Jump to content

Pallacanestro Trieste - RivieraBanca Basket Rimini (domenica 28 gennaio 2024)


Recommended Posts

Ora, a parte Repesa che non si incasinerebbe mai in questa situazione, non è rimasto libero nulla a livello di coach, neanche Sacchetti per dire. A sto punto vediamo quanto in basso può arrivare Christian, tanto la stagione è andata, e vediamo se Cavaliero riuscirà a convincere Arcieri che per l'anno prossimo serve uno alla Ramagli e non l'ennesimo illustre sconosciuto. Con tutto il rispetto per Dalmasson (che reputo il miglior coach della storia biancorossa per risultati), è dai tempi di Pancotto che non partiamo una stagione con un allenatore "di moda". 

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Cosa che non puoi fare, visto che si possono fare aggiunte fino a metà della fase ad orologio.

I roster nelle ultime 5 giornate più playoff non potranno essere toccati, proprio per evitare che le squadre facciano la spesa in A1 come lo scorso anno

ho scritto "suppongo aspettino poco prima della fine della fase ad orologio (terzultimo turno)" e le DOA 2023 -2024 prevedono 19.1 punto 3: "Le Società partecipanti al campionato di Serie A2 possono tesserare massimo due (2) atleti senior dal lunedì successivo la prima giornata di ritorno al secondo giorno antecedente la terzultima giornata della fase ad orologio".

Quindi, rispetto a quando stabilito dalla FIP, cos'è che ho scritto e che non possono fare?  

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Insider ha scritto:

Ora, a parte Repesa che non si incasinerebbe mai in questa situazione, non è rimasto libero nulla a livello di coach, neanche Sacchetti per dire. A sto punto vediamo quanto in basso può arrivare Christian, tanto la stagione è andata, e vediamo se Cavaliero riuscirà a convincere Arcieri che per l'anno prossimo serve uno alla Ramagli e non l'ennesimo illustre sconosciuto. Con tutto il rispetto per Dalmasson (che reputo il miglior coach della storia biancorossa per risultati), è dai tempi di Pancotto che non partiamo una stagione con un allenatore "di moda". 

Perché pancotto oggi sarebbe di moda? 

Link to comment
Share on other sites

Non seguo nulla non so nulla.

Solo per esperienza di vita vissuta: con gli yankees è tutto molto lineare, gli extra budget non esistono, gli hiring freeze si rispettano, e chi non porta a casa i risultati voluti NEI TEMPI CONVENUTI salta. Sempre.

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, poli ha scritto:

Non seguo nulla non so nulla.

Solo per esperienza di vita vissuta: con gli yankees è tutto molto lineare, gli extra budget non esistono, gli hiring freeze si rispettano, e chi non porta a casa i risultati voluti NEI TEMPI CONVENUTI salta. Sempre.

Quindi a fine PO...

Dobbiamo pazientare.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, a vanvera ha scritto:

ho scritto "suppongo aspettino poco prima della fine della fase ad orologio (terzultimo turno)" e le DOA 2023 -2024 prevedono 19.1 punto 3: "Le Società partecipanti al campionato di Serie A2 possono tesserare massimo due (2) atleti senior dal lunedì successivo la prima giornata di ritorno al secondo giorno antecedente la terzultima giornata della fase ad orologio".

Quindi, rispetto a quando stabilito dalla FIP, cos'è che ho scritto e che non possono fare?  

Meglio meglio, due settimane in più nelle quali potremo roderci il fegato per mosse di mercato che mai verranno fatte

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, sir_john ha scritto:

Il problema sarebbe se questi si rompono le balle e vendono i diritti per recuperare qualcosa...

Li venderesti per una cifra ridicola, quindi dal loro punto di vista o si continua con il progetto o si mette una bella passività a bilancio e il prossimo investimento sportivo andrà meglio

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Li venderesti per una cifra ridicola, quindi dal loro punto di vista o si continua con il progetto o si mette una bella passività a bilancio e il prossimo investimento sportivo andrà meglio

Speremo... 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, poli ha scritto:

Non seguo nulla non so nulla.

Solo per esperienza di vita vissuta: con gli yankees è tutto molto lineare, gli extra budget non esistono, gli hiring freeze si rispettano, e chi non porta a casa i risultati voluti NEI TEMPI CONVENUTI salta. Sempre.

oddio nel bronx non ghe stai moltissimi successi ultimamente

Link to comment
Share on other sites

secondo me e’ andata cosi’

Arcieri ha costruito il roster italiano fidandosi di qualche info proveniente da non so chi, immagino Cava e Ghiacci

e si e’ beccato una serie memorabile de impirade, a partire da Filloy strabollito per proseguire con Campogrande e Bossi che al pari di De Angeli e’ stato firmato per ingraziarsi la piazza essendo entrambi triestini

