Jump to content

Triestina vs Arzignano- Domenica 8 gennaio 2023 ore 14.30 Stadio Rocco


Recommended Posts

Ne ho viste di Triestine scarse ma questa davvero credo batta tutte perché anche negli anni bui riuscivo comunque a trovare qualche giocatore che per lo meno si salvava dalla mediocrità generale, qui davvero fai fatica a trovare qualcuno che raggiunga la sufficienza e quando a non raggiungerla è quasi tutta la squadra significa che Belli Capelli ha davvero costruito una squadra con i piedi. Oggi per venti minuti benino, poi abbiamo incominciato ad allungarci e la partita è finita sull'1 a 0 loro perché davanti riusciamo a costruire poche occasioni, figuriamoci a concretizzarle...

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Cip ha scritto:

Ciao Gimmi bentornato.   

Condivido per grande parte il tuo intervento ma ti chiederei, se vuoi di specificare meglio cosa intendi per "Quello che conta e' il budget  e la struttura societaria ecc.    La seconda parte mi riesce oscuro capirla come penso  al 90% di chi legge.   

Intendi dire che Giacomini (quasi mai presente) e' l'optimum come presidente?  che Parpiglia  e' il massimo con  responsabile comunicazione?  che   Romairone e' il top come  Dirttore generale factotum visto che si occupa anche di mercato seppur aiutato da un collaboratore ombra?     Hai idea di quanto prendano come compensi questi signori? Hai idea se i primi due citati   hanno messo soldi loro?     

Chiarite queste cose   magari si capisce meglio il tuo pensiero.

No. Intendevo dire che le persone non si sono dimostrate all'altezza del compito, ma le "caselle" nell'organigramma erano state pensate correttamente. Un Presidente, un D.G., un Ds un Team Manager, un Responsabile Comunicazione,  ecc. Per anni si è giustamente criticato chi faceva tutto da solo, non è stato più così. La struttura societaria esiste ed è quella corretta. Il Budget super. Occorrerebbe cercare di salvarsi e dopo rimuovere chi non ha portato i risultati, per riprovarci l'anno prossimo. Niente di più e niente di meno. Buttare il bimbo con i panni sporchi non è mai un'ottima idea.

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, gimmi ha scritto:

No. Intendevo dire che le persone non si sono dimostrate all'altezza del compito, ma le "caselle" nell'organigramma erano state pensate correttamente. Un Presidente, un D.G., un Ds un Team Manager, un Responsabile Comunicazione,  ecc. Per anni si è giustamente criticato chi faceva tutto da solo, non è stato più così. La struttura societaria esiste ed è quella corretta. Il Budget super. Occorrerebbe cercare di salvarsi e dopo rimuovere chi non ha portato i risultati, per riprovarci l'anno prossimo. Niente di più e niente di meno. Buttare il bimbo con i panni sporchi non è mai un'ottima idea.

Si potrebbe forse fare se solo la società non cambiasse. Ma pare non sia questo il futuro.

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, gimmi ha scritto:

No. Intendevo dire che le persone non si sono dimostrate all'altezza del compito, ma le "caselle" nell'organigramma erano state pensate correttamente. Un Presidente, un D.G., un Ds un Team Manager, un Responsabile Comunicazione,  ecc. Per anni si è giustamente criticato chi faceva tutto da solo, non è stato più così. La struttura societaria esiste ed è quella corretta. Il Budget super. Occorrerebbe cercare di salvarsi e dopo rimuovere chi non ha portato i risultati, per riprovarci l'anno prossimo. Niente di più e niente di meno. Buttare il bimbo con i panni sporchi non è mai un'ottima idea.

Il problema è (da quanto si sente in giro) che l'attuale proprietà bambino panni e tutto il resto l'ha già buttato.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, gimmi ha scritto:

Ciao carissimo, un vero piacere rileggerti.

Non sbagli in nulla. Tutto giusto. 

Dipende tutto dal fatto che il calcio non è matematica.

Venti giocatori di buon curriculum e sei milioni spesi è molto probabile che facciano una buona squadra. 

Molto probabile, ma non certo. Può succedere che le cose su mettano male, per un sacco di motivi. E infatti è successo.

Poi, quando le cose iniziano ad andare male, occorrerebbe fare quadrato. Tutti.

