Jump to content

U.S. Triestina 1918 - Calcio Padova (Sabato 3 Aprile - 20:30 - Stadio Nereo Rocco)


Recommended Posts

Oh Santo cielo...ma che roba è sta nota ufficiale???

A parte una sintassi balbettante il contenuto spiega + di mille parole perchè si faccia tanta fatica a costruire squadre e mentalità vincenti....ma ancora con sta finale (giocata malissimo al ritorno) col Pisa???? E allora perchè non parlare dei due rigori dati al Napoli nel 2003... mamma mia...

Link to comment
Share on other sites

Si, forse non era il caso di farlo, oppure si poteva farlo in maniera più obiettiva, nel senso di ammettere che la rete di Gomez poteva essere annullata ma evidenziando contestualmente come in altre occasioni episodi altrettanto clamorosi fossero andati a sfavore della Triestina, rimarcando tuttavia gli errori arbitrali - come dice giustamente Forest - quali elementi aleatori ed imponderabili di un campionato, eliminando ogni possibile riferimento a ipotetiche  congiure di palazzo pro o contro qualcuno 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, pinot ha scritto:

il comunicato è patetico, non c'è altro da aggiungere

il clamore giunto da Padova mi pare del tutto giustificato e ovunque sarebbe successa la stessa cosa

un episodio clamoroso con la squadra impegnata nella volata finale per la promozione diretta, avrei voluto vedere se fosse successo a noi

poi è chiaro che a PD stanno drammatizzando oltre misura gli effetti di quel gol irregolare come se fosse costato a loro 3 punti

visto l'andamento della partita incanalata sui binari di uno 0-0 il vantaggio del Padova si sarebbe ad ogni modo ridotto da 5 a 3 punti sul Sudtirol che invece ora sta a 2 lunghezze

una differenza che a 4 partite dalla fine può essere importante ma certo non decisiva

direi che concentrarsi sui prossimi difficilissimi match archiviando quando successo sabato potrebbe essere un'ottima idea

Hai ragione, ma le proteste del Padova sono altrettanto patetiche.

Nemmeno io e te guardando le immagini ci saremmo messi d'accordo sul tocco di mano in pochi minuti. Io ancora adesso non sono convinto dalle immagini che ci sia stata una deviazione del pallone (riguardate 100 volte), lo apprendo da voci vicine al calciatore che pubblicamente però non ha mai ammesso il tocco di mano. 

O si accetta l'errore arbitrale (uno presunto in tutta la gara) oppure si seguono altri sport. 

Questo can can potrebbe fare male al futuro della Triestina, ma non ho visto lo stesso can can quando abbiamo subito evidenti torti. Forse da Padova urlano più forte. 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, poli ha scritto:

Oh Santo cielo...ma che roba è sta nota ufficiale???

A parte una sintassi balbettante il contenuto spiega + di mille parole perchè si faccia tanta fatica a costruire squadre e mentalità vincenti....ma ancora con sta finale (giocata malissimo al ritorno) col Pisa???? E allora perchè non parlare dei due rigori dati al Napoli nel 2003... mamma mia...

Mi gavessi buttado nel comunicato i tanti falli laterali invertidi in Triestina-Messina del 2004

Se dovemo far una figura de me**a, almeno femola ben... 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, bananarepublic ha scritto:

Hai ragione, ma le proteste del Padova sono altrettanto patetiche.

Nemmeno io e te guardando le immagini ci saremmo messi d'accordo sul tocco di mano in pochi minuti. Io ancora adesso non sono convinto dalle immagini che ci sia stata una deviazione del pallone (riguardate 100 volte), lo apprendo da voci vicine al calciatore che pubblicamente però non ha mai ammesso il tocco di mano. 

O si accetta l'errore arbitrale (uno presunto in tutta la gara) oppure si seguono altri sport. 

Questo can can potrebbe fare male al futuro della Triestina, ma non ho visto lo stesso can can quando abbiamo subito evidenti torti. Forse da Padova urlano più forte. 

 

Scusa, ma visto che l'hai detto già due volte mi sento in dovere di correggerti. 

Tu dici "le proteste del Padova", ma in realtà la società Calcio Padova non ha detto mezza parola ufficiale sull'accaduto e pertanto il comunicato della Triestina risponde ai tifosi avversari e media locali di Padova, una cosa talmente di bassa levatura professionale che non si vede nemmeno nella prima categoria calabrese. 

