Jump to content

Situazione manto erboso Stadio Rocco


Recommended Posts

1 ora fa, Grabri2020 ha scritto:

L’erba è stata lasciata crescere in quel modo perché i dipendenti della ditta non vengono pagati. Mi sa che bisogna iniziare a dire un po’ di cose

quindi, non venendo pagati non lavorano e sinceramente lo farei anche io!

infatti, gli agronomi si sono incavolati perché il campo era stato lasciato a se stesso e bisognava mettere pure i teli! 
Il campo, forse lei non lo sa, cammina di più quando viene tagliato più spesso, infatti non hanno sono state posate le zolle era stato consigliato un taglio ogni 2/3 giorni con raccolta, che però non è stato fatto.

 

Quindi il Comune è inadempiente cioè ci sono delle fatture dei giardinieri non pagate e ancora in sospeso da più di 30 giorni? 
beh……questo fa prendere una piega diversa alla faccenda….la colpa è quindi della tesoreria😂 delComune …..oppure è il titolare della ditta che non paga i suoi dipendenti! 
 

quindi il comune ha incaricato una ditta senza i requisiti ……

 

Che situazione imbarazzante se qualche giornalista meno asservito volesse approfondire  

 

Edited by andreis
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, andreis ha scritto:

Quindi il Comune è inadempiente cioè ci sono delle fatture dei giardinieri non pagate e ancora in sospeso da più di 30 giorni? 
beh……questo fa prendere una piega diversa alla faccenda….la colpa è quindi della tesoreria😂 delComune …..

Che situazione imbarazzante se qualche giornalista meno asservito volesse approfondire  

 

Edited by Grabri2020
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Grabri2020 ha scritto:

L’erba è stata lasciata crescere in quel modo perché i dipendenti della ditta non vengono pagati. Mi sa che bisogna iniziare a dire un po’ di cose

quindi, non venendo pagati non lavorano e sinceramente lo farei anche io!

infatti, gli agronomi si sono incavolati perché il campo era stato lasciato a se stesso e bisognava mettere pure i teli! 
Il campo, forse lei non lo sa, cammina di più quando viene tagliato più spesso, infatti non hanno sono state posate le zolle era stato consigliato un taglio ogni 2/3 giorni con raccolta, che però non è stato fatto.

 

Insomma avete fatto un casino. A noi in tutta sincerità frega una cippa di chi è la colpa. Il campo è decente dopo una partita? No, fa schifo. Poi se volete chiudervi in uno stanzino e prendervi a sberle fate pure, noi guardiamo ai risultati, visto che sono stati usati i nostri soldi. Poi ci girano giusto un poco le balotas che per le vostre inadempienze ne abbiamo spesi altri per andare a Fontanafredda. Infine si ostacola la migliore società/squadra degli ultimi 20 anni. Che faccia tosta...

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Grabri2020 ha scritto:

 

Il campo, forse lei non lo sa, cammina di più quando viene tagliato più spesso, infatti non hanno sono state posate le zolle era stato consigliato un taglio ogni 2/3 giorni con raccolta, che però non è stato fatto.

 

Forse lei non lo sa, ma i prati non camminano. ;)

Del resto é vero, un taglio regolare può stimolare la crescita radicale e favorire una copertura più densa dell'erba.

Detto ciò, anche lasciare l'erba crescere può avere alcuni vantaggi in determinate situazioni. Con erba più alta, ci sono più foglie esposte al sole, il che può portare a una maggiore fotosintesi. Questo può favorire una crescita radicale più profonda. Inoltre l'erba più alta ha bisogno di più acqua e a tal fine può sviluppare radici più profonde alla ricerca di acqua e nutrienti, contribuendo a una migliore stabilità e resistenza alle condizioni climatiche avverse. 

Quindi al di la dell'aspetto estetico, che é un fattore secondario in questo caso, ma sul quale si basava la sua precedente affermazione, é interessante capire perché dei giardinieri professionisti hanno deciso di lasciare l'erba crescere.