Non serve stare a trovare colpevoli, non è durante la stagione che servono i processi.

Non servono polemiche, striscioni, lanci di pomodori, abbandonare la squadra.

Servirebbe sostegno. 

Gli errori ci possono stare, sempre. Fanno parte del gioco.

È da come squadra, società e pubblico reagiscono alle difficoltà che si vedono le qualità di tutti e ciò a cui possono ambire.

Ora la squadra è scarsa. La Società inesperta, inefficace nel comunicare e incapace, evidentemente, nello scegliere le persone, anche se può succedere. Si, può succedere. La cosa che conta è il budget e la struttura societaria. Il primo è stato da primato, la seconda fatta bene com persone esperte nei loro compiti.

L'unica cosa certissima, a mio parere, è che siamo un pubblico di me**a.  Siamo stati quelli di "De Riù ladro" di "Berti pu****a" di "Siamo su scherzi a parte". 

E non siamo mai cambiati. Vogliamo i risultati come se ne avessimo diritto per nascita, ma siamo totalmente incapaci di dare il nostro contributo quando serve.

 

 

 

 

 

 

4000 abbonamenti a scatola chiusa sono pochi in effetti.

Link to comment
Share on other sites

Rispetto le opinioni di tutti, anche di quelli che nonostante tutto continuano a crederci ma, ad un certo punto della storia, bisognerebbe guardare alla realtà dei fatti e rassegnarsi. Abbiamo purtroppo una squadra che non pare in grado di mantenere la categoria, siamo la squadra peggiore del girone sia tecnicamente che atleticamente. Illudersi che non sia cosi si può fare, per carità, però diventa un'agonia infinita e sa un po' di auto presa in giro. Poi ognuno la pensi ovviamente come vuole. 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, gimmi ha scritto:

Se 3200 di questi non vengono poi a sostenere la squadra quando serve di più, trai delle conclusioni. 

Vero.

Tuttavia ad inizio stagione la società totalmente neofita ha avuto un notevole appoggio totalmente a scatola chiusa.

Con quanto sta succedendo (in campo ma soprattutto fuori) non me la sento di colpevolizzare/giudicare chi decide di stare a casa avendo comunque messo una fiche sul tavolo e lasciandola lì.

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, CavalloPazzo ha scritto:

Ma mi sapete dire qualcosa dei due gol annullati oggi?

Due?

Uno era fallo sul portiere, piuttosto evidente dalla curva se si vuol mantenere un po' di obiettività.

Il secondo non ho capito quale sarebbe.

Arbitro scarso, anche secondo me, ma non arrivo certo a dire che abbiamo perso per l'arbitro.

A parità di palle gol (quattro le nostre significative) non siamo stati capaci di buttarla dentro, ed è certamente un limite.

In generale, condivido come noto il pensiero di Gimmi e pure quello di Ndocojo quando dice che finché ci crede Pavanel (e ci crede) è giusto farlo tutti.

Anzi, sarebbe giusto.

Qua è di moda che quando le cose  non vanno bene si sta a casa, perché semo stufi de sta me**a e meritiamo di più.

Per quale ragione e in base a cosa, qualcuno un giorno sono sicuro che riuscirà a spiegarmelo.

Finora, chi ci ha provato ha sostenuto tesi francamente risibili.

Anch'io, comunque, penso che al completo o quasi questa non sia una squadra da retrocessione.

Oggi ne mancavano veramente una marea, e qualcuno ha giocato anche se non avrebbe dovuto.

Per questo, quando i bovari parlano di mercenari capisco che non c'è speranza....

Quelli che tiravano il c**o indietro non fanno più parte del progetto, quelli che sono rimasti fanno quel che possono dentro a un progetto evidentemente costruito male nonostante il budget.

Fischiarli, tirargli pomodori e insultarli non li farà diventare migliori.

Edited by forest
  • Grazie 3
Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, forest ha scritto:

Due?

Uno era fallo sul portiere, piuttosto evidente dalla curva se si vuol mantenere un po' di obiettività.

Il secondo non ho capito quale sarebbe.

Arbitro scarso, anche secondo me, ma non arrivo certo a dire che abbiamo perso per l'arbitro.

A parità di palle gol (quattro le nostre significative) non siamo stati capaci di buttarla dentro, ed è certamente un limite.