Figuraccia mediatica totale da City Sport che pubblica l'unico video chiaro dell'episodio (a Vicenza, Padova, La Spezia, Pisa non sarebbe mai successo) alla società che da degli incapaci alla classe arbitrale facendoli irritare e basta. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, bananarepublic ha scritto:

Nemmeno io e te guardando le immagini ci saremmo messi d'accordo sul tocco di mano in pochi minuti. Io ancora adesso non sono convinto dalle immagini che ci sia stata una deviazione del pallone (riguardate 100 volte), lo apprendo da voci vicine al calciatore che pubblicamente però non ha mai ammesso il tocco di mano. 

Guarda, è molto difficile distinguere il tocco e/o la traiettoria del pallone che cambia, ma fai caso alle reazioni: il portiere del Padova corre come un disperato (ribaltandosi pure) verso l'arbitro, idem tutti i giocatori patavini, quelli che si vedono nelle immagini in un secondo sono tutti addosso all'arbitro. E' ovvio che in caso di situazione dubbia i giocatori protestino subito, ma in questo caso secondo me non ci sarebbero dubbi, proprio per la veemenza delle proteste. Poi, guarda Litteri, si ferma e non esulta, c'è da dire che Gomez cadendo gli finisce ai piedi quindi si blocca anche per non calpestarlo, ma non esulta proprio aspettandosi probabilmente che l'arbitro annulli il gol. Poi Mandorlini dice che-Litteri-dice-che-Gomez-dice-di-averla-toccata. Insomma per me la percentuale di dubbio è dello 0%

Edited by MericordoMascheroni
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, LungomareNatisone ha scritto:

Scusa, ma visto che l'hai detto già due volte mi sento in dovere di correggerti. 

Tu dici "le proteste del Padova", ma in realtà la società Calcio Padova non ha detto mezza parola ufficiale sull'accaduto e pertanto il comunicato della Triestina risponde ai tifosi avversari e media locali di Padova, una cosa talmente di bassa levatura professionale che non si vede nemmeno nella prima categoria calabrese. 

Figuraccia mediatica totale da City Sport che pubblica l'unico video chiaro dell'episodio (a Vicenza, Padova, La Spezia, Pisa non sarebbe mai successo) alla società che da degli incapaci alla classe arbitrale facendoli irritare e basta. 

Intervengo dopo molto tempo, ma essendo chiamati in causa...

Ho per le mani, come lo definisci tu "l'unico video chiaro dell'episodio" e devo fare finta di niente? Forse tu da tifoso lo avresti fatto, io da giornalista no. E se da altre parti non lo fanno, vuol dire che non svolgono il loro mestiere come si deve.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, LungomareNatisone ha scritto:

Scusa, ma visto che l'hai detto già due volte mi sento in dovere di correggerti. 

Tu dici "le proteste del Padova", ma in realtà la società Calcio Padova non ha detto mezza parola ufficiale sull'accaduto e pertanto il comunicato della Triestina risponde ai tifosi avversari e media locali di Padova, una cosa talmente di bassa levatura professionale che non si vede nemmeno nella prima categoria calabrese. 

Figuraccia mediatica totale da City Sport che pubblica l'unico video chiaro dell'episodio (a Vicenza, Padova, La Spezia, Pisa non sarebbe mai successo) alla società che da degli incapaci alla classe arbitrale facendoli irritare e basta. 

Nel dopo partita si sono fatti sentire con i giornalisti locali veneti che non si sono poi risparmiati, gli stessi che all'andata non hanno detto niente su un rigore negato con il giocatore alabardato già pronto per batterlo. Ricordo che dalla rabbia Pillon voleva entrare in campo. 