Ferrero e’ invece farina del suo sacco, complimenti

sui 2 stranieri ha dimostrato la competenza che gli e’ valsa il premio di miglior GM della LBA 2022-3

i giocatori sono stati all’inizio incuriositi dai nuovi metodi del coach, seduta di allenamento unica da orario di lavoro impiegatizio si timbra alle 9.30 si stimbra alle 14.30, tante ore libere nel pomeriggio, novità piacevole

coach persona educata, gentile, mai sopra le righe, bel clima, un ricordo le sedute atletiche nel solleone di agosto sulla pista di atletica del Grezar sotto gli ordini dell’inflessibile prof Paoli, Da Ros stravolto, tutti copadi

tutto bello ma come sempre sono i risultati che spingono il gruppo a concedere stima e fiducia alla guida tecnica e i risultati che all’inizio sembrano arrivare poi cominciano a scarseggiare, affiorano crepe, qualche senatore convinto di trovare nell’entusiasmo per una marcia trionfale seppure nella categoria inferiore le motivazioni che ad una certa eta’ cominciano a scarseggiare perde progressivamente fiducia in quello che sta facendo, il viale del tramonto comincia a pesare maledettamente 

parliamo di un gruppo esperto, tranne De Angeli e Brooks tutta gente dai 27 in su, con molte stagioni anche in categorie superiori, anche nelle coppe, anche in nazionale, allenata da coach di un certo peso, gruppo difficile da gestire

ora siamo qua, come se ne esce ?

premesso che la squadra si regge su 3 colonne portanti e attualmente ne mancano 2 per cui i 7 rimanenti niente più che comprimari formano un roster da centro-bassa classifica e il rovescio con Rimini ci puo’ stare, io credo che non ci sia modo di uscirne perche’ Arcieri non fara’ mai l’unica mossa sensata, e’ inutile che stia qua a ripetere quale dovrebbe essere

prendere uno scarto di una squadra di A non risolverebbe niente, a mio parere

io, per la verità, mi concentro sulla prossima estate a cui guardo con preoccupazione

Arcieri ora conosce la realtà della A2, ha visto i giocatori, ha capito molte cose

ma 2 sono i motivi di preoccupazione

la proprietà sarà disposta a scucire altri milioni per riprovarci dopo 2 stagioni fallimentari ? se si’ il GM se confermato puntera’ ancora su un coach d’oltreoceano disposto a mettere in pratica le sue idee di gioco inadatte alla categoria ?

ecco, piu’ che questo finale di stagione mi preoccupa il resto

Link to comment
Share on other sites

secondo me e’ andata cosi’
Arcieri ha costruito il roster italiano fidandosi di qualche info proveniente da non so chi, immagino Cava e Ghiacci
e si e’ beccato una serie memorabile de impirade, a partire da Filloy strabollito per proseguire con Campogrande e Bossi che al pari di De Angeli e’ stato firmato per ingraziarsi la piazza essendo entrambi triestini
Ferrero e’ invece farina del suo sacco, complimenti
sui 2 stranieri ha dimostrato la competenza che gli e’ valsa il premio di miglior GM della LBA 2022-3
i giocatori sono stati all’inizio incuriositi dai nuovi metodi del coach, seduta di allenamento unica da orario di lavoro impiegatizio si timbra alle 9.30 si stimbra alle 14.30, tante ore libere nel pomeriggio, novità piacevole
coach persona educata, gentile, mai sopra le righe, bel clima, un ricordo le sedute atletiche nel solleone di agosto sulla pista di atletica del Grezar sotto gli ordini dell’inflessibile prof Paoli, Da Ros stravolto, tutti copadi
tutto bello ma come sempre sono i risultati che spingono il gruppo a concedere stima e fiducia alla guida tecnica e i risultati che all’inizio sembrano arrivare poi cominciano a scarseggiare, affiorano crepe, qualche senatore convinto di trovare nell’entusiasmo per una marcia trionfale seppure nella categoria inferiore le motivazioni che ad una certa eta’ cominciano a scarseggiare perde progressivamente fiducia in quello che sta facendo, il viale del tramonto comincia a pesare maledettamente 
parliamo di un gruppo esperto, tranne De Angeli e Brooks tutta gente dai 27 in su, con molte stagioni anche in categorie superiori, anche nelle coppe, anche in nazionale, allenata da coach di un certo peso, gruppo difficile da gestire
ora siamo qua, come se ne esce ?
premesso che la squadra si regge su 3 colonne portanti e attualmente ne mancano 2 per cui i 7 rimanenti niente più che comprimari formano un roster da centro-bassa classifica e il rovescio con Rimini ci puo’ stare, io credo che non ci sia modo di uscirne perche’ Arcieri non fara’ mai l’unica mossa sensata, e’ inutile che stia qua a ripetere quale dovrebbe essere
prendere uno scarto di una squadra di A non risolverebbe niente, a mio parere
io, per la verità, mi concentro sulla prossima estate a cui guardo con preoccupazione
Arcieri ora conosce la realtà della A2, ha visto i giocatori, ha capito molte cose
ma 2 sono i motivi di preoccupazione
la proprietà sarà disposta a scucire altri milioni per riprovarci dopo 2 stagioni fallimentari ? se si’ il GM se confermato puntera’ ancora su un coach d’oltreoceano disposto a mettere in pratica le sue idee di gioco inadatte alla categoria ?
ecco, piu’ che questo finale di stagione mi preoccupa il resto
Tutto più che condivisibile ma, come suggerisce Poli, se il pragmatismo degli USA manda a casa chi non ha raggiunto gli obiettivi qualcosa dovrebbe cambiare.

