Jump to content

Situazione manto erboso Stadio Rocco


Recommended Posts

3 minuti fa, Cica ha scritto:

Certo e'che in ogni caso sovrapposizioni future con gli impegni della Triestina non ci saranno piu'.

Allora se questa frase che dice è " vera" se siamo ai play off di sicuro i concerti non vengono fatti, giusto??? Il problema dei concerti secondo me resta fino a quando non si ha una comunicazione ufficiale in quanto il comune prenderà tempo sia guardando la classifica (se si arriva primi) sia in base ai biglietti venduti e all'  eventuale spostamento in altra sede

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, marcoc ha scritto:

Allora se questa frase che dice è " vera" se siamo ai play off di sicuro i concerti non vengono fatti, giusto??? Il problema dei concerti secondo me resta fino a quando non si ha una comunicazione ufficiale in quanto il comune prenderà tempo sia guardando la classifica (se si arriva primi) sia in base ai biglietti venduti e all'  eventuale spostamento in altra sede

Se la regione decide che i concerti a giugno del 2024 non si fanno al Rocco,non si fanno,punto.

Questo non significa che in futuro al Rocco non verranno piu' organizzati ma che eventualmente non ci saranno piu' sovrapposizioni con gli impegni della Triestina calcio.

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, marcoc ha scritto:

Allora se questa frase che dice è " vera" se siamo ai play off di sicuro i concerti non vengono fatti, giusto??? Il problema dei concerti secondo me resta fino a quando non si ha una comunicazione ufficiale in quanto il comune prenderà tempo sia guardando la classifica (se si arriva primi) sia in base ai biglietti venduti e all'  eventuale spostamento in altra sede

secondo me se a Udine nella partita con il Padova fila tutto liscio quella diventa la prova generale per gli eventuali PO di giugno

Edited by pinot
  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Cica ha scritto:

Se la regione decide che i concerti a giugno del 2024 non si fanno al Rocco,non si fanno,punto.

Questo non significa che in futuro al Rocco non verranno piu' organizzati ma che eventualmente non ci saranno piu' sovrapposizioni con gli impegni della Triestina calcio.

Il problema è più articolato perché rinunciare ai concerti significherebbe uscire da un certo giro. Al di là delle battute, bisognerà trovare una convergenza che non impedisca a Trieste di avere concerti in futuro in date non sovrapposte.

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, Cica ha scritto:

Se la regione decide che i concerti a giugno del 2024 non si fanno al Rocco,non si fanno,punto.

Questo non significa che in futuro al Rocco non verranno piu' organizzati ma che eventualmente non ci saranno piu' sovrapposizioni con gli impegni della Triestina calcio.

A volte semplifichi troppo, non è che la Regione adesso è diventata un ultras della Triestina, stanno cercando di comporre un puzzle dopo che gli amministratori locali hanno perso metà dei pezzi. Ma i concerti a Trieste interessano anche alla Regione, certo non nel periodo calcistico, questo in futuro però, ora vediamo.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Guiz ha scritto:

A volte semplifichi troppo, non è che la Regione adesso è diventata un ultras della Triestina, stanno cercando di comporre un puzzle dopo che gli amministratori locali hanno perso metà dei pezzi. Ma i concerti a Trieste interessano anche alla Regione, certo non nel periodo calcistico, questo in futuro però, ora vediamo.

Certo ma lo stesso Ben ha dichiarato che vanno benissimo i concerti,non ovviamente sovrapponendoli agli impegni della Triestina.

Mica ho detto che la Regione non li vuole piu'a Trieste.

Link to comment
Share on other sites

per i concerti hanno già venduto i biglietti, andando via fino a marzo la società ha di fatto detto:

1. quest'anno proviamo ad andare in B subito,

2. se no i play-off li giocheremo come tutto il resto del campionato.

3. per il prossimo anno, non diamo più alibi.

Detto questo, non mi è chiaro se il problema del manto erboso sia pregresso ed acuito dai fan dei maneskin od è figlio di una maldestra operazione di chi è intervenuto.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Cica ha scritto:

Certo ma lo stesso Ben ha dichiarato che vanno benissimo i concerti,non ovviamente sovrapponendoli agli impegni della Triestina.

Mica ho detto che la Regione non li vuole piu'a Trieste.