La verità è che quando si ha l'episodio a favore si tende a minimizzare e quando si ha quello contro a rincarare la dose. Diciamo che la stampa padovana ha fatto "squadra" con il Club, remando tutti dalla stessa parte. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MericordoMascheroni ha scritto:

Guarda, è molto difficile distinguere il tocco e/o la traiettoria del pallone che cambia, ma fai caso alle reazioni: il portiere del Padova corre come un disperato (ribaltandosi pure) verso l'arbitro, idem tutti i giocatori patavini, quelli che si vedono nelle immagini in un secondo sono tutti addosso all'arbitro. E' ovvio che in caso di situazione dubbia i giocatori protestino subito, ma in questo caso secondo me non ci sarebbero dubbi, proprio per la veemenza delle proteste. Poi, guarda Litteri, si ferma e non esulta, c'è da dire che Gomez cadendo gli finisce ai piedi quindi si blocca anche per non calpestarlo, ma non esulta proprio aspettandosi probabilmente che l'arbitro annulli il gol. Poi Mandorlini dice che-Litteri-dice-che-Gomez-dice-di-averla-toccata. Insomma per me la percentuale di dubbio è dello 0%

Ho già risposto all'argomento "proteste giocatori" in un confronto precedente citando Italia - Brasile del 1982 e la parata salva risultato di Zoff sulla linea.

Le proteste non dimostrano niente se non la voglia di intimorire un arbitro (o assistente) come quello dell'andata di Padova - Triestina che cambiò incredibilmente idea dopo 3 minuti. 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

Per le "proteste del Padova" intendo che nel dopo partita si sono fatti sentire con i giornalisti locali veneti che non si sono poi risparmiati, gli stessi che all'andata non hanno detto niente su un rigore negato con il giocatore alabardato già pronto per batterlo. Ricordo che dalla rabbia Pillon voleva entrare in campo. 

La verità è che quando si ha l'episodio a favore si tende a minimizzare e quando si ha quello contro a rincarare la dose. Diciamo che la stampa padovana ha fatto "squadra" con il Club, remando tutti dalla stessa parte. 

 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, bananarepublic ha scritto:

Ho già risposto all'argomento "proteste giocatori" in un confronto precedente citando Italia - Brasile del 1982 e la parata salva risultato di Zoff sulla linea.

Le proteste non dimostrano niente se non la voglia di intimorire un arbitro (o assistente) come quello dell'andata di Padova - Triestina che cambiò incredibilmente idea dopo 3 minuti. 

Non sono d'accordo, secondo me le proteste a volte dimostrano, a seconda di come si esprimono, rispetto a questo episodio ho scritto prima come si sono espresse e per me non danno adito a dubbi; opinione personale, ma non è solo mia. Poi (ripeto) c'è anche la reazione di Litteri e quel che dice Mandorlini.

Come si dice, un indizio è un indizio, due indizi sono solo due indizi, tre indizi costituiscono (o almeno dovrebbero) una prova.

Comunque, opinioni, nessun problema

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Scrooge ha scritto:

orpo gavevi per le man il Sacro Graal della polemica...in effetti perchè non soffiare sul fuoco per beccar qualche like in più

Avevamo per le mani un video che prendeva in maniera perfetta l'episodio decisivo della partita. E, visto che siamo un organo di informazione, abbiamo fatto il nostro lavoro. 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, roberto ha scritto:

Avevamo per le mani un video che prendeva in maniera perfetta l'episodio decisivo della partita. E, visto che siamo un organo di informazione, abbiamo fatto il nostro lavoro. 

Scrivo qui per ribadire come sia da "polli" fare un comunicato come quello della società e,nn me ne voglia Forest, come questo comunicato saràun boomerang visto che domani l'arbitro di turno arriva dalla stessa sezione di quello del padova  ...chissà cosa di saranno detti...

Link to comment
Share on other sites

Ma dai su, cos'è c'entra City Sport che pubblica il video. 

Lo fa perchè è il loro lavoro e hanno tutto il diritto di farlo in qualità di organo d'informazione. 

City Sport è per caso pagato da MM? 

Ma di che cosa stiamo parlando? 

Piuttosto, ribadisco il grave errore della società Triestina che  avrebbe dovuto NON scrivere quel comunicato, in nessun caso. Al di là di menzionare o meno episodi a lei sfavorevoli subiti in passato più o meno recente. 

E lo dice uno che ha sempre sostenuto, come credo la maggior parte dei tifosi alabardati, che  ci sono stati diversi episodi che ci hanno danneggiato  come anche alcuni che ci hanno anche favorito ovviamente (probabilmente più i primi che i secondi, a mio avviso). 

Ma che non ha mai e poi mai  creduto a complotti di palazzo o altre stronzate del genere.