Lei dice "perché non sono pagati" questo é un dato interessante alla luce del quale poter basare nuove ipotesi, non certo confortanti.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Grabri2020 ha scritto:

I dipendenti privati non vengono pagati dal comune.. 

al di la di quello che sottolinea Guiz sul quale direi qui dentro siamo tutti allineati per ovvi motivi.....cioè perchè paghiamo l’Amm.ne Comunale per avere un servizio in cambio ……

Se voi pagate la ditta e la ditta non paga i suoi dipendenti significa che la ditta non ha i requisiti di solvibilità sia in termini qualitativi (competenze tecniche) che capacità economiche finanziarie (soldini per pagare i dipendenti…si chiama “idonee referenze bancarie”).

Per questo banalmente si fanno le gare di appalto,,,, proprio per garantire che tali requisiti siano rispettati prima di dare un incarico. La ditta più virtuosa e che attesta di avere idonee referenze bancarie ottiene  l’incarico.

Nel nostro caso non c'è stata una gara di appalto perchè l'importo è inferiore (?????) a un limite entro il quale gli incarichi sono esenti dalla procedura di appalto………GULP!

Ok nulla da eccepire se per rizollare il Rocco sono stati stimati 50.000€ .................ma una azienda qualsiasi anche nel caso in cui non si faccia una gara di appalto ufficiale verifica i requisiti di cui sopra e lo fa in base a procedure interne (di buon senso?). Lo fa anche Zia Pina (se non è in fase di demenza senile) quando incarica una badante di portargli la spesa, alla quale ci arriva dopo segnalazione positiva di qualche altra persona: ”te dago el nome de Katiusha la xe sai brava no la ruba e la xe puntuale…fidite…la iera de mia mama che la gaveva 90 ani” . 

Da qualsiasi prospettiva la si guardi tale faccenda, ci sono incongruenze e responsabilità. In questo caso il dilemma per un avvocato è capire quale è la responsabilità principale su cui far leva il contenzioso. Ma qua c'è l'imbarazzo della scelta.      

Che tristezza però ...... per non dire altro

Link to comment
Share on other sites

Posso dire che a me, utente finale del servizio stadio quale tifoso della locale squadra di calcio, sapere se la responsabilità ricade su Ciano Britola dipendente della KEKAZ sas o su Gianni el sporco dipendente Comunale, non frega assolutamente una cippa di niente? 

Se un lavoro è fatto male me la prendo con il responsabile, che non è necessariamente il primo colpevole, ma è quello che deve rispondere del lavoro di me**a che è stato fatto. Lo scarica barile se lo facciano tra loro, a me non riguarda.

Mi riguarda eccome, invece, aver perso tre partite per cui avevo regolarmente pagato un abbonamento, avere un campo in condizioni orribili, avere la spada di Damocle di dover salare altre partite della mia squadra a causa di scelte scellerate, superficiali e stupide di chi ne ha responsabilità. 

Quindi in uno stato moderno e civile, le dimissioni dell'Assessore sarebbero il minimo, ma veramente il minimo sindacale.

Echecazzo!

  • Mi piace 5
Link to comment
Share on other sites

13 minutes ago, gimmi said:

Posso dire che a me, utente finale del servizio stadio quale tifoso della locale squadra di calcio, sapere se la responsabilità ricade su Ciano Britola dipendente della KEKAZ sas o su Gianni el sporco dipendente Comunale, non frega assolutamente una cippa di niente? 

Se un lavoro è fatto male me la prendo con il responsabile, che non è necessariamente il primo colpevole, ma è quello che deve rispondere del lavoro di me**a che è stato fatto. Lo scarica barile se lo facciano tra loro, a me non riguarda.

Mi riguarda eccome, invece, aver perso tre partite per cui avevo regolarmente pagato un abbonamento, avere un campo in condizioni orribili, avere la spada di Damocle di dover salare altre partite della mia squadra a causa di scelte scellerate, superficiali e stupide di chi ne ha responsabilità. 

Quindi in uno stato moderno e civile, le dimissioni dell'Assessore sarebbero il minimo, ma veramente il minimo sindacale.

Echecazzo!

Grazie

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Grabri2020 ha scritto:

L’erba è stata lasciata crescere in quel modo perché i dipendenti della ditta non vengono pagati. Mi sa che bisogna iniziare a dire un po’ di cose

 

"Più te la giri più la spuza." Cit.

Edited by MCC
Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, gimmi ha scritto:

Posso dire che a me, utente finale del servizio stadio quale tifoso della locale squadra di calcio, sapere se la responsabilità ricade su Ciano Britola dipendente della KEKAZ sas o su Gianni el sporco dipendente Comunale, non frega assolutamente una cippa di niente? 

