Jump to content

Pallacanestro Trieste-Dinamo Sassari (domenica 6 novembre 2022 ore 18.30)


Recommended Posts

12 minuti fa, Insider ha scritto:

Spencer dipende cosa intendi per forte. Non ha movimenti offensivi MA stoppa, non fa falli stupidi (Konate) ed è un rimbalzista sgraziato a che peró ne prende 10 a partita. Siccome la palla sotto con quei tre non arriva, meglio lui che uno come quello di Sassari (tagliato) che la chiede 20 volte a partita e se non ce là non difende. Puó ripercorrere le orme di Mosley e Upson, che tutti dicevano cisti dopo un mese e che invece poi abbiamo rimpianto per atteggiamento. A 100mila dollari non penso ti venga Dwight Howard

Mosley e upson nella stessa fraseeeeeeee?????? Ma no dai...

Edited by MangiafuocoMcrae
Link to comment
Share on other sites

ripeto, ho visto Onuaku in una circostanza ad inizio stagione e mi era sembrato fortissimo, pensavo davvero che Sassari avesse fatto il colpo

quello di ieri era il gemello scarso, è stato un mezzo sciopero che secondo me ha avuto pesanti ripercussioni su tutta la squadra

meglio così, ovviamente

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, pinot ha scritto:

ripeto, ho visto Onuaku in una circostanza ad inizio stagione e mi era sembrato fortissimo, pensavo davvero che Sassari avesse fatto il colpo

quello di ieri era il gemello scarso, è stato un mezzo sciopero che secondo me ha avuto pesanti ripercussioni su tutta la squadra

meglio così, ovviamente

Stavo per scrivere un post praticamente identico. Credo che abbiamo visto la stessa partita.

Comunque dicono che il suo rapporto con Bucchi fosse sotto zero per indolenza totale negli allenamenti.

Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Non credo sia El modo più efficace. Altrimenti tirassi tutti da sotto. Magari xe meglio per lui,ma in generale non credo.

https://amp.theguardian.com/science/2017/apr/26/granny-style-is-best-way-to-take-a-basketball-free-throw-study-shows
 

Xe un bias: nessun lo fa perché sembra ridicolo. Ma a livello de fisica quel xe el miglior modo.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Euskal Herria ha scritto:

https://amp.theguardian.com/science/2017/apr/26/granny-style-is-best-way-to-take-a-basketball-free-throw-study-shows
 

Xe un bias: nessun lo fa perché sembra ridicolo. Ma a livello de fisica quel xe el miglior modo.

Non lo sapevo,ma tra la fisica e metterlo in pratica... Anche per tirare "normale" ci sono 5 regole,eppur tutti tira diversamente. Ridicolo o no,penso che se tiro il 90% da sotto se ne fregano tutti. In realtà è più comodo tirare come fai in partita. Tra l'altro onuako così tira il 60%`.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, sir_john ha scritto:

Ma scusa... al di la della partita ottima di domenica, secondo te Spencer è uno forte?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

Per me, al tirar delle somme, darà di più di Konate e per ora questo mi basta.

Comunque a me piace l'intera squadra operaia (il mio ribattezzarla... brutti, sporchi e cattivi...) che si fa il mazzo in settimana per migliorare anche di un centimetro rispetto al giorno prima. 

Poi... se vogliamo continuare il giochino che... le note positive con Bologna, Napoli e Sassari siano state SOLO il frutto delle brutte partite degli avversari, scusate (parlo in generale e non direttamente a te) ma non vi seguo.

Sarò anche l'unico, ma a me questa storia "romantica" di riscatto piace un sacco!

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, pinot ha scritto:

Ah!

Dalmasson iera esperto a far cazzar gente dopo gaver fatto pessime figure contro de noi... 
Non ricordo quanti, ma iera un grande classico. Contento che la tradizion vegni portada avanti.

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

Per me, al tirar delle somme, darà di più di Konate e per ora questo mi basta.

Comunque a me piace l'intera squadra operaia (il mio ribattezzarla... brutti, sporchi e cattivi...) che si fa il mazzo in settimana per migliorare anche di un centimetro rispetto al giorno prima. 

Poi... se vogliamo continuare il giochino che... le note positive con Bologna, Napoli e Sassari siano state SOLO il frutto delle brutte partite degli avversari, scusate (parlo in generale e non direttamente a te) ma non vi seguo.

Sarò anche l'unico, ma a me questa storia "romantica" di riscatto piace un sacco!

La tua poesia banana è commovente.