Se si dovesse ipoteticamente, protestare per qualcosa, lo si dovrebbe fare nelle sedi opportune (ammesso e non concesso che servisse a qualcosa) e non tramite comunicati in risposta ad accuse lette su pagine social da parte di tifosi, che ci possono stare ovviamente (è il gioco delle parti) ma che una società professionistica seria non dovrebbe neanche leggere, adducendo nella replica addirittura ad episodi sfavorevoli subiti in passato, rendendo il tutto ancora più patetico. 

Se il comunicato fosse invece scritto in risposta alle dichiarazioni di Mandorlini, lo troverei anche in questo caso assurdo, in quanto  mi sono sembrate assolutamente normali  e tutt'altro che sopra le righe, sicuramente non così gravi da provocare una replica di tale impatto mediatico. 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, rudy ha scritto:

Scrivo qui per ribadire come sia da "polli" fare un comunicato come quello della società e,nn me ne voglia Forest, come questo comunicato saràun boomerang visto che domani l'arbitro di turno arriva dalla stessa sezione di quello del padova  ...chissà cosa di saranno detti...

Tirato in ballo, qualche considerazione sparsa e chiudo da parte mia l'argomento.

1. E' abbastanza ovvio che se parte un comunicato non è Ripari, addetto stampa, che decide autonomamente di mandarlo.

2. Personalmente non l'ho condiviso, per il nulla che vale la mia opinione, ma a onor del vero è un modus operandi estremamente comune da parte delle società, gli esempi sono infiniti.

Non l'ho condiviso, non mi pare uno scandalo.

3. Se City Sport aveva la foto non si vede perché non dovesse pubblicarla, ma personalmente non avevo il minimo dubbio sul mani per le stesse ragioni spiegate da Mascheroni, e obietto alla legittima considerazione di Banana che un conto è protestare su un presunto gol/non gol o un presunto fallo, quello lo fanno tutti sperando di condizionare l'arbitro, e tutt'altro è protestare immediatamente e all'unisono su un gol di testa sul quale non c'è apparentemente motivo di discussione. E non vale l'obiezione del possibile mancato tocco di Gomez, perché se così fosse stato Gomez sarebbe corso, con gli altri, ad abbracciare Mensah autore del gol, cosa che non è neanche passata per la testa di nessuno perché dal campo la deviazione è parsa evidentemente chiara, prova ne sia che tutti rincorrono Gomez autore del gol (Litteri previa occhiata all'arbitro).

Addirittura c'è un difensore del Padova che è talmente sicuro dell'annullamento che manco si sposta, alza solo immediatamente il braccio come se attendesse il fischio come cosa ovvia, mentre la realtà è che lui ha visto ma l'arbitro no.

Se mai avessi avuto ancora un minimo dubbio, me lo sono tolto quando in sala stampa Ripari ha intervistato Gomez e gli ha chiesto di tutto per tre minuti tranne quel che tutti volevano sapere, ovvero la dinamica del gol, e se veeamente crediamo che queste cose succedano per caso allora possiamo credere a qualsiasi cosa, come possiamo credere che davvero Pillon si presenti in sala stampa.senza aver parlato con un solo giocatore.

Ma.sia chiaro che sono cose che succedono dappertutto, i "dalla mia posizione non ho visto bene" o "l'arbitro era vicino" esistono dalla notte dei tempi, non saremo noi l'eccezione.

4. Il comunicato non esce in risposta al Padova, che ufficialmente non ha quasi avuto da ridire, o se lo ha fatto è stato in termini assolutamente urbani, ma perché in un mondo dove il web comanda e indirizza le opinioni, piaccia o no, si stava facendo strada l'idea di una Triestina favorita dagli arbitri, e così fin qua oggettivamente non è stato.

5. Che l'arbitro di mercoledì sia della stessa sezione di quello di domenica cambia zero, gli arbitri professionisti della stessa categoria fanno i raduni assieme, si conoscono tutti indipendentemente dalla sezione e per sapere che la Triestina ha segnato un gol di mano l'arbitro di mercoledì non ha certo bisogno che glielo dica un collega di sezione, mica siamo in terza categoria, basta aprire un giornale...

