Jump to content

Triestina Vs Virtus Verona Domenica 7 Aprile ore 20:45


Recommended Posts

2 minuti fa, Guiz ha scritto:

Formazione folle, poi hai voglia a cambiare una volta che la partita ha preso una certa inerzia...

Ma ovvio… podevimo giogar ancora 5 ore… veramente incomprensibile cambiar tutto così radicalmente dopo che te ga fatto 5 buone partite… probabilmente se droga non vedo altre spiegazioni 

Link to comment
Share on other sites

La mia personale consolazione e' che  tra tre partite non vedro' piu' questo incapace.

Formazione assolutamente da folle e un tempo buttato letteralmente nel cesso!

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Gazza ha scritto:

Ma ovvio… podevimo giogar ancora 5 ore… veramente incomprensibile cambiar tutto così radicalmente dopo che te ga fatto 5 buone partite… probabilmente se droga non vedo altre spiegazioni 

Ma el secondo tempo iera mal come el primo. No so cos che ghe entra la formazion nova......

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, alterteich ha scritto:

Ma el secondo tempo iera mal come el primo. No so cos che ghe entra la formazion nova......

Beh la partida oramai gaveva ciapado quella piega… no xe difficile de capir

Link to comment
Share on other sites

Roba da scherzi a parte, se non fosse per il rispetto verso i tifosi presenti a FF; una formazione iniziale sperimentale da inizio ritiro estivo, con gente fuori ruolo, spaesata, dove nessuno sapeva cosa fare e senza nessun punto di riferimento, né tantomeno velocità e fisicità in avanti.

Loro hanno meritato ampiamente la vittoria, Bordin può lucidare le scarpe a Gigi Fresco; anche con i cambi abbiamo fatto una gran fatica. 

Sinceramente quest'anno mi sono stancato; i soliti bei proclami, fino a dicembre tutto molto bello, poi il teatrino esonero Tesser, squadra trasformata in peggio, poi impennata a suon di vittorie e oggi il peggio del peggio del peggio, da Bordin, a Ciofani, a un centrocampo inguardabile, un attacco inesistente.

Mi stanno pure antipatici al di là della sconfitta. Di solito gli antipatici vincono...noi le becchiamo pure e in malo modo.

Unica nota positiva di oggi: un bravo arbitro davvero.

Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Lorenzo72 said:

Roba da scherzi a parte, se non fosse per il rispetto verso i tifosi presenti a FF; una formazione iniziale sperimentale da inizio ritiro estivo, con gente fuori ruolo, spaesata, dove nessuno sapeva cosa fare e senza nessun punto di riferimento, né tantomeno velocità e fisicità in avanti.

Loro hanno meritato ampiamente la vittoria, Bordin può lucidare le scarpe a Gigi Fresco; anche con i cambi abbiamo fatto una gran fatica. 

Sinceramente quest'anno mi sono stancato; i soliti bei proclami, fino a dicembre tutto molto bello, poi il teatrino esonero Tesser, squadra trasformata in peggio, poi impennata a suon di vittorie e oggi il peggio del peggio del peggio, da Bordin, a Ciofani, a un centrocampo inguardabile, un attacco inesistente.

Mi stanno pure antipatici al di là della sconfitta. Di solito gli antipatici vincono...noi le becchiamo pure e in malo modo.

Unica nota positiva di oggi: un bravo arbitro davvero.

Cosa c'entri Ciofani nella prestazione di stasera non lo so. Ha fatto il suo, da fuori ruolo per altro. 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, alterteich ha scritto:

Ma el secondo tempo iera mal come el primo. No so cos che ghe entra la formazion nova......

Se sai di calcio sai anche le partite hanno una certa inerzia, l'altra squadra prende coraggio, difende più bassa, tu diventi frenetico, perdite di tempo, ecc ecc

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, solocoldieci ha scritto:

Veramente complicato trovare più di 2 sufficienti oggi , non capisco se Bordin abbia snobbato un po' la Virtus o se proprio non ci arrivi 

Penso abbia pensato che con una squadra stanca, poi nel secondo tempo... La realtà è che ogni volta che cerca di fare qualcosa d'innovativo fa danni, come all'inizio, quando fa le cose semplici la squadra non è male.

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Beniamino ha scritto:

Nel senso che solo lui vedi delle robe che xe el contrario della logica!

