Jump to content

Recommended Posts

2 ore fa, ndocojo ha scritto:

L'Aris è una società pura, senza prima squadra. Solo giovanili. 

Quest anno giocano anche gli Juniors, ma per il resto penso che il campo parrocchiale di Via 1° maggio a loro basti e avanzi. 

Sì, li conosco bene.

E per Allievi e Juniores puntano legittimamente a qualcosa di meglio della struttura parrocchiale, ma come ripeto non vedo grossi problemi ad accordarsi con un minimo di buona volonta'.

Il Ferrini, per dire, avrà 4000 ore all'anno dedicate dal Comune immagino al Chiarbola, che sembrano un'enormità ma sono due orette tre volte la settimana e una partita o due nel week-end.

Se a Monfalcone c'è la volontà, come penso, non saranno di sicuro tre o quattro allenamenti serali e una partita al sabato pomeriggio o alla domenica mattina a creare problemi....

 

Link to post
Share on other sites

Piccolo sassolino..... in questa discussione ho visto gettare tanto guano sulle istituzioni che non guardano alla Triestina .... al momento Grezar all'Unione e idem Ferrini. In grazie assoluto a chi, leggi Biasin, caccia una barcata di soldi per un futuro solido, ma a questo punto anche all'amministrazione comunale

 

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, forest ha scritto:

Sì, li conosco bene.

E per Allievi e Juniores puntano legittimamente a qualcosa di meglio della struttura parrocchiale, ma come ripeto non vedo grossi problemi ad accordarsi con un minimo di buona volonta'.

Il Ferrini, per dire, avrà 4000 ore all'anno dedicate dal Comune immagino al Chiarbola, che sembrano un'enormità ma sono due orette tre volte la settimana e una partita o due nel week-end.

Se a Monfalcone c'è la volontà, come penso, non saranno di sicuro tre o quattro allenamenti serali e una partita al sabato pomeriggio o alla domenica mattina a creare problemi....

 

Probabilmente, ma è una mia sensazione, puntano al grande salto. 

Il nuovo deus ex machina della società lo conosco benissimo, e oltre ad essere l'attuale assessore allo sport in comune, è uno molto ambizioso, ma per un motivo o per l'altro, non ha mai fatto un grande salto. 

Il fatto è che la società, che fino a qualche hanno fa era la quarta società di Monfalcone per importanza (c'era pure la Romana) che raccoglieva ragazzini del quartiere (tra cui il sottoscritto) e qualche scarto delle due grandi (Fincantieri e Monfalcone) ora è di fatto al seconda dopo l'Ufm, con conseguente aumento di bacino. 

Quindi qualcosa di più del campo che hanno servirà, ma dubito così tanto... 

Anche perché da quanto so i rapporti tra Volante e Milanese sono ottimi. 

Link to post
Share on other sites

Finalmente le squadre giovanili avranno un campo e mezzo. E una farmacia, una pizzeria, una sala per le feste e forse pure un bancomat. Per 11 milioni di euro non è neanche male

La prima squadra invece continuerà a fare gli allenamenti itineranti come l'europeo. 

Felicissimo per avere finalmente una cosa basilare che a Trieste aspettavamo da decenni, ma fatta così mi sa che a lungo andare ci guadagna solo il comune che ha trovato modo di mettere a posto un campo lasciato al degrado per il solito menefreghismo delle istituzioni 

  • Confuso 1
Link to post
Share on other sites

Secondo me è un qualcosa che va oltre all'essere basilare. L'avere una palazzina della triestina e sistemare quell'area con i campi, secondo me dà lustro alla nostra squadra. Chiunque saprà cosa è stato fatto e per merito di chi. Anche chi non segue il calcio si farà un'impressione positiva sulla triestina. Costruire un piccolo centro sportivo in questo periodo è simbolo di benessere economico della società e prestigio secondo me. 
Chi non segue calcio e pensa alla triestina solitamente dice: "no i vinzi mai" e spesso ci azzecca e mette tutti d'accordo, nonostante quel qualcuno non segua gli avvenimenti da almeno 5 anni.
Magari i prossimi anni quando salterà fuori l'argomento triestina: "te ga visto cosa che i ga tirà su là de ponziana" "i ga bori, sta veder che i va su sto anno"

Quella palazzina della triestina sarà una continua vetrina per la nostra società, considerando quanta gente passa per di là ogni giorno. I nuovi campi renderanno più appetibile anche il nostro settore giovanile.

