Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

23 minuti fa, GMarco ha scritto:

Arceri sta sera al caffè dello sport. Apprezzabile come sia uno che ci mette la faccia. Vedrem

Puoi scriver se dice qualcosa di utile per cortesia ? Son fuori Ts e non vedo T4 streaming ..grz

Link to comment
Share on other sites

Puoi scriver se dice qualcosa di utile per cortesia ? Son fuori Ts e non vedo T4 streaming ..grz
El ga dito che no se cambia coach e se xe attivi sul mercato... Bisogna darghe atto che non tira el cul indrio... La faccia la metti...

Inviato dal mio motorola razr 40 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

34 minutes ago, gpetrus said:

Puoi scriver se dice qualcosa di utile per cortesia ? Son fuori Ts e non vedo T4 streaming ..grz

Dice che siamo "ancora più dentro al mercato" mi sembra siano le sue parole. Dice che i giocatori stanno sottoperformando, alcuni in particolare, che il coach invece non è il problema. Nessuno però pone mai il problema dei giocatori che sottoperformano, penso a Filloy, Ferrero, Bossi, se può essere un fatto di preparazione atletica scadente.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, sir_john ha scritto:

El ga dito che no se cambia coach e se xe attivi sul mercato... Bisogna darghe atto che non tira el cul indrio... La faccia la metti...

Inviato dal mio motorola razr 40 utilizzando Tapatalk
 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, nataraja ha scritto:

Dice che siamo "ancora più dentro al mercato" mi sembra siano le sue parole. Dice che i giocatori stanno sottoperformando, alcuni in particolare, che il coach invece non è il problema. Nessuno però pone mai il problema dei giocatori che sottoperformano, penso a Filloy, Ferrero, Bossi, se può essere un fatto di preparazione atletica scadente.

Grazie anche a ti...

Link to comment
Share on other sites

Arcieri ha detto soprattutto una cosa: se Christian è sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa è solo mia. Mi pare una chiara presa di responsabilità che dimostra ulteriormente le qualità dell'uomo. Io ho fatto la squadra, io ho scelto il coach, io ho deciso di non valutare di prendere Moraschini per valutare la crescita di questi giocatori. Io sono l'unico responsabile. Un vero manager.

Non resta che fidarsi di lui.

(Tanto decide lui e non ci sono alternative)

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, GMarco ha scritto:

Arcieri ha detto soprattutto una cosa: se Christian è sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa è solo mia. Mi pare una chiara presa di responsabilità che dimostra ulteriormente le qualità dell'uomo. Io ho fatto la squadra, io ho scelto il coach, io ho deciso di non valutare di prendere Moraschini per valutare la crescita di questi giocatori. Io sono l'unico responsabile. Un vero manager.

Non resta che fidarsi di lui.

(Tanto decide lui e non ci sono alternative)

Mi interessa poco una vuota assunzione di responsabilità, se proprio vogliamo. Uno che dovrebbe aver capito qual è il problema principale, e da quanto leggo sembra che ormai sia arrivato anche al suo orecchio che Christian viene ritenuto inadeguato, oltre a dire "me ne assumo la responsabilità" dovrebbe risolvere i problemi. Il comandante migliore non è quello che affonda insieme alla nave, ma quello che evita il naufragio. Perché se la squadra viene sbattuta fuori dai playoff lo silurano, immagino, lui ci perde ma lascia in eredità un'altra stagione di A2, nessuna fiducia né attaccamento verso la squadra, pubblico minimo e giocatori sicuramente che andranno sul mercato dopo una stagione pessima, e quindi con ingaggi molto minori. Se lui non ci sarà più l'anno prossimo, onestamente, è del tutto secondario.

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, GMarco ha scritto:

Arcieri ha detto soprattutto una cosa: se Christian è sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa è solo mia. Mi pare una chiara presa di responsabilità che dimostra ulteriormente le qualità dell'uomo. Io ho fatto la squadra, io ho scelto il coach, io ho deciso di non valutare di prendere Moraschini per valutare la crescita di questi giocatori. Io sono l'unico responsabile. Un vero manager.

Non resta che fidarsi di lui.

(Tanto decide lui e non ci sono alternative)

beh, ma che discorso e’, scusa

se il coach e’ sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa e’ mia

ok, e allora ? non deve essere sbagliato altrimenti la colpa e’ sua ? dunque lo confermi per evitare di essere incolpato di aver sbagliato la scelta ?

fra lui e Menta che partorisce comunicati deliranti siamo veramente messi male, uno esonera l’allenatore con la squadra terza in classifica a +9 dalla quinta perche’ gli sta sui maroni, l’altro conferma il coach che becca bastonate a destra e a manca perche’ e’ suo amico oltre che connazionale

sono disgustato

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, pinot ha scritto:

beh, ma che discorso e’, scusa

se il coach e’ sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa e’ mia

ok, e allora ? non deve essere sbagliato altrimenti la colpa e’ sua ? dunque lo confermi per evitare di essere incolpato di aver sbagliato la scelta ?

fra lui e Menta che partorisce comunicati deliranti siamo veramente messi male, uno esonera l’allenatore con la squadra terza in classifica a +9 dalla quinta perche’ gli sta sui maroni, l’altro conferma il coach che becca bastonate a destra e a manca perche’ e’ suo amico oltre che connazionale

sono disgustato

Mi hai rubato le parole di... tastiera.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, pinot ha scritto:

beh, ma che discorso e’, scusa

se il coach e’ sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa e’ mia

ok, e allora ? non deve essere sbagliato altrimenti la colpa e’ sua ? dunque lo confermi per evitare di essere incolpato di aver sbagliato la scelta ?

fra lui e Menta che partorisce comunicati deliranti siamo veramente messi male, uno esonera l’allenatore con la squadra terza in classifica a +9 dalla quinta perche’ gli sta sui maroni, l’altro conferma il coach che becca bastonate a destra e a manca perche’ e’ suo amico oltre che connazionale

sono disgustato

Il discorso è di protezione nei confronti dell' allenatore,della serie non contestate lui ma contestate me. È chiaro che non è che non lo cambia perché è americano e/o suo amico,ma semplicemente perché lui crede che questo "sistema" sia giusto e valido e le colpe siano da altre parti(giocatori). Onestamente rispetto a chi ha buttato da un aereo senza paracadute un coach esordiente,tutta altra pasta. Che poi la scelta sia sbagliata è un altro discorso 

  • Mi piace 3
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Il discorso è di protezione nei confronti dell' allenatore,della serie non contestate lui ma contestate me. È chiaro che non è che non lo cambia perché è americano e/o suo amico,ma semplicemente perché lui crede che questo "sistema" sia giusto e valido e le colpe siano da altre parti(giocatori). Onestamente rispetto a chi ha buttato da un aereo senza paracadute un coach esordiente,tutta altra pasta. Che poi la scelta sia sbagliata è un altro discorso 

Mi hai rubato i tasti della tastiera.

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Il discorso è di protezione nei confronti dell' allenatore,della serie non contestate lui ma contestate me. È chiaro che non è che non lo cambia perché è americano e/o suo amico,ma semplicemente perché lui crede che questo "sistema" sia giusto e valido e le colpe siano da altre parti(giocatori). Onestamente rispetto a chi ha buttato da un aereo senza paracadute un coach esordiente,tutta altra pasta. Che poi la scelta sia sbagliata è un altro discorso 

E se lo contestassimo entrambi? 😏

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Il discorso è di protezione nei confronti dell' allenatore,della serie non contestate lui ma contestate me. È chiaro che non è che non lo cambia perché è americano e/o suo amico,ma semplicemente perché lui crede che questo "sistema" sia giusto e valido e le colpe siano da altre parti(giocatori). Onestamente rispetto a chi ha buttato da un aereo senza paracadute un coach esordiente,tutta altra pasta. Che poi la scelta sia sbagliata è un altro discorso 

Per me è sbagliato anche dire "non contestate lui, contestate me". Credeva in lui ma lui sta facendo male? Ammetti l'errore e lo lanci, non aspetti che la stagione finisca per tirare le somme.  Per me avrebbero dovuto farlo anche l'anno scorso con Lego, adesso non saremmo in questa situazione.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, pinot ha scritto:

beh, ma che discorso e’, scusa

se il coach e’ sbagliato allora sono io che ho sbagliato e quindi la colpa e’ mia

ok, e allora ? non deve essere sbagliato altrimenti la colpa e’ sua ? dunque lo confermi per evitare di essere incolpato di aver sbagliato la scelta ?

Non go visto l'intervista, come credo nemmeno ti.

Lui sostien che el coach non xe sbagliado. Vol dir che questo xe el sistema che lui vol vegni applicado, sia Christian o Brase. Quindi el se assumi tutta la responsabilità.

Se va via Christian vien un analogo. El loro progetto (esser un ponte tra america e italia?) non prevedi un panzon serbo a far la vose grossa.

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, luxor ha scritto:

Per me è sbagliato anche dire "non contestate lui, contestate me". Credeva in lui ma lui sta facendo male? Ammetti l'errore e lo lanci, non aspetti che la stagione finisca per tirare le somme.  Per me avrebbero dovuto farlo anche l'anno scorso con Lego, adesso non saremmo in questa situazione.

Ma lui non crede che stia facendo male,crede che i problemi siano da altre parti.

Magari con Lego bastava passare al 6+6 come voleva lui. Ma chi la salva una squadra con 3 stranieri e mezzo ?

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Shatterd Backboard ha scritto:

Liberi de farlo... Sarà bel veder chi contesteremo quando i merica i anderà via.

La minaccia del "mi contestate, c'è ne andiamo" è sempre stata una cosa ridicola.

Il pubblico contesta, nel bene o nel male, in base a quello che vede e lo fa, sostanzialmente,in maniera legittima e senza eccessi e derive, stando nei limiti della civiltà salvo episodi singolari e, fortunatamente, sporadici.

Che questa "protesta" possa fare andare via una dirigenza non ci credo nemmeno se lo vedo.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

La minaccia del "mi contestate, c'è ne andiamo" è sempre stata una cosa ridicola.

Il pubblico contesta, nel bene o nel male, in base a quello che vede e lo fa, sostanzialmente,in maniera legittima e senza eccessi e derive, stando nei limiti della civiltà salvo episodi singolari e, fortunatamente, sporadici.

Che questa "protesta" possa fare andare via una dirigenza non ci credo nemmeno se lo vedo.

Una cosa che nn capisco, perché contestare con “tanta forza” ( lo virgoletto perché tutto è sempre stato molto civile) coach e GM e meno i giocatori? Anche ascoltando ieri l’intervista di Arcieri mi è sembrata semplicemente una persona che con onestà e voglia fa il suo lavoro credendo nella causa. Lui a differenza nostra è convinto che il sistema funzioni se solo i giocatori la mettessero dentro e ci mettessero più cuore in difesa, secondo lui attraverso il mercato si può raddrizzare la stagione…ha parlato di uno o due innesti e tra l’altro ha detto che era già in programma un aggiunta di un giocatore importante in corsa..

Link to comment
Share on other sites

Comunque lui ha detto che se un giocatore sbaglia da 3 libero o sbaglia un tiro libero la colpa e' sua che lo ha scelto, non di Christian.

Che dopo lui creda nel coach  e' vero, ma ha anche detto che a Varese ha mandato via un coach a poche giornate dalla fine salvando la squadra e che qui fara' la stessa cosa se capira' che bisogna farla..quindi non e' perfettamente attinente  tutto quello che raccontate.

Lui per varie ragioni che ne' io ne' voi potete conoscere, crede nel coach.

Si puo' essere d'accordo e generalmente credo lo sia nessuno, ma e' cosi'..

Io ha apprezzato che ci abbia messo la faccia.

e mi trovo d'accordo su alcune delle cose che ha detto,in primis che i giocatori, certi giocatori, sono entrati in una spirale negativa, primo fra tutti Candussi.

Dopo leggevo commenti davvero tipici dell'italiano medio, tipo, non abbiamo mai visto un basket cosi misero e cazzate del genere, dimenticando e faccio solo un esempio, il basket espresso dalla Stefanel 86/87 targata Boscia Tanijevic(allenatore super contestato sino alla sua promozione in A2 della B, giova ricordarlo, con io che ero uno dei pochi a difenderlo).

In sintesi il mio commento da tifoso e' che Christian ha il 55% di responsabilita' il resto lo hanno i giocatori stessi e chi li ha scelti ovviamente.

Consoliamoci, in quella stagione  sopracitata che doveva essere della ricostruzione e risalita, con l'avvento di Stefanel come padrone assoluto della societa', con lo sbarco a Trieste di due guru, reduci dalla finale scudetto come Sarti e Tanijevic, siamo sprofondati in serie B nonostante i proclami estivi, facendoci dominare al palachiarbola anche da tale Capisciotti da Pescara.

Quest'anno, male che vada, restiamo qui..

E il discorso di Arcieri del ricorso probabile a 1 o 2 innesti importanti mi ha un po' rasserenato.Almeno ..come disse qualcuno enormemente piu' importante di me...Eppur si muove...

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Flaming ha scritto:

Una cosa che nn capisco, perché contestare con “tanta forza” ( lo virgoletto perché tutto è sempre stato molto civile) coach e GM e meno i giocatori? Anche ascoltando ieri l’intervista di Arcieri mi è sembrata semplicemente una persona che con onestà e voglia fa il suo lavoro credendo nella causa. Lui a differenza nostra è convinto che il sistema funzioni se solo i giocatori la mettessero dentro e ci mettessero più cuore in difesa, secondo lui attraverso il mercato si può raddrizzare la stagione…ha parlato di uno o due innesti e tra l’altro ha detto che era già in programma un aggiunta di un giocatore importante in corsa..

Beh Candussi e' stato fischiato dopo 3 o 4 minuti contro Piacenza...ed e' il giocatore che, per me, sin da subito ha patito la pressione del vincere ad ogni costo..il pubblico ha il diritto di contestare,paga un biglietto...che lo faccia  sempre con intelligenza,  mi permetto di dubitarlo.

Per me la Curva nord invece quest'anno ha dato un segno di maturita' enorme..dopo e' chiaro. ogni limite ha una pazienza.come diceva Toto'

Link to comment
Share on other sites

57 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Ma lui non crede che stia facendo male,crede che i problemi siano da altre parti.

Troppi anni fa, quando andavo ancora a scuola (forse più di "anni fa" dovrei parlare di ere geologiche), se in una classe gli studenti erano in generale passabili ma avevano tutti una insufficienza nella stessa materia, veniva il dubbio che la colpa fosse dell'insegnante. Qui sappiamo per certo che i giocatori non sono (così) scarsi, anni di carriera lo provano. Se stanno tutti facendo la loro peggior stagione da quando giocano a basket (americani esclusi, probabilmente), dove altro può essere il problema? La Luna è entrata in Saturno? Siora Jole ha rovinato la jota? Le bollette della luce sono aumentate? Che ci dica lui perché l'80% della squadra sta sottoperformando, perché io non vedo altro motivo che non sia collegato all'allenatore, includendo ovviamente anche la preparazione fisica. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×