No, nel senso che di norma, quel tipo di visioni (vedo cose, persone e animali che gli altri non vedono) che portano ad essere seguiti da uno bravo. 

Edited by Riodario
Link to comment
Share on other sites

La mia personale consolazione e' che  tra tre partite non vedro' piu' questo incapace.
Formazione assolutamente da folle e un tempo buttato letteralmente nel cesso!
Perché non guarderai i playoff o perché dopo Padova lo esonerano?

Inviato dal mio 2209116AG utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Gazza ha scritto:

Beh la partida oramai gaveva ciapado quella piega… no xe difficile de capir

Ma iera ancora 0-0. De che piega te parli? Nel secodno tempo se gavessi dovu'  veder la superiorità dela Triestina. Ma me par che ogi proprio no i ghe iera. A parte ghe el se ga fato stupidamente fregar la bala prima del gol, anche Correia ogi el iera impreciso, secondo mi. I cross iera ogni momento ribatudi e quando che i rivava in area i iera ingiogabili, a parte un per.

Insoma, secondo mi ogi prorpio fisicamente no iera giornada.

Link to comment
Share on other sites

Male, poco da dire.

Vedendo la formazione, oggettivamente sorprendente e non certo in positivo, ho temuto che in settimana fosse stata rilevata una condizione atletica scadente in troppi elementi.

Cosa sensata, se vogliamo, alla quarta partita in dodici giorni.

Specie se l'ultima, mercoledì, è stata dispendiosa come poche.

Immagino che il piano fosse chiudere il primo tempo senza danni e poi sfruttare la freschezza dei nuovi entrati.

Niente di tutto questo: la Virtus nel primo tempo ha giocato meglio, è sempre arrivata prima sul pallone, avrebbe meritato il vantaggio che invece ha trovato in avvio di ripresa.

Coi cambi abbiamo preso campo, questo sì, ma la traversa di Lescano è stata l'unica palla gol veramente clamorosa che abbiamo creato.

La formazione iniziale mi ha lasciato perplesso a dir poco, ma a onor del vero devo riconoscere che solo Lescano mi ha dimostrato, una volta entrato, che con lui dall'inizio sarebbe forse potuta essere un'altra partita, almeno a livello di pericolosità offensiva.

Non Redan, non D'Urso entrato per un El Azrak pure lui in fisiologico calo di condizione.

Sono deluso, come credo tutti, ma non me la sento di sparare sulla Croce Rossa.

Mi dispiace, perché speravo in una cornice entusiasta il 20 al Rocco, e pur sapendo di probabili iniziative per avere un pubblico degno del rientro nel nostro stadio, so anche che esiste una larga fetta di tifoseria che lega la sua presenza ai risultati e non alla fede, e quella il 20 resterà a casa.

Faremo i playoff ragionevolmente da quarti, non sono del partito di chi pensa che da terzi si possa ipoteticamente salire e da quarti no, ma di quello che ritiene necessaria una condizione brillante per giocarsi le poche chance che avremo.

Siamo lontanissimi dall'averla, la condizione, ma almeno per ritrovare quella c'è tutto il tempo.

Resta la delusione, evidentemente, ma lungi da me il trasformare l'entusiasmo per le ultime due prestazioni positive in catastrofismo spinto.

A quello ci pensano già siora Jole e i suoi adepti  :)

 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, forest ha scritto:

Male, poco da dire.

Vedendo la formazione, oggettivamente sorprendente e non certo in positivo, ho temuto che in settimana fosse stata rilevata una condizione atletica scadente in troppi elementi.

Cosa sensata, se vogliamo, alla quarta partita in dodici giorni.

Specie se l'ultima, mercoledì, è stata dispendiosa come poche.

Immagino che il piano fosse chiudere il primo tempo senza danni e poi sfruttare la freschezza dei nuovi entrati.

Niente di tutto questo: la Virtus nel primo tempo ha giocato meglio, è sempre arrivata prima sul pallone, avrebbe meritato il vantaggio che invece ha trovato in avvio di ripresa.

Coi cambi abbiamo preso campo, questo sì, ma la traversa di Lescano è stata l'unica palla gol veramente clamorosa che abbiamo creato.

La formazione iniziale mi ha lasciato perplesso a dir poco, ma a onor del vero devo riconoscere che solo Lescano mi ha dimostrato, una volta entrato, che con lui dall'inizio sarebbe forse potuta essere un'altra partita, almeno a livello di pericolosità offensiva.

