Jump to content
gimmi

SERIE A STAGIONE 2020/21 DISCUSSIONE UFFICIALE

Recommended Posts

27 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Se c'è una frase che non ho mai sopportato in vita mia è questa. Ma proprio tra le poche uniche vere baruffe che ho fatto nascevano da frasi simili. 

Avere più anni non può equivalere a saperne di più. 

Conosco 20enni che capiscono come va il mondo decine di volte meglio di 70enni. 

Scusami Andy, ma è proprio una frase idiota e spiace che sia uscita dai tuoi polpastrelli. 

Il discorso sarebbe lunghissimo e da non affrontare in questo ambito.

Per dirti come la penso però, pur non essendo parte in causa mi ha infastidito il modo nel quale dei ragazzi qui dentro si sono rivolti a Cip che potrebbe essere loro nonno.

Non voglio dare lezioni di educazione a nessuno ma rispettare quelli più anziani se sei un ventenne lo trovo un dovere a prescindere.

Nel caso specifico si parlava di calcio. E lì ripeto quello che ho già detto. Quando un ventisettenne di oggi nasceva avevo già visto millanta partite in vita mia. Ne ho spesso discusso con addetti ai lavori. Essendo una delle mie passioni credo di capirne qualcosa. Tutto qua.

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, andyball ha scritto:

Impareremo educazion e signorilità de ti allora, el pirla che scrivi ridendo

Torna de dove che te son venudo e serite dentro, te farà sempre miglior figura

prendo atto del tuo linguaggio offensivo e spero di vedere un giorno la tua faccina...buzzurro

Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, andyball ha scritto:

Non voglio dare lezioni di educazione a nessuno ma rispettare quelli più anziani se sei un ventenne lo trovo un dovere a prescindere.

Secondo me vero in parte. Se il tuo essere più anziano diventa il lasciapassare per dire e fare quello che vuoi, magari con aria di supponenza solo perché nel tuo piccolo hai "intivato" qualcosa nella vita... anche no.

Rispetto genera rispetto, questo me ga insegnado i miei. Che poi il più giovane debba deferenza iniziale, questo sì.

De base concordo con la linea ndocojo, spesso l'età vien vista de per sé un fattor de comprension della vita. Boh, go pessimi esempii da adulti, veci e giovani e al contrario grandi esempi da 13enni, 40enni e 80enni. Credo sia giusto liberarse dalla tradizioni malade, preservando quel che de bon ne xe stado consegnado anche per mera tradizion.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Contea di Trieste ha scritto:

Secondo me vero in parte. Se il tuo essere più anziano diventa il lasciapassare per dire e fare quello che vuoi, magari con aria di supponenza solo perché nel tuo piccolo hai "intivato" qualcosa nella vita... anche no.

Rispetto genera rispetto, questo me ga insegnado i miei. Che poi il più giovane debba deferenza iniziale, questo sì.

De base concordo con la linea ndocojo, spesso l'età vien vista de per sé un fattor de comprension della vita. Boh, go pessimi esempii da adulti, veci e giovani e al contrario grandi esempi da 13enni, 40enni e 80enni. Credo sia giusto liberarse dalla tradizioni malade, preservando quel che de bon ne xe stado consegnado anche per mera tradizion.

Concordo.

Non vedo rapporto certo fra età e conoscenza, e men che meno fra età ed educazione.

Ovviamente l'esperienza può essere un valore, anzi lo è senz'altro, ma certamente non può essere l'unico parametro sul quale basare la bonta' di un giudizio.

Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, andyball ha scritto:

Il discorso sarebbe lunghissimo e da non affrontare in questo ambito.

Per dirti come la penso però, pur non essendo parte in causa mi ha infastidito il modo nel quale dei ragazzi qui dentro si sono rivolti a Cip che potrebbe essere loro nonno.

Non voglio dare lezioni di educazione a nessuno ma rispettare quelli più anziani se sei un ventenne lo trovo un dovere a prescindere.

