono Deangeli a Coronica

entrambi considerati delle promesse attorno ai 20 anni, se non erro entrambi convocati nella nazionale under 20

direi accomunati anche dalle caratteristiche, atleticamente forti, Coronica limitato da 2 gambe esplosive ma un po’ troppo corte rispetto al tronco e forse bloccato nel suo sviluppo dai 2 crociati, Deangeli alto e perfettamemte proporzionato, bell’atleta

ottimi ragazzi, seri, intelligenti, rispettosi, dediti al lavoro come pochi ma purtroppo totalmente privi di talento per quanto ottimi difensori

rispetto a Coronica DeAngeli ha il vantaggio di avere 17 cm in più e un coach come Lego che fa del lavoro tecnico individuale il suo marchio di fabbrica

ma io temo che senza talento in A non puoi giocare e nel basket la figura del Burgnich non esiste, lo spirito del gioco è di buttare l’arancia nel canestro

oddio, è esistito anche Gallinari padre ma forse era un altro basket

da deangeli non mi aspettavo grandi cose, ma, come dici tu, grazie il suo fisico almeno che potesse stare in campo, senza pagare dazio enorme in attacco, almeno in un contesto di gioco veloce. Invece, per esempio nella partita con Venezia, in un paio di occasioni è stato disarmante: un passaggio sotto canestro mentre tagliava gli è scoppiato in mano ed in un contropiede è andato a concludere in maniera improbabile tutto storto non arrivando neanche a toccare il ferro, per non parlare di un tiro scoccato a freddo a pena entrato, certo, dimostrerebbe personalità, ma forse non il miglior modo per mettersi in ritmo ed in fiducia. Ed in difesa non lo reputo un tale francobollatore da giustificare lo zero, se va bene, che dà in attacco. Devo ammettere, però, che non ho visto la partita di napoli dove qlc ha prodotto, però quegli episodi a cui aggiungerei la schiacciata mancata vs SS, per il mio modesto punto di vista, mi sono abbastanza indicativi. Va tenuto presente che questa mia valutazione severa parte dal presupposto alto che, contrariamente a molti di voi, all'inizio del campionato lo consideravo pronto e non un punto debole della squadra come, probabilmente, si sta dimostrando essere.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, a vanvera ha scritto:

da deangeli non mi aspettavo grandi cose, ma, come dici tu, grazie il suo fisico almeno che potesse stare in campo, senza pagare dazio enorme in attacco, almeno in un contesto di gioco veloce. Invece, per esempio nella partita con Venezia, in un paio di occasioni è stato disarmante: un passaggio sotto canestro mentre tagliava gli è scoppiato in mano ed in un contropiede è andato a concludere in maniera improbabile tutto storto non arrivando neanche a toccare il ferro, per non parlare di un tiro scoccato a freddo a pena entrato, certo, dimostrerebbe personalità, ma forse non il miglior modo per mettersi in ritmo ed in fiducia. Ed in difesa non lo reputo un tale francobollatore da giustificare lo zero, se va bene, che dà in attacco. Devo ammettere, però, che non ho visto la partita di napoli dove qlc ha prodotto, però quegli episodi a cui aggiungerei la schiacciata mancata vs SS, per il mio modesto punto di vista, mi sono abbastanza indicativi. Va tenuto presente che questa mia valutazione severa parte dal presupposto alto che, contrariamente a molti di voi, all'inizio del campionato lo consideravo pronto e non un punto debole della squadra come, probabilmente, si sta dimostrando essere.

con Sassari è stato veramente disarmante fra mattoni, palle perse, liberi cannati e sfondamenti

il -13 di +/- in 7 minuti la dice lunga

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, a vanvera ha scritto:

da deangeli non mi aspettavo grandi cose, ma, come dici tu, grazie il suo fisico almeno che potesse stare in campo, senza pagare dazio enorme in attacco, almeno in un contesto di gioco veloce. Invece, per esempio nella partita con Venezia, in un paio di occasioni è stato disarmante: un passaggio sotto canestro mentre tagliava gli è scoppiato in mano ed in un contropiede è andato a concludere in maniera improbabile tutto storto non arrivando neanche a toccare il ferro, per non parlare di un tiro scoccato a freddo a pena entrato, certo, dimostrerebbe personalità, ma forse non il miglior modo per mettersi in ritmo ed in fiducia. Ed in difesa non lo reputo un tale francobollatore da giustificare lo zero, se va bene, che dà in attacco. Devo ammettere, però, che non ho visto la partita di napoli dove qlc ha prodotto, però quegli episodi a cui aggiungerei la schiacciata mancata vs SS, per il mio modesto punto di vista, mi sono abbastanza indicativi. Va tenuto presente che questa mia valutazione severa parte dal presupposto alto che, contrariamente a molti di voi, all'inizio del campionato lo consideravo pronto e non un punto debole della squadra come, probabilmente, si sta dimostrando essere.

molto di quello che descrivi sono le tipiche situazioni di chi gioca per la prima volta ad un certo livello e che si superano principalmente giocando tanto (non abitudine a certi contatti, alla velocità del gioco, etc.), per questo gli avrebbe fatto molto bene un anno da protagonista in A2

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, nataraja ha scritto:

molto di quello che descrivi sono le tipiche situazioni di chi gioca per la prima volta ad un certo livello e che si superano principalmente giocando tanto (non abitudine a certi contatti, alla velocità del gioco, etc.), per questo gli avrebbe fatto molto bene un anno da protagonista in A2

tu pensi che in A2 potrebbe essere protagonista ?

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, pinot ha scritto:

tu pensi che in A2 potrebbe essere protagonista ?

