Jump to content
gimmi

SERIE A STAGIONE 2020/21 DISCUSSIONE UFFICIALE

Recommended Posts

24 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

se Amazon xe sgaia i fa la serie "all or nothing" sulla Roma del prossimo anno

con Mou vs Radio Romane

cioè tipo Fukushima scansate

Mou non se le metterà contro, xe un genio della comunicazion in questo senso.  Sarà la vera volta che compatta l'ambiente e la colpa sarà sempre de altri.. almeno per una stagion o poco più

Link to post
Share on other sites

Un bel colpo a livello di immagine, per la Roma ma anche per la serie A.

Adesso bisogna vedere se oltre all'icona e al personaggio mediaticamente irresistibile e con un palmares da urlo, arriva anche un grande allenatore, o meglio "ancora" grande allenatore.

Perché le ultime performance in Premier non sono state esattamente indimenticabili.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, forest ha scritto:

Un bel colpo a livello di immagine, per la Roma ma anche per la serie A.

Adesso bisogna vedere se oltre all'icona e al personaggio mediaticamente irresistibile e con un palmares da urlo, arriva anche un grande allenatore, o meglio "ancora" grande allenatore.

Perché le ultime performance in Premier non sono state esattamente indimenticabili.

concordo, e penso che sia uno dei pochi a poter reggere abbastanza il clima romano spesso autodistruttiva verso l'AS ROMA.

Poi sportivamente viene da brutte esperienze ultimamente concordo, ma non penso poteva ambire a qualche squadra migliore visto che tutte le super big europee hanno già deciso l'allenatore o comunque non l'avrebbero mai preso.

Sarà interessante vedere pure se la Roma vuole fare la Conference(la nuova coppa del prossimo anno) o come invece penso gli frega ZERO e arriverà ottava facendosi superare dal Sassuolo che invece penso la farebbe molto volentieri!

Penso che come matrimonio vada bene ad entrambi ad ora, sarebbe curioso sapere le cifre del contratto.

ps, Empoli matematicamente in A intanto, vediamo se la Salernitana(vittoria all'ultimo su rigore con il PN) riesce a tenere a distanza il Monza oggi vittorioso sul Lecce.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Euskal Herria ha scritto:

e complimenti a Corsi per la promozione in Serie A

a Empoli xe davvero un bell'ambiente per far calcio

l'Empoli rappresenta tutto quello che mi farebbe piacere fosse la Triestina, e non da oggi.

50 mila abitanti, sempre in A o B da una vita, chapeau.

Società perfetta come gestione e da anni oramai una vetrina per giovani e allenatori.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

oddio, mi sperassi un po' de piu' 

una atalanta almeno 

se devo sognar, almeno che sognemo un po' in grande 😁

zà questo saria sognar in grande per mi😂 visto lo stato attuale da anni, e poi bisogna saverse accontentar 👍

Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, gimmi ha scritto:

Mou non se le metterà contro, xe un genio della comunicazion in questo senso.  Sarà la vera volta che compatta l'ambiente e la colpa sarà sempre de altri.. almeno per una stagion o poco più

Ho pensato la stessa cosa

Forse la scelta più intelligente fatta da quelli la dai tempi di Capello ad oggi. Certo, non è il mourinho di qualche anno fa, ma se riesce a mettere al proprio posto quel cancro di radio private come fece capello può fare bene. 

Sicuramente lo vedo meglio di sarri che ha bisogno di tempo per costruire 

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

l'Empoli rappresenta tutto quello che mi farebbe piacere fosse la Triestina, e non da oggi.

50 mila abitanti, sempre in A o B da una vita, chapeau.

Società perfetta come gestione e da anni oramai una vetrina per giovani e allenatori.

Però xe frutto de 30 e passa anni de lavor. A Trieste xe utopia

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Ho pensato la stessa cosa

Forse la scelta più intelligente fatta da quelli la dai tempi di Capello ad oggi. Certo, non è il mourinho di qualche anno fa, ma se riesce a mettere al proprio posto quel cancro di radio private come fece capello può fare bene. 