Qualche mese fa era stato pubblicato da trivenetogoal un articolo sul ferrini e non c'è stata una persona di altre città che abbia definito "basilare" questo progetto. Le opinioni erano tutte molto positive e la gente invidiava che potessimo permetterci questo lusso. 

Ora basta critiche a Mauro e godiamoci sti soldi che probabilmente in futuro mai ne vedremo così tanti investiti per l'unione.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Finalmente le squadre giovanili avranno un campo e mezzo. E una farmacia, una pizzeria, una sala per le feste e forse pure un bancomat. Per 11 milioni di euro non è neanche male

La prima squadra invece continuerà a fare gli allenamenti itineranti come l'europeo. 

Felicissimo per avere finalmente una cosa basilare che a Trieste aspettavamo da decenni, ma fatta così mi sa che a lungo andare ci guadagna solo il comune che ha trovato modo di mettere a posto un campo lasciato al degrado per il solito menefreghismo delle istituzioni 

Che pesantezza 

Link to post
Share on other sites

https://www.tifosipalermo.it/2020/11/23/il-centro-sportivo-odissea-quasi-alla-fine-costo-58-milioni/

5.8 milioni , con cinque campi da calcio. A Palermo, dove ci sono potenziali speculazioni di qualsiasi genere

Ben venga un campo per le giovanili, ma non facciamolo passare per la Mecca... Soprattutto visto il costo totale dell'opera, che doveva costare 2 milioni e invece costerà 6 volte tanto

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

https://www.tifosipalermo.it/2020/11/23/il-centro-sportivo-odissea-quasi-alla-fine-costo-58-milioni/

5.8 milioni , con cinque campi da calcio. A Palermo, dove ci sono potenziali speculazioni di qualsiasi genere

Ben venga un campo per le giovanili, ma non facciamolo passare per la Mecca... Soprattutto visto il costo totale dell'opera, che doveva costare 2 milioni e invece costerà 6 volte tanto

 

6 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

https://www.fc-suedtirol.com/it/club/fcs-center/37-0.html

Costo : 11 milioni e rotti

Così, per dire... 

E allora? Ma sono tuoi? Ma sono della collettività? Io davvero non capisco, criticare per il gusto di criticare.

 Sai fare cose migliori? Prepara un progetto tecnico e di finanziamento e mandalo alla Triestina, ci scappano anche delle fees probabilmente.

 

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

https://www.tifosipalermo.it/2020/11/23/il-centro-sportivo-odissea-quasi-alla-fine-costo-58-milioni/

5.8 milioni , con cinque campi da calcio. A Palermo, dove ci sono potenziali speculazioni di qualsiasi genere

Ben venga un campo per le giovanili, ma non facciamolo passare per la Mecca... Soprattutto visto il costo totale dell'opera, che doveva costare 2 milioni e invece costerà 6 volte tanto

Si chiama investimento, infatti.

E visto che il Comune mette 1,2 milioni e il resto lo finanzia la Triestina non vedo onestamente motivo di critica, almeno qua.

Naturalmente con meno soldi si potevano fare 15 campi altrove, ma non era decisamente quello il senso.

Il senso era avere una struttura in citta', in una zone di enorme passaggio, ultra comoda per chi viene da fuori.

E che dia la possibilità di recuperarli, quei soldi, attraverso bar, ristorante, hotel ecc.