In generale, condivido come noto il pensiero di Gimmi e pure quello di Ndocojo quando dice che finché ci crede Pavanel (e ci crede) è giusto farlo tutti.

Anzi, sarebbe giusto.

Qua è di moda che quando le cose  non vanno bene si sta a casa, perché semo stufi de sta me**a e meritiamo di più.

Per quale ragione e in base a cosa, qualcuno un giorno sono sicuro che riuscirà a spiegarmelo.

Finora, chi ci ha provato ha sostenuto tesi francamente risibili.

Anch'io, comunque, penso che al completo o quasi questa non sia una squadra da retrocessione.

Oggi ne mancavano veramente una marea, e qualcuno ha giocato anche se non avrebbe dovuto.

Per questo, quando i bovari parlano di mercenari capisco che non c'è speranza....

Quelli che tiravano il c**o indietro non fanno più parte del progetto, quelli che sono rimasti fanno quel che possono dentro a un progetto evidentemente costruito male nonostante il budget.

Fischiarli, tirargli pomodori e insultarli non li farà diventare migliori.

Sarà... ma l'indifferenza è comunque molto peggio, almeno quelli citati da te sono sentimenti(nonostante tutto) perchè la gente ci tiene nonostante tutto, in altre piazze sarebbe molto ma molto peggio.

Penso che aldilà di tutto perdere in casa e essere ultimi staccati pure dalle altre non ce lo meritiamo... si perde contro squadrette paesane, perchè l'Arzignano quello è, e non nascondiamolo.

Comunque Romairone ha un curriculum allucinante, è stato esonerato una marea di volte e le sue squadre sono puntualmente retrocesse.

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, bananarepublic ha scritto:

Buona parte, anzi la maggioranza, dei commenti sono figli esclusivamente del risultato.

Io ho visto una squadra che è arrivata 4 volte davanti alla porta, organizzata, magari scarsetta ma che sapeva cosa fare con il pallone.

e poi ho visto la Triestina, che - palo a parte - ha fatto una fatica maledetta ad attaccare, salvo trovare qualche forza nervosa nel forcing finale.

Certo, a Pordenone abbiamo giocato molto meglio e non meritavamo di perdere - e forse neanche pareggiare… Oggi invece meglio l’arzignano. E lo avrei detto anche se avessimo fatto il pari alla fine.

 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, forest ha scritto:

Due?

Uno era fallo sul portiere, piuttosto evidente dalla curva se si vuol mantenere un po' di obiettività.

Il secondo non ho capito quale sarebbe.

Arbitro scarso, anche secondo me, ma non arrivo certo a dire che abbiamo perso per l'arbitro.

A parità di palle gol (quattro le nostre significative) non siamo stati capaci di buttarla dentro, ed è certamente un limite.

In generale, condivido come noto il pensiero di Gimmi e pure quello di Ndocojo quando dice che finché ci crede Pavanel (e ci crede) è giusto farlo tutti.

Anzi, sarebbe giusto.

Qua è di moda che quando le cose  non vanno bene si sta a casa, perché semo stufi de sta me**a e meritiamo di più.

Per quale ragione e in base a cosa, qualcuno un giorno sono sicuro che riuscirà a spiegarmelo.

Finora, chi ci ha provato ha sostenuto tesi francamente risibili.

Anch'io, comunque, penso che al completo o quasi questa non sia una squadra da retrocessione.

Oggi ne mancavano veramente una marea, e qualcuno ha giocato anche se non avrebbe dovuto.

Per questo, quando i bovari parlano di mercenari capisco che non c'è speranza....

Quelli che tiravano il c**o indietro non fanno più parte del progetto, quelli che sono rimasti fanno quel che possono dentro a un progetto evidentemente costruito male nonostante il budget.

Fischiarli, tirargli pomodori e insultarli non li farà diventare migliori.

Grazie Forest, dalle riprese di Eleven che ho visto non si capiva, e dal parapiglia (non il befanoide :D) che ne è scaturito sembrava fosse regolare. Il secondo gol al 92°, ma nessuno ha protestato e non ho capito perché.