Sicuramente lo vedo meglio di sarri che ha bisogno di tempo per costruire 

Sul fatto che non sia il Mourinho di qualche anno fa, io ho i miei dubbi. Curricula alla mano, senz'altro, ma nessuno è un mago. Ma, a mio modesto avviso, resta un allenatore di capacità superiori alla media tatticamente, ed un mostro a livello motivazionale. Poi deve rilanciarsi per forza, quindi anche la sua, di motivazione, sarà a mille.

Link to post
Share on other sites

diciamo che con Capello le radio erano "non troppo intrusive" con la Roma per un semplice motivo: si vinceva

e vinceva con una signora squadra, criticare quella bodenza di fuogo (cit.) era davvero complicato perchè aveva moltissimi giocatori nel loro prime e l'allenatore perfetto per quella squadra.

Mou arriva a Roma nell'anno domini 2021 con un progetto tecnico ancora in via di costruzione, un monte ingaggi altino e la necessità di voltare pagina su molti fronti

sicuramente inizialmente Mou cercherà (e ci riuscirà) di portare le radio dalla sua parte, e per un periodo vivrà la sua personalissima luna di miele con i media

ma se poi le cose non vanno come devono andare (o come il tifoso medio si aspetta) allora sarà complicatissima

come direbbe proprio Mou "he needs to push"

buona fortuna Josè

 

Edited by Euskal Herria
Link to post
Share on other sites

Personalmente sono contento del ritorno di Mourinho in Italia. Forse come schemi di gioco non da tanto ma mediaticamente non è secondo a nessuno! Che vada bene o male la Roma sarà sicuramente al centro dell'attenzione, anzi, lo diventa già ora. Chissà che mercato faranno...

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mario-manzanese ha scritto:

Personalmente sono contento del ritorno di Mourinho in Italia. Forse come schemi di gioco non da tanto ma mediaticamente non è secondo a nessuno! Che vada bene o male la Roma sarà sicuramente al centro dell'attenzione, anzi, lo diventa già ora. Chissà che mercato faranno...

Già, il mercato incuriosisce molto anche me. 

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, gimmi ha scritto:

Sul fatto che non sia il Mourinho di qualche anno fa, io ho i miei dubbi. Curricula alla mano, senz'altro, ma nessuno è un mago. Ma, a mio modesto avviso, resta un allenatore di capacità superiori alla media tatticamente, ed un mostro a livello motivazionale. Poi deve rilanciarsi per forza, quindi anche la sua, di motivazione, sarà a mille.

Giusto.

Giusto anche che da interista tu ne abbia un dolcissimo ricordo.

Poi andò a Madrid, dove oggettivamente perse il duello con Guardiola che stava sulla sponda Barca.

Ma era ancora un supertop, prima di fare  il giro di mezza Premier.

Partendo da un ritorno al Chelsea non particolarmente fruttuoso, seguito da un'altra sfida (persa) a Guardiola, stavolta a Manchester, prima dell'ultima pessima avventura al Tottenham della quale c'è ben poco da salvare.

Tottenham che pagherà metà ingaggio, pare (sette la Roma, altrettanti gli Spurs).

Mediaticamente ci sarà da divertirsi, questo senz'altro, ma il sospetto che sia bollito confesso di averlo.

In attesa, e tutto sommato con la speranza, di essere smentito, perché mi è parecchio simpatico e comunque certamente mai banale.

 

Link to post
Share on other sites

Sono assolutamente di parte e me ne rendo conto.  Per me un idolo, quindi guarderò con altri occhi la Roma e spero faccia bene, cioè secondi dietro all'Inter.

Link to post
Share on other sites

3-0 con rigore sbagliato...insomma anche la Champions si fa dura... Juve davvero imbarazzante...e per chiarire responsabilità 1 società poi i giocatori e poi il povero Pirlo....