Nel caso specifico si parlava di calcio. E lì ripeto quello che ho già detto. Quando un ventisettenne di oggi nasceva avevo già visto millanta partite in vita mia. Ne ho spesso discusso con addetti ai lavori. Essendo una delle mie passioni credo di capirne qualcosa. Tutto qua.

Perdonami, Andy, ma la mia frecciatina è per una tua uscita di tempo fa in cui ti autodefinivi competente da solo. 

Visto che te disi de portar rispetto ai veci (peraltro condivido, fin tanto che i cosiddetti veci non se arroga el diritto de zittirme solo perché i xe stai iscritti all'anagrafe qualche decennio prima), dei veci me piasi la saggezza e i modi de dir... Ad, esempio, te ne cito uno che se diseva una volta: chi se loda se imbroda

Dubito che te ga una qualifica nel mondo del calcio, quindi un tuo parer da osservator de partide de balon val quanto el mio. Che te ga visto migliaia de partide quando esisteva ancora el libero e el gol dello zoppo val solo per le statistiche su chi ga visto più partide. 

Non go studià legge e non voio far l'avvocato de nissun perchè no son mio nonno Bruno, ma chi gavessi mancà de rispetto a Cip? Gimmi con una battuda o Stefanuzzo silenziandolo per non legger le sue visioni fantasiose sul regolamento del calcio? 

Dai su, le mancanze de rispetto xe altre e peraltro ne gavemo avudo un esempio imbarazzante nei post qua sora... 

Link to post
Share on other sites

Solo per curiosità, sta menata degli insulti non potreste continuarla in privato, che alla maggior parte dei lettori non interessa minimamente? Grazie.

 

P.S. ho più anni di voi due messi assieme, probabilmente, quindi -secondo le teorie suesposte - posso dire ciò che voglio!! 🤣

Edited by Bunk
  • Mi piace 2
  • Grazie 3
Link to post
Share on other sites

La monaggine non ga età. Xe gente de vent'anni che me da strazze su centomila argomenti. Anche al discorso del rispetto a prescindere per gli anziani go sempre pensado che uno el rispetto devi anche meritarlo. Naturalmente diverso xe aver un educazion de fondo che permetti un approccio soft con chiunque, ma conosso dei veci rompiballe aggressivi, altezzosi, supponenti che non solo non merita rispetto, ma mandarli a cagar xe el minimo.

  • Mi piace 3
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andyball ha scritto:

Il discorso sarebbe lunghissimo e da non affrontare in questo ambito.

Per dirti come la penso però, pur non essendo parte in causa mi ha infastidito il modo nel quale dei ragazzi qui dentro si sono rivolti a Cip che potrebbe essere loro nonno.

Non voglio dare lezioni di educazione a nessuno ma rispettare quelli più anziani se sei un ventenne lo trovo un dovere a prescindere.

Nel caso specifico si parlava di calcio. E lì ripeto quello che ho già detto. Quando un ventisettenne di oggi nasceva avevo già visto millanta partite in vita mia. Ne ho spesso discusso con addetti ai lavori. Essendo una delle mie passioni credo di capirne qualcosa. Tutto qua.

Il rispetto è il rispetto. 

Le capacità di comprensione non hanno età. 

Credi di capirne qualcosa? Forse piu di un ottantenne e forse meno di un venticinquenne. 

Tutto qui. 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gimmi ha scritto:

La monaggine non ga età. Xe gente de vent'anni che me da strazze su centomila argomenti. Anche al discorso del rispetto a prescindere per gli anziani go sempre pensado che uno el rispetto devi anche meritarlo. Naturalmente diverso xe aver un educazion de fondo che permetti un approccio soft con chiunque, ma conosso dei veci rompiballe aggressivi, altezzosi, supponenti che non solo non merita rispetto, ma mandarli a cagar xe el minimo.