Ma che questo influirà sul suo arbitraggio lo escludo totalmente, come non ha influito nell'arbitraggio delle gare successive degli arbitri che hanno sbagliato contro di noi. Che se poi ci sarà, che ne so, un rigore dubbio non dato, e i fenomeni che lo ricondurranno a Gomez li troveremo, fa parte del gioco e lo sappiamo.

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, forest ha scritto:

Tirato in ballo, qualche considerazione sparsa e chiudo da parte mia l'argomento.

1. E' abbastanza ovvio che se parte un comunicato non è Ripari, addetto stampa, che decide autonomamente di mandarlo.

2. Personalmente non l'ho condiviso, per il nulla che vale la mia opinione, ma a onor del vero è un modus operandi estremamente comune da parte delle società, gli esempi sono infiniti.

Non l'ho condiviso, non mi pare uno scandalo.

3. Se City Sport aveva la foto non si vede perché non dovesse pubblicarla, ma personalmente non avevo il minimo dubbio sul mani per le stesse ragioni spiegate da Mascheroni, e obietto alla legittima considerazione di Banana che un conto è protestare su un presunto gol/non gol o un presunto fallo, quello lo fanno tutti sperando di condizionare l'arbitro, e tutt'altro è protestare immediatamente e all'unisono su un gol di testa sul quale non c'è apparentemente motivo di discussione. E non vale l'obiezione del possibile mancato tocco di Gomez, perché se così fosse stato Gomez sarebbe corso, con gli altri, ad abbracciare Mensah autore del gol, cosa che non è neanche passata per la testa di nessuno perché dal campo la deviazione è parsa evidentemente chiara, prova ne sia che tutti rincorrono Gomez autore del gol (Litteri previa occhiata all'arbitro).

Addirittura c'è un difensore del Padova che è talmente sicuro dell'annullamento che manco si sposta, alza solo immediatamente il braccio come se attendesse il fischio come cosa ovvia, mentre la realtà è che lui ha visto ma l'arbitro no.

Se mai avessi avuto ancora un minimo dubbio, me lo sono tolto quando in sala stampa Ripari ha intervistato Gomez e gli ha chiesto di tutto per tre minuti tranne quel che tutti volevano sapere, ovvero la dinamica del gol, e se veeamente crediamo che queste cose succedano per caso allora possiamo credere a qualsiasi cosa, come possiamo credere che davvero Pillon si presenti in sala stampa.senza aver parlato con un solo giocatore.

Ma.sia chiaro che sono cose che succedono dappertutto, i "dalla mia posizione non ho visto bene" o "l'arbitro era vicino" esistono dalla notte dei tempi, non saremo noi l'eccezione.

4. Il comunicato non esce in risposta al Padova, che ufficialmente non ha quasi avuto da ridire, o se lo ha fatto è stato in termini assolutamente urbani, ma perché in un mondo dove il web comanda e indirizza le opinioni, piaccia o no, si stava facendo strada l'idea di una Triestina favorita dagli arbitri, e così fin qua oggettivamente non è stato.

5. Che l'arbitro di mercoledì sia della stessa sezione di quello di domenica cambia zero, gli arbitri professionisti della stessa categoria fanno i raduni assieme, si conoscono tutti indipendentemente dalla sezione e per sapere che la Triestina ha segnato un gol di mano l'arbitro di mercoledì non ha certo bisogno che glielo dica un collega di sezione, mica siamo in terza categoria, basta aprire un giornale...

Ma che questo influirà sul suo arbitraggio lo escludo totalmente, come non ha influito nell'arbitraggio delle gare successive degli arbitri che hanno sbagliato contro di noi. Che se poi ci sarà, che ne so, un rigore dubbio non dato, e i fenomeni che lo ricondurranno a Gomez li troveremo, fa parte del gioco e lo sappiamo.

Sul comunicato ho già detto che non lo condivido, ma non lo trovo nemmeno così scandaloso, va a pari passo con il casino (se parli di esposto...non sei tanto tiepidino) fatto dalla società veneta con i loro giornalisti che poi diventano portavoce del malumore della dirigenza. Quindi insomma atteggiamenti simili che si potevano evitare in entrambi casi. 

Le plateali proteste, secondo me, nascono dal fatto che Gomez salti palesemente con il braccio teso, poi il resto è solo supposizione.  La tocca con la mano? Non la tocca per niente (non si vede questo gran cambio di direzione del tocco sporco di Mensah)? La tocca con la testa? nessuno al Var avrebbe contraddetto il direttore di gara in quel momento.