Saro molto pragmatico, io ho visto (ieri sera, in ampia differita quindi) una squadra che rispetto a Napoli ha tenuto meglio l’1vs1, il che ha permesso di evitare la zonetta il che ha permesso un ottimo controllo dei tabelloni contro una Sassari pessima per scelte (in primis) ed esecuzione (in secundis). Ho visto migliori tempi sugli aiuti e recuperi e inzio di rotazioni / flottaggi. Niente poesia ma gambe e fatti tecnici. Quindi passi avanti in difesa seppur continuo a rimarcare la scarsa intimidazione fisica che possiamo mettere, non abbiamo grandi corpi nè grandissimi atleti.

In attacco di base siamo sempre quelli, 3 contro tutti, con Spencer che si è fatto più coinvolgere grazie (non si può non dire) ad una indolenza di Onuako inaccettabile vista da sponda sarda. Pacher ha preso un po’ più di fiducia ma la strada da fare è ancora lunga. 
Gaines infine mi sembra ancora un corpo estraneo, si prende dei tiri ma non è inserito in un contesto di squadra, come sono invece Bartley e Davis
Morale del tutto personale: in attacco siamo troppo monodimensionali e troppo ondivaghi sui 40 minuti, il contributo nullo degli italiani resta un grave problema.

Vittoria che vale oro, in termini di fiducia prima ancora che di classifica. Restiamo abbastanza scarsi ma con uno staff tecnico che sta trovando contromisure.

Trovarne 2 peggiori di noi in questa configurazione sarà durissima, urge immettere talento di qualsiasi nazionalità in qualsiasi ruolo.

Link to comment
Share on other sites

57 minuti fa, poli ha scritto:

La tua poesia banana è commovente.

Saro molto pragmatico, io ho visto (ieri sera, in ampia differita quindi) una squadra che rispetto a Napoli ha tenuto meglio l’1vs1, il che ha permesso di evitare la zonetta il che ha permesso un ottimo controllo dei tabelloni contro una Sassari pessima per scelte (in primis) ed esecuzione (in secundis). Ho visto migliori tempi sugli aiuti e recuperi e inzio di rotazioni / flottaggi. Niente poesia ma gambe e fatti tecnici. Quindi passi avanti in difesa seppur continuo a rimarcare la scarsa intimidazione fisica che possiamo mettere, non abbiamo grandi corpi nè grandissimi atleti.

In attacco di base siamo sempre quelli, 3 contro tutti, con Spencer che si è fatto più coinvolgere grazie (non si può non dire) ad una indolenza di Onuako inaccettabile vista da sponda sarda. Pacher ha preso un po’ più di fiducia ma la strada da fare è ancora lunga. 
Gaines infine mi sembra ancora un corpo estraneo, si prende dei tiri ma non è inserito in un contesto di squadra, come sono invece Bartley e Davis
Morale del tutto personale: in attacco siamo troppo monodimensionali e troppo ondivaghi sui 40 minuti, il contributo nullo degli italiani resta un grave problema.

Vittoria che vale oro, in termini di fiducia prima ancora che di classifica. Restiamo abbastanza scarsi ma con uno staff tecnico che sta trovando contromisure.

Trovarne 2 peggiori di noi in questa configurazione sarà durissima, urge immettere talento di qualsiasi nazionalità in qualsiasi ruolo.

A livello di pragmatismo, nulla da eccepire alla tua analisi.

A me però questa squadra entusiasma, ma forse sarò lo sciocco di turno che preferisce seguire la scia di entusiasmo dopo due vittorie consecutive (senza dimenticare l'ottima prestazione di Bologna condivisa dai tifosi della città delle Due Torri) a chi opta per appesantire la corsa di uno con la caviglia malconcia... certamente fa male, ma continua a correre alla faccia di chi lo vorrebbe fermo. 

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

A me però questa squadra entusiasma, ma forse sarò lo sciocco di turno che preferisce seguire la scia di entusiasmo...

Disemo che non te fa la figura dell'esperto. L'esperto ne sa sempre una in più, se lamenta e no sbaglia mai... 
Quindi el consiglio xe quel de cospargerte el capo de sale e reprimer i tuoi facili entusiasmi, se te vol guadagrante credito de sta maniga de esperti ;)

Son noioso, lo so... ma xe giusto per romper un poco le bale in sta mattinata uggiosa ;)
qualche mona ghe casca sempre ;)

 

 

 

Edited by Shatterd Backboard
Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Shatterd Backboard ha scritto:

Disemo che non te fa la figura dell'esperto. L'esperto ne sa sempre una in più, se lamenta e no sbaglia mai... 
Quindi el consiglio xe quel de cospargerte el capo de sale e reprimer i tuoi facili entusiasmi, se te vol guadagrante credito de sta maniga de esperti ;)

Son noioso, lo so... ma xe giusto per romper un poco le bale in sta mattinata uggiosa ;)
qualche mona ghe casca sempre ;)

 

 

 

Non si tratta di lamentarsi o meno personalmente.

