Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

Resta l'incongruenza di fondo delle 2 sentenze, mi sembra. Da una parte una squadra esclusa perché non presenta la documentazione sui pagamenti di un suo tesserato nel campionato 2018/19.
Dall'altra una società che omette di comunicare delle pendenze o lodo arbitrale intentato da suo tesserato e relative al 2019.
Quale sarebbe la differenza?


Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, Genzo ha scritto:

Resta l'incongruenza di fondo delle 2 sentenze, mi sembra. Da una parte una squadra esclusa perché non presenta la documentazione sui pagamenti di un suo tesserato nel campionato 2018/19.
Dall'altra una società che omette di comunicare delle pendenze o lodo arbitrale intentato da suo tesserato e relative al 2019.
Quale sarebbe la differenza?


Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

che una è Varese e l’altra l’Eurobasket

Link to comment
Share on other sites

Attendiamo trepidanti le novità, o perlomeno qualche misera indicazione sul futuro, da parte della società in attesa che  la nuova proprietà finisca - con la consueta e caratteristica calma programmatica che l'ha contraddistinta - di analizzare le cause (preannunciate ed evidenti da mesi...) del disastro avvenuto.

Nel frattempo sono trascorsi 10 giorni dal Comunicato di CSG e tutto tace...

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Attendiamo trepidanti le novità, o perlomeno qualche misera indicazione sul futuro, da parte della società in attesa che  la nuova proprietà finisca - con la consueta e caratteristica calma programmatica che l'ha contraddistinta - di analizzare le cause (preannunciate ed evidenti da mesi...) del disastro avvenuto.

Nel frattempo sono trascorsi 10 giorni dal Comunicato di CSG e tutto tace...

https://www.pianetabasket.com/legabasket-serie-a/mercato-lba-alessandro-lever-nel-mirino-della-nutribullet-treviso-274680

eccoti una novità, giusto per ingannare l’attesa….

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Insider ha scritto:

Letto. Fa il nome di Trovato ex Virtus Bologna e Trapani. Chi è? Come è?

E' stato manager della Virtus ..nell'anno della risalita in A..Se non altro non si puo' dire che gli Americani non si informino

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, alvin66 ha scritto:

E' stato manager della Virtus ..nell'anno della risalita in A..Se non altro non si puo' dire che gli Americani non si informino

Me sembra scontato che si informino,a meno che non vogliano prendere Bob Myers che andrà via da Golden State. A me andrebbe pure bene, nel caso 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Me sembra scontato che si informino,a meno che non vogliano prendere Bob Myers che andrà via da Golden State. A me andrebbe pure bene, nel caso 

Scontato per te...altri dicevano che non sapevano nemmeno cosa fosse l'A2...

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Insider ha scritto:

Letto. Fa il nome di Trovato ex Virtus Bologna e Trapani. Chi è? Come è?

Ha sempre lavorato più di un anno nelle varie squadre. Negli ultimi anni:

14-16 Trapani

16-18 Virtus Bo

18-21 Ravenna

21-23 Stella Azzurra

Dal 2003 al 14 era AD della PMS Torino

https://www.virtuspedia.it/dirigenti/julio-trovato/

Edited by Mex
Link to comment
Share on other sites

Più che le varie ipotesi (che cambiano ogni 20 minuti), le presunte confessioni di Davis (ma il test del capello non era negativo?) e i rumors continui dei tweet di Saule, io ho chiesto notizie della società, che è l'unica cosa che conta.

Una frase, una riga almeno, per spiegare ai tifosi - ai quali hanno chiesto di restare loro vicini - cosa intendono fare per risalire in serie A.

Basterebbe anche un cartello di Working in progress o Men at work.... perchè qua rischiamo di restare solo con l'allenatore dell'anno scorso se non ci sbrighiamo a delineare intanto l'obiettivo (risalita immediata o vivacchiare 2/3 anni in A2 cercando di costruire una squadra con poche risorse?) per rendere appetibile la permanenza di almeno un paio di italiani che possono spostare, Ruzzier in primis.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Più che le varie ipotesi (che cambiano ogni 20 minuti), le presunte confessioni di Davis (ma il test del capello non era negativo?) e i rumors continui dei tweet di Saule, io ho chiesto notizie della società, che è l'unica cosa che conta.

Una frase, una riga almeno, per spiegare ai tifosi - ai quali hanno chiesto di restare loro vicini - cosa intendono fare per risalire in serie A.