Non nel ruolo e responsabilità che avrebbe in A. Penso di si ma con benefici limitati per un palcoscenico di + alto livello.

Prendiamo Bossi nell'Urania: non sarà stato protagonista ma di certo stava in campo e parecchio eppure quella esperienza non gli sono servite per stare degnamente in Serie A

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, poli ha scritto:

Non nel ruolo e responsabilità che avrebbe in A. Penso di si ma con benefici limitati per un palcoscenico di + alto livello.

Prendiamo Bossi nell'Urania: non sarà stato protagonista ma di certo stava in campo e parecchio eppure quella esperienza non gli sono servite per stare degnamente in Serie A

deangeli in A2 lo piazzerebbero inevitabilmente da 4 e gli potrebbe giovare un certo periodo li solo perchè sarebbe, spero, costretto a costruirsi un movimento in post basso. Infatti, dato che si propone come ala piccola se non addirittura guardia e considerato che non ha e non avrà mai una pericolosità offensiva da esterno nel 1c1 o nel tiro, per me è inconcepibile che non si sia costruito un movimento da post basso per sfuttare gli inevitabili mismatch che da 2 o 3, anche in A, con i suoi 205 presunti, si troverebbe a poter gestire. Si veda pajola che lo sfrutta anche in Eurolega seppur  con 10 cm in meno. Che poi, se vogliamo, quello, per uno coordinato, è un fondamentale anche tra i più facili da costruirsi. Non dico una roba efficace come quelli di mancinelli o alibegovic (padre), ma un qualcosa, alla pajola appunto, fatto di palleggi in avvicendamento per concludere con un semigancio o un tiretto ravvicinato con buone percentuali in fade away abbinato ad un minimo di capacità di visione nello scaricare se si avvicina un raddoppio. Se sei 205 e ti si prospetta la possibilità di essere marcato da gente di 190 o 195, che non siano stazzati come bartley, senza neanche che si siano costruiti giochi per i missmatch perchè già ti si crea nell'accoppiamento naturale, lo devi avere nel repertorio già a 22 anni.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, pinot ha scritto:

tu pensi che in A2 potrebbe essere protagonista ?

Intendo con ampio minutaggio, con che risultati poi chissà. Spero però che lego abbia visto qualcosa in lui quando ci ha puntato, addirittura come 3 titolare a un certo punto, e non solo allucinazioni o disperazione da scarsità di soldi

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo, Ghiacci su Bossi è stato categorico in conferenza stampa di presentazione di Ruz oggi

Il ruolo di Bossi dopo l’arrivo di Ruzzier? Stefano è un giocatore di questo gruppo e continuerà a esserlo: lui stesso è ben felice del ritorno di Michele a Trieste. Per noi è un vanto poter schierare in campo tre giocatori triestini

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, SandroWeb ha scritto:

Ad ogni modo, Ghiacci su Bossi è stato categorico in conferenza stampa di presentazione di Ruz oggi

Il ruolo di Bossi dopo l’arrivo di Ruzzier? Stefano è un giocatore di questo gruppo e continuerà a esserlo: lui stesso è ben felice del ritorno di Michele a Trieste. Per noi è un vanto poter schierare in campo tre giocatori triestini

Buuu Ghiacci buuuu!!! Cativo!!!1!!

  • Triste 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, SandroWeb ha scritto:

Ad ogni modo, Ghiacci su Bossi è stato categorico in conferenza stampa di presentazione di Ruz oggi

Il ruolo di Bossi dopo l’arrivo di Ruzzier? Stefano è un giocatore di questo gruppo e continuerà a esserlo: lui stesso è ben felice del ritorno di Michele a Trieste. Per noi è un vanto poter schierare in campo tre giocatori triestini

Xe tutti bravi a spudar sentenze dopo 7 partide....

per inciso, neanche Parks iera da serie A per qualchedun...

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Xe tutti bravi a spudar sentenze dopo 7 partide....

per inciso, neanche Parks iera da serie A per qualchedun...

Parks in quel momento non iera da serieA, e iera abbastanza chiaro,la finale con la Virtus xe sta un dramma cestistico per lui. Tanto che per salire xe sta preso Bowers al suo posto. Aveva semplicemente bisogno di maturare.

Le sentenze su Bossi non c'entra con le parole de ghiacci,che ga semplicemente dito che rimani qua,non che gioghera 20minuti.

Link to comment
Share on other sites

De parks non adatto alla categoria se parlava quando el zogava za in categoria a Treviso.. Questo per dir che i zogadori non xe robot.. Uno che ga zogado sempre in a2.. Non xe ditto che subito el capissi la serie superiore.. Chi lo fa prima chi dopo chi non lo fa mai.. 

Ma se sa che noi volemo sempre girar con la verità (la nostra) in tasca. Xe comprensibile 

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, alvin66 ha scritto:

De parks non adatto alla categoria se parlava quando el zogava za in categoria a Treviso.. Questo per dir che i zogadori non xe robot.. Uno che ga zogado sempre in a2.. Non xe ditto che subito el capissi la serie superiore.. Chi lo fa prima chi dopo chi non lo fa mai.. 

Ma se sa che noi volemo sempre girar con la verità (la nostra) in tasca. Xe comprensibile 

Verissimo,non tutti ghe arriva subito.El problema xe che a noi ne servi uno che sia pronto subito e non magari tra 2anni.la verità al momento disi che chi capisi de basket(non mi o ti, ma ghiacci e legovich)ga scelto un rinforzo in quel ruolo. Se poi Bossi tra 2anni sarà El nostro play titolare in Eurocup,sarò El primo a esser contento.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...