La cosa curiosa è che per anni (ripeto anni) sono passato per quello anticonvenzionale che guardava sempre al bicchiere mezzo pieno, quando in realtà il bicchiere era pratricamente pieno almeno per tre quarti, avendo poi quasi sempre ragione sul quadro d'assieme (leggi risultati e obiettivi ottenuti e rendimento dei singoli).

Sulla squadra di quest'anno mi sono ahimè largamente sbagliato allineandomi al pensiero di ALvin sugli italiani che stavamo reclutando, la realtà del campo dice altro. Riconoscerlo da parte mia non è assolutamente un problema.

A me piace chiecchierare di pallacanestro, senza preconcetti e commentando quello che vedo. Se quello che vedo non mi piace e mi preoccupa lo scrivo anche di fronte a prestazioni che si migliorano leggermente o risultati in controtendenza.

Poi se vogliamo parlare della retorica del sudore in palestra, del gettare il cuore oltre l'ostacolo, di fare gruppo e bla bla bla va benissimo, ma non è (ad esempio...) dicendosi "difendiamo forte" o "cerchiamo di correre di +" che le cose cambiano.

Le cose cambiano quando il lavoro (tecnico) di preparazione, la creazione di una attitudine (tecnica), un preciso contesto (tecnico) vengono analizzati, modificati, ripetuti ed applicati, con le successive correzioni in corsa, su stessi e in confronto all'avversario. Tutto il resto è abbastanza aria fritta IMHO.

 

Link to comment
Share on other sites

concordo con Poli

avere 4 punti dopo 6 giornate è veramente manna dal cielo ma l’inadeguatezza del roster resta 

non ho dubbi che la società e lo staff tecnico siano in grado di contestualizzare la vittoria di domenica e la prestazione di Spencer, entrambe favorite da un avversario che ha messo in evidenza profondi problemi culminati poi nel taglio di Onuaku

e dunque non ritengano in via di risoluzione problemi che sono strutturali e nessun lavoro in palestra o atteggiamento in campo può risolvere

senza italiani non andiamo da nessuna parte e i 36 minuti dei nostri 4 sono un chiaro segnale di inadeguatezza a cui i 5 stranieri, per giunta tutt’altro che dei fuoriclasse, non possono far fronte da soli

36 min gli italiani significa ovviamente 164 gli stranieri, questo è 

fossero almeno 6 significherebbero 27 ciascuno, ma così siamo a 33 min con Davis in campo per 36 

uno sforzo che Bartley ha pagato con i crampi contro Tortona e che ad ogni modo rischia di consegnare giocatori poco lucidi nell’ultimo quarto

a parte questo l’ingresso dei giocatori dalla panchina coincide con un crollo della performance in attacco, il -13 di +/- di Deangeli in 7 min è significativo

su Gaines sono in linea con il Poli pensiero, è un giocatore che faccio estrema fatica a sopportare, slegato dalla squadra, uno sparapalloni automatico con un atteggiamento difensivo davvero inaccettabile

arrivasse un play/guardia italiano lo taglierei senza esitazione a favore di un 3, restando con il 5+5, in un 6+6 potrei vederlo come sesto che parte dalla panchina ed entra quando in campo c’è il secondo quintetto avversario, domenica schierato all’inizio la sua difesa su Jones nel primo tempo è stata scandalosa

Ghiacci con la sua solita positività nell’intervista al Piccolo di oggi tende a minimizzare, era solo questione di tempo come avevo detto in estate

sono convinto che lui sia il primo a non crederci 

Edited by pinot
Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, pinot ha scritto:

concordo con Poli

avere 4 punti dopo 6 giornate è veramente manna dal cielo ma l’inadeguatezza del roster resta 

non ho dubbi che la società e lo staff tecnico siano in grado di contestualizzare la vittoria di domenica e la prestazione di Spencer, entrambe favorite da un avversario che ha messo in evidenza profondi problemi culminati poi nel taglio di Onuaku

e dunque non ritengano in via di risoluzione problemi che sono strutturali e nessun lavoro in palestra o atteggiamento in campo può risolvere

senza italiani non andiamo da nessuna parte e i 36 minuti dei nostri 4 sono un chiaro segnale di inadeguatezza a cui i 5 stranieri, per giunta tutt’altro che dei fuoriclasse, non possono far fronte da soli

36 min gli italiani significa ovviamente 164 gli stranieri, questo è 

fossero almeno 6 significherebbero 27 ciascuno, ma così siamo a 33 min con Davis in campo per 36 

uno sforzo che Bartley ha pagato con i crampi contro Tortona e che ad ogni modo rischia di consegnare giocatori poco lucidi nell’ultimo quarto

a parte questo l’ingresso dei giocatori dalla panchina coincide con un crollo della performance in attacco, il -13 di +/- di Deangeli in 7 min è significativo

su Gaines sono in linea con il Poli pensiero, è un giocatore che faccio estrema fatica a sopportare, slegato dalla squadra, uno sparapalloni automatico con un atteggiamento difensivo davvero inaccettabile

arrivasse un play/guardia italiano lo taglierei senza esitazione a favore di un 3, restando con il 5+5, in un 6+6 potrei vederlo come sesto che parte dalla panchina ed entra quando in campo c’è il secondo quintetto avversario, domenica schierato all’inizio la sua difesa su Jones nel primo tempo è stata scandalosa