Se un lavoro è fatto male me la prendo con il responsabile, che non è necessariamente il primo colpevole, ma è quello che deve rispondere del lavoro di me**a che è stato fatto. Lo scarica barile se lo facciano tra loro, a me non riguarda.

Mi riguarda eccome, invece, aver perso tre partite per cui avevo regolarmente pagato un abbonamento, avere un campo in condizioni orribili, avere la spada di Damocle di dover salare altre partite della mia squadra a causa di scelte scellerate, superficiali e stupide di chi ne ha responsabilità. 

Quindi in uno stato moderno e civile, le dimissioni dell'Assessore sarebbero il minimo, ma veramente il minimo sindacale.

Echecazzo!

Si e che partide!! Una vinta tra el 91mo e el 93mo... zio lupo..

Solo per questo i meritassi almeno un fuoco de sant'antonio 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, gimmi ha scritto:

Posso dire che a me, utente finale del servizio stadio quale tifoso della locale squadra di calcio, sapere se la responsabilità ricade su Ciano Britola dipendente della KEKAZ sas o su Gianni el sporco dipendente Comunale, non frega assolutamente una cippa di niente? 

Se un lavoro è fatto male me la prendo con il responsabile, che non è necessariamente il primo colpevole, ma è quello che deve rispondere del lavoro di me**a che è stato fatto. Lo scarica barile se lo facciano tra loro, a me non riguarda.

Mi riguarda eccome, invece, aver perso tre partite per cui avevo regolarmente pagato un abbonamento, avere un campo in condizioni orribili, avere la spada di Damocle di dover salare altre partite della mia squadra a causa di scelte scellerate, superficiali e stupide di chi ne ha responsabilità. 

Quindi in uno stato moderno e civile, le dimissioni dell'Assessore sarebbero il minimo, ma veramente il minimo sindacale.

Echecazzo!

E invece è stata promossa, guarda un po' te! 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, gimmi ha scritto:

Posso dire che a me, utente finale del servizio stadio quale tifoso della locale squadra di calcio, sapere se la responsabilità ricade su Ciano Britola dipendente della KEKAZ sas o su Gianni el sporco dipendente Comunale, non frega assolutamente una cippa di niente? 

Se un lavoro è fatto male me la prendo con il responsabile, che non è necessariamente il primo colpevole, ma è quello che deve rispondere del lavoro di me**a che è stato fatto. Lo scarica barile se lo facciano tra loro, a me non riguarda.

Mi riguarda eccome, invece, aver perso tre partite per cui avevo regolarmente pagato un abbonamento, avere un campo in condizioni orribili, avere la spada di Damocle di dover salare altre partite della mia squadra a causa di scelte scellerate, superficiali e stupide di chi ne ha responsabilità. 

Quindi in uno stato moderno e civile, le dimissioni dell'Assessore sarebbero il minimo, ma veramente il minimo sindacale.

Echecazzo!

Concordo con ogni parola, anzi lettera.

Link to comment
Share on other sites

Per quanto abbia cercato io non ho trovato altri casi di società professionistiche italiane che non abbiano potuto usufruire del proprio impianto di gioco per un concerto. Fosse un impianto obsoleto... Ma si tratta del Rocco! Uno stadio moderno, costato tanti soldi alla collettività.. Lo stadio di una città importante! Che brutta pagina per Trieste! 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, mario-manzanese ha scritto:

Per quanto abbia cercato io non ho trovato altri casi di società professionistiche italiane che non abbiano potuto usufruire del proprio impianto di gioco per un concerto. Fosse un impianto obsoleto... Ma si tratta del Rocco! Uno stadio moderno, costato tanti soldi alla collettività.. Lo stadio di una città importante! Che brutta pagina per Trieste! 

E per quanto che tu possa cercare non troverai una Giunta più incompetente.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

Per quanto abbia cercato io non ho trovato altri casi di società professionistiche italiane che non abbiano potuto usufruire del proprio impianto di gioco per un concerto. Fosse un impianto obsoleto... Ma si tratta del Rocco! Uno stadio moderno, costato tanti soldi alla collettività.. Lo stadio di una città importante! Che brutta pagina per Trieste! 

bisognerebbe chiedere a jerry scotti se la giunta può essere premiata col guinness world record per la dabbenaggine

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×