Comunque, "tanto per cambiare", arbitraggio a senso unico, e, "anto per cambiare", il loro gol è nato da un'azione irregolare, rimessa dal fondo per noi (se non fallo) e decisione invertita con conseguente corner e gol. Idem a Lignano col Pordenone, fallo per noi e 6a punizione dal limite da cui il loro pareggio. Senza queste decisioni (per non parlare del netto rigore su Adorante steso dal portiere del Pordenone che ci avrebbe portati sul 2-0) ora avremmo almeno 4 punti in più.

Per quel che riguarda l'appoggio della tifoseria, sarebbe meglio che la Curva Furlan se ne stesse a casa, perché tra bestemmiare la mamma a Lovisa per una foto tarocca su FB, fanculizzare Parpiglia (che non mi sta simpatico e non capisco per cosa venga pagato), e tirare pomodori ai giocatori hanno passato veramente il limite. E sicuramente non aiuta una squadra dimostratasi psicologicamente fragile, in quanto composta da giocatori vincenti e quindi non preparati psicologicamente alla sconfitta, e una Società neofita nel calcio che ci ha messo faccia soldi e buona volontà. Non ricordo una società che rimborsa le spese di trasferta dopo una sconfitta, e questa l'ha fatto. Ma cominciano ad avere le scatole piene e a chiedersi dove sono capitati. Per cui non li biasimo se ora sono stufi e ne vogliono uscire.

Un abbraccio!

 

Link to comment
Share on other sites

Scusa Forest, ma cosa c’è da tifare vedendo i giocatori che invece di metterci un piede per deviare un passaggio lo tirano via?

I giocatori, e qui siamo d’accordo, sono buoni per la categoria. Chi andrà via probabilmente lo dimostrerà nelle nuove compagini. Ma è indubbio che a Trieste non vogliono o, peggio, sono stati indotti a giocare in questa maniera.

E non prendertela su chi non viene allo stadio, magari i motivi sono altri rispetto a quelli che credi tu.
Io, per esempio, oggi ero a casa, ma per problemi di privacy non posso dirti quello che so 🤪

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, forest ha scritto:

Due?

Uno era fallo sul portiere, piuttosto evidente dalla curva se si vuol mantenere un po' di obiettività.

Il secondo non ho capito quale sarebbe.

Arbitro scarso, anche secondo me, ma non arrivo certo a dire che abbiamo perso per l'arbitro.

A parità di palle gol (quattro le nostre significative) non siamo stati capaci di buttarla dentro, ed è certamente un limite.

In generale, condivido come noto il pensiero di Gimmi e pure quello di Ndocojo quando dice che finché ci crede Pavanel (e ci crede) è giusto farlo tutti.

Anzi, sarebbe giusto.

Qua è di moda che quando le cose  non vanno bene si sta a casa, perché semo stufi de sta me**a e meritiamo di più.

Per quale ragione e in base a cosa, qualcuno un giorno sono sicuro che riuscirà a spiegarmelo.

Finora, chi ci ha provato ha sostenuto tesi francamente risibili.

Anch'io, comunque, penso che al completo o quasi questa non sia una squadra da retrocessione.

Oggi ne mancavano veramente una marea, e qualcuno ha giocato anche se non avrebbe dovuto.

Per questo, quando i bovari parlano di mercenari capisco che non c'è speranza....

Quelli che tiravano il c**o indietro non fanno più parte del progetto, quelli che sono rimasti fanno quel che possono dentro a un progetto evidentemente costruito male nonostante il budget.

Fischiarli, tirargli pomodori e insultarli non li farà diventare migliori.

Caro Forest le persone più mature, per non dire "anziane", reagiscono a tutto questo scempio in un modo pacato, probabilmente perché più posate data l'età.

Evidentemente una parte di tifoseria più giovane reagisce in modo più diretto, più folcloristico.

Mi sembra comunque sempre nei limiti,senza particolari eccessi.

Ricordiamoci che in certe piazze del sud, ritrovatesi nelle nostre stesse condizioni,i giocatori il primo giorno d'allenamento hanno trovato undici croci conficcate sul campo.

In altre, manichini impiccati con il cappio al collo all'esterno dello stadio.

In altre hanno dato fuoco alle macchine dei giocatori.

In altre hanno minacciato le mogli.

Questi sono chiaramente eccessi da denuncia penale, ovviamente ma per dire che qui'  da noi quello che succede è veramente acqua di rose visto il dramma sportivo che stiamo vivendo.