Inviato dal mio motorola razr 40 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, sir_john ha scritto:

Tutto più che condivisibile ma, come suggerisce Poli, se il pragmatismo degli USA manda a casa chi non ha raggiunto gli obiettivi qualcosa dovrebbe cambiare.

Inviato dal mio motorola razr 40 utilizzando Tapatalk
 

Mi invece me par bastanza chiaro che senza Reyes semo senza due lunghi.
Deangeli ghe metti impegno, ma no fa per lui... Ferrero andassi servì con senape e kren.

Da non sottovalutar Candussi e Vildera messi in campo assieme. Chiaro segnal che anche lori sa, che ne servi più peso e centimetri.... speremo de moverse sul mercato. 

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Insider ha scritto:

Ora, a parte Repesa che non si incasinerebbe mai in questa situazione, non è rimasto libero nulla a livello di coach, neanche Sacchetti per dire. A sto punto vediamo quanto in basso può arrivare Christian, tanto la stagione è andata, e vediamo se Cavaliero riuscirà a convincere Arcieri che per l'anno prossimo serve uno alla Ramagli e non l'ennesimo illustre sconosciuto. Con tutto il rispetto per Dalmasson (che reputo il miglior coach della storia biancorossa per risultati), è dai tempi di Pancotto che non partiamo una stagione con un allenatore "di moda". 

I Cotogni xe stadi chiari fin dall'anno scorso. I vol render Trieste appetibile ai americani. El che vol dir ciamar rookie che vol provar a far i professionisti in Europa. Propor sto giogo da college. Christian xe in pien nell'idea...de un Repesa chi se ciava.

Per la formula cul che ga sto campionato, la stagion non xe andada. Rivar secondi o ottavi xe la stessa roba.
Rivadi ai playoff becarse una tra Trapani o Merditudo subito, o becarsela in finale, xe la stessa identica roba. 
 

Edited by Orso
Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Orso ha scritto:

Per la formula cul che ga sto campionato, la stagion non xe andada. Rivar secondi o ottavi xe la stessa roba.

In teoria hai ragione, ma in pratica penso che le squadre che dalle retrovie ottengono degli exploit sono quelle che a questo punto della stagione dimostrano di avere un'anima e le si vedono già ottenere risultati frutto di gioco e garra. Per assurdo vedo più mina vagante Rimini che noi.

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, Orso ha scritto:

Rivadi ai playoff becarse una tra Trapani o Merditudo subito, o becarsela in finale, xe la stessa identica roba

Non xe la stessa roba,beccar la Fortitudo fresca al primo turno xe una roba,beccarla in finale dopo 3serie de playoff in 3settimane xe molto diverse. 

 

38 minuti fa, Orso ha scritto:

Rivar secondi o ottavi xe la stessa rob

Non xe la stessa roba neanche questa,xe una leggenda. Che se possi esser promossi da 8xe verissimo,ma de certo vinzer 3 serie in trasferta non xe uguale che farlo in casa. 

Link to comment
Share on other sites

Non sono un tecnico, ma a me sta roba che bisogna cercare solo tiri a massima efficienza, rifiutando i tiri da 2, non sembra sta ideona in un campionato molto più tattico e sporco rispetto al college, per il semplice fatto che chi difende non ha neanche da preoccuparsi di un tiro dalla media. E' come se un pugile che avesse nel gancio destro il colpo più efficace, usasse sempre e solo quello. Ad esempio Rimini è stata molto efficace da 3, ma anche perchè i nostri dovevano ben guardarsi dalle conclusioni dai 4 - 5 metri

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Orso ha scritto:

 

Per la formula cul che ga sto campionato, la stagion non xe andada. Rivar secondi o ottavi xe la stessa roba.
Rivadi ai playoff becarse una tra Trapani o Merditudo subito, o becarsela in finale, xe la stessa identica roba. 
 

Una curiosità, da profano, negli anni passati, quali squadre sono state promesse? Così per avere un'idea. 

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Giova80 ha scritto:

Una curiosità, da profano, negli anni passati, quali squadre sono state promesse? Così per avere un'idea. 

Dipende dagli anni. Da quando siamo andati su noi. 
2019: Fortitudo diretta, Treviso e Roma ai playoff

2020: ovviamente nessuna

2021: Napoli e Tortona che avevano fatto molto bene in stagione

2022: Scafati e Verona, stagione dominata da Cantù e Udine che hanno perso in finale

2023: Cremona che aveva vinto Supercoppa e Coppa Italia, Pistoia a sorpresa , Cantù uscita con suicidio in semifinale dopo stagione dominata

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×