Ghiacci con la sua solita positività nell’intervista al Piccolo di oggi tende a minimizzare, era solo questione di tempo come avevo detto in estate

sono convinto che lui sia il primo a non crederci 

Sul Gaines di domenica non sono d'accordo,in attacco ha dovuto forzare almeno 3tiri allo scadere dei 24,ne ha presi 10in totale con 1sola palla persa,segno che ha forzato meno del solito. Jones contro di lui ha fatto 2canestri da 5-6 metri che non puoi negare a uno di 2.03 con wingspan di 2.11. rimane un corpo estraneo anche per me,ma secondo me domenica ha dato un segnale di voler far parte della squadra, un minimo di adattamento l'ho visto. Come se entrare in quintetto gli abbia un po' tolto quell'Hero ball che aveva da sesto uomo. Magari mi sbaglio ed è stato solo un caso.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Domenica io personalmente ho visto una difesa impressionante dei nostri. Tutti hanno difeso alla morte e qualche volta al limite del fallo. E' vero, gli italiani danno pochi punti ma si son fatti un mazzo in difesa clamoroso. Pure Campogrande e Gaines hanno difeso. Possiamo dire che Sassari è capitata in una serata storta al tiro oppure che è merito della nostra difesa. Probabilmente io credo un po' entrambe le cose. Se ci è capitata Sassari proprio ora in una situazione di forma pessima, beh, ben per noi. Non deve essere una colpa avere un po' di fortuna. Anche noi però allora possiamo dire di aver comunque vinto tirando con percentuali non entusiasmanti (appena sopra il 30% da tre e comunque l'abbiamo vinta). Su Gaines che non difende e che è un tira palloni son tutte chiacchiere. Se Gaines si accende son ca**i per gli avversari (vd Napoli) e se è in giornata è capace di farne 30 con tanti saluti per la squadra avversaria. Campogrande una sola cosa deve fare (oltre che naturalmente difendere) e cioè segnare da tre. Fino ad ora ciò non è avvenuto e il giocatore sembra un po' sfiduciato, ma deve dare di più (deve segnare). Dopo le prime partite eravamo (più o meno) tutti catastrofisti ma ora due le abbiam vinte e non si vince per caso in serie A (soprattutto in trasferta) e un po' di merito ci deve essere. Spencer ha dimostrato di essere un giocatore all'altezza spazzando via dubbi, incertezze e critiche (è un dato di fatto).

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Senza nulla togliere all'atteggiamento più aggressivo e concentrato dei nostri, la buona prestazione corale, l'unità di squadra con l'abbraccio finale (ho visto Gaines più coinvolto nell'esultare per i canestri degli altri compagni) e sottolineando la buona prova di Spencer in attacco (anche perchè meglio servito dai nostri piccoli), per capire l'approccio indolente alla partita di Onuaku basti dire che il giorno successivo non si sarebbe presentato agli allenamenti in quanto - senza dire niente a nessuno - era già su un aereo verso la sua prossima destinazione (casa o altra squadra).

Contro Milano, con la mente sgombra e senza nulla da perdere, potremo vedere gli eventuali passi avanti a livello difensivo e di organizzazione di squadra.

Per quanto riguarda alcuni giocatori, infine, per me restano con un grosso punto di domanda sul contributo effettivo che potranno dare anche in futuro soprattutto a livello di punti.

Link to comment
Share on other sites

Comunque il detto "l'erba del vicino è sempre più verde" non passa mai di moda.

Io credo in questa squadra brutta, sporca e cattiva.... se dovesse fare altre belle figure darete sempre la colpa all'avversario? Così per chiedere... 

A Bologna sono così incompetenti per avermi fatto i complimenti dopo la nostra prestazione in Emilia?

Link to comment
Share on other sites

sinceramente mi sono piu' esaltato nelle ultime due partite rispetto a molte partite dell'anno scorso...seppur con valori tecnici inferiori, ho visto infatti molta piu grinta con Napoli e Sassari rispetto alla gestione Ciani,  in cui giocatori tecnicamente validi in molte occasioni sembravano degli impiegati che timbravano il cartellino.

Alle volte per trascinare i tifosi non serve essere i piu' bravi, ma dare l'anima in campo, come ora stanno facendo.

ps spero che ora non torneremo gli ectoplasmi di inizio di campionato.😅

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...