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Cica ha scritto:

Questi sono chiaramente eccessi da denuncia penale, ovviamente ma per dire che qui'  da noi quello che succede è veramente acqua di rose visto il dramma sportivo che stiamo vivendo.

Se crei fuffa e false aspettative, semini il terreno ideale per brutte reazioni come queste che ovviamente una persona con un minimo di senno condanna anche se, l'esperienza insegna, anche i gesti più apparentemente illogici hanno sempre una motivazione alla base. Questi comunque si confermano dei dilettanti allo sbaraglio non solo nel calcio ma anche su quello che dovrebbe essere il piatto forte, la comunicazione.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, gimmi ha scritto:

No. Intendevo dire che le persone non si sono dimostrate all'altezza del compito, ma le "caselle" nell'organigramma erano state pensate correttamente. Un Presidente, un D.G., un Ds un Team Manager, un Responsabile Comunicazione,  ecc. Per anni si è giustamente criticato chi faceva tutto da solo, non è stato più così. La struttura societaria esiste ed è quella corretta. Il Budget super. Occorrerebbe cercare di salvarsi e dopo rimuovere chi non ha portato i risultati, per riprovarci l'anno prossimo. Niente di più e niente di meno. Buttare il bimbo con i panni sporchi non è mai un'ottima idea.

Ok adesso ho capito cosa intendevi. Il problema purtroppo e' stato  che le caselle  giuste,  sono state riempite da personaggi  totalmente  incapaci  oltre che boriosi e presuntuosi. E speriamo che sia solo quello.....

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, CavalloPazzo ha scritto:

Grazie Forest, dalle riprese di Eleven che ho visto non si capiva, e dal parapiglia (non il befanoide :D) che ne è scaturito sembrava fosse regolare. Il secondo gol al 92°, ma nessuno ha protestato e non ho capito perché.

 

Se era quella di Ganz sul cross da sinistra a destra rimesso sul palo di sinistra da Furlan, semplicemente è finita fuori. La rete si è mossa perché è finito in porta un giocatore, ci ho messo tre replay a capirlo (Eleven non è propriamente un posticipo su SKY...). 

Sul primo il pallone era tra le mani del portiere, giusto annullare. 

Non mi ha convinto comunque la conduzione, ma oggi non mi è sembrata decisiva.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, forest ha scritto:

Togline pure oltre cinquecento che sono fittizi.

A prezzi da seconda categoria, e dopo due mesi più di metà abbonati a casa loro.

Splendidi!!!!

@forest guarda ti posto le medie pubblico del nostro girone in sta stagione

https://www.transfermarkt.it/serie-c-girone-a/besucherzahlen/wettbewerb/IT3A

Metà squadre del girone NON arrivano di media a 1000 spettatori, la serie C attuale(specie del nostro girone) è questa e lo sai.

 

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, CavalloPazzo ha scritto:

Grazie Forest, dalle riprese di Eleven che ho visto non si capiva, e dal parapiglia (non il befanoide :D) che ne è scaturito sembrava fosse regolare. Il secondo gol al 92°, ma nessuno ha protestato e non ho capito perché.

Comunque, "tanto per cambiare", arbitraggio a senso unico, e, "anto per cambiare", il loro gol è nato da un'azione irregolare, rimessa dal fondo per noi (se non fallo) e decisione invertita con conseguente corner e gol. Idem a Lignano col Pordenone, fallo per noi e 6a punizione dal limite da cui il loro pareggio. Senza queste decisioni (per non parlare del netto rigore su Adorante steso dal portiere del Pordenone che ci avrebbe portati sul 2-0) ora avremmo almeno 4 punti in più.

Per quel che riguarda l'appoggio della tifoseria, sarebbe meglio che la Curva Furlan se ne stesse a casa, perché tra bestemmiare la mamma a Lovisa per una foto tarocca su FB, fanculizzare Parpiglia (che non mi sta simpatico e non capisco per cosa venga pagato), e tirare pomodori ai giocatori hanno passato veramente il limite. E sicuramente non aiuta una squadra dimostratasi psicologicamente fragile, in quanto composta da giocatori vincenti e quindi non preparati psicologicamente alla sconfitta, e una Società neofita nel calcio che ci ha messo faccia soldi e buona volontà. Non ricordo una società che rimborsa le spese di trasferta dopo una sconfitta, e questa l'ha fatto. Ma cominciano ad avere le scatole piene e a chiedersi dove sono capitati. Per cui non li biasimo se ora sono stufi e ne vogliono uscire.