Perché mi pare chiaro che se ad esempio organizzi un torneo a livello giovanile, magari internazionale, e dai la possibilità ai ragazzini o ai genitori di mangiare o addirittura dormire in loco, è chiaro che l'indotto diventa interessante.

La struttura non servira' la prima squadra, dunque un campo a sette e uno a undici, che diventano ovviamente tre campi in sede di allenamento, bastano e avanzano al punto da prevedere addirittura l'affitto della struttura a sette nelle ore serali (altro indotto, evidentemente).

Insomma, una struttura che costa parecchio ma che proprio per come strutturata è pensata per garantire entrate interessanti.

Poi tutto si può criticare, ma trattandosi di soldi privati e non pubblici non ne vedo, almeno in questo caso, le ragioni.

 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, forest ha scritto:

Si chiama investimento, infatti.

E visto che il Comune mette 1,2 milioni e il resto lo finanzia la Triestina non vedo onestamente motivo di critica, almeno qua.

Naturalmente con meno soldi si potevano fare 15 campi altrove, ma non era decisamente quello il senso.

Il senso era avere una struttura in citta', in una zone di enorme passaggio, ultra comoda per chi viene da fuori.

E che dia la possibilità di recuperarli, quei soldi, attraverso bar, ristorante, hotel ecc.

Perché mi pare chiaro che se ad esempio organizzi un torneo a livello giovanile, magari internazionale, e dai la possibilità ai ragazzini o ai genitori di mangiare o addirittura dormire in loco, è chiaro che l'indotto diventa interessante.

La struttura non servira' la prima squadra, dunque un campo a sette e uno a undici, che diventano ovviamente tre campi in sede di allenamento, bastano e avanzano al punto da prevedere addirittura l'affitto della struttura a sette nelle ore serali (altro indotto, evidentemente).

Insomma, una struttura che costa parecchio ma che proprio per come strutturata è pensata per garantire entrate interessanti.

Poi tutto si può criticare, ma trattandosi di soldi privati e non pubblici non ne vedo, almeno in questo caso, le ragioni.

 

Forest!! Non farlo passare per la Mecca dai!

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, forest ha scritto:

Naturalmente con meno soldi si potevano fare 15 campi altrove, ma non era decisamente quello il senso.

Quindi non si voleva fare un centro sportivo ma un simil-centro commerciale 

I soldi non sono miei e ci facciano quello che voglio, ma potrò aspettarmi altro come "centro sportivo"? 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, forest ha scritto:

 

Poi tutto si può criticare, ma trattandosi di soldi privati e non pubblici non ne vedo, almeno in questo caso, le ragioni.

 

Be sai, fosse un investimento tipo Tergesteo, che con la Triestina ha ben poco a che fare, chissenefrega, ognuno spende i suoi soldi come gli pare. In questo caso però l'investimento entra nei libri contabili dell'Unione e occorre capire se ciò la rende più o meno attraente agli occhi di potenziali compratori di un domani in cui Mario non ci vorrà o potrà più essere. 

A mio modestissimo avviso un Ferrini a gravare sule casse la rende molto meno attraente, ma magari mi sbaglio.

Link to post
Share on other sites

In 

2 minuti fa, gimmi ha scritto:

A mio modestissimo avviso un Ferrini a gravare sule casse la rende molto meno attraente, ma magari mi sbaglio.

In che modo dovrebbe gravare il non dover più andare in giro per i campi di trieste?

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Alessyum ha scritto:

In 

In che modo dovrebbe gravare il non dover più andare in giro per i campi di trieste?

Non credo che girare per i campi di Trieste costi alla giovanile mezzo milione all'anno che costa la concessione, al termine della quale il Ferrini è del Comune.

E il debito a bilancio è ben maggiore nei primi anni, ovviamente. Se tra 5 anni qualcuno volesse comprarla, quanto passivo abbiamo ancora a bilancio che deve essere sanato con l'acquisto? Conviene?