Questo in futuro e su questo punto penso sono tutti d'accordo. Il problema però è ora dove la Regione non spingerà per spostarli se gli organizzatori escludono Trieste dal circuito a causa di uno spostamento. Su questo al momento non c'è convergenza, la si sta cercando, ma se gli organizzatori rimarranno inamovibili i concerti si faranno al Rocco a giugno. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Dino S ha scritto:

per i concerti hanno già venduto i biglietti, andando via fino a marzo la società ha di fatto detto:

1. quest'anno proviamo ad andare in B subito,

2. se no i play-off li giocheremo come tutto il resto del campionato.

3. per il prossimo anno, non diamo più alibi.

Detto questo, non mi è chiaro se il problema del manto erboso sia pregresso ed acuito dai fan dei maneskin od è figlio di una maldestra operazione di chi è intervenuto.

Il terreno aveva problemi anche prima, però il disastro è figlio della maldestra operazione post Maneskin. Si fosse lavorato con i dovuti crismi sarebbe stato a posto, seppure con problemi atavici che possono essere rimossi solo con l'operazione prevista da questo lotto di lavori.

Link to comment
Share on other sites

è un gatto che si morde la coda

il modo più semplice per fare i concerti al Rocco è che l’Unione vinca il campionato

ma è difficile farlo giocando metà delle partite in casa lontano dal proprio stadio e dalla propria curva

dunque il Comune che dovrebbe essere il primo a tifare per la vittoria senza passare per i PO in realtà con mosse maldestre l’ha ostacolata

per cui ora si ritrova con una squadra che difficilmente vincerà il campionato per colpe non sue ma nel contempo quasi sicuramente arriverà fra le prime 3-4, dunque con buone prospettive di fare strada nei PO

un autogol singolare

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, pinot ha scritto:

è un gatto che si morde la coda

il modo più semplice per fare i concerti al Rocco è che l’Unione vinca il campionato

ma è difficile farlo giocando metà delle partite in casa lontano dal proprio stadio e dalla propria curva

dunque il Comune che dovrebbe essere il primo a tifare per la vittoria senza passare per i PO in realtà con mosse maldestre l’ha ostacolata

per cui ora si ritrova con una squadra che difficilmente vincerà il campionato per colpe non sue ma nel contempo quasi sicuramente arriverà fra le prime 3-4, dunque con buone prospettive di fare strada nei PO

un autogol singolare

Io non credo che il Rocco influenzi positivamente le prestazioni della squadra, e di conseguenza neanche i risultati.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cica ha scritto:

Che il Comune voglia fare i concerti a giugno lo sappiamo da mesi...ma e' la regione che li organizza e se li vuole far spostare li sposta.

 

Non è affatto così semplice.

È vero che il Comune, rappresentato nelle riunioni da due responsabili di cui non scriverò i nomi (visto che non sono pubblici) e dalla Lodi, spinge per mantenere i concerti al Rocco.

Come è vero che la Regione sarebbe disponibile a uno spostamento.

Disponibile non significa che lo impone, ci sono un sacco di problematiche dietro legate ad esempio alle penali sullo spostamento e all'opportunità di organizzare altri spettacoli in futuro.

Fra l'altro, il concerto di Ultimo inizialmente era programmato proprio a Udine, ed è stato invece assegnato a Trieste perché si sarebbero dovuti fare degli adeguamenti alla ex-Dacia Arena.

Ma visto che a Udine ci va Zucchero, e dunque ragionevolmente gli adeguamenti si faranno in ogni caso, ci sarebbe la possibilità di spostare gli altri due.

Dalla possibilità alla certezza che vengano spostati, ce ne corre......

 

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, hector ha scritto:

Io non credo che il Rocco influenzi positivamente le prestazioni della squadra, e di conseguenza neanche i risultati.

mah, questa della sfiga del Rocco mi pare leggenda metropolitana

nelle 2 promozioni dalla C2 e dalla C1 è al Rocco che abbiamo costruito i successi, ed anche nel play-out con il Vicenza nel 2006, mi pare

e’ ovvio che in un impianto enorme anche 5 o 6000 persone sembrano poche ma la curva aiuta, secondo me

Fontanafredda è uno svantaggio per noi e un vantaggio per gli ospiti, poco da fare

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, forest ha scritto:

Non è affatto così semplice.