Un abbraccio!

 

Ciao.

Al 92' non c'è stato nessun gol di nessun genere, devi aver avuto un'illusione ottica sul colpo di testa di Ganz finito sul fondo.

Sugli episodi, detto che quello su Adorante a PN non è rigore e se vuoi puoi chiederlo ad Adorante, è dura dire che se un gol nasce da una rimessa invertita ti rubano due punti, primo perché di rimesse invertite ce ne sono in ogni gara (specie a livello di C) e secondo perché un rigore completamente inventato è infinitamente peggio, e quello decisivo concessoci contro la Virtus lo era.

Poi un po' sfigati in generale lo siamo, ma non per gli arbitri secondo me.

Sul resto concordo.

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, forest ha scritto:

Togline pure oltre cinquecento che sono fittizi.

A prezzi da seconda categoria, e dopo due mesi più di metà abbonati a casa loro.

Splendidi!!!!

Tutt'altro che splendidi. D'altra parte, siamo in Italia e i tifosi si comportano come qualsiasi tifoseria italiana che si ritrova ultima in classifica. Fossimo in Inghilterra, sarebbe diverso.

Neanche a me piace, e sono tra i pochi che vengono sempre allo stadio e che vorrebbero sempre calore e tifo, al di là della classifica.

Però da molti commenti sembra effettivamente che la proprietà abbia avuto una pessima accoglienza, e che questa sia la causa principale del disastro. Il famoso clima infernale che rende impossibile a qualsiasi proprietà fare calcio come si deve a Trieste. Un quadro non veritiero, secondo me.

L'accoglienza era stata invece molto buona, anche troppo secondo me. Ricordo l'entusiasmo alla festa di inizio stagione, poi gli abbonamenti arrivati in buon numero. E quell'entusiasmo sarebbe continuato se fossero arrivati i risultati. Invece siamo ultimi, e non certo per colpa dei tifosi.

Il tifo per me dovrebbe continuare anche adesso. Ma cosa vuoi, siamo nati in un paese sbagliato da questo punto di vista, mi pare che in passato lo avessi scritto anche tu.

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, hector ha scritto:

Tutt'altro che splendidi. D'altra parte, siamo in Italia e i tifosi si comportano come qualsiasi tifoseria italiana che si ritrova ultima in classifica. Fossimo in Inghilterra, sarebbe diverso.

Neanche a me piace, e sono tra i pochi che vengono sempre allo stadio e che vorrebbero sempre calore e tifo, al di là della classifica.

Però da molti commenti sembra effettivamente che la proprietà abbia avuto una pessima accoglienza, e che questa sia la causa principale del disastro. Il famoso clima infernale che rende impossibile a qualsiasi proprietà fare calcio come si deve a Trieste. Un quadro non veritiero, secondo me.

L'accoglienza era stata invece molto buona, anche troppo secondo me. Ricordo l'entusiasmo alla festa di inizio stagione, poi gli abbonamenti arrivati in buon numero. E quell'entusiasmo sarebbe continuato se fossero arrivati i risultati. Invece siamo ultimi, e non certo per colpa dei tifosi.

Il tifo per me dovrebbe continuare anche adesso. Ma cosa vuoi, siamo nati in un paese sbagliato da questo punto di vista, mi pare che in passato lo avessi scritto anche tu.

Ma secondo me lo scarso pubblico non dipende tanto dall'ultimo posto in classifica. Direi che quello si assomma ai vari campionati sconcertanti degli ultimi quindici/vent'anni.

Certo l'altr'anno e anche due anni fa eravamo quinti, sesti, ottavi, comunque meglio di adesso, ma la squadra non riusciva proprio a entusiasmare e la delusione, le critiche non mancavano, mentre il pubblico era ancora più scarso di adesso.

Ecco, io credo che se la squadra negli ultimi anni fosse riuscita grazie al gioco o ai risultati a dare qualcosa di più ai suoi tifosi, questi sarebbero un po' meglio disposti a sostenerla.

Intendo il pubblico che non fa parte del solito zoccolo duro di irriducibili. Quelli ci saranno sempre, anche col mugugno.

Edited by alterteich
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×