Basterebbe anche un cartello di Working in progress o Men at work.... perchè qua rischiamo di restare solo con l'allenatore dell'anno scorso se non ci sbrighiamo a delineare intanto l'obiettivo (risalita immediata o vivacchiare 2/3 anni in A2 cercando di costruire una squadra con poche risorse?) per rendere appetibile la permanenza di almeno un paio di italiani che possono spostare, Ruzzier in primis.

Baldini questa mattina scriveva "settimana piena sul fronte ricorso e contatti con GM".

Link to comment
Share on other sites

Quindi dovremo aspettare l'eventuale presentazione del ricorso, l'ottenimento delle carte della seconda sentenza più favorevole a Varese e poi l'ovvio iter lunghissimo (visto che si arriverà al TAR) senza ovviamente una sicurezza sul possibile esito positivo (non è che automaticamente vincendo il ricorso restiamo in A) prima di sapere qualcosa da parte della società?

Se così fosse mi sa che al momento non sia cambiato nulla rispetto a prima a livello comunicativo e di coinvolgimento di chi, alla fine, probabilmente darà il maggior contributo economico anche il prossimo anno.

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Più che le varie ipotesi (che cambiano ogni 20 minuti), le presunte confessioni di Davis (ma il test del capello non era negativo?) e i rumors continui dei tweet di Saule, io ho chiesto notizie della società, che è l'unica cosa che conta.

Una frase, una riga almeno, per spiegare ai tifosi - ai quali hanno chiesto di restare loro vicini - cosa intendono fare per risalire in serie A.

Basterebbe anche un cartello di Working in progress o Men at work.... perchè qua rischiamo di restare solo con l'allenatore dell'anno scorso se non ci sbrighiamo a delineare intanto l'obiettivo (risalita immediata o vivacchiare 2/3 anni in A2 cercando di costruire una squadra con poche risorse?) per rendere appetibile la permanenza di almeno un paio di italiani che possono spostare, Ruzzier in primis.

Va bèh dai,siamo al 19di maggio. Che comunicato potrebbero emettere? Ne hanno mandato uno 10giorni fa... 

Working in progress ti farebbe stare più tranquillo? A me non cambierebbe niente perché vuol dire tutto e niente. Il discorsoRuzzier secondo me è molto molto semplice,il più semplice di tutti gli italiani.se decide di restare a casa e smettere di girare lo fa e basta,qualsiasi sia il "progetto",resta a fare la Bandiera. altrimenti non c'è storia/ingaggio che tenga e andrà a fare il cambio in serieA. Io credo che avendo 30e non 35/36 anni non resterà,anche perché un buon contratto lo trova dove vuole. 

  • Grazie 2
Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Va bèh dai,siamo al 19di maggio. Che comunicato potrebbero emettere? Ne hanno mandato uno 10giorni fa... 

Working in progress ti farebbe stare più tranquillo? A me non cambierebbe niente perché vuol dire tutto e niente. Il discorsoRuzzier secondo me è molto molto semplice,il più semplice di tutti gli italiani.se decide di restare a casa e smettere di girare lo fa e basta,qualsiasi sia il "progetto",resta a fare la Bandiera. altrimenti non c'è storia/ingaggio che tenga e andrà a fare il cambio in serieA. Io credo che avendo 30e non 35/36 anni non resterà,anche perché un buon contratto lo trova dove vuole. 

Anch'io sognerei che oltre a Ruzzier anche Lever rimanga (anche se nel suo caso potrebbe anche essere a nocumento della sua carriera) magari Vildera, più facile Bossi e Deangeli, perché sarebbe un'ottima ossatura italiana di partenza per una risalita. Ma, come dici bene, non è questione di progetto e forse nemmeno (nei limiti) di soldi, ma solo su cosa i due (e gli altri) abbiano in testa per il loro futuro.

Link to comment
Share on other sites

La documentazione per la concessione della licenza per il campionato di A2 deve essere presentata entro il 30 giugno, che vuol dire poco più di 40 giorni.

Aspetteranno l'esito del ricorso per decidere se farla oppure no?

Non vorrei che la nuova proprietà si perdesse in analisi e controanalisi e sottovalutasse le tempistiche della giustizia italiana (lontana anni luce da quella rapidissima americana alla quale sono abituati) prima di decidere su cosa puntare.