Link to post
Share on other sites

Ovviamente felice per il Milan, che la Champions la merita e la raggiungerà nonostante abbia tifosi professionisti nel martellarsi i coglioni e spargere pessimismo a nastro.

Continuo a pensare che il Milan abbia giocatori abbondantemente sottovalutati (Kjaer ne è il simbolo, ma non certo il solo).

Juve imbarazzante, oggettivamente, giusto che stia fuori.

Link to post
Share on other sites

Prestazione vergognosa, si può perdere per l'amor del cielo, ma così no. Disastrosi, c'è da resettare tutto, dalla gestione societaria, all'allenatore a 3 quarti di squadra. Speriamo serva da lezione per un bel repulisti di figuranti in campo. Giustissimo non andare in champions giocando in questo modo. Milan tecnicamente sulla carta molto inferiore come nomi ha praticamente dominato con l'agonismo, la corsa, la determinazione e anche il gioco. E questa è un'ulteriore aggravante. Dall'altare alla polvere... 

Link to post
Share on other sites

Penso sempre più che ad essere imbarazzante sia stato scegliere il povero Pirlo come allenatore della Juve....autogol assolutamente clamoroso, probabilmente un capriccio di Agnelli.

E quelli che credevano in lui francamente penso ne capiscano poco di calcio....

 

Link to post
Share on other sites

Grande vittoria davvero, non pensavo di vincere, non 3-0 e mettere pure lo scontro diretto a favore(visto 1-3 dell'andata), bravi tutti.

Kessie ha fallito il rigore che poteva costare punti pesantissimi, meno male abbiamo trovato poi il raddoppio.

Però pare perso nuovamente Ibra per infortunio(ha saltato metà delle partite) e probabilmente pure Brahim Diaz(oggi nettamente migliore in campo, e il gol che fa è fantastico come quello di Rebic).

Occhio però che per la CL è ancora durissima, siamo tutte li, e con il Torino paradossalmente sarà più difficile rispetto a stasera e guai a sottovalutare la gara!!!

E' un passo importante certo, ma non ancora decisivo, pian piano.

ps, sulla Juve non so se giocano contro allenatore o cosa ma alcuni giocatori imbarazzanti stasera.

Link to post
Share on other sites
Adesso, Roberto24 ha scritto:

Milan tecnicamente sulla carta molto inferiore come nomi 

È che ci si ferma ai nomi...

Ma Donnarumma è meglio di Szcesny, Theo Hernandez alla Juve farebbe il titolare fisso, Kjaer e Tomori sono tanto forti quanto sottovalutati.

Kessie farebbe sedere in panchina tutti i centrocampisti della Juve, nessuno escluso, e fra Ibra e il Ronaldo attuale prendo sempre Ibra, perché dà alla squadra quel che CR7 toglie: uno fa crescere i compagni, l'altro li fa scoglionare giocando solo ed esclusivamente  per i suoi record.

Fossi juventino lo odierei, e giuro che non scherzo.

Come faccio a tifare uno che si prende anche i tiri degli altri, che esulta solo se a segnare è lui, che tira le punizioni anche se non sa farlo solo per migliorare le proprie statistiche?

Chiaro che è forte, ci mancherebbe, ma non ti fa vincere né crescere.

Gli scudetti li vincevate anche prima, in Europa andavate pure più avanti....

Pjanic a Roma tirava le punizioni col 18% di realizzazione, praticamente ogni cinque un gol.

Arriva a Torino e al posto suo le tira uno che me ha messa una su centocinquanta.

È normale una roba così?

Boh, contenti voi....

 

Link to post
Share on other sites

Curioso di vedere dove andrà Cristiano Ronaldo questa estate visto che al 99,9% andrà via dalla Juve...

non è che abbia molte opzioni e ha già 36 anni.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...