Non Redan, non D'Urso entrato per un El Azrak pure lui in fisiologico calo di condizione.

Sono deluso, come credo tutti, ma non me la sento di sparare sulla Croce Rossa.

Mi dispiace, perché speravo in una cornice entusiasta il 20 al Rocco, e pur sapendo di probabili iniziative per avere un pubblico degno del rientro nel nostro stadio, so anche che esiste una larga fetta di tifoseria che lega la sua presenza ai risultati e non alla fede, e quella il 20 resterà a casa.

Faremo i playoff ragionevolmente da quarti, non sono del partito di chi pensa che da terzi si possa ipoteticamente salire e da quarti no, ma di quello che ritiene necessaria una condizione brillante per giocarsi le poche chance che avremo.

Siamo lontanissimi dall'averla, la condizione, ma almeno per ritrovare quella c'è tutto il tempo.

Resta la delusione, evidentemente, ma lungi da me il trasformare l'entusiasmo per le ultime due prestazioni positive in catastrofismo spinto.

A quello ci pensano già siora Jole e i suoi adepti  :)

 

Almeno el 20 sarà meno file per la Rabi e per ndar in condoto..

Bisogna sempre veder le robe positive

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, numanecia ha scritto:

E quei che fa el giro d'Italia in bici che un giorno fa el Mortirolo e quel dopo el Stelvio cosa dovesi far... andemo dei

Ma te posso assicurare che tre /4 partite o allenamenti massicci, te li pol far tranquillamente, con una sensibilità al recupero.., vol dir che te servi 24 ore per rientrar pienamente nel tuo…; poi cambia i cicli de allenamento…, e se diverso

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Guiz ha scritto:

Se sai di calcio sai anche le partite hanno una certa inerzia, l'altra squadra prende coraggio, difende più bassa, tu diventi frenetico, perdite di tempo, ecc ecc

Ma abbiamo migliaia di esempi che dimostrano che l'inerzia cambia se hai i giocatori capaci di farlo. Lo abbiamo visto in queste ultime partite, dove i suoi cambi sono risultati decisivi. Nel secondo tempo, sullo 0-0, non vedo di che inerzia si possa parlare. Capirei se nel primo tempo la Virtus avesse segnato uno o due gol. A quel punto tutto può essere troppo tardi. Sullo 0-0, secondo me, non c'entra niente l'inerzia.

Link to comment
Share on other sites

Altra partita tra l'altro dove una torre in attacco sarebbe servita come il pane, perché di cross ne abbiamo fatti tanti, presa una, quella di Lescano e nemmeno pulita...

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, forest ha scritto:

 

Faremo i playoff ragionevolmente da quarti, non sono del partito di chi pensa che da terzi si possa ipoteticamente salire e da quarti no,

No, non è un partito. 

Perché non è un'opinione, leggitma o meno.

È la statistica che dice che da quarti non si sale.

Saranno le partite in meno, saranno le dovute garanzie che si riservano a seconde e terze, ma ai playoff vincono sempre quelle che arrivano in quelle due posizioni.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, alterteich ha scritto:

Ma abbiamo migliaia di esempi che dimostrano che l'inerzia cambia se hai i giocatori capaci di farlo. Lo abbiamo visto in queste ultime partite, dove i suoi cambi sono risultati decisivi. Nel secondo tempo, sullo 0-0, non vedo di che inerzia si possa parlare. Capirei se nel primo tempo la Virtus avesse segnato uno o due gol. A quel punto tutto può essere troppo tardi. Sullo 0-0, secondo me, non c'entra niente l'inerzia.

Ma erano partite equilibrate, qua loro erano alle corde, 5 assenti, 2 persi nel riscaldamento, gli abbiamo dato fiducia e quello ha cambiato la partita.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Kocja ha scritto:

Ma te posso assicurare che tre /4 partite o allenamenti massicci, te li pol far tranquillamente, con una sensibilità al recupero.., vol dir che te servi 24 ore per rientrar pienamente nel tuo…; poi cambia i cicli de allenamento…, e se diverso

Più che altro, questi sono calciatori e non ciclisti.

E mentre i ciclisti faticano contro avversari nelle stesse condizioni, noi eravamo oggettivamente alla quarta partita in dodici giorni, contro una squadra che riposava da una settimana.

Direi che si è visto.

Poi ovviamente abbiamo fatto male, meritato di perdere e tutto quanto, questo senza dubbio.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×