È vero che il Comune, rappresentato nelle riunioni da due responsabili di cui non scriverò i nomi (visto che non sono pubblici) e dalla Lodi, spinge per mantenere i concerti al Rocco.

Come è vero che la Regione sarebbe disponibile a uno spostamento.

Disponibile non significa che lo impone, ci sono un sacco di problematiche dietro legate ad esempio alle penali sullo spostamento e all'opportunità di organizzare altri spettacoli in futuro.

Fra l'altro, il concerto di Ultimo inizialmente era programmato proprio a Udine, ed è stato invece assegnato a Trieste perché si sarebbero dovuti fare degli adeguamenti alla ex-Dacia Arena.

Ma visto che a Udine ci va Zucchero, e dunque ragionevolmente gli adeguamenti si faranno in ogni caso, ci sarebbe la possibilità di spostare gli altri due.

Dalla possibilità alla certezza che vengano spostati, ce ne corre......

 

Lo so che ci sono varie tematiche da affrontare ma mentre il Comune spinge per farli al Rocco,la Regione no,tutt'altro e questo lo so per certo.

 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, pinot ha scritto:

mah, questa della sfiga del Rocco mi pare leggenda metropolitana

nelle 2 promozioni dalla C2 e dalla C1 è al Rocco che abbiamo costruito i successi, ed anche nel play-out con il Vicenza nel 2006, mi pare

e’ ovvio che in un impianto enorme anche 5 o 6000 persone sembrano poche ma la curva aiuta, secondo me

Fontanafredda è uno svantaggio per noi e un vantaggio per gli ospiti, poco da fare

Non parlo di sfiga. Mi riferisco alla mera statistica di questa prima parte di campionato.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Cica ha scritto:

Lo so che ci sono varie tematiche da affrontare ma mentre il Comune spinge per farli al Rocco,la Regione no,tutt'altro e questo lo so per certo.

 

Che le cose stiano, più o meno così, ci può stare.

Ma le posizioni sono molto molto molto più annacquate. 

Per capirsi dall'una e dall'altra parte del tavolo non ci sono ultras che si combattono pro o contro i concerti e la Triestina. 

Ci sono abili (chi più e chi meno, cioè la Lodi) tessitori di trame politiche per far coesistere i rapporti tra due istituzioni importanti, legate politicamente, e due società private, che hanno interessi divergenti. 

La Regione* non può imporre nulla. Può trovare una soluzione, può proporla. 

Ma al momento l'unica cosa certa è che i concerti sono schedulati a Trieste. 

 

*Sulla Regione, lo posso garantire al 100%, ok che c'è Fedriga che vuole trarre vantaggi politici dalla presenza di Ben e dei suoi investimenti, ma c'è pure una tendenza friulanista (trasversale tra i partiti di maggioranza e minoranza) che vorrebbe i concerti a Udine (anche per 'rubacchiare' il posto di Trieste nel famoso circuito) ma allo stesso tempo ha un'opinione pubblica' (cioè VOTI) che lamenta queste  agevolazioni alla seconda squadra regionale. Sono equilibri anche quelli. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, ndocojo ha scritto:

... c'è pure una tendenza friulanista (trasversale tra i partiti di maggioranza e minoranza) che vorrebbe i concerti a Udine (anche per 'rubacchiare' il posto di Trieste nel famoso circuito) ma allo stesso tempo ha un'opinione pubblica' (cioè VOTI) che lamenta queste  agevolazioni alla seconda squadra regionale. Sono equilibri anche quelli. 

Esattamente.

È un sottile gioco di equilibri, dove nessuno ha la possibilità/convenienza di imporre qualcosa, ma tutti hanno qualcosa da guadagnare e provano a farlo.....

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, Cica ha scritto:

Lo so che ci sono varie tematiche da affrontare ma mentre il Comune spinge per farli al Rocco,la Regione no,tutt'altro e questo lo so per certo.

 

Questo lo scriviamo da giorni....

Ma non è vero che la Regione imporrà la sua volontà.

Proverà a farla passare, trovando più di una sponda ovviamente a Trieste, questo sì

 

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, forest ha scritto:

Questo lo scriviamo da giorni....

Ma non è vero che la Regione imporrà la sua volontà.

Proverà a farla passare, trovando più di una sponda ovviamente a Trieste, questo sì

 

Tanto più che se Dipiazza e Lodi dovessero veramente fare le barricate i concerti rimangono a Trieste al 100%

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×