Te son el mio vecio preferí ❤️

Link to post
Share on other sites

che poi boh, mi non go nemmeno idea de quanti anni gabbi i utenti qua

posso far un "circa" in base a quanto scritto e letto in questi anni 

ma insomma, l'utente X podessi esser anche una modella 18enne che però afferma de esser un omo e presente all'atto de fusion tra Ponziana e Triestina nel 1918 

 

Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

che poi boh, mi non go nemmeno idea de quanti anni gabbi i utenti qua

posso far un "circa" in base a quanto scritto e letto in questi anni 

ma insomma, l'utente X podessi esser anche una modella 18enne che però afferma de esser un omo e presente all'atto de fusion tra Ponziana e Triestina nel 1918 

 

scatta il giogheto!

 

Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, andyball ha scritto:

Non sarà reciproco adesso che te ghe ga da' del vecio B--)

No, figurite. Altra roba che no go mai sopportado, i veci che vol far i giovani.  O tute le cazade tipo mi son giovine dentro, ec.ecc.

Quando iero giovane, pensavo che passadi i cinquanta anni me seria dichiarado vecio senza nessun problema e non gavessi mai ditto cazzade simili. e devo dir che rispetto questa mia idea de allora: go compiudo sessanta, son vecio, tendo ad aver i tipici atteggiamenti dei veci de ogni epoca anche se tento razionalmente de evitarli  e non go alcuna  presunzion de saverla più lunga.

 

Link to post
Share on other sites

Siamo OT in modo spettacolare, ma proseguo: io sono BEN più anziano di Gimmi, ma - a diiferenza sua - so di essere intelligente, bravo, bello, alto, biondo, ricco, splendido, famoso, spiritosissimo, superdotato, geniale, spettacolare, ma soprattutto umile e modesto.

Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, gimmi ha scritto:

No, figurite. Altra roba che no go mai sopportado, i veci che vol far i giovani.  O tute le cazade tipo mi son giovine dentro, ec.ecc.

Quando iero giovane, pensavo che passadi i cinquanta anni me seria dichiarado vecio senza nessun problema e non gavessi mai ditto cazzade simili. e devo dir che rispetto questa mia idea de allora: go compiudo sessanta, son vecio, tendo ad aver i tipici atteggiamenti dei veci de ogni epoca anche se tento razionalmente de evitarli  e non go alcuna  presunzion de saverla più lunga.

 

Ti te soffri della sindrome de neotenia psichica da quando te ga 30 anni altrochè! ahahahahh ovviamente scherzo....   Dopo la battuda no posso altro che quotar el discorso de Gimmi concludendo con una battuda cara al meridione che disi che chi nasi tondo no mori quadrato...... prendemo ad esempio Ndocojo no..... el xe scassabisi a 30 anni... .ve immaginè a 60?????? 🤣🤣🤣🤣

Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, gimmi ha scritto:

No, figurite. Altra roba che no go mai sopportado, i veci che vol far i giovani.  O tute le cazade tipo mi son giovine dentro, ec.ecc.

Quando iero giovane, pensavo che passadi i cinquanta anni me seria dichiarado vecio senza nessun problema e non gavessi mai ditto cazzade simili. e devo dir che rispetto questa mia idea de allora: go compiudo sessanta, son vecio, tendo ad aver i tipici atteggiamenti dei veci de ogni epoca anche se tento razionalmente de evitarli  e non go alcuna  presunzion de saverla più lunga.

 

Cioe' te vol dir che anche mi fra  qualche anno divento vecio ? B--)

No se tratta - secondo mi - de presunzion de saverla piu' longa, ma proprio del vissuto in senso globale. In un determinato campo, xe inevitabile che a 50 o 60 anni te gabi piu' esperienza, piu' conoscenza, piu' senso critico de quando te ghe ne gavevi venti o trenta. Muhammad Ali diseva che se a 50 anni te ragioni come a 20, te ga butado via trent'anni de vita... Ma come go ditto, oltre che OT xe argomenti de tale portata che liquidarli qua in quattro righe saria assurdo.