Poi se hai la testimonianza diretta  del tocco di mano di qualcuno vicino a Gomez, il discorso, civile, si chiude.

 

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, Bunk ha scritto:

Meno male che non vanno sui giornali ?

E' come dare del mona a uno, ma usando il condizionale ?

 

Edited by bananarepublic
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, roberto ha scritto:

Intervengo dopo molto tempo, ma essendo chiamati in causa...

Ho per le mani, come lo definisci tu "l'unico video chiaro dell'episodio" e devo fare finta di niente? Forse tu da tifoso lo avresti fatto, io da giornalista no. E se da altre parti non lo fanno, vuol dire che non svolgono il loro mestiere come si deve.

Sul fatto di fare informazione al 100% niente da dire, e d'altronde voi di City Sport siete giornalisticamente una testata valida da sempre. 

Ma in questi casi, solitamente, le grandi piazze fanno quadrato e cercano di tirare acqua al mulino della propria squadra. Quindi eticamente super giusto quello che avete fatto, ma in altre piazze calde e importanti probabilmente avrebbero fatto finta di niente per il bene della squadra cittadina e per non dare un appiglio alle più che legittime proteste avversarie... 

Niente contro il giornale in sé, anzi.. È solo che ogni tanto nel calcio essere anche un po' "fioi de pu" aiuta

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Sul fatto di fare informazione al 100% niente da dire, e d'altronde voi di City Sport siete giornalisticamente una testata valida da sempre. 

Ma in questi casi, solitamente, le grandi piazze fanno quadrato e cercano di tirare acqua al mulino della propria squadra. Quindi eticamente super giusto quello che avete fatto, ma in altre piazze calde e importanti probabilmente avrebbero fatto finta di niente per il bene della squadra cittadina e per non dare un appiglio alle più che legittime proteste avversarie... 

Niente contro il giornale in sé, anzi.. È solo che ogni tanto nel calcio essere anche un po' "fioi de pu" aiuta

...beh, ma se scrivi di "figuraccia mediatica" non è che fai un gran complimento a un media...

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Sul fatto di fare informazione al 100% niente da dire, e d'altronde voi di City Sport siete giornalisticamente una testata valida da sempre. 

Ma in questi casi, solitamente, le grandi piazze fanno quadrato e cercano di tirare acqua al mulino della propria squadra. Quindi eticamente super giusto quello che avete fatto, ma in altre piazze calde e importanti probabilmente avrebbero fatto finta di niente per il bene della squadra cittadina e per non dare un appiglio alle più che legittime proteste avversarie... 

Niente contro il giornale in sé, anzi.. È solo che ogni tanto nel calcio essere anche un po' "fioi de pu" aiuta

Magari nelle prossime partite cercheranno di compensare danneggiando anche Perugia e Sudtirol ?

Battute a parte, non abbiamo pubblicato il video come "condanna" contro la Triestina o contro Gomez, anzi prima ancora di vedere il filmato che abbiamo pubblicato ho scritto che l'episodio (che era ancora "dubbio") non cambiava il giudizio sulla prestazione positiva dell'Unione (viste soprattutto le condizioni di emergenza) e mediocre del Padova. Tra l'altro le polemiche erano esplose già il sabato sera, e il video è uscito domenica mattina (anche se indubbiamente ha soffiato sul fuoco, su questo non ci piove).

Tirare l'acqua al proprio mulino ok, ma girarsi dall'altra parte non mi pare una grande soluzione. Meglio, secondo me, non fare troppo gli offesi se altri si arrabbiano come noi ci siamo arrabbiati per episodi contrari, portare a casa l'episodio favorevole e via.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, kaisercaio ha scritto:

A un arbitro non frega nulla se sbaglia due volte a sfavore di una squadra o se fa due errori ripartiti tra le due contendenti.....ed idem al commissario...... sono due errori e fine. Anche perchè quando fischi pensi di aver fatto la cosa giusta, visto che anche il rigore più lampante vede sempre proteste a non finire da parte di chi il rigore stesso lo ha subito.

Mmm...Io non ho mai arbitrato, ma, scusami non riesci a convincermi. Compensazioni in una partita su episodi dubbi sono sempre esistite.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×