Edited by gimmi
integrazione risposta
Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, gimmi ha scritto:

Be sai, fosse un investimento tipo Tergesteo, che con la Triestina ha ben poco a che fare, chissenefrega, ognuno spende i suoi soldi come gli pare. In questo caso però l'investimento entra nei libri contabili dell'Unione e occorre capire se ciò la rende più o meno attraente agli occhi di potenziali compratori di un domani in cui Mario non ci vorrà o potrà più essere. 

A mio modestissimo avviso un Ferrini a gravare sule casse la rende molto meno attraente, ma magari mi sbaglio.

Secondo me, invece, ed evidentemente anche secondo la societa', la rende più attraente in quanto fonte di entrate.

Poi ovvio che bisogna essere bravi a sfruttarla, la struttura, ma se per fare un esempio cretino ai familiari di coloro che vengono a giocare a Ts nell'ambito dei tornei nazionali offri un pacchetto in accordo col Comune (tipo 2-3 giorni a Ts con sconti su musei ecc., facendoli mangiare e dormire), o se agli affittuari del campo proponi la cena a seguire, o se offri palestra, bar o altro intrattenimento ai genitori che portano i bambini ad allenarsi ecc.ecc., diventa una fonte di ricavo che unita al risparmio sui costi (diciamo un centinaio di euro risparmiati per ogni singola partita giocata a casa tua e non ospite di altri, e la metà per ogni allenamento, ma sono veramente conti della serva) rende la cosa interessante al di là dell'ovvio vantaggio, a livello di immagine, di identificare quella come "la casa" della Triestina.

E sarà una gran bella casa, io credo.

Poi, ripeto, libero di criticare anche questo chi lo desidera, ci mancherebbe....

Edited by forest
Link to post
Share on other sites
Adesso, forest ha scritto:

Secondo me, invece, ed evidentemente anche secondo la societa', la rende più attraente in quanto fonte di entrate.

Poi ovvio che bisogna essere bravi a sfruttarla, la struttura, ma se per fare un esempio cretino ai familiari di coloro che vengono a giocare a Ts nell'ambito dei tornei nazionali offri un pacchetto in accordo col Comune (tipo 2-3 giorni a Ts con sconti su musei ecc., facendoli mangiare e dormire), o se agli affittuari del campo proponi la cena a seguire, o se offri palestra, bar o altro intrattenimento ai genitori che portano i bambini ad allenarsi ecc.ecc., diventa una fonte di ricavo che unita al risparmio sui costi (diciamo un centinaio di euro risparmiati per ogni singola partita giocata a casa tua e non ospite di altri, e la metà per ogni allenamento, ma sono veramente conti della serva)  che rende la cosa interessante al di là dell'ovvio vantaggio, a livello di immagine, di identificare quella come "la casa" della Triestina.

E sarà una gran bella casa, io credo.

Poi, ripeto, libero di criticare chi li desidera...

però @forest secondo te il Ferrini risolve definitivamente TUTTI i problemi di campi che ha la Triestina per le sue varie squadre giovanili e prima squadra? secondo me NO ed è questo che penso @LungomareNatisone voleva far notare.

Una cosa è un investimento come il Ferrini un altra è un centro sportivo fantastico con diversi campi come quello del SudTirol che ha pure sale conferenze e riunioni, spogliatoi, una palestra con locali adibiti all'area medica Rehafit , magazzini ed una lavanderia, un fanshop, un bar e un ristorante e occupa un area di 47 mila mq.

Ce una netta differenza no? e alla fine questo è costato poco più di quanto sarà il Ferrini che dubito purtroppo risolverà tutti i problemi della Triestina, è utile perchè almeno è relativamente in centro.

E' triste che da noi qua a TS e provincia non si trovi un terreno adatto a fare una cosa uguale a quella fatta li, ma come diciamo "a Trieste no sè pol!"