A Lungomare, per dir, digo questo, avendo capido che xe un ragazzo intelligente e sveio, molto probabilmente piu' de mi alla sua eta'. Xe da un po' che me lesione' i sentimenti con la storia del "competente "...   Non vedo cosa ghe sia de sconveniente nel definirse competenti fino a prova contraria su un argomento non certo dei piu' importanti come pol esser el calcio. Se credo - e me vien conferma' da altri - de gaver un minimo de competenza sul balon, sul jazz, sull'arte fiamminga del '600, devo vergognarme a dirlo ? Passo automaticamente per presuntuoso ? Ognidun de noi ga le sue competenze e le sue passioni. Mi de botanica, de fisica quantistica o de manga giapponesi non so una beneamata mazza e lo digo, senza problemi. Non me definiria un competente in una materia "pregnante" anche se lo fossi, eventualmente lasso giudicar ai altri. Certamente non son uno de quei che pretendi de dir la sua su ogni argomento, e li go sempre criticadi. Ma se a uno obiettivamente ghe xe sta' sempre riconossuda una certa conoscenza de un argomento, devi per forza farse passar da profano per un malinteso concetto de modestia ? Non son d'accordo.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Euskal Herria ha scritto:

che poi boh, mi non go nemmeno idea de quanti anni gabbi i utenti qua

posso far un "circa" in base a quanto scritto e letto in questi anni 

ma insomma, l'utente X podessi esser anche una modella 18enne che però afferma de esser un omo e presente all'atto de fusion tra Ponziana e Triestina nel 1918 

 

Tipo Contea, che sembra el nome de qualche babaza rumena che se sposa con un vecio per magnarghe la piła senza alcun rispetto

Link to post
Share on other sites
Bisogna dir una roba...ogni tuo intervento xe centrado come el kren spalma' sul pesse.
A mi el wasabi sul paese crudo piaze

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, andyball ha scritto:

Cioe' te vol dir che anche mi fra  qualche anno divento vecio ? B--)

No se tratta - secondo mi - de presunzion de saverla piu' longa, ma proprio del vissuto in senso globale. In un determinato campo, xe inevitabile che a 50 o 60 anni te gabi piu' esperienza, piu' conoscenza, piu' senso critico de quando te ghe ne gavevi venti o trenta. Muhammad Ali diseva che se a 50 anni te ragioni come a 20, te ga butado via trent'anni de vita... Ma come go ditto, oltre che OT xe argomenti de tale portata che liquidarli qua in quattro righe saria assurdo.

A Lungomare, per dir, digo questo, avendo capido che xe un ragazzo intelligente e sveio, molto probabilmente piu' de mi alla sua eta'. Xe da un po' che me lesione' i sentimenti con la storia del "competente "...   Non vedo cosa ghe sia de sconveniente nel definirse competenti fino a prova contraria su un argomento non certo dei piu' importanti come pol esser el calcio. Se credo - e me vien conferma' da altri - de gaver un minimo de competenza sul balon, sul jazz, sull'arte fiamminga del '600, devo vergognarme a dirlo ? Passo automaticamente per presuntuoso ? Ognidun de noi ga le sue competenze e le sue passioni. Mi de botanica, de fisica quantistica o de manga giapponesi non so una beneamata mazza e lo digo, senza problemi. Non me definiria un competente in una materia "pregnante" anche se lo fossi, eventualmente lasso giudicar ai altri. Certamente non son uno de quei che pretendi de dir la sua su ogni argomento, e li go sempre criticadi. Ma se a uno obiettivamente ghe xe sta' sempre riconossuda una certa conoscenza de un argomento, devi per forza farse passar da profano per un malinteso concetto de modestia ? Non son d'accordo.

Ma figurite andy, mi me diverto a stuzigar perchè co i te toca la Vecchia Signora te va fora de testa e tutto sommato xe divertente 🤭

Per el resto go stima de ti per quel che te scrivi e son spesso d'accordo con ti su molti argomenti. E te ringrazio per l'attestato de stima

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, andyball ha scritto:

No se tratta - secondo mi - de presunzion de saverla piu' longa, ma proprio del vissuto in senso globale. In un determinato campo, xe inevitabile che a 50 o 60 anni te gabi piu' esperienza, piu' conoscenza, piu' senso critico

E come la mettiamo con quelli che "faccio questo mestiere da quando ho 14 anni" e bisognerebbe dirgli che a fare i conti sono 35 anni che lavora di m***a?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...