Siamo in A2 e da lì purtroppo dobbiamo ripartire. Ci sarà da creare un roster da zero, con tutti i casini annessi, e per costruirlo partendo da almeno una minima base dovranno fare in tempi brevi delle offerte vantaggiose e con certe prospettive a Ruzzier e Lever, perchè il mercato non sta fermo e di proposte loro due ne riceveranno presto.

Ma questo può avvenire se si mette su rapidamente uno staff dirigenziale valido, con le idee chiare, e si stabilisce il prima possibile l'obiettivo annuale, cioè:

si spende per tornare su subito oppure no?

E' questo il primo nodo da sciogliere, e molto rapidamente. Perchè si rischia di riallontanare quella parte di tifosi che, faticosamente, negli ultimi mesi sono tornati a vedere la squadra e, indirettamente, l'hanno anche sostenuta economicamente, ma che ora sono stradelusi da come è finita soprattutto per l'inerzia che la società ha dimostrato nel non intervenire sul 6+6.

Che non si faccia di nuovo l'errore di pensare che i tifosi hanno l'anello al naso e che, comunque, il Dome sarà pieno indipendentemente dalla squadra.

Lo potrà essere da subito solo dando una prospettiva di risalita rapida e costruendo un roster forte, e con certi nomi anche, perchè si partirà da zero, soprattutto a livello di conoscenza dei nuovi giocatori che dovranno dare già in partenza certe garanzie.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

La documentazione per la concessione della licenza per il campionato di A2 deve essere presentata entro il 30 giugno, che vuol dire poco più di 40 giorni.

Aspetteranno l'esito del ricorso per decidere se farla oppure no?

Non vorrei che la nuova proprietà si perdesse in analisi e controanalisi e sottovalutasse le tempistiche della giustizia italiana (lontana anni luce da quella rapidissima americana alla quale sono abituati) prima di decidere su cosa puntare.

Siamo in A2 e da lì purtroppo dobbiamo ripartire. Ci sarà da creare un roster da zero, con tutti i casini annessi, e per costruirlo partendo da almeno una minima base dovranno fare in tempi brevi delle offerte vantaggiose e con certe prospettive a Ruzzier e Lever, perchè il mercato non sta fermo e di proposte loro due ne riceveranno presto.

Ma questo può avvenire se si mette su rapidamente uno staff dirigenziale valido, con le idee chiare, e si stabilisce il prima possibile l'obiettivo annuale, cioè:

si spende per tornare su subito oppure no?

E' questo il primo nodo da sciogliere, e molto rapidamente. Perchè si rischia di riallontanare quella parte di tifosi che, faticosamente, negli ultimi mesi sono tornati a vedere la squadra e, indirettamente, l'hanno anche sostenuta economicamente, ma che ora sono stradelusi da come è finita soprattutto per l'inerzia che la società ha dimostrato nel non intervenire sul 6+6.

Che non si faccia di nuovo l'errore di pensare che i tifosi hanno l'anello al naso e che, comunque, il Dome sarà pieno indipendentemente dalla squadra.

Lo potrà essere da subito solo dando una prospettiva di risalita rapida e costruendo un roster forte, e con certi nomi anche, perchè si partirà da zero, soprattutto a livello di conoscenza dei nuovi giocatori che dovranno dare già in partenza certe garanzie.

Da quel che si legge stanno cercando un GM, penso che quello sia il primo tassello. Il nome di Trovato a me personalmente non dispiacerebbe (vedendo il suo cv perchè altro ovviamente non so ne di lui e ne di altri).

Non andrei in ansia per questo silenzio, anche perchè cosa vuoi che dicano oggi? alla fine Lever andrà via al 100% perchè può giocare in A e la resterà (aldilà delle offerte economiche e progetti), mentre per Ruzzier come detto molto dipenderà dalla sua voglia di restare a casa e ben poco anche per lui dai soldi/progetti. Molto sarà da rifondare e si inizia giustamente dai quadri dirigenziali che poi costruiscono la squadra.

Link to comment
Share on other sites

Detta fuori dai denti, tentare un ricorso alla giustizia ordinaria con tempi incertissimi su un'eventuale sentenza, con tutti gli annessi e connessi del caso, è un lusso che non ci possiamo concedere. Tanto più in un periodo dove ci sono tanti ruoli-chiave da inserire ex-novo. Sinceramente non capisco dove dovremmo andare a parare (bloccare il campionato di serie A? Hai voglia...). Capisco tutto, ma personalmente ritengo che questa sia una battaglia che difficilmente possiamo vincere: sarebbe bene che lo capissimo un po' tutti

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×