Certo ovvio meglio il Ferrini che niente ma con quei soldi o poco più si poteva fare una cosa ancora più bella di quello che sarà.

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, forest ha scritto:

Secondo me, invece, ed evidentemente anche secondo la societa', la rende più attraente in quanto fonte di entrate.

Poi ovvio che bisogna essere bravi a sfruttarla, la struttura, ma se per fare un esempio cretino ai familiari di coloro che vengono a giocare a Ts nell'ambito dei tornei nazionali offri un pacchetto in accordo col Comune (tipo 2-3 giorni a Ts con sconti su musei ecc., facendoli mangiare e dormire), o se agli affittuari del campo proponi la cena a seguire, o se offri palestra, bar o altro intrattenimento ai genitori che portano i bambini ad allenarsi ecc.ecc., diventa una fonte di ricavo che unita al risparmio sui costi (diciamo un centinaio di euro risparmiati per ogni singola partita giocata a casa tua e non ospite di altri, e la metà per ogni allenamento, ma sono veramente conti della serva) rende la cosa interessante al di là dell'ovvio vantaggio, a livello di immagine, di identificare quella come "la casa" della Triestina.

E sarà una gran bella casa, io credo.

Poi, ripeto, libero di criticare anche questo chi lo desidera, ci mancherebbe....

Io, se non altro per questione di egoismo (ci abito di fronte e ora vedo il Ferrini abbandonato.... Quindi figurati) non posso certamente criticare. 

Ma leggo tutta una serie di 'se' che per gestire con oculatezza necessitano di una figura predisposta. Una sorta di 'direttore di centro commerciale'. Ci sarà una figura del genere? Permettimi di dubitare... 

Sul resto posso pure essere d'accordo, anche se gimmi, che del campo è il più esperto qui dentro, dice una serie di negatività che non possono essere derubricate in critiche senza costrutto. Anzi. 

Tenderei a fidarmi. 

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

però @forest secondo te il Ferrini risolve definitivamente TUTTI i problemi di campi che ha la Triestina per le sue varie squadre giovanili e prima squadra? secondo me NO ed è questo che penso @LungomareNatisone

Sì, risolve tutti i problemi dei campi e delle strutture per le squadre giovanili.

Fra l'altro, prevedendo attrezzature che ovviamente non è possibile pensare di trovare giocando o allenandosi in affitto a Domio o a Prosecco, detto ovviamente col massimo rispetto.

La prima squadra non c'entra nulla col progetto, non si allena e non gioca sul sintetico e comunque di fatto cannibalizzerebbe la struttura.

Per rispondere a Ndocjo sì, un responsabile è certamente previsto così come esiste un responsabile dei lavori, che è molto preparato e infatti costa di conseguenza....

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, forest ha scritto:

Sì, risolve tutti i problemi dei campi e delle strutture per le squadre giovanili.

Fra l'altro, prevedendo attrezzature che ovviamente non è possibile pensare di trovare giocando o allenandosi in affitto a Domio o a Prosecco, detto ovviamente col massimo rispetto.

La prima squadra non c'entra nulla col progetto, non si allena e non gioca sul sintetico e comunque di fatto cannibalizzerebbe la struttura.

Per rispondere a Ndocjo sì, un responsabile è certamente previsto così come esiste un responsabile dei lavori, che è molto preparato e infatti costa di conseguenza....

ok bene così, ma invece per la prima squadra ci sarà la possibilità di un altra struttura da qualche altra parte o il nulla? perchè magari fare questo nella stessa struttura sarebbe stata la cosa migliore, tipo come ha fatto il Novara un altra squadra simile alla nostra come dimensione attuale.

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, forest ha scritto:

 

Per rispondere a Ndocjo sì, un responsabile è certamente previsto così come esiste un responsabile dei lavori, che è molto preparato e infatti costa di conseguenza....

Penso che senza responsabile lavori non si possa fare nemmeno i lavori. 

